annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pensiamo a un nuovo LockDown

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • hai regione ma sei ottimista, "purtroppo" stai ragionando da esperto del settore
    quelli che prendono le decisioni sono o politici o militari per cui dei vostri ragionamenti se ne fregano
    basta tenere in qualche modo er poppolo sotto contro che tutto fa brodo

    ovvio che spero di essere smentito nei fatti, ma
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

    Commenta


    • Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
      Svezia e Danimarca sono in pratica ormai fuori dalla pandemia. Possono tranquillamente permettersi di scegliere con iper-attenzione il vaccino da usare.
      Per motivo molto diversi (Svezia lasciando in pratica correre il contagio fra i giovani, Danimarca vaccinando a tappeto e con un green pass molto precoce e rigido) hanno ormai un rischio di ospedalizzazioni pressoché nullo.
      Danimarca ha applicato a tappeto come dici te il green pass ma solo per gli over 18. Chissa come mai si sono preso questo rischio di mandare in giro untori senza barba .. e sopratutto chissa come mai sono riusciti ad essere fuori dalla pandemia (almeno al momento). Saranno stati fortunati!


      Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
      Non mi stupirei se a gennaio si decidesse di eliminare anche il GP.
      Sono d'accordo! Il GP non mangia il panettone neanche in italia ...

      Commenta


      • Quei paesi hanno senz'altro adottato un atteggiamento più pragmatico e meno etico e ora ne raccolgono i frutti.

        Da noi invece continuano a blaterare sciocchezze figuri come questo:
        Senza la terza dose a tutti ci troveremo con 30mila contagi al giorno: la previsione (money.it)

        Personaggio che, tra l'altro, CONFERMA ora in modo abbastanza diretto senza più pretesti di natura scientifico-medico-epidemiologico la sua idea esclusivamente ETICA di gestione della pandemia:
        “a questo proposito si pone anche un problema di natura etica: è giusto, ed è sostenibile, sacrificare in un anno decine di migliaia di vite di persone fragili per permettere agli altri di condurre la parvenza di una vita “normale”? Secondo me no, ma questo è un tema squisitamente politico e non più scientifico”.

        No, caro collega! NON è giusto "sacrificare" decine di migliaia di fragili! Ma è SACROSANTO capire che la Costituzione Italiana NON prevede che si possa ulteriormente castrare la "parvenza di vita normale" che stiamo facendo ora (pure con rispetto di diverse limitazioni!) da parte di persone che NON rischierebbero quasi nulla anche senza vaccino e sono nel 70% dei casi ora anche PROTETTE dal vaccino.
        La tua ""etica"" è una deformazione IPOCRITA perchè la vera etica imporrebbe che quelle persone fragili fossero protette ISOLANDOLE da chi fa una vita normale!
        E' quella che viene spacciata per etica FALSAMENTE che impone di far finta che nessuno di noi sia discriminato, anche chi è discriminato da madre natura per via della data sulla carta d'identità, ad avere creato questa situazione!!
        Io non conto un tubo e ho solo questa piccola tribuna di sfogo, ma NON accetto che si diano lezioni di etica da parte di chi, oltre a non avere azzeccato qualche decina di "previsioni professionali" (ne posso elencare qualcuna per chi lo desidera), NON è stato nemmeno in grado di segnalare al momento giusto che riaprire i trasporti pubblici nelle grandi citta a tutti indiscriminatamente sarebbe stato un suicidio epidemiologico!
        Un banale lockdown "alla svedese" imposto alle fasce di popolazione non lavorative, anche con limitazioni su ristoranti e orari estese agli over50, avrebbe probabilmente salvato MOLTE più vite delle affannose rincorse alle zone rosse-arancio dopo che il politico si era reso conto (aprendo gli occhi al sedicente "scientifico"!) che un lockdown stile marzo NON era semplicemente più applicabile!
        La campagna vaccinale aveva zittio velocemente le proteste contro le riaperture di questi "prudenti". Basta ricordare soltanto le foschissime previsioni di vari esperti alla prima cancellazione di limitazioni varie a aprile 2021!!
        https://www.orizzontescuola.it/covid...ertura-scuole/
        Poi la recrudescenza della delta ha riacceso qualche speranza estiva negli stessi:
        https://www.ilmessaggero.it/italia/t...1-6092337.html
        Ora, con i dati che si ostinano a non seguire le fosche previsioni dei nostradamus statistici, anche i colleghi virologi si rassegnano e si rifugiano nel vaccino.

        Mio parere? La terza dose la faremo con calma, come consiglio e non più come obbligo più o meno imposto, non prima dell'estate 2022. Forse qualche settimana prima noi sanitari extra-ospedalieri. Saranno le categorie dei "fragili" ad averla invece disponibile da subito (è già così qui in Liguria, in Piemonte e credo in altre regioni), e sarà il GP per le categorie a rischio che hanno deciso di non vaccinarsi che ridurrà anche questa previsione di Crisanti alla dimensione delle sue altre profezie!
        L'aumento dei contagi (probabile verso metà novembre) non dovrebbe tradursi in qualcosa di molto diverso dalla fiammata di agosto con forse qualche rischio di zone gialle. Sono proprio i dati inglesi e israeliani a dimostrarlo! Nonostante il calo di protezione dei vaccini da contagio la protezione da malattia resta alta.
        Invece i paesi che più hanno lasciato spazio sia alle fesserie novax sia alle illusioni sui lockdown salvifici ORA affrontano la vera pericolosità della delta! (Il record di morti in Russia, la Romania con le terapie intensive piene: la quarta ondata di Covid colpisce i Paesi col minor numero di vaccinati - Il Fatto Quotidiano).
        La pressione politica e sociale stavolta molto, molto, difficilmente lascerà passare ulteriori chiusure "per le vite delle persone fragili" invocate da chi prima di rispettare il loro diritto alla vita si è preoccupato solo di rispettarne il diritto a uscire e contagiarsi come tutti gli altri!
        Non è difficile pensare a una saldatura di rivolta novax, negazionista, noGP con le categorie eventualmente ri-penalizzate se qualcuno dovesse davvero dare retta a crisantemo.
        Ma stavolta non credo andrà così...
        Ultima modifica di BrightingEyes; 08-10-2021, 11:28.
        “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
        O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

        Commenta


        • BE ministro della sanità.
          dici e hai detto delle cose talmente logiche che purtroppo in tanti non capiranno!!!
          applausi!!

          Commenta


          • caz_o è la "gestione etica della pandemia" ?
            solo a sentire una simile bestialità cadono tutti i discorsi intelligenti e si ritorna al centro del problema la "pandemia" è solo la scusa che aspettavano da tanti anni per instaurare un dittatura silenziosa
            tra pandemioti e gretini se non ci ribelliamo duramente tra un po' dobbiamo chiedere il permesso per uscire di casa
            ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
            " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

            Commenta


            • Originariamente inviato da B_N_ Visualizza il messaggio
              la "pandemia" è solo la scusa che aspettavano da tanti anni per instaurare un dittatura silenziosa
              Chi aspettava da tanti anni una scusa per instaurare una dittatura? Giusto per capire, perche' governi e politici si sono ampiamente dati il cambio negli ultimi 20 anni (per limitarci a venti) e onestamente in nessuno di allora riesco a ricordare una simile capacita', tantomeno una continuita' negli intenti, sia concettuale che organizzativa.(visto che parli di tanti anni) Attualmente e' vuoto totale. Riusciresti a spiegare meglio? Vero che siamo ot, pero' sarebbe bene dare un senso alle affermazioni.
              Ultima modifica di fedonis; 09-10-2021, 07:46.
              Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

              Commenta


              • Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
                Chi aspettava da tanti anni una scusa per instaurare una dittatura?
                per regioni che lì spiego rispondo qui
                https://www.energeticambiente.it/for...tti-non-medici

                ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                Commenta


                • Vengo smentito subito dalle decisioni del CTS!
                  Da oggi si passa alla terza dose non solo per fragili e sanitari ospedalieri ma PER TUTTI gli OVER60!
                  Vaccino, il ministero della Salute: "Via libera alla terza dose per i fragili di ogni età e per tutti gli over 60" - Il Fatto Quotidiano
                  Anche se certifica che le mie previsioni erano sbagliate credo che sia una buona decisione.
                  Anzitutto si pone FINALMENTE un netto, nettissimo, confine DI ETA'! E si evita la davvero molto dubbia campagna su under50 che sarebbe davvero poco comprensibile.
                  Secondariamente questo potrebbe davvero significare una altissima protezione da ricovero e decesso che potrebbe compensare le prevedibili difficoltà a far rispettare il GP sui luoghi di lavoro.
                  La cosa più importante è comunque la linea dell'età. E' di fatto un'indiretta ammissione della forte differenza di gravità della malattia in base all'età (banale verità però fino ad oggi ignorata o addirittura negata), Ed apre la strada ad ulteriori decisioni in base allo sviluppo degli scenari.
                  A questo punto è molto facile che in caso di nuova emergenza (variante "super-*******a" come qualcuno teme) si passi direttamente all'OBBLIGO per fascia di età.
                  “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
                  O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

                  Commenta


                  • Non sono un medico, non mi pongo neanche il problema di poterci ragionare sopra( anche se lo faccio). In ogni caso i dati dicono che il vaccino aiuta tantissimo. Ergo,mi pare cosa ben fatta( da profano)
                    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
                      Vengo smentito subito dalle decisioni del CTS!
                      Da oggi si passa alla terza dose non solo per fragili e sanitari ospedalieri ma PER TUTTI gli OVER60!
                      Vaccino, il ministero della Salute: "Via libera alla terza dose per i fragili di ogni età e per tutti gli over 60" - Il Fatto Quotidiano
                      Anche se certifica che le mie previsioni erano sbagliate credo che sia una buona decisione.
                      prima di dire che le tue previsioni sono sbagliate aspetterei.
                      Ora hanno aperto agli over 60 perché per loro potrebbero essere passati 6 mesi dalla seconda dose.
                      Gli under 60 ancora dovrebbero essere coperti per un po ... io non credo che qualcuno si sia rinsavito... piu probabile che tra un paio di mesi sta terza dose ci sia per tutti ... che per quanto mi riguarda va anche bene darla come opzione a tutti ... basta che poi non sia legata al GP.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                        basta che poi non sia legata al GP.
                        Credo che ci sarà comunque molta meno pressione sulla terza dose. Molto dipende dalle prossime setimane e mesi che potrebbero essere quelli decisivi.
                        Se si riesce a svoltare la boa di fine anno con gli ospedali sotto controllo è molto facile che la pressione cali anche sul GP.
                        Soprattutto se finalmente il Molnupiravir della Merck dovesse davvero confermare di essere il "farmaco miracoloso" che Experimentator invocava già l'anno scorso e dovesse confermare le ottime prestazioni sui casi iniziali.
                        Una riduzione del 50% di necessità di ricovero credo sarebbe il colpo finale al virus.

                        “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
                        O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
                          Soprattutto se finalmente il Molnupiravir della Merck dovesse davvero confermare di essere il "farmaco miracoloso" che Experimentator invocava già l'anno scorso e dovesse confermare le ottime prestazioni sui casi iniziali.
                          Chiaramente lo spero anche io.
                          mi fa sorridere la stupidita umana ... in questo caso dei no vax.
                          anche loro hanno gridato al successo e alla inutilità del vaccino visto l'arrivo del farmaco miracoloso ... e preferirebbero oggi prendersi una pasticca data a qualche migliaio di persone invece che un vaccino dato a miliardi di persone.
                          Il vaccino può avere effetti collaterali ... questo antivirale invece è fatto con bacche di bosco e spremute di arance...
                          poi ci domandiamo perché le stime dicono che tra 50 anni saremo la meta ... si chiama selezione naturale ...

                          Commenta


                          • Questa una foto presa dalla manifestazione di ieri.
                            c'è un età media da far paura. Sembra una manifestazione di residenti di un ospizio che protestano perché gli hanno tolto il viagra.
                            E per proteggere sta gente stiamo facendo fare una vita di ***** a bambini e adolescenti
                            che schifo!!!
                            File allegati

                            Commenta


                            • pubblico delle analisi ben fatte dalla pagina fb di "pillole di ottimismo".
                              https://public.flourish.studio/story...MUMkh08t56GNww
                              se andate alla slide 23 e mettete fascia di eta "12-39" si vede molto bene l'effetto gregge.
                              E' calcolata l'efficacia del vaccino contro il contagio, e si vede che parte da un 80% per poi scendere ... e poi risalire dai primi di settembre.
                              Credo che quella risalita sia proprio a significare l'effetto gregge, ovvero, piu vaccinati ci sono piu i vaccinati proteggono altri vaccinati.
                              Sono dati bellissimi e non capisco perche queste statistiche debbano essere fatte da "persone di buona volonta" invece che dal governo che si presenta con un file pdf con dati grezzi e cumulativi ...
                              dovrebbero far vedere questi dati tutti i giorni!
                              Altra cosa che balza all'occhio e che dovrebbe essere pubblicizzata ogni giorno l'incidenza (slide 22):
                              incidenza over 80 vaccinato in ospedale 13.11 ogni milione
                              incidenza 40-59 anni non vaccinato in ospedale 59,28 ogni milione
                              incidenza 12-39 anni non vaccinato in ospedale 9,5 ogni milione

                              Praticamente l'incidenza di un over 80 vaccinato in terapia intensiva è un quarto di quella di un 50enne non vaccinato e paragonabile a quella di un 30enne!!!
                              E sti dati li tengono in un cassetto ...

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da matador0975 Visualizza il messaggio
                                non capisco perche queste statistiche debbano essere fatte da "persone di buona volonta" invece che dal governo che si presenta con un file pdf con dati grezzi e cumulativi ...

                                E sti dati li tengono in un cassetto ...
                                sei sicuro di non capirlo ???
                                eppure è facile, io per esempio mi sono vaccinato perchè un medico personale mi ha detto che nel mio caso personale è .....
                                ma continuo ad esser assolutamente contrario a chi stoltamente vede il vaccino come una sorta di strano dovere

                                vedi, se si mostrassero certi dati si porterebbe la plebe a ragionare, cosa che il potere non vuole
                                al contrario se passa il discorso del tipo 2devi fare quello che ti dico perchè io ho regione per definizione" oggi passa con la scusa del virus ma per "loro" diventa un investimento politico

                                ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                                " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                                Commenta


                                • ringraziamo gli dei dell'Olimpo che il vaccino si fa intramuscolo nel braccio !!!
                                  da quando è venuta fuori questa storia non fai in tempo ad aprire internet, a cambiare canale, ad aprire un giornale che ti devi subire l'immagine di "uno" che viene siringato
                                  che palle !!!

                                  pensate se il vaccino fosse stato prodotto in formato supposte
                                  ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                                  " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                                  Commenta


                                  • Originariamente inviato da B_N_ Visualizza il messaggio
                                    pensate se il vaccino fosse stato prodotto in formato supposte
                                    Beh, avremmo l'entusiastica adesione di almeno una parte di popolazione!

                                    A parte gli scherzi, concordo che occorrerebbe avere una comunicazione più efficace e completa. Purtroppo anche qui credo si sia scelto di "proteggere" certi dati.
                                    Come avevo già detto l'estate 2020 una gran parte di decessi è in realtà annotata con "concausa covid" (Cambiano i criteri medico-legali per definire le cause della morte dei pazienti e il Veneto fa da apripista: il numero dei deceduti per Covid potrebbe crollare (meteoweb.eu)). Addirittura era il 30%.
                                    Ma in realtà anche ORA ci sono esperti, come Crisanti, che "ciurlano un po' nel manico" e usano i dati per proprie interpretazioni. ("Qualcosa non torna". I sospetti di Crisanti sui numeri - ilGiornale.it).
                                    In questo caso l'assunto è "ci sono 40 morti al giorno... non torna il numero dei positivi".
                                    In realtà è vero l'esatto contrario! Sono TROPPI i dati dei decessi!
                                    Infatti poi uno che sa un minimo (ma proprio minimo eh!) di statistica medica si potrebbe chiedere COME MAI in un giorno in cui entrano 18 persone in TI e queste aumentano di 10 unità (quindi se la matematica non è un'opinione... sono usciti in 8 dalle TI) poi conteggiamo 34 decessi! (11 ottobre).
                                    In teoria se escono in 8 circa il 30% dovrebbe essere chi non ce l'ha fatta. Gli altri guariti.
                                    Quindi i decessi secondo le TI dovrebbero essere 3 o 4. Quello stesso giorno i decessi erano 34!!
                                    Gli altri da dove provengono?? Perchè se erano malati gravi di covid non sono nella contabilità delle TI?? Che fanno in ospedale? Triage preventivo e li lasciano morire in corsia? Con le TI quasi vuote?
                                    So che questo discorso sembra un discorso negazionista e solleva il soltio "non si muore con o per covid, ma sempre di covid". Ma in realtà questo discorso è ormai smentito dalla realtà e dai dati indipendenti. E l'averlo negato per mesi non fa altro che dare fiato alle trombe novax. Come puntualmente prevedevo!
                                    Io vedo i dati liguri. Qualche giorno fa un decesso. Anziano 93enne deceduto in oncologia! Era OVVIAMENTE un malato terminale di tumore che ha completato il suo ciclo vitale. Pace all'anima sua, ma questo PUO' davvero essere preso come base per un discorso epidemiologico serio?? Certo che c'è la possibilità che il covid abbia influito! E bene fa l'ISTAT a tenere tutti i positivi sotto la registrazione covid perchè in futuro gli studi saranno utili per determinare le correlazioni!
                                    Ma NON SI PUO' fare la furbata di utilizzare da mesi le morti di chi era destinato comunque a morire, magari una o due settimane dopo senza il covid, per reiterare la sarabanda dell'emergenza lockdownara!!
                                    A chi fosse sfuggito segnalo che proprio Crisanti dice testualmente che "non è ETICO pensare di poter tenere aperti ristoranti e altro se dovessimo superare i 100 decessi al giorno. Non si possono "sacrificare i deboli" per permettere al giovane di andare in discoteca".
                                    Per me, detto da quelli che l'anno scorso si sono permessi di ignorare le previsioni dell'ISS sulla riapertura dei trasporti pubblici senza differenziazione per fascia di età che ha prodotto qualche decina di migliaia di decessi, è un ragionamento assolutamente da respingere! Allora si tirava in ballo il "diritto" a utilizzare il mezzo pubblico per tutti.

                                    Ora il discorso di Crisanti è spiegabile col semplicissimo fatto che ormai gran parte dei decessi NON è "per" covid! Ma è per ALTRA CAUSA in un positivo!
                                    Invece di cercare di nascondere la realtà sarebbe bene PUBBLICARE il numero di schede di decesso (che l'ISTAT ha eh!! Viene subito compilata dal medico che referta il decesso!) differenziando quelle con CAUSA covid da quelle con CONCAUSA covid!! Sono, sarebbero, dati PUBBLICI e disponibili! Non si danno per scelta, è ovvio.
                                    Ovviamente Crisanti utilizza i dati "ufficiali" con astuzia per sostenere le sue solite tesi sul fatto che i positivi sono molti di più, che il virus circola selvaggiamente e non a caso ha tirato fuori sta storia appena si è deciso, finalmente, di dare un po' di respiro alle discoteche.
                                    Mi fa un po' specie dover smentire in diretta un professionista rinomato e rispettato, che tanto bene ha fatto nelle primissime settimane, ma quando ce vo' ... ce vo'

                                    I deboli si PROTEGGONO! Chi ha più di 50 anni e SCEGLIE di non vaccinarsi si mette, di fatto, nella stessa situazione di un fresco trapiantato che assume immunodepressori a manetta e pretende di non avere limitazioni e girare in autobus o andare al cinema come tutti!
                                    Si può fare, per carità! Ma poi le conseguenze NON possono ricadere sugli altri! Affari suoi!
                                    E' chi è a rischio che deve proteggersi o essere protetto!
                                    Lo si doveva già fare un anno fa, ma a maggior ragione ora che il vaccino c'è disponibile e gratuito!
                                    Crisanti o meno il numero dei decessi NON può rappresentare più un parametro di riferimento. NON si può pensare di chiudere la vita delle persone sane perchè si decide di permettere al soggetto a rischio di affollarsi ovunque confidando sul tampone a tappeto!
                                    BASTA con queste fesserie addobbate da scienza medica!
                                    Se lo si vuole fare ci si renda conto che l'eventuale ri-affollamento delle TI non potrà più essere gestito dalle zone rosse! Ma semmai, se proprio necessario, dal triage medico!
                                    Si decide a tavolino che solo una parte delle TI può essere riservata ai casi covid e per l'accesso si da la precedenza alle persone vaccinate!
                                    Chi non si vaccina fa una libera, legittima e responsabile SCELTA! Ma che non può sperare che produca obblighi sugli altri!

                                    Tra l'altro anche la fortissima reazione al GP imposto a tutti i lavoratori si sta trasformando in un boomerang. Non ci sono le possibilità tecniche per tamponare tutti! Ma ora, aprire al tampone gratuito, ma solo per quelli "forti" che sono organizzati e possono bloccare snodi vitali è un autogol pazzesco!
                                    Era molto, molto, più saggio AMMETTERE finalmente che questa è una malattia DELL'ANZIANO e comportarsi di conseguenza!
                                    Io sono vaccinato da marzo. Appena possibile (dal 21 ottobre mi dicono in Liguria) mi farò più che volentieri la terza dose, ma capisco benissimo la sfiducia montante fra le classi più giovani e impegnate nel lavoro!
                                    La cosa GIUSTA da fare secondo me era imporre il GP PER ETA' ai lavoratori over50. Con tampone a pagamento SOLO per causa lavorativa. Cioè vai al lavoro col tampone, ma NON entri nel ristorante col tampone se hai più di 50 anni! Ne fai a meno e non rompi le scatole con le buffonate sulla libertà e la discriminazione! Tanto si tratteròà al massimo di pochi mesi ancora!
                                    I più giovani GP solo per le attività extralavorative in cui è previsto, come ora. NON per il lavoro!

                                    Ora vediamo come escono da questa situazione kafkiana e pericolosa...

                                    Ultima modifica di BrightingEyes; 13-10-2021, 10:48.
                                    “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
                                    O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

                                    Commenta


                                    • Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
                                      Ma ora, aprire al tampone gratuito, ma solo per quelli "forti" che sono organizzati e possono bloccare snodi vitali è un autogol pazzesco!
                                      Da quel che ho capito (seguo molti notiziari ogni giorno, su diversi canali, per garantirmi una pluralità di fonti) sono le imprese a ipotizzare di pagare il tampone ai dipendenti, per ovviare al problema di blocchi della produzione o della logistica, mentre da parte del governo si ribadisce che il tampone resta a pagamento (con prezzo calmierato, concordato con le associazioni dei farmacisti). Solo il vaccino è gratuito, altrimenti si rischia di far passare l'idea che chi si è vaccinato sia il fesso di turno, perché si è assunto il supposto rischio del vaccino "sperimentale" e, con l'immunità di gregge, protegge anche il "furbo" che quel rischio se l'è voluto risparmiare.

                                      Sono d'accordo col ministro e spero proprio che non ceda a questi egoisti che pensano solo al proprio tornaconto e pretendono che siano gli altri a doversi accollare i costi della loro scelta scellerata.

                                      Hanno diritto al tampone gratuito esclusivamente quelli che NON POSSONO vaccinarsi, tutti gli altri, per stare tra la gente in sicurezza per sé e per gli altri, hanno l'alternativa tra il vaccino gratis e il tampone a pagamento. Scelgano in tutta libertà, di tolleranza ne hanno ricevuta fin troppa, il governo ha fatto tutto il possibile per venire incontro a tutti, ma non possono pretendere che tutti vengano trattati allo stesso modo, quando loro stessi stanno pensando solo per sé, infischiandosi della collettività.

                                      p.s.: ho già contattato il mio medico di medicina generale per dare la mia disponibilità alla terza dose.

                                      ••••••••••••

                                      Commenta


                                      • Grande Cristina Scocchia, AD della catena Kiko: Green Pass applicato senza sconti e controlli a tutti i dipendenti, a tappeto. Chi non si è vaccinato può farsi il tampone, ma a proprie spese.

                                        ••••••••••••

                                        Commenta


                                        • 500 mi piace alla Scocchia...
                                          Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                          Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                          Utente EA dal 2009

                                          Commenta


                                          • Purtroppo i portuali di Trieste hanno appena detto che non intendono contrattare sul tampone gratuito! Vogliono direttamente il RITIRO dell'obbligo di Green pass. In pratica pretendobo di cambiare una legge dello stato sulla base di un ricatto garantito dalla posizione di potere.
                                            Una posizione durissima, criticata pesantemente da tutti i partiti (con sfumature diverse) e che si configura direttamente come un rifiuto di una legge dello stato. Una vera e propria ribellione con addirittura minaccia di blocco pure dell'accesso ai porti e dove non dovesse bastare della circolazione stradale!
                                            A mio parere una follia inaccettabile che certi personaggi un po' ruspanti pensano essere in loro diritto anche per via della storica supina accettazione da parte dello stato di posizioni del genere per evitare "disordini".
                                            Siamo al limite della rivolta e con gisutificazione all'intervento della forza pubblica per garantire che non vengano sabotati i diritti delle persone.
                                            Inoltre un possibile gravissimo danno economico se l'esempio venisse seguito da altri porti o altre realtà importanti.

                                            Premesso che continuo a trovare un po' esagerata questa legge di obbligo del GP per tutto e tutti, indipednentemente dal rischio reale dell'interessato, temo che la durissima posizione di rivolta dei portuali NON possa essere passata sotto traccia o addirittura difesa in nome del "diritto allo sciopero". E potrebbe rivelarsi alla fine un grave autogol per gli interessati.
                                            “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
                                            O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

                                            Commenta


                                            • prendete il grafico https://www.euromomo.eu/graphs-and-maps/ epuratelo dall'oggettivo picco fino alla 10 settimana
                                              ma fatelo seriamente
                                              poi ditemi dalla settimana 10 in poi in do C. sta la pandemia

                                              volete una visione alternativa ?
                                              prendete, SOLO PER 5 MINUTI, per buone le cifre del nostro scadente governicchio, introducetele nel modello e poi spiegatemi come è possibile che il numero di morti residui per tutte le altre malattie sia negativo
                                              Ultima modifica di B_N_; 13-10-2021, 22:16.
                                              ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
                                              " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da B_N_ Visualizza il messaggio
                                                prendete il grafico https://www.euromomo.eu/graphs-and-maps/ poi ditemi dalla settimana 10 in poi in do C. sta la pandemia...
                                                La pandemia c'è ed è ben presente in tutto il mondo. Sono i dati epidemiologici delle curve di contagio a certificarlo.
                                                E' presente tuttora anche in Italia. Abbiamo migliaia di nuovi positivi da tampone in più ogni giorno.
                                                Quello che certificano i grafici euromomo è il CONTROLLO della pandemia che stiamo mantenendo col vaccino.
                                                Purtroppo euromomo non analizza i dati della Russia, paese che ha pensato (male) di controllare la pandemia con pochi vaccinati ed un vaccino probabilmente meno performante.
                                                Ma basta vedere le curve di contagio e decessi in Russia (Russian Federation: WHO Coronavirus Disease (COVID-19) Dashboard With Vaccination Data | WHO Coronavirus (COVID-19) Dashboard With Vaccination Data) per capire che laddove il vaccino incide poco la situazione è meno rosea.
                                                Tornando a euromomo segnalo di analizzare le curve sul solo 2021 della bistrattata Inghilterra. Esempio ormai ricorrente insieme ad Israele del preteso "non funzionamento" dei vaccini!
                                                Dopo un minimo picco in 36a settimana ora l'eccesso di mortalità sta crollando a livelli mai visti. Effetto della protezione cellulare immunitaria e della vaccinazione ormai capillare delle fasce a rischio.
                                                E notare che lo UK continua tuttora ad avere dati di positivi che sono quasi il doppio di quelli russi! (The United Kingdom: WHO Coronavirus Disease (COVID-19) Dashboard With Vaccination Data | WHO Coronavirus (COVID-19) Dashboard With Vaccination Data) con 8 volte meno decessi. E presto saranno 10 volte!


                                                “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
                                                O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

                                                Commenta


                                                • Originariamente inviato da BrightingEyes Visualizza il messaggio
                                                  La pandemia c'è ed è ben presente in tutto il mondo.

                                                  Chi sostiene il contrario ...................................... sniffa certamente roba forte
                                                  Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                                  Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                                  Utente EA dal 2009

                                                  Commenta


                                                  • Originariamente inviato da rrrmori53 Visualizza il messaggio

                                                    Chi sostiene il contrario ...................................... sniffa certamente roba forte

                                                    Preferisco pensare che, invece di sniffare, abusi quotidianamente della rossa bevanda che si produce nelle tue terre: l'effetto può essere uguale, ma mette qualche nota d'allegria in più

                                                    p.s.: un utente di questo forum lo ritiene anche un mezzo per contrastare il virus... certamente è un mezzo valido per estraniarsi dalla realtà.

                                                    ••••••••••••

                                                    Commenta


                                                    • Originariamente inviato da nll Visualizza il messaggio


                                                      Preferisco pensare che, invece di sniffare, abusi quotidianamente della rossa bevanda che si produce nelle tue terre: .
                                                      Quella prodotta di recente non è niente male, magari scarsa come quantità me si recupera in qualità, ho avuto modi di stare in cantina ultimamente, niente male ad usarlo come antidepressivo e un aiutino contro il virus
                                                      Se non altro mette sicuramente allegria con le dosi giuste
                                                      Un bel Gallo Nero o un Nobile di Montepulciano, per citarne alcuni non troppo costosi
                                                      Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                                      Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                                      Utente EA dal 2009

                                                      Commenta


                                                      • be, anche dalle parti di nll il rosso non scherza
                                                        Impianto FV 2,94 kWp 23° -85 est 1° CE e 3 PDC Riello aria 13 kWt dal 2007.
                                                        Caminetto aria Montegrappa CMP05 10,5 kWt, 4* dal 2011. Caldaia a metano Riello Family 26K.Twingo Electric Zen dal 2021

                                                        Commenta


                                                        • Originariamente inviato da gigisolar Visualizza il messaggio
                                                          dalle parti di nll il rosso non scherza
                                                          Gia'.....................

                                                          Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                                          Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                                          Utente EA dal 2009

                                                          Commenta


                                                          • Domani inizia una delle pagine più buie della repubblica italiana.

                                                            Leggo con piacere il banner dell'amministratore del forum.
                                                            Ci vuole coraggio per scrivere queste cose di buon senso in questo momento storico
                                                            complimenti!!!

                                                            Commenta


                                                            • Originariamente inviato da eroyka
                                                              Il Forum EnergeticAmbiente nella persona del suo amministratore SOSTIENE tutti coloro che dal 15 ottobre 2021 sciopereranno a favore dell'abolizione del Green Pass. Valutiamo questo espediente una scelta esclusivamente politica che discrimina, minaccia e mette in difficoltà il popolo italiano senza alcuna valida correlazione epidemiologica reale.

                                                              Non credo che possa parlare a nome di tutti gli utenti del forum, ma solo a nome suo personale. Io mi dissocio totalmente dalla sua posizione e sostengo la posizione degli altri 80% e oltre di italiani che si sono vaccinati e che non hanno problemi col green pass, che è solo un documento che certifica uno status quo, come la carta d'identità, la patente e la tessera sanitaria. Nessuno si sogna i protestare perché ci è richiesta la patente per condurre un veicolo, sebbene nessuno sia obbligato a prendere la patente, o a possedere un'auto.

                                                              Il problema dei casi particolari, come per esempio i vaccinati con vaccini non riconosciuti dall'EMA, vanno certamente presi in considerazione e occorre trovare una soluzione, così come per le persone che non possono essere vaccinate, ma per tutti gli altri dico che devono avere il coraggio di affrontare le conseguenze della loro scelta e non farle ricadere sugli altri.

                                                              Stanno sbagliando i portuali che hanno minacciato lo sciopero e sta sbagliando l'amministratore di questo forum. Il green pass non ha nulla a ché vedere con la difesa dell'ambiente e la promozione delle energie pulite e rinnovabili, ogni presa di posizione al di fuori dalla mission del forum non può essere espressa a nome di tutti noi, semplicemente perché ognuno ha la propria posizione.

                                                              ••••••••••••

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X
                                                              TOP100-SOLAR