annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

H-drà...per un futuro inedito - Fiera della sostenibilità a Lecco e provincia, maggio e giugno 2013

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • H-drà...per un futuro inedito - Fiera della sostenibilità a Lecco e provincia, maggio e giugno 2013

    Calendario “H-drà festival 2013”
    Comune di Valgreghentino 4 e 5 maggio
    Comune di Mandello 11 e 12 maggio
    Comune di Olginato 18 maggio
    Comune di Galbiate 19 maggio
    Comune di Ballabio 25 e 26 maggio
    Comune di Lecco 7, 8 e 9 giugno

    H-drà…per un futuro inedito.”
    Festival della neonata rete lecchese per la promozione di stili di vita sostenibili in occasione del riconoscimento di “Lecco Città alpina” per l’anno 2013, con la collaborazione del Comune di Lecco

    Dal 4 maggio al 9 giugno, le piazze di Lecco e provincia parleranno di ambiente, cibo, energie, arte e integrazione, ogni fine settimana, replicando a turno sui sei comuni coinvolti (Lecco, Ballabio, Mandello del Lario, Olginate Galbiate, Valgreghentino) un nucleo di eventi fisso, attorno al quale si alterneranno proposte locali. Spettacoli teatrali, giochi, laboratori per grandi e piccoli, mostre, installazioni artistiche e mercati agricoli serviranno a presentare e condividere con il cittadino processi di rinnovamento culturale, nel segno della decrescita, della sobrietà e della solidarietà.

    Due degli ideatori, e principali promotori del progetto, Comunità di via Gaggio e l’Associazione Frasi Lunari hanno realizzato nel 2012, in alcuni comuni della Provincia di Lecco, un evento di ricerca artistica/teatrale dal nome “Teatro Fotovoltaico: energie artistiche per produrre sinergie culturali” che, grazie anche a un finanziamento della Provincia di Lecco, ha avuto buoni esiti sia in termini di pubblico che di obiettivi raggiunti, riuscendo infatti a sollevare interrogativi riguardo a comportamenti e stili di vita sostenibili. Lo spunto principale, nasce dallo spettacolo di teatro-scienza “Margherita e il piano inclinato”, inserito nella cornice del “Teatro fotovoltaico”, riproposto anche in “H-drà…per un futuro inedito”, che lascia sì lo spettatore sgomento sul finale, ma desideroso, allo stesso tempo, di fare qualcosa per migliorare il mondo in cui vive con azioni di quotidiana consapevolezza.

    L’idea del festival viene concepita assieme a quella di un network - fondamenta e timone dell’evento - di associazioni locali (alcune di respiro anche nazionale) attive su vari temi della sostenibilità che, incontrandosi nel dicembre 2012 alla Casa sul Pozzo (Lecco, Via Bergamo 69), su invito delle quattro realtà promotrici (associazione Frasi Lunari, Associazione Comunità di via Gaggio, Consorzio Terre Alte e Robind'art Factory – Spazio Manabì) hanno iniziato a esplorare la prospettiva suggerita da Angelo Cupini, della Comunità di via Gaggio: “Non lasciamo che l'attenzione sia concentrata solo sugli eventi. Apriamo uno spazio di confronto, incontriamoci in un laboratorio permanente, attorno a buone domande per impostare un percorso di ricerca e di costruzione di un futuro inedito”. Dall’incontro è emersa la coincidenza di volontà e di urgenze, consolidatesi ora nella rete “H-drà Open Source”.

    L’obiettivo di H-drà Open Source, come suggerisce un lessico rubato all’informatica, è quello di avviare un percorso di conoscenza reciproca, di scambio di esperienze, di approfondimento delle tematiche tra le realtà finora coinvolte e quelle che, nel tempo, vorranno partecipare per attingere informazioni e/o apportare il proprio contributo. Dentro la metafora informatica, il funzionamento della rete “H-drà” si descrive come il libero accesso a una risorsa, considerata bene comune, attorno al quale una comunità lavora costantemente per migliorarla.

    “H-drà”, è una formula tra scienza e magia che vuole generare una scintilla tra intelligenza ed emozione; sostenuta dal file rouge dell’arte intesa come fascinazione, “H-drà” conduce lo spettatore, il partecipante e il passante ad acquisire una nuova consapevolezza sulla crisi globale ecologica ed economica, un punto di vista insolito e - se possibile - a conquistare per sé un nuovo stile di umanità.
Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR