annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Produrre musica con il virtuale risparmiando corrente

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Produrre musica con il virtuale risparmiando corrente

    Non so se possa essere collegato il risparmio di energia al discorso che sto per fare...premesso ciò, proseguo.
    Da alcuni anni, una 10ina circa, la tecnologia virtual ha sempre più caratterizzato la produzione musicale...gli studi si stanno sempre più rimpicciolendo, e il gran casino di cavi, mixer, tastiere ecc...fa sempre piu posto a elementi come sintetizzatori virtuali, mixer virtuali, ecc... che lavorano come e forse meglio di roba hardware. Cosa significa tutto ciò? CHE C'E' un netto RISPARMIO DI ENERGIA, visto che con un solo PC si tengono all'interno decine di strumenti virtuali che altrimenti dovrebbero essere alimentati.

    A tal proposito quindi, per chi fosse interessato, voglio segnalare la presenza sul mercato di diversi software di produzione musicale al pc, come il FRUITY LOOPS, e che per il quale da qualche anno c'è anche un forum italiano a tale indirizzo> flstudio.forumfree.net

    Detto ciò, spero di essere stato di contributo ad un discorso che secondo me non viene mai affrontato ma che sta riducendo di brutto i consumi. <img src=">
Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR