annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Convegno "Biochar e LuciaStove"

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Convegno "Biochar e LuciaStove"

    Sabato 13 giugno, alle ore 14.30, presso la Sala Conferenze della Banca della Marca, in viale della Repubblica 129,a Treviso, si terrà l’evento a cura di EnergoClub:

    “Il biochar e la LuciaStove. Due soluzioni promettenti per i settori agricolo, domestico ed energetico”

    Interverranno l’inventore dell’innovativa tecnologia, Nathaniel Mulcahy, e il Dr Franco Miglietta dell’Istituto di Biometeorologia del CNR di Firenze.

    LuciaStove è sistema semplice ed efficiente in grado di trasformare scarti vegetali e organici (con grado di umidità inferiore al 30%) per produrre energia e biochar: il carbone vegetale che oltre a sequestrare la CO2 nel suolo migliora significativamente la fertilità dei terreni coltivati, trattenendo l’acqua e riducendo il dilavamento dei nutrienti e la necessità di ricorrere a fertilizzanti di sintesi.

    Nella prima parte saranno illustrati caratteristiche e prospettive del carbone vegetale e della LuciaStove, con dimostrazione pratica del funzionamento del sistema. Ampio spazio sarà riservato a domande da parte del pubblico.

    La seconda parte vedrà coinvolti i portatori di interesse della filiera (produttori di pellettizzatori, produttori di caldaie e stufe, aziende agro-zootecniche, centri di raccolta differenziata, amministratori locali, ecc.) per l’eventuale creazione di gruppi di lavoro e sviluppo di progetti pilota.

    Leggi il Programma del convegno

    Iscriviti all’evento!

    Per approfondire l’argomento: Il biochar e la LuciaStove, http://www.energeticambiente.it/agri...-agricole.html Il Sole 24 ore
    File allegati
    Ultima modifica di eroyka; 09-06-2009, 10:59.

  • #2
    mi permetto di sollevare ancora una volta (che non guasta) che può essere ovviamente un occasione per fare conoscenza tra i membri del forum.

    Indicativamente: chi ha intenzione di andare?

    A presto
    www.energeticambiente.it

    www.energoclub.org

    Commenta


    • #3
      Giusto SolarPrex!

      dài, vi aspettiamo, sarà un piacere conoscerci o rivederci.

      a presto
      francesco

      Commenta


      • #4
        Carissimi moderatori buongiorno,
        per impegni pregressi non riesco ad esserci.
        Confido in una relazione dettagliata ....
        Buona giornata e buon lavoro a tutti.
        ENER

        Commenta


        • #5
          Salve a tutti,

          io sicuramente ci sarò.

          Con rispetto,
          Michele Polo

          Commenta


          • #6
            Salve ,sapete se l'incontro sara filmato e messo su youtube?

            Commenta


            • #7
              Questo sarebbe il top ...
              Buona giornata e buon lavoro a tutti.
              ENER

              Commenta


              • #8
                Mi sono appena iscritto
                portero' la videocamera e cerchero' di filmare il piu' possibile
                ...
                Ha il potenziale di essere un bell'incontro davvero!!!
                postero' commenti dettagliati ed eventuali collegamenti

                SALUTI A TUTTI!!!
                Miki

                Commenta


                • #9
                  Ciao Mucca Gialla...sono ReGenerationworld

                  Originariamente inviato da MuccaGialla Visualizza il messaggio
                  Mi sono appena iscritto
                  portero' la videocamera e cerchero' di filmare il piu' possibile
                  ...
                  Ha il potenziale di essere un bell'incontro davvero!!!
                  postero' commenti dettagliati ed eventuali collegamenti

                  SALUTI A TUTTI!!!
                  Miki
                  Ciao Mucca Gialla..come và'??
                  ti devo chiedere un grande favore se puoi.
                  mi gireresti il filmato che hai girato ieri al convegno?? Te ne sarei davvero molto grato.
                  Per il resto, contattiamoci in settimana via mail e parliamo, ci sono grosse novità in vista. Ciao attendo tue info.
                  A presto, buona serata.
                  RegenerationWorld



                  :cuore:I LOVE THE EARTH:cuore:

                  Commenta


                  • #10
                    EHILA' ReGenerationWorld!!!

                    tutto bene e spero altrettanto per te e per tutti.
                    non ho ancora avuto modo di "importare" su PC i video ma lo faro' al piu' presto: la parte iniziale e' in alta risoluzione con la videocamera. poi le batteria mi hanno fatto cilecca e quindi sono passato alla modalita' video della macchina fotografica... che pero' e' in bassa risoluzione

                    postero' al piu' presto il link youtube

                    nel frattempo ti mando una mail personale e lascio per tutti un allegato del mio orticello: tra le viti una riga di pomodori, pacciamati con foglie (1), con aggiunta di BIOCHAR (2), con aggiunta di BIOCHAR ed EM* (3)

                    *EM= effective micro-organisms: mistura di microorganismi efficaci, aerobi e anaerobi, sviluppati da ormai un ventennio dal ricercatore giapponese TERUO HIGA. per chi ne vuole sapere di piu' mandatemi un messaggio personale e vi rispondero' volentieri con spiegazioni e link

                    SALUTI A TUTTI

                    PS: E' stata davvero una conferenza fantastica... GRACIAS A LA VIDA!!!
                    File allegati

                    Commenta


                    • #11
                      Salve a tutti,

                      ieri ho provato a postare un messaggio però a quanto vedo non è stato pubblicato; avrò sbagliato qualcosa.

                      È stata una conferenza molto interessante, ben organizzata e mai, in nessun momento noiosa o al di sotto delle aspettative.

                      Pure io ho videoregistrato tutto in alta definizione. Con me i "cameraman" erano quanttro.

                      Ora, io entrando nella sala della conferenza ero a sinistra, poi c'era uno al centro e un'altro a destra. Il quarto è uno che aveva una macchinada ripresa da professionisti.

                      Se uniamo i nostri filmati, potremmo realizzare veramente un bel filmato preso da diverse angolazioni. Io come d'accordo con il ragazzo di Padova (telecamera centrale) gli invierò il mio materiale appena pronto. Invito anche gli altri due a fare altrettanto.
                      Poi potremmo postare tutto su qualche sito o direttamente su youtube.

                      Con rispetto,
                      Michele Polo

                      Commenta


                      • #12
                        Bravissimi tutti i cineasti.
                        Attendiamo fiduciosi i filmati e tutta la documentazione possibile.
                        Buona giornata e buon lavoro a tutti.
                        ENER

                        Commenta


                        • #13
                          Nel frattempo vediamoci stò video

                          Mentre aspettiamo il video della conferenza propongo questo video interessante, di quello che si potrebbe fare con la LuciaStove.
                          Saluti.

                          How To Make Biochar & Bio-Oil, Re:Char Demonstrates (Video) : TreeHugger

                          Commenta


                          • #14
                            ...ottimo...

                            Originariamente inviato da mpolo Visualizza il messaggio
                            Se uniamo i nostri filmati, potremmo realizzare veramente un bel filmato preso da diverse angolazioni. Io come d'accordo con il ragazzo di Padova (telecamera centrale) gli invierò il mio materiale appena pronto. Invito anche gli altri due a fare altrettanto.
                            Poi potremmo postare tutto su qualche sito o direttamente su youtube.
                            ciao Michele.
                            Ottima idea davvero. speriamo che si partecipi davvero tutti e che possano anche nascere nuove sinergie operative. Sarebbe davvero interessante.
                            Per il momento ti auguro un buon lavoro.
                            A presto.
                            Ultima modifica di CaloRE; 19-06-2009, 22:44. Motivo: evitiamo di citare l'intero messaggio, grazie.
                            RegenerationWorld



                            :cuore:I LOVE THE EARTH:cuore:

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da ener Visualizza il messaggio
                              Bravissimi tutti i cineasti.
                              Attendiamo fiduciosi i filmati e tutta la documentazione possibile.
                              Molto interessante, davvero, anche se debbo dire che sono allo stato embrionale per comprendere al meglio le sequenze del filmato proposto.
                              Perdonatemi l'insufficienza.
                              Esattamente, come faccio a ottenere l'olio dal biochar?
                              Faccio ancora le mie scuse, ma putroppo, non è molto che mi sono avvicinato al principio della "pirolisi" ma mi entusiasma moltissimo e perseguirò alacremente, le discussioni, i processi, gli sviluppi, sperando possano nascere nuove sinergie operative tra i vari appassionati.
                              Grazie ancora a tutti delle gentilezze prestate.
                              A prestissimo.
                              RegenerationWorld



                              :cuore:I LOVE THE EARTH:cuore:

                              Commenta


                              • #16
                                cari amici,

                                con l'evento di sabato scorso EnergoClub ha dato avvio, in collaborazione con i due relatori, Franco Miglietta dell'IBIMET-CNR e a Nathaniel Mulcahy della World Stove, alla creazione di Tavoli di lavoro tematici per lo sviluppo di progetti pilota relativi al biochar e/o alla LuciaStove.

                                In occasione del convegno sono state raccolte le prime adesioni ai gruppi di lavoro già delineati:

                                a. Carbon Neutral Initiative
                                (progetti per la riduzione delle emissioni e il sequestro della CO2, creazione di marchi CN, ecc.)

                                b. Sperimentazione biochar in pieno campo
                                (studi pilota per testare il biochar da ogni tipo di biomassa adottando metodologie standarr in modo da valutarne le reali potenzialità)

                                c. Creazione Biochar Database
                                (realizzazione e pubblicazione archivio di dati di misurazione proprietà chimiche e fisiche di biochar ottenuto da scarti di piante e colture di vario genere: peso specifico, capacità idrica, (curve pressione/volume e tensiometria), scambio cationico, potenziale redox, porosità, struttura frattale, contenuto di elementi minerali)

                                d. Filiera corta raccolta/distribuzione biochar
                                (coinvolgimento nella costituzione di consorzi o cooperative per il recupero di materia prima, conferimento di biomassa, redistribuzione del biochar)

                                e. LuciaStove per cogenerazione
                                (R&S impianti di potenza differente, sviluppo piccolre reti per la produzione di energia elettrica e termica)

                                f. LuciaStove per riscaldamento domestico
                                (sviluppo, commercializzazione e diffusione piccole stufe per settore domestico)

                                Le sei aree coprono solo una parte delle numerose attività da avviare per lo sviluppo delle due soluzioni, ma è stata necessaria una selezione per consentire ai primi Tavoli di poter essere operativi quanto prima. Ogni ulteriore proposta sarà la benvenuta.

                                Nel Forum saranno avviate, nei prossimi giorni, altrettante sezioni di discussione per favorire lo scambio di informazioni e competenze e incoraggiare il dibattito tra gli interessati. Verosimilmente il primo gruppo ad essere operativo sarà il Tavolo b. Ad ogni modo sarà possibile seguire gli sviluppi dell'intero progetto e sottoporre quesiti o dubbi nella sezione 'Il biochar e la LuciaStove'

                                Siete tutti invitati a partecipare e contribuire alla realizzazione del progetto

                                Grazie!

                                Francesco Pasqualin
                                Coordinatore EnergoClub

                                Commenta


                                • #17
                                  Benissimo, rimaniamo in attesa allora di nuove comunicazioni
                                  Buona giornata e buon lavoro a tutti.
                                  ENER

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da RegenerationWorld Visualizza il messaggio
                                    Molto interessante, davvero, anche se debbo dire che sono allo stato embrionale per comprendere al meglio le sequenze del filmato proposto.
                                    Perdonatemi l'insufficienza.
                                    Esattamente, come faccio a ottenere l'olio dal biochar?
                                    Faccio ancora le mie scuse, ma putroppo, non è molto che mi sono avvicinato al principio della "pirolisi" ma mi entusiasma moltissimo e perseguirò alacremente, le discussioni, i processi, gli sviluppi, sperando possano nascere nuove sinergie operative tra i vari appassionati.
                                    Grazie ancora a tutti delle gentilezze prestate.
                                    A prestissimo.
                                    Il BioOlio -meglio conosciuto come Pyrolysis oil, Wikipedia- si ottiene ricondensando il syngas. Il biochar non si tocca è và sempre per ammendare.
                                    In pratica si filtrano i gas non condensabili ottenuti dalla pirolisi -idrogeno, monossido di carbonio, metano e diossido di carbonio - per eliminare il più possibile le ceneri leggere, e si raffreddano con uno scambiatore, fino a quando diventano un liquido.
                                    Il calore sottratto viene reinviato alla camera di pirolisi per non perdere energia.
                                    Il BioOlio che si ottiene e funzione della biomassa utilizzata ma grossomodo ha una densità energetica di 18MJ/Kg ed un densità fisica di 1,22KG/L, quindi 21,96ML/L, http://en.wikipedia.org/wiki/Pyrolysis_oil il che lo rende più vantaggioso delle biomasse solide, per quanto riguarda i trasporti, poichè con un cisterna da 300HL trasporto quindi 658.800MJ.
                                    Infatti se consideriamo per esempio un cippato, normalmente ha una densità energetica media di 11,5Mj/Kg Densità energetica - Wikipedia e poichè la densità del cippato è di circa 150Kg/M3, cioè 0,15Kg/L, mi dà 1,75MJ/L www.agricoltura.regione.lombardia.it/admin/rla_Documenti/1-2160/CHIADORANA.pdf - ovvero un semirimorchio per biomasse -cassone da 21M3- porterebbe una densità energetica di 36.750MJ quindi il 5,5% della cisterna!
                                    Il bioolio può essere venduto/usato tal quale con un solo trattamento di deacidificazione -in bruciatori e motori diesel modificati-, oppure upgradato a sindiesel mediante catalizzatori dalle raffinerie che già usano sistemi simili per il petrolio.
                                    Potrebbe essere prodotto direttamente presso l'azienda agricola poichè piccoli impianti sono carrellabili, e non ci sarebbe bisogno di trasporti per il BIOCHAR perchè lo si lascia direttamente presso l'azienda.
                                    Ora io ho semplificato la cosa ma se qualcuno vuole approfondire nel WEB c'è tutto.
                                    Se qualcuno vuole vedere uno di questi impiantini su ruote deve andare in Canada, a meno che Nat non riesca a farmi la parte della pirolisi, allora al prossimo convegno ne porterò uno.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Risposta a Leonardon

                                      Gentile Leonardon, davvero mille grazie per la tua grande gentilezza e concretezza per le spiegazioni sintetiche ma esaurienti, almeno per ciò che riguarda gli aspetti primari della cosa.
                                      Allora, io ora ridurrò ulteriormente al minimo e in base a ciò che ho afferrato, nonché, mi esprimerò con termini basilari.
                                      L'immagine che mi ritorna, se ho ben capito, è data dal fatto che....avrò un impianto per la produzione del biochar.
                                      Da qui, naturalmente, otterrò contemporaneamente la produzione di "Syngas"che poi, potrò appunto "Condensare" per ottenre il "Bio-SynOlio" e, alla fine, "deacidificando" il tutto con il processo "Solvay" (è corretto???) potrei teoricamente ottenere il "Bio-SynFuel" per autotrazione !!!!
                                      Se ciò è vero, sarebbe la magia dei secoli !!!! Caspita.
                                      In pratica, da semplice biomassa di scarto, potrei ottenere il "Biodiesel" o è errato??? MAMMA MIA !!!! Sarebbe lo sviluppo più meraviglioso che ci sia!!!!
                                      Attendo cortesemente Vostre conferme o dinieghi, per comprendere se l'immagine che mi si è stampata nel cervello è reale oppure no!!!
                                      Grazie a tutti. Buon lavoro e a prestissimo.
                                      Sto in campana, in attesa di iniziare con i gruppi di lavoro. Spero davvero molto presto.

                                      A presto.

                                      Un grazie di cuore a tutti voi.
                                      RegenerationWorld



                                      :cuore:I LOVE THE EARTH:cuore:

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da RegenerationWorld Visualizza il messaggio
                                        non citiamo l'intero messaggio, grazie.
                                        Non esagerare e documentati un po' di più sui link che ti ho dato.
                                        Il bio.oil è il primo passo e può essere usato in bruciatori leggermente modificati dopo essere stato ben filtrato. Brucia più pulito del gasolio e delle emulsioni.
                                        Poi per fare syndiesel ci volgiono catalizzatori; cerca "BTL" ovvero Biomass-to-liquids e troverai un sacco di documenti. Sono impianti da petrolieri, anzi sono gli stessi che usano già.
                                        Ci sono tante ricerche in corso con tanti sistemi diversi; vedremo quello che avrà successo.
                                        Intanto basterebbe mettere in piedi un network che fà il biolio contro-terzi e il biochar.
                                        Nel frattempo vedi: http://www.alternatefuelsworld.com/pyrolysis-oil-terra-preta.htm

                                        Saluti.
                                        Ultima modifica di CaloRE; 19-06-2009, 22:45.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          ....ottimo....davvero...avanti tutta....

                                          Originariamente inviato da Leonardon Visualizza il messaggio
                                          non citiamo l'intero messaggio, grazie.
                                          Ciao Leonardon.
                                          Un ringraziamento per le tue cortesi precisazioni.
                                          Bene, a questo punto, per quanto mi riguarda, sto già stimolando per cercare di dar vita ad un gruppo di lavoro concentrato su ciò con alcune persone che hanno partecipato all'ultimo convegno.
                                          Certo è vero il fatto che, bisogna partire da qualche parte, "facendole" le cose.
                                          Per ora ti saluto e ti auguro un buon lavoro.
                                          A presto.
                                          Saluti.
                                          Ultima modifica di CaloRE; 19-06-2009, 22:46.
                                          RegenerationWorld



                                          :cuore:I LOVE THE EARTH:cuore:

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Se non sbaglio ho capito che la luciastove sarà in vendita da luglio 09... ormai siamo alle porte! Qualcuno ha avuto modo di ricontattarli e di avere prezzi o info sui modelli? rendimenti? into tecniche?

                                            A presto
                                            www.energeticambiente.it

                                            www.energoclub.org

                                            Commenta


                                            • #23
                                              .....Trepida Attesa.....

                                              ....Ciao SolarPrex e un grande saluto a tutti i partecipanti.
                                              Allora, anch'io, come tutti, sono in trepida attesa per entrare in possesso di una LUCIASTOVE !!! Anzi, anche più di una, a dir il vero!!!
                                              Sto cercando di prendere contatti con NAT, ma finora nulla di fatto...
                                              Cosa succede??? qualcuno ha una risposta o notizie, per favore???
                                              anche perché, come d'accordo con alcune persone durante il convegno a Treviso, mi sto adoperando per avviare un tavolo di lavoro con un'azienda molto importante, assieme a chi vorrà partecipare, naturalmente, dovrà essere imprescindibile la presenza di NAT e del Professor Miglietta, al fine di creare un immagine di successo ed un ritorno positivo nel tempo. Qualora si ritenga di voler sviluppare il tutto positivamente!!
                                              Beh, allora, sto in campana, nell'attesa che NAT si metta in contatto con tutti noi. Nel frattempo, chiedo gentilmente di sapere per tempo, se NAT si metterà in contatto con qualcuno di voi tutti.
                                              A presto. Buon lavoro e buona settimana a tutti.
                                              RegenerationWorld



                                              :cuore:I LOVE THE EARTH:cuore:

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Ciao,
                                                stiamo lavorando alla struttura dei tavoli di lavoro, ormai ci siamo… portate ancora un po' di pazienza…intanto mettete in ordine le domande che vorrete porre e/o le questioni che vi sembra più interessante affrontare.

                                                A presto
                                                francesco

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Saluti a tutti

                                                  si' si'
                                                  la pazienza e' la virtu' dai forti! vediamo un po' come si sviluppa il discorso.
                                                  tant'e' che e' solo nella pratica (quotidiana) che si puo' cambiare effettivamente qualcosa. non servono tante parole

                                                  facciamo un passo alla volta tutti insieme
                                                  e continuiamo a procedere

                                                  nel frattempo chiunque avesse voglia di intavolare un discorso di gruppi di acquisto (di gassificatori) o di progettazione/costruzione di piccoli dispositivi pilota, si faccia sentire senza indugio

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    IMPORTANTE: CONFERENZA LUCIASTOVE A FIRENZE 30 giugno 2009

                                                    Saluti a tutti!!!

                                                    finalmente ho ricevuto dal nostro Nathaniel Mulcahy via sms, l'indirizzo e l'orario della conferenza che si terra' domani a Firenze. Da quanto mi ha detto settimana scorsa, presentera' un'evoluzione della Luciastove e tutto un nuovo progetto di promozione che verra' attivato ben presto in Congo

                                                    30 giugno 2009

                                                    Borgo Pinti,
                                                    chiostro Santa Maria Maddalena dei Pazzi
                                                    Firenze

                                                    ore 20:00

                                                    Purtroppo io non potro' esserci ma sicuramente l'incontro avra' un certa risonanza. Spero che qualcuno del forum ci possa andare e che se ne vedra' un resoconto scritto/filmato...

                                                    a presto
                                                    e buon lavoro a tutti

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Gruppo di acquisto

                                                      Ho visto che Nat ha fatto un nuovo sito e "sembra" sia in produzione.
                                                      Qualcuno è interessato a fare un gruppo di acquisto per ordinargli 500 pezzi?
                                                      Siete interessati ad una versione per combustibili liquidi?

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        prima di comperare 500 pezzi sarei interessato a capire efficienza, costo unitario, potenza... nessuno che abbia potuto capirnequalcosa di più a proposito?

                                                        A presto
                                                        www.energeticambiente.it

                                                        www.energoclub.org

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Interesse a partecipare ad un gruppo di acquisto..con riserve!

                                                          Salute a tutti.
                                                          Potrei essere anch'io interessato a partecipare ad un gruppo di acquisto, capendone prematuramente, modalità, quantità, versioni, e quant'altro sia necessario comprendere, prima di procedere all'acquisto.
                                                          Condivido, in questa fase, il pensiero di Solarprex
                                                          Non avendo più sentito nessuno ne nessuna notizia, in merito all'argomento, pensavo fosse tramontato tutto.
                                                          Fatemi sapere, se vi và, e discutiamone assieme.
                                                          Grazie a tutti e (spero) a presto.
                                                          Buon Agosto!!!!
                                                          RegenerationWorld



                                                          :cuore:I LOVE THE EARTH:cuore:

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Solarprex e RegeneratioWorld, c'eravate al convegno di Treviso?
                                                            Anch'io a tuttoggi non ho ancora capito se ho visto una vera pirogassificazione, però vorrei acquistarne una proprio per fare prove.
                                                            Che ne pensate?
                                                            Parlo dei 500 pezzi perchè Nat ha fatto il sito nuovo e ora propone commercialmente le LuciaStove, e quella che abbiamo visto a Treviso è offerta come componenti, supporto tecnico e developing.
                                                            Ho visto che esiste anche una versione più professionale al sito
                                                            http://www.biocharsystems.com/make/index.html

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR