Stufa a pellet va in conflitto con caldaia a condensazione - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Stufa a pellet va in conflitto con caldaia a condensazione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Stufa a pellet va in conflitto con caldaia a condensazione

    Buongiorno a tutti. Ho un problema mai visto e anche sul web non trovo soluzione....il problema in questione è questo: stufa pellet accesa e a regime(tutto funziona regolarmente) al momento dell'accensione della caldaia a condensazione di casa, la stufa a pellet riceve meno energia e si spegne... Uno spegnimento rapido con conseguente reset e poi torna a funzionare.... Solo una volta ha segnalato mancata energia elettrica.. Ora abbiamo già fatto controllare mesa a terra e termici salvavita e non abbiamo sbalzi di corrente.. Sospettiamo che gli spunti dei due impianti si diano fastidio... Vi è mai capitato?

  • #2
    Sicuro sia un problema di corrente elettrica..? Cosa e come gestisci i due generatori.. a me sembrerebbe più un collegamento errato sui controlli..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

    Commenta


    • #3
      Gli sbalzi di corrente non esistono, sono una leggenda e un modo di dire che i tecnici usano con i non tecnici. La tensione può alzarsi e danneggiare qualcosa solo per un guasto ENEL sul neutro in cabina... oppure può abbassarsi a causa di una sezione ridicola dei cavi e di una lunghezza eccessiva nel caso di una forte richiesta... ma non può mai fare "sbalzi".
      Controlla che su fase e neutro della caldaia a condensazione ci siano effettivamente fase e neutro (L - N) sui giusti morsetti e che non siano invertiti, nel caso mettili a posto. Poi vedi se succede ancora: se sì, inverti anche lato stufa a pellets (girando la spina).
      <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

      Commenta


      • #4
        Puo essere che la caldaia venga spenta in modo errato...................... non dal suo interruttore ma di norma dal contatto termostato o simili
        La ripartenza da "freddo" di una qualsiasi apparecchiatura elettronica implica un assorbimento anomalo e pesante di corrente
        Prova e vedi come si comporta

        Magari hai una linea dedicata un po "leggera" come portata di corrente
        Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
        Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
        Utente EA dal 2009

        Commenta


        • #5
          Controllerò fase è neutro grazie per il momento. Vi aggiornerò.
          In risposta Aldo55(anche se non sono un tecnico e ho capito poco di cosa mi chiedi) posso iniziare a dirti che i termici nel salva vita della stufa e della caldaia sono separati. Ho uno dedicato alla caldaia e la stufa e su quello dedicato alle prese dell'appartamento. Se vuoi sapere altro chiedimelo in termini da chi non ci capisce

          Commenta


          • #6
            Chi e come decide se ad essere accesa è la stufa oppure la caldaia? Perchè parte la caldaia se la stufa è accesa? La caldaia integra la stufa in riscaldamento? C'è una valvola deviatrice oppure uno scambiatore fra circuito idraulico della stufa e quello della caldaia?

            L' impressione è che quanto intuito da rrmori sia il problema.... alla stufa viene inviato un comando di off quando parte la caldaia, o semplicemente la stufa va in over T per qualche istante quando qualche valvola o circolatore devia tutta l' acqua verso la caldaia a condensazione....

            Chiaramente tutte possibili supposizioni a distanza!

            Commenta


            • #7
              Risposta per" Scresan"... No la stufa è ad aria ed è in aggiunta all'impianto classico di riscaldamento.nessun tipo di comunicazione tra loro. L'unica cosa che hanno in comune è l'impianto elettrico anche se la caldaia ha un termico nel salvavita tutto suo...

              Commenta


              • #8
                Lo spunto all'accensione di una stufa a pellet è ridicolo: una ventola da 120W per i fumi, e la candeletta sarà 300 al massimo. Quello di una caldaia a condensazione pure... E' qualcos'altro, io controllerei quanto ti ho già descritto. Per curiosità (ma proprio per scrupolo!), da quanto sono i magnetotermici? Tieni presente che comunque ha poca importanza: il MT protegge la linea, non la caldaia... per cui, se si usa una sezione da 1,5 mmq, sarà comunque da 6A o 10A anche se la caldaia ne assorbe 1.
                <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                Commenta


                • #9
                  Stufa e caldaia ... oltre alla linea elettrica AC, allora, cos' anno in comune? ....Canna fumaria ? Un qualche tipologia di termostato ambiente?

                  Chi e come decide quanto, dove e come scaldare?

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da freeway Visualizza il messaggio
                    Lo spunto all'accensione di una stufa a pellet è ridicolo: una ventola da 120W per i fumi, e la candeletta sarà 300 al massimo. .
                    Accensione ed attivazione sono due cose distinte.................
                    e io col termostato fermo il bruciatore non ho "spento" la caldaia, e nemmeno scaricati eventuali condensatori del possibile inverter o alimentatore

                    Cosa che avviene normalmente se normalmente togliendo tensione totale
                    Io ho alimentatore da pc portatile da 80 W che mi tirano giu magnetotermico da 5A quando inserisco la spina, non lo disattivo mai per questo

                    Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                    Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                    Utente EA dal 2009

                    Commenta


                    • #11
                      Quelli sono problemi che danno gli alimentatori a commutazione, sia per i condensatori interni che per gli spike dell'accensione. Una caldaia, e a maggior ragione una stufa a pellets, non li hanno (a meno che abbiano un inverter a bordo). Male che vada, si mette un filtro di rete. In ogni caso, non è possibile che abbattano la tensione di rete così tanto da far spegnere qualche apparecchiatura. Piuttosto, potrebbe essere qualche guasto nella pompa... strano però che non lo faccia sempre.
                      <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da scresan Visualizza il messaggio
                        Stufa e caldaia ... oltre alla linea elettrica AC, allora, cos' anno in comune? ....Canna fumaria ? Un qualche tipologia di termostato ambiente?

                        Chi e come decide quanto, dove e come scaldare?
                        Non hanno niente in comune tutto separato. Sono io che decido cosa è quando accendere.

                        Commenta


                        • #13
                          Non mi viene in mente nulla che possa giustificare lo spegnimento della stufa a causa dell' accensione della caldaia..... dovrei supporre altri ragionamenti di tipo "quantistico" !!!!

                          ... mi arrendo!

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da freeway Visualizza il messaggio
                            Quelli sono problemi che danno gli alimentatori a commutazione, sia per i condensatori interni che per gli spike dell'accensione. Una caldaia, e a maggior ragione una stufa a pellets, non li hanno (a meno che abbiano un inverter a bordo). .
                            Le caldaie a pellet hanno inverter per la modulazione della coclea e ultimamente anche per le/le ventole
                            se smonti un decoder Tv puo benissimo trovarci un alimentatore inverter come nei caricabatterie per telefoni
                            Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                            Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                            Utente EA dal 2009

                            Commenta


                            • #15
                              Le mie non hanno inverter, vengono comandate a impulsi da un relè 220. Tieni presente che a lui non scatta nulla, ha appena fatto controllare. Per scresan: se avessero in comune la canna fumaria e non fosse fatta a dovere, l'accensione delle ventole fumi porterebbe a un allarme di mancanza depressione, non allo spegnimento.
                              <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da freeway Visualizza il messaggio
                                Le mie non hanno inverter, vengono comandate a impulsi da un relè 220. Tieni presente che a lui non scatta nulla, ha appena fatto controllare. Per scresan: se avessero in comune la canna fumaria e non fosse fatta a dovere, l'accensione delle ventole fumi porterebbe a un allarme di mancanza depressione, non allo spegnimento.
                                Il mistero si infittisce

                                Commenta


                                • #17
                                  Se hai un ups per pc prova a collegarci la caldaia e vedi se lo fa lo stesso.. occhio solo per prova perchè in genere gli ups per pc hanno uscite a onda quadra, mentre la scheda elettronica della stufa ha bisogno di ups onda sinusoidale..
                                  Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da CeccoFrenk Visualizza il messaggio

                                    Non hanno niente in comune tutto separato. Sono io che decido cosa è quando accendere.
                                    Ciao, con una prolunga prova a collegare la stufa a pellet su un'altra presa elettrica e vedi se il problema persiste.
                                    E se hai un ups (gruppo di continuità) prova a collegarlo alla stufa....
                                    Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ottimo consiglio... ma se non fa almeno qualche prova di quelle consigliate, non si può rispondere.
                                      <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Allora provato a controllare fasi e girare prese di corrente... Non è cambiato nulla. Ho già provato a cambiare presa con una prolunga e non cambia niente... Sto caricando un ups e farò prova.... Però mi scoccerebbe tenere un ups apposta per questo fatto che succede... Già ho poco spazio

                                        Commenta


                                        • #21
                                          L'ups (onda sinosuidale), puoi metterlo dove vuoi, basta che porti i fili da esso fino alla presa a cui è collegata la stufa.. avrai anche il vantaggio in caso di mancanza temporanea di corrente che la studa non si spenga.. se l'ups è decente dura anche 20/30 minuti in caso di mancanza di corrente oltre a fare da stabilizzatore, specialmente in caso di temporali che causano continui blackout.. io ce l'ho sul termicamino e funziona bene..
                                          Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da CeccoFrenk Visualizza il messaggio
                                            Allora provato a controllare fasi e girare prese di corrente... Non è cambiato nulla. Ho già provato a cambiare presa con una prolunga e non cambia niente... Sto caricando un ups e farò prova.... Però mi scoccerebbe tenere un ups apposta per questo fatto che succede... Già ho poco spazio
                                            Puoi inviare una foto della parte posteriore della stufa? Anche una in particolare del cavo elettrico che entra all'interno della stufa?
                                            Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Originariamente inviato da renatomeloni Visualizza il messaggio

                                              Puoi inviare una foto della parte posteriore della stufa? Anche una in particolare del cavo elettrico che entra all'interno della stufa?

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio
                                                L'ups (onda sinosuidale), puoi metterlo dove vuoi, basta che porti i fili da esso fino alla presa a cui è collegata la stufa.. avrai anche il vantaggio in caso di mancanza temporanea di corrente che la studa non si spenga.. se l'ups è decente dura anche 20/30 minuti in caso di mancanza di corrente oltre a fare da stabilizzatore, specialmente in caso di temporali che causano continui blackout.. io ce l'ho sul termicamino e funziona bene..
                                                Stasera provo con ups

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Prova a sostituire il cavo di alimentazione, puoi utilizzare quello di un pc.
                                                  Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da renatomeloni Visualizza il messaggio
                                                    Prova a sostituire il cavo di alimentazione, puoi utilizzare quello di un pc.
                                                    Stasera sto provando ups.. Domani proverò anche il cavo grazie. Aggiungo che noto che "l'errore" avviene più spesso quando la caldaia è sotto i 40 gradi..quando la caldaia è già calda "l'errore" si presenta più difficilmente. Spero di riuscire a fare più prove perché andiamo incontro al caldo per questa settimana

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Se comunque fosse un problema di corrente o alimentazione l'ups dovrebbe sopperire alle carenze di energia perchè la tensione in uscita è sempre uguale.. altrimenti sarebbe un arcano tutto da svelare se non un problema di sensibilità della scheda elettronica della stufa..
                                                      Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Bene, allora secondo me hai problemi in caldaia. Chiedi al tuo elettricista di provare l'accensione con un mutimetro True RMS com memoria e provare lo spunto della caldaia. Oppure, controlla la scheda della stufa a pellets e controlla che non siano marcite le piste dello stampato per cui è aumentata la resistenza e passa meno corrente. Io penso che sia la pompa con problemi, si vedrà.
                                                        Io penso anche che non ci sia nessun arcano misterioso, stai solo guardando le cose sbagliate.
                                                        <Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"> Isaac Asimov

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio
                                                          . altrimenti sarebbe un arcano tutto da svelare se non un problema di sensibilità della scheda elettronica della stufa..
                                                          Una delle poche risposte che forse ci azzecca
                                                          Io ho combattuto 6 mesi con una centrale di irrigazione che partiva da sola, non certo per colpa sua col senno di poi ma sembrava attivarsi a caso, poi scopro che spesso si avviava quando la pompa dell'autoclave si metteva in moto............
                                                          Gia un passo avanti................... trovato il nesso restala causa
                                                          In parole povere è bastato disattivare il wifi della centrale irrigazione ed era risolto, poi abbiamo scoperto che il teleruttore della pompa causava degli spike a frequenza wifi e la centrale li interpreta come avvio
                                                          A quel punto è bastato sostituire il contattore con un SSR e tutto fila liscio da 2 anni ormai
                                                          Strana situazione........................... come quella della caldaia, ma qualcosa deve essere
                                                          Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                                                          Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                                                          Utente EA dal 2009

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Originariamente inviato da freeway Visualizza il messaggio
                                                            Io penso anche che non ci sia nessun arcano misterioso, stai solo guardando le cose sbagliate.
                                                            Freeway.. era una battuta da domenica mattina... Le cose sbagliate sono altre.. tutto, anche le cose più assurde hanno un perchè se non vanno bene.. prima o poi si scoprono..
                                                            Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X