Cerco Mais per termostufa zona Avezzano - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cerco Mais per termostufa zona Avezzano

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cerco Mais per termostufa zona Avezzano

    Salve qualcu no sa dove posso acquistare ami in sacchetti in zona Avezzano (AQ), (Frosinone, Sora, Roma) cmq nel raggio di circa 100/150 Km ???
    Ciao e grazie a tutti.

  • #2
    ciao, io ho cercato vicino casa mia (sud di roma) e vendono tutti in sacchi da 50 kg a 24 euro quintale minimo. A sezze qualcuno mi diceva la granella a 20 euro. Ma 2 cose:
    1 ti conviene usare mais con una termostufa?
    2 si trova a prezzo migliore il nocciolino (18 e a velletri) e la sansa (15.5 tra latina e sezze). In sacchi da 25 - 30 chili.
    Io con una stufa mi cercherei un gruppo d'acquisto pellet, l'anno prossimo. In questo momento ci sono offerte da panorama e conforama. Monitora la grande distribuzione

    Commenta


    • #3
      salve....50kg a 24 euro sono un po tantini, io mi ero informato prima dell'estate e mi davano un sacco da 50kg a 10 euro. na bella differenza e pensate che abito in sicilia, qui non è che ci sono grandi coltivazioni a mais almeno nella mia zona, ho sempre pensato che piu si va al nord e piu il prezzo scende ( per via della produzione maggiore ). Insisti nella ricerca, magari la trovi a prezzi un po piu decenti.
      ciao

      Commenta


      • #4
        cercocaldo,24 euro a ql

        Commenta


        • #5
          cercocaldo, il mais è aumentato. I prezzi di prima estate ora non ci sono più.
          riscaldamento a biomassa e PDC
          Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

          Commenta


          • #6
            salve...scusate allora ho capito male. però 20 euro al quintale non sono male (sempre meno dei 24 euro che chiedono a mds).
            ovviamente come detto sopra, quel prezzo mi è stato fatto prima dell'estate. mi devo informare nuovamente,(tanto per sapere), magari è rimasto invariato.

            Commenta


            • #7
              poi il prezzo devi tramutarlo sulla SS (sostanza secca), perchè il mais ha una certa umidità.
              così poi calcoli il costo/caloria (se mai fosse possibile, in quanto quante calorie sviluppa il mais? mah.... 1.000 pareri diversi).
              io penso che a quel prezzo, ti conviene il pellet.... costa uguale e tantissimi casini di meno.
              riscaldamento a biomassa e PDC
              Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

              Commenta


              • #8
                concocordo con dott. al tempo mi ero informato sul prezzo del mais giusto per curiosità e anche perchè volevo provare il comportamento della mia stufa con tale prodotto (è una mdb plurifire e la casa la da anche con funzionamento a mais).ma ripeto giusto per curiosità in quanto penso che sia piu conveniente e semplice usare pellet.

                Commenta


                • #9
                  ipotizziamo che le calorie del pellet siano come quelle del mais.

                  ovvio che con il mais a 20 euro al quintale conviene il pellet, ma a 13 euro (è capitato) le cose cambiano.

                  da noi prendere 5000 metri (produzione di circa 80 quintali) in affitto costa sui 100 euro, produrre il mais 1200 circa, se uno ha spazio per tenere 80 quintali direi che è molto conveniente.

                  PS al consorzio in sacchi da 25 kg viene venduto a 20 euro al quintale

                  Commenta


                  • #10
                    margiop, non tieni però conto che quel mais potresti venderlo e guadagnarci...
                    quindi il conteggio economico deve tener conto anche del guadagno che ci sarebeb vendendolo...a prezzo di mercato.
                    dici che a 13 conviene, certo, ma è anche andato a 25/28, e allora come la mettiamo? se lo vendevi e compravi il pellet, ci guadagnavi pure sù....

                    ricordate.... non è così semplice fare questi conteggi.....
                    poi, per non parlare dei problemi di stoccaggio (e relativi parassiti), topi, sporcizia e caldaia che si sporca, che si usura (silicio), ecc ecc....
                    se per risparmiare 100 euro l'anno, ne devo poi spendere 200 tra manutenzione e veleni vari..... beh.....
                    putroppo l'errore che molti fanno è: ma è mio, me lo produco e non mi costa nulla.......
                    ERRATO, ti costa il prezzo di mercato a cui lo vendi..... STOP ! o meglio, lo venderesti...
                    Ultima modifica di Dott Nord Est; 14-09-2010, 16:46.
                    riscaldamento a biomassa e PDC
                    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                    Commenta


                    • #11
                      beppe, nella prima parte del mio messaggio confrontavo i prezzi di mercato, l'auto produzione è solo un esempio, è ovvio che se mi danno 100 euro al quintale per il mais e il pellet me ne costa 50 prendo il pellet (giuggiolo per esempio brucia di tutto ma non la sua legna buona, quella se la vende).
                      non sono mica così citrullo ...

                      ti ricordo l'indegna bolla speculativa del pellet di qualche anno fa; ciò che mi impaurisce è la forte crescita dell'installato (più stufe che caldaie) a fronte di una relativa scarsità di materia prima alla base del pellet.
                      sono andato da bonato, una grande rivendita che tu conosci, per avere un preventivo di una caldaia a gasolio (esclusivamente per calcolarmi la convenienza economica), ebbene, mi hanno fatto una testa così per vendermi una caldaia a pellet e decantarmi le sue virtù.

                      ci sarà poi sicuramente un prezzo medio di mercato che renderà conveniente ricavare il pellet direttamente dal legno del piante, ed il fatto che lo trovi anche al supermercato e nei distributori automatici mi fa pensare che sia un combustibile troppo industriale per essere una biomassa.

                      ho sempre condiviso il tuo pensiero relativamente alle onnivore, mai legarsi ad un solo combustibile, sia esso pellet, mais o legna, specie se il periodo di ritorno dell'investimento è lungo (in questo caso una decina d'anni).

                      purtroppo la tensione sul prezzo dei combustibili è tale che i più concorrenziali sono anche i più faticosi o strani.
                      prova a vendere caldaie esclusivamente a legna dalle nostre parti, oppure esclusivamente a mais, ti guardano storto. la prima costa fatica, il secondo peggio, e poi ti dicono che è un peccato bruciare una cosa che si mangia.

                      io non dico che bisogna andare a mais, dico solo che è un combustibile che può essere d'aiuto in alcune circostanze, vedi per esempio l'impossibilità contingente di trovare pellet a buon costo.

                      Commenta


                      • #12
                        ma certo !!!!!!!!!!
                        ecco appunto che le onnivore vengono di proposito.....
                        in base alla zona, al prezzo, alla convenienza, brucio la cosa migliore, tutto qua!!!!
                        quante delle mie caldaie funzionano solo a pellet? NESSUNA
                        riscaldamento a biomassa e PDC
                        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                        Commenta


                        • #13
                          Cerco Mais

                          Salve, quacluno è in grado di darmi dei contatti per acquisto di mais per termostufa zona (Abruzzo,Lazio,Marche). Ho provato a fare ricerche su internet ma non ho trovato nulla...
                          Vorrei dei link o contatti .... grazie
                          Ciao

                          Commenta


                          • #14
                            claus, esiste un mais particolare per la termostufa?
                            penso sia il mais normale...
                            riscaldamento a biomassa e PDC
                            Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                              claus, esiste un mais particolare per la termostufa?
                              penso sia il mais normale...
                              Non credo che sia lo stesso che viene utilizzato per uso alimentare...
                              Ad ogni buon modo poco conta la cosa importante che riesco a trovare qualche link o contatti ...

                              Commenta


                              • #16
                                e da cosa si differenzia?
                                riscaldamento a biomassa e PDC
                                Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                Commenta


                                • #17
                                  Che io sappia dalla qualità è una selezione più scadente come quello per animali per esempio non è curato ed è di qualità non eccelsa, mentre quello per uso alimentari ha una cura migliore ed è più selezionato...

                                  Commenta


                                  • #18
                                    ora ho capito.
                                    tu intendi dire di seconda o terza scelta, difficilmente utilizzabile in campo alimentare sia umano che animale.
                                    secondo me dovresti rivolgerti a qualche essicatoio, loro hanno sempre scarti.
                                    riscaldamento a biomassa e PDC
                                    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                    Commenta


                                    • #19
                                      se chiedi a qualche contadino fai prima..... occhio che si parla già di 23 euro al qle...!!! (merito dei biodigestori!!)
                                      Faccio il contadino....ma... Www.attoripersbaglio.it :dev::dev:
                                      cosa ne pensate?...https://www.energeticambiente.it/agr...ansgenico.html

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Claus, idem come l'anno scorso.
                                        Come te la sei cavata quest'anno?

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da MDS Visualizza il messaggio
                                          Claus, idem come l'anno scorso.
                                          Come te la sei cavata quest'anno?
                                          Ma abbastanza bene, ho utilizzato solo pellet con consmo medio di 1,5 sacchetti al giorno anche produzione di ACS.
                                          Quest'anno vorrei provare ad utlizzare appunto un misto di mais e pellet, ma vedo che non è facile reperirlo; anche perchè a me servirebbe in sachetti da 15/25 Kg altrmenti ho problemi per stiparlo.

                                          Spero che qualcuno che ha avuto esperienze al riguardo mi possa aiutare, anche perchè se vado ad un contadino dove metto il mais ? E' anche un problema logistico ....

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Ma guarda che in questi giorni si stanno costitudendo i gruppi di acquisto del pellet. Secondo me col mais che costa come il pellet non ti conviene.
                                            STUFE A BIOMASSA, PELLET E ALTRO
                                            Ma scusa, ma i gusci non ti interessano?
                                            Se si guarda stelliferi in provincia di viterbo
                                            Ultima modifica di gymania; 15-06-2011, 15:00. Motivo: violazione Regola 9) link a forum concorrente

                                            Commenta


                                            • #23
                                              qui trovate il prezzo del mais.......
                                              il mio vicino che lo produce e ha una stufa mais/pellet preferisce vendere il mais e comprare il pellet.............fate voi........

                                              Camera di Commercio di Lodi - Cereali

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originariamente inviato da BOIAMONDO Visualizza il messaggio
                                                preferisce vendere il mais e comprare il pelleti
                                                se non hai una caldaia/stufa dedicata solo per il mais SI!!! .. ma se hai una caldaia come la mia che non ha problemi, per adesso anche a 22 euro al ql probabilmente seglierei il mais (anche solo per l'impronta ecologica migliore) certo è che se devo "sbattermi" tutto un'inverno perchè lo devo "moiscelare" al pellet allora no......poi se ho una caldaia che brucia anche "altra roba" allora si che vendo il mais!!!!
                                                0:51<button type="button" class="start yt-uix-button yt-uix-button-short yt-uix-tooltip" title="Aggiungi a Guarda più tardi" data-button-action="yt.www.addtomenu.add" role="button"></button>
                                                Faccio il contadino....ma... Www.attoripersbaglio.it :dev::dev:
                                                cosa ne pensate?...https://www.energeticambiente.it/agr...ansgenico.html

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  la stufa è una puros,,, quelle che miscelano da sole pellet e mais, poi oggi il mais è a 27e al quintale, con lo stesso prezzo prendi più di un q di pellet, niente crostoni, niente topi, pulito pulito in comodi sacchetti!!!!

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    comunque io un po l'ho gratis, esco di casa in ciabatte e lo spigolo nel campo!!... quest'inverno metto a dieta i polli e provo a vedere cosa dice la mia c18 con un po di mais miscelato al pellet.......

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Originariamente inviato da BOIAMONDO Visualizza il messaggio
                                                      oggi il mais è a 27e al quintale,
                                                      per te che lo compri.... ma al contadino quanto va?????
                                                      Faccio il contadino....ma... Www.attoripersbaglio.it :dev::dev:
                                                      cosa ne pensate?...https://www.energeticambiente.it/agr...ansgenico.html

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        non è che se lo compri o lo vendi il prezzo cambia......il prezzo viene fissato di volta in volta penso settimanalmente... se poi uno lo vende quello è il prezzo.........un paio di anni fa era a 10/12 euro e il mio vicino faceva la fame .... ora le P d'oro!!!!......

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          "purtroppo" sono contadino..... quindi "credo " di sapere quanto costa il mais..... quelo che vedi tu è il prezzo di vendita..... ma poi a carico del contadino non restano puliti!!!! 2/3 ero un media per l'essicazione.... poi c'è lo stoccaggio (dipende da quanti mesi è rimasto in magazziono...) questo non toglie che grazie ai biodigestori adesso ci si guadagni... lo dico io che avevo del frutteto che ho dovuto abbattere , e da 40 ha che avevo a frutta 10 anni fa, adesso sono 15 frutteto e rimanente a mais!!!!
                                                          Faccio il contadino....ma... Www.attoripersbaglio.it :dev::dev:
                                                          cosa ne pensate?...https://www.energeticambiente.it/agr...ansgenico.html

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            scusa.... ma l'essicazione porta una trasformazione del prodotto... quindi il prezzo sale... e se tu lo vendi verde non puoi pretendere il prezzo di mercato!!! la stessa cosa vale per lo stoccaggio... se hai posto lo tieni li e poi lo rivendi lontano nel tempo dalla raccolta e il prezzo in genere sale...... io dico che una caldaia ha il prezzo di produzione e poi i ricarichi di vendita per esempio ... coi cereali no... il prezzo è fatto dalla borsa.... poi sta a te decidere se venderlo o meno,.,,,,, se il mais va a 20 euro oggi tu non troverai uno che te lo vende a 15 solo perchè lui è il produttore e così nessuno riuscirà a venderlo a 25 lo stesso giorno....... a meno di trovare uno poco furbo...... poi se tu lo vendi verde.... è un altro paio di maniche

                                                            tu che caldaia hai???? io avevo visto dei modelli prima di scegliere il pellet,, ho visto su chi le usava delle ìncrostazioni terribili.......

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X