annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

MiniEvo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • MiniEvo

    E' finalmente disponibile MiniEvo, piccolo boiler a pompa di calore da 50 lt.

    L' asorbimento elettrico è di circa 270 W per una potenza termica di 900. Pensato per le seconde case e come sostituzione di tutti quelli a resistenza elettrica.
    File allegati

  • #2
    E vai....
    Alain ci posti (se puoi) altri dati.. (dimensionali, ecc...)
    (NB per i costi solo MP)
    Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

    Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

    Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

    Commenta


    • #3
      Dimensionale MiniEvo

      Allego il dimensionale relativo al 70 lt (in arrivo). Il 50 lt è solo più basso, risultando alto 730 mm.
      Per altri dati, prestazioni, prezzi .... potete scrivere a vittorio@alcacablaggi.com (Sig. Vittorio Savi) che si occupa della produzione e vendita di questo prodotto e che sarà contento di ricevere e-mail.
      Se qualcuno ha proposte o suggerimenti, ben venga: sto sviluppando altre versioni e ne terrò conto.

      Alain
      File allegati

      Commenta


      • #4
        Perfetto, grazie.
        Ancora una domanda... ovviamente va montato/c'è solo la versione verticale?
        Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

        Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

        Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

        Commenta


        • #5
          Altre domande (cercando d'interpretare i possibili quesiti degli utenti):

          -dove sono gli attacchi? Ovvero è disponibile un disegno schema di posizionamento/indicativo/esempio?
          -vedendo nella foto uno rosso e uno blu, quale sono/saranno i colori eventualmente disponibili/richiedibili (standard/a richiesta)?... E ci sono solo tinte "uniformi" o altre versioni (disegni, motivi...)?
          Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

          Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

          Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

          Commenta


          • #6
            Allego il disegno con l' interasse degli attacchi (che sono da 1/2") e le foto della versione con rivestimento in inox e di quella bianca da 70 lt (prototipo). Ci sono mantelline verdi, blu, rosse ed arancioni. Per i rivestimenti con dei motivi dovrei sentire il fornitore, ma credo ci saranno delle difficoltà.
            A presto una foto di macchina installata.
            File allegati

            Commenta


            • #7
              E' attivo il nuovo sito della 2Z:
              Duezeta - Soluzioni per il clima
              E' in fase di costruzione.

              Alain

              Commenta


              • #8
                [ot] per Alain:
                ti ho mandato un messaggio privato / MP
                Fare si puo'!... Volerlo dipende da te.

                Consultate e rispettate il REGOLAMENTO

                Rispetto il gas, un piano cottura a induzione consuma il 65...70% in meno d'energia: se l'elettrica costasse il doppio, rimarebbe un risparmio del 30...40%! Gas 100% fossile, elettrica 30...100% rinnovabile (secondo fornitore). Con contratti 3 kW, contrariamente a quanto si dice, si possono usare pure piani sprovvisti di autolimitazione.

                Commenta


                • #9
                  Buongiorno AlainEro interessato all'acquisto di un minievo come soluzione per l'inverno da integrare al mio solare termico. È fattibile? In sostanza io vorrei che nei periodi invernali e parte delle mezze stagioni il minievo integrasse quel che manca per l'acqua calda dei sanitari. Inoltre vorrei sapere qual è il cop con temperatura esterna di 7 gradi e quale l'assorbimento massimo in watt. Da quanto ho compreso il funzionamento è basato su una pompa di calore, ma vi è anche una resistenza? E nel caso vi fosse posso gestirla io nel senso di disinserirla? Infine, avendo un FV da 6 Kwp, che anche in inverno riesce a produrre 300-400W in giornate nuvolose, potrei fare funzionare il minievo nei periodi di produzione del mio FV? Grazie di tutte le risposte.
                  FV 5,76 Kwp.Auto elettrica:Nissan Leaf 24 Kw.Acs:boiler PDC 300L,Cordivari,con solare termico a CF con 5 mq di pannelli piani,tilt:61,8°.Riscaldamento:8 pdc aria/aria di cui 6 inverter con COP fra 3,6 e 5,25, integrati da un termocamino Vulcano.Piano a induzione.1 auto a metano.Asciugatrice a PDC inverter.Vetrocamera Saint Gobain selettivi/basso-emissivi 4/12/4 con Argon

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da LuckyLukeJohn Visualizza il messaggio
                    Buongiorno AlainEro interessato all'acquisto di un minievo come soluzione per l'inverno da integrare al mio solare termico. .
                    Purtroppo non produciamo MiniEvo, ma solo Evo, per cui non posso soddisfarla. Resta in produzione Evo che, però, ha altre dimensioni di ingombro.

                    Alain Zannol

                    Commenta

                    Sto operando...
                    X
                    TOP100-SOLAR