annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Etanolo, Bush & co.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Etanolo, Bush & co.

    Bush, nel suo discorso, ha accennato all'uso dell' etanolo ricavato da grano e zucchero. SI vorrebbe incrementare del 22%. Ora leggendo fra le righe, si viene a sapere che bil gates ha acquistato la Pacific Ethanol, raffineria californiana; poi si legge anche che gli analisti vedono il greggio a 100 $ a barile. Inoltre il Brasile è un enorme produttore di etanolo ma....cìè una tassa di 54 cents del governo USA che...potrebbe essere rimossa. Il Brasile inoltre è molto legato agli USA per gli scambi; poi hanno trovato nel 2004 dei giacimenti di Uranio nel Minas Gerais con alta percentuale di Torio. Insomma la storia dell'etanolo protrebbe essere il cavallo di troia per il Th. Però considerando il prezzo basso di questo, e che la quantità ora importabile dal brasile sarebbe di 160 mln di barili equivalenti di oil....la cosa assume un aspetto interessante. Quando ne parlava Gardini gli davano del matto. Infine il principe Al Faisal, ambasciatore in USa, ha chiesto spiegazioni circa la revisione di accordi di import di oil con Arabia Saudita.

  • #2
    Strano. Leggevo ieri che i due soci creatori di Google sono andati in Brasile per esaminare la possibilità di entrare nel campo dei biocombustibili.

    Si vede che l'argomento delle fonti alternative è scottante.

    Commenta


    • #3
      CITAZIONE (Archangel @ 6/2/2006, 15:32)
      Strano. Leggevo ieri che i due soci creatori di Google sono andati in Brasile per esaminare la possibilità di entrare nel campo dei biocombustibili.

      Si vede che l'argomento delle fonti alternative è scottante.

      Si, cascano bene ! Per quel poco che conosco del Brasile avranno a che fare con al massimo 8/10 persone che controllano la produzione di tutto il Paese, zucchero, alcool, e bevande affini.

      Commenta

      Attendi un attimo...
      X
      TOP100-SOLAR