annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ecocasa a Reggio Emilia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ecocasa a Reggio Emilia

    Ecocasa ed impresa

    Architettura sostenibile, risparmio energetico, energie rinnovabili, riqualificazione energetica degli edifici ecc.
    Al centro Fiere di Reggio Emilia dal 26 febbraio al 1 marzo 2009,
    dalle ore 10 alle 20.
    Nel 2008, 12500 mq espositivi, 130 aziende, 25000 visitatori.

    ECOCASA 2009

  • #2
    Domanda

    Qualcuno di voi vi è stato?
    Pareri in proposito?

    Saluti
    Sito da rinnovare a breve:
    http://www.seielettrotecnica.it/html/IT/index.html

    Commenta


    • #3
      Anzitutto una premessa. Non ho partecipato a seminari o convegni e quindi il mio sintetico giudizio è quello di un semplice visitatore.

      La mostra è essenzialmente centrata sulle tecniche edilizie innovative, che privilegiano l'uso di materiali ecocompatibili, il risparmio e l'autoproduzione energetica.
      Non ho notato una precisa e specifica divisione per settori nei tre padiglioni di circa 12000 mq espositivi.
      Ecco un sommario elenco di stand e settori:

      Serramenti e vetrocamere, termoisolanti, fonoassorbenti, in legno, PVC, alluminio, misti ,in tutte le varianti, dimensioni colori e forme.
      Tecnologie dei rivestimenti termo e fono isolanti, cappotti, solette, controsoffitti, con l'utilizzo di sugheri, conglomerati in fibre di legno, argille variamente espanse, granulari di gomma, lane minerali, sintetiche, vegetali , feltri di lane animali (pecora), adobe.
      Sistemi di riscaldamento a cippato e pellets, stufe, caldaie a condensazione, stube in ceramica, pompe di calore, impianti radianti a pavimento, parete, soffitto.
      Lavatrici a doppio ingresso e ad elevata silenziosità, depuratori e addolcitori per acque, sistemi di trattamento acque fognarie.
      Impianti e componenti solari termici (pochi) a tubi e piani.
      Impianti e componenti fotovoltaici (essenzialmente imprese di installazione), a pannelli tradizionali, mono poli e amorfo, o integrati in elementi di copertura. Inverter e regolatori.
      In particolare mi hanno colpito alcuni moduli amorfi a film sottile tripla giunzione (rendimento dichiarato 9,6%) integrati in strutture portanti di lamiera zincata e preverniciata da montare sulla orditura principale dei tetti di fabbricati industriali ed agricoli, anche voltati (a cupolino). Così anche il materassino fv flessibile da incollare come guaina sui tetti piani.
      Strutture in legno lamellare per tetti e pensiline, tetti in legno ventilati, prefabbricati sempre in legno, realizzati con diverse tecnologie.
      Un discreto spazio e rilievo hanno avuto i costruttori (o coltivatori?) di tetti e pareti verdi, con diverse tipologie presentate in mostra.
      Lampade a led a risparmio energetico e di lunga durata.
      Stand di enti locali e aziende di servizi e utility con pannelli fotografici, audiovisivi e depliant mostranti le proprie realizzazioni.

      Discreta come mostra dell'edilizia, incompleta come mostra delle tecnologie energetiche alternative.

      Commenta

      Attendi un attimo...
      X
      TOP100-SOLAR