annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Presentazione BORSA BREVETTI

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Presentazione BORSA BREVETTI

    T.E.R.N.I. Research Patents S.p.A. si localizza nella prestigiosa sede della Rocca Albornoz di Narni per sviluppare il progetto della Borsa dei Brevetti e dell’Innovazione (BBI), qualificandosi come realtà pilota territoriale nel campo del trasferimento tecnologico, rappresenterà il luogo della convergenza fisica e telematica tra l’offerta di idee innovative, da parte di ricercatori, istituti di ricerca, atenei e la domanda industriale e finanziaria di “progetti vincenti” da sviluppare e proporre sul mercato. La piattaforma telematica per l’archiviazione, l’organizzazione e la promozione del data base dei brevetti e dei progetti sarà realizzata da T.E.R.N.I. Research ICT S.p.A. che garantirà l’accessibilità internazionale attraverso il web all’attività della Borsa dei Brevetti.
    E' prevista l'attivazione di partnership con banche, finanziarie regionali, venture capital, fondi d’investimento, operatori della finanza e del credito, agenzie di promozione dello sviluppo territoriale, confidi, enti locali, università, centri di ricerca e spin off, sistema associativo delle imprese. Importanti sinergie e collaborazioni sono in programma con l’Università degli Studi di Perugia.

    PER ISCRIZIONI http://www.terniricerca.it/events/iscrizioni.aspx?id=17

  • #2
    Interessante Starlight.
    Sai di esempi di progetti in corso d'opera o già portati a termine ?
    Grazie, Hike <img src=">

    Commenta


    • #3
      Durante la presentazione verranno illustrati due brevetti.
      Lunedì/martedì prossimo dovrebbero essere disponibili gli atti per chi non potrà partecipare.

      Commenta


      • #4
        CITAZIONE (Starlight^ @ 21/11/2006, 12:12)
        Lunedì/martedì prossimo dovrebbero essere disponibili gli atti per chi non potrà partecipare.

        Benissimo, grazie StarLight ! <img src=">

        Commenta


        • #5
          COMUNICATO STAMPA
          (27/11/2006)
          T.E.R.N.I. Research presenta la Borsa dei Brevetti e dell'Innovazione

          Il Gruppo T.E.R.N.I. Research si localizza nella prestigiosa sede della Rocca Albornoz di Narni, affidata dalla società Naroges e dalle amministrazioni della Provincia di Terni e del Comune di Narni proprietarie dell’immobile, con la società controllata Patents S.p.A. che ha come progetto industriale lo sviluppo del progetto della Borsa dei Brevetti e dell’Innovazione (BBI). Espletata la fase propedeutica, l’iniziativa entra nella sua piena operatività con l’avvio della fase sperimentale imperniata su 12 tra brevetti e “trovati da brevettare” (progetti da sottoporre alla fase di ingegnerizzazione). Col progetto BBI, il Gruppo T.E.R.N.I. Research intende mettere a disposizione del territorio ternano-narnese un’attività di servizio avanzato orientato alle imprese, al sistema universitario, ai centri di ricerca.

          CHE COS’E’ LA BBI
          La BBI si propone di creare un mercato regolamentato dei brevetti, in maniera analoga a quanto già avviene per i titoli. L’obiettivo è quello di valorizzare la proprietà intellettuale e industriale, sia dal punto di vista della protezione sia da quello economico e competitivo. L’obiettivo è quello di ridurre il rischio di investimento in innovazione da parte delle piccole e medie imprese, sostenendo l’incontro tra la ricerca, il mondo delle imprese e quello della finanza. Si tratta, quindi, di aumentare la visibilità di brevetti, progetti industriali, nuovi prodotti elaborati da università, spin off e centri di ricerca e di facilitare l’incontro con potenziali acquirenti e/o soggetti industriali interessati ad acquisire la proprietà intellettuale della scoperta.
          Il meccanismo può garantire l’accesso all’innovazione anche alle piccole e medie imprese, limitandone il rischio d’impresa grazie alla certificazione della fattibilità dei progetti (quotazione) garantita dalla BBI. In questo modo, si attiva uno scambio tutelato da un sistema di certificazione e validazione, sottoscritto anche da eventuali finanziatori.

          COME FUNZIONA LA BBI
          “T.E.R.N.I. Research Patents S.p.A. non si limiterà a raccogliere ed organizzare in database invenzioni, prototipi e licenze – spiega il presidente della società, l’avvocato Stefano Neri – ma svilupperà, in maniera innovativa e inedita, un processo di selezione, acquisizione, verifica, ingegnerizzazione e industrializzazione di brevetti già istruiti e di conseguenza già certificati. Si creeranno così le condizioni per ricavare il maggiore utile dai diritti e dalle royalties di nuovi brevetti, favorendo la convergenza del mondo della ricerca con quello dell’impresa”.
          T.E.R.N.I. Research ha conferito l’incarico di amministratore delegato della società al dottor Paul Muller, Direttore Generale di Rete Ventures, società per il trasferimento tecnologico e lo sviluppo industriale che opera nel campo dei materiali innovativi e delle tecnologie avanzate. Con un’intesa siglata tra TERNI Research Patents S.p.A. e Rete Ventures, inoltre, si è costituito il Comitato Promotore della (BBI). A firmare l’accordo sono stati il professor Ignazio Fragalà, presidente della società pubblica per il trasferimento tecnologico e lo sviluppo industriale, che opera nel campo dei materiali innovativi e delle tecnologie avanzate e l’amministratore delegato della TERNI Ricerca e Industrie S.p.A. (holding industriale del Gruppo TERNI Research), avvocato Stefano Neri.
          “Nella fase di start-up – afferma il dottor Muller - la BBI avvierà la sua operatività presentando il progetto a livello nazionale e attivando una serie di progetti-pilota, relativi a brevetti industriali e tecnologie trasferibili dal mondo della ricerca a quello dell’impresa. In questi mesi, inoltre, il Comitato promotore ha lavorato all’acquisizione e alla selezione di partnership con banche, finanziarie regionali, venture capital, fondi d’investimento, operatori della finanza e del credito, confidi, enti locali, università, centro di ricerca e spin off, al sistema associativo delle imprese. Importanti sinergie e collaborazioni sono previste con l’Università degli studi di Perugia”.
          A presiedere il Comitato Promotore della BBI è lo stesso Paul Muller, attuale direttore generale di Rete Ventures e tra i maggiori esperti europei nel campo del trasferimento tecnologico. A completare l’organismo sono l’amministratore delegato di TERNI Ricerca e Industrie Stefano Neri e il tesoriere Spartaco Franconi.
          Sono già state realizzate una serie di attività propedeutiche alla realizzazione dell’iniziativa: dalla registrazione formale del marchio alla registrazione del dominio europeo per il sito internet della Borsa telematica, che dovrà rappresentare l’interfaccia virtuale per l’incontro tra domanda e offerta di brevetti e prodotti della ricerca.
          La Borsa dei Brevetti, qualificandosi come realtà pilota territoriale nel campo del trasferimento tecnologico, rappresenterà il luogo della convergenza fisica e telematica tra l’offerta di idee innovative, da parte di ricercatori, istituti di ricerca, atenei, e la domanda industriale e finanziaria di “progetti vincenti” da sviluppare e proporre sul mercato. La piattaforma telematica per l’archiviazione, l’organizzazione e la promozione del data base dei brevetti e dei progetti sarà realizzata da T.E.R.N.I. Research ICT S.p.A. che garantirà l’accessibilità internazionale attraverso il web all’attività della Borsa dei Brevetti.

          T.E.R.N.I. RESEARCH E LA ROCCA ALBORNOZ
          Nel primo trimestre del 2007 prenderanno il via le attività di formazione avanzata programmate dal Gruppo T.E.R.N.I. Research nell’ambito del progetto di localizzazione nella Rocca. In particolare saranno varati dei corsi sulle seguenti tematiche:
          - Creazione del valore d’impresa e internal auditing
          - Lavorazioni innovative dei materiali compositi
          - Brevetti e modelli di utilità
          - Tecnologie per il fotovoltaico e il solare termico industriale
          In collaborazione con il Comitato per una Civiltà dell’Amore verrà anche realizzato un corso rivolto al settore del “no profit” per tutor dei micro-progetti nel Sud del Mondo, nell’ambito dell’accordo tra la Santa Sede, il Ministero degli Esteri e Artigiancassa.

          Con la localizzazione nella Rocca Albornoz di Narni, il Gruppo T.E.R.N.I. Research intende perseguire la valorizzazione del sito, mettendo a disposizione del territorio attività rivolte all’innovazione, alla ricerca applicata e all’alta formazione. In funzione di questo obiettivo, dal prossimo 28 novembre la Rocca Albornoz resterà aperta ai visitatori dal martedì al venerdì in orario antimeridiano e nei giorni prefestivi e festivi per l’intera giornata e potrà essere inserita nei circuiti di promozione turistica del territorio. A tale fine è anche stato realizzato un prodotto audiovisivo, prodotto dal Gruppo T.E.R.N.I. Research con la collaborazione degli enti proprietari, destinato ad integrarsi col materiale editoriale che sarà realizzato dalla Provincia di Terni e che rappresenta uno strumento agile e funzionale di comunicazione turistica e divulgazione storica.

          http://www.terniricerca.it/news/79.aspx

          Commenta


          • #6
            Interessante, quando sarà operativa la BBI ?

            Commenta


            • #7
              quoto, interessante

              Odisseo

              Commenta


              • #8
                CITAZIONE (hike @ 30/11/2006, 18:16)
                Interessante, quando sarà operativa la BBI ?

                asap <img src=">

                Commenta


                • #9
                  aspetum

                  Odisseo

                  Commenta

                  Attendi un attimo...
                  X
                  TOP100-SOLAR