Problema circolatore Lowara - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problema circolatore Lowara

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Problema circolatore Lowara

    Amici esperti del forum sto impazzendo non riesco a capire perchè si forma aria nel circolatore Lowara Ecocirc ed ogni sera devo attivare la modalità Spurgo Automatico.
    In sostanza il tubo in ingresso è quasi freddo ed appena attivo la modalità Spurgo subito diventa caldo e di conseguenza tutto il circuito alimentato dalla stessa.

    Vi allego foto per capire come sono fatti i collegamenti
    Circolatore Verde su zona giorno e circolatore Lowara zona Notte
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG-20151104-WA0024.jpeg 
Visite: 1 
Dimensione: 681.8 KB 
ID: 1984186


    Queste le varie prove che ho fatto:
    - Utilizzato Modalità Velocità Fissa (Led Bianco)
    - Utilizzato Modalità Pressione proporzionale (Led Blu)
    - Ho provato ad abbassare anche la velocità da 5 a 3

    Ps. Aria nei radiatori espulsa

    Come potrei risolvere, purtroppo il mio installatore è all'estero per un grosso lavoro e prima di 15 di gg non più venire

  • #2
    ... prova con la velocità piu' bassa disponibile!

    Qualche domanda:

    1- circuito a vaso aperto o chiuso?
    2- se chiuso non è che si è forata la membrana del vaso di espansione?
    3- impianto appena attivato?
    4- hai dei jolly in giro per l' impianto nei punti alti o sui collettori? Se si sono puliti e funzionano o sono chiusi e "incancheriti" con il calcare?
    5- il sistema automatico di spurgo aria del lowara non è che funziona male?

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da scresan Visualizza il messaggio
      ... prova con la velocità piu' bassa disponibile!

      Qualche domanda:

      1- circuito a vaso aperto o chiuso?
      2- se chiuso non è che si è forata la membrana del vaso di espansione?
      3- impianto appena attivato?
      4- hai dei jolly in giro per l' impianto nei punti alti o sui collettori? Se si sono puliti e funzionano o sono chiusi e "incancheriti" con il calcare?
      5- il sistema automatico di spurgo aria del lowara non è che funziona male?
      Rispondo

      1. Vaso chiuso
      2. Dove posso vedere questa membrana?
      3. Impianto attivo da Novembre
      4. Non ho capito bene non sono un esperto
      5. Come faccio a capirlo???

      Commenta


      • #4
        .... nei primi tempi è normale che si formi aria nell' impianto.

        Dovresti avere proprio un jolly



        da qualche parte in alto per lo sfogo dell' aria. Magari ha il cappelletto stretto e non sfoga l' aria.

        Cercalo in alto sul puffer, in alto sui collettori di zona o sull' uscita della caldaia, o comunque sopra i circolatori...

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da scresan Visualizza il messaggio
          .... nei primi tempi è normale che si formi aria nell' impianto.Dovresti avere proprio un jolly[ATTACH=CONFIG]51401[/ATTACH]da qualche parte in alto per lo sfogo dell' aria. Magari ha il cappelletto stretto e non sfoga l' aria.Cercalo in alto sul puffer, in alto sui collettori di zona o sull' uscita della caldaia, o comunque sopra i circolatori...
          Si c'è sul puffer anche se l'altro giorno si è bloccato e buttava acqua fuori. Poi gli ho dato un paio di colpi e si è risolto. Non vorrei che funziona male. Ho abbassato anche la velocità del circolatore verde da 3 max a 2 vediamo se migliora perché anche qui ho dovuto spurgare dei termosifoni

          Commenta


          • #6
            Ciao a Tutti...

            Eddie84, magari risolvi spurgando per bene l'impianto (va fatto a freddo), ma se l'aria diventa un'incubo puoi sostituire le curve a 90° poste sopra alle due valvole con la leva rossa, con due TEE e due jolly di sfiato automatici. A volte l'aria fa brutti scherzi, cosi te ne liberi facilmente.

            Saluti
            Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

            Commenta


            • #7
              ... ma le due cose gialle sopra i circolatori ... a cosa servono?

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da renatomeloni Visualizza il messaggio
                Ciao a Tutti...Eddie84, magari risolvi spurgando per bene l'impianto (va fatto a freddo), ma se l'aria diventa un'incubo puoi sostituire le curve a 90° poste sopra alle due valvole con la leva rossa, con due TEE e due jolly di sfiato automatici. A volte l'aria fa brutti scherzi, cosi te ne liberi facilmente.Saluti
                Per a freddo che cosa intendi, per la tee ed il jolly ne parlo con l'idraulico

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da scresan Visualizza il messaggio
                  ... ma le due cose gialle sopra i circolatori ... a cosa servono?
                  A me sembrano due valvole motorizzate.

                  Per a freddo che cosa intendi
                  A impianto freddo, non in funzione....

                  Saluti
                  Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                  Commenta


                  • #10
                    Quelle cose gialle sono valvole motorizzate le avevo perché all'inizio volevo suddividere le zone con un solo circolatore, ma poi ho deciso di metterne due 1 per zona. A freddo ovvero a circolatori spenti?

                    Commenta


                    • #11
                      A freddo s'intende: a generatore termico spento.
                      Io avrei fatto fare queste modifiche su tutte le tubazioni dove ci sono curve (M/R).
                      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   schema-1.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 95.1 KB 
ID: 1953792
                      Ultima modifica di renatomeloni; 15-12-2015, 11:26. Motivo: aggiunta testo
                      Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da renatomeloni Visualizza il messaggio
                        A freddo s'intende: a generatore termico spento.Io avrei fatto fare queste modifiche su entrambi i rami.[ATTACH=CONFIG]51403[/ATTACH]
                        Io ho un puffer ed una caldaia a biomassa lo sfiato lo devo fare quando la caldaia è un stand by ed il puffer è soddisfatto? PS come mai le valvole meccaniche le hai messe dopo i jolly?

                        Commenta


                        • #13
                          ho anche io lo stesso circolatore e mi ha fatto tribulare un po' con questo problema.. non so sia un problema della girante o della sua elettronica..
                          puoi fare la prova che a suo tempo avevo fatto.. cioè, provi a invertire i due circolatori.. quello di sinistra lo metti al posto del Lowara..
                          se in questo modo va bene hai risolto.. il problema è il circolatore...

                          ma quante zone vengono servite ?
                          cosa sono i tubi bianchi a destra, che finiscono sempre nel ramo caldo (mandata) dell'impianto..
                          o è un'impressione otica ?
                          se così fosse ok..

                          comunque potrebbe essere anche un fattore di prevalenza tra i due circolatori.. hai provato a fermare quello che serve la zona giorno ?
                          Ultima modifica di aldo55; 14-12-2015, 22:37.
                          Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                          Commenta


                          • #14
                            Eddie come vengono comandate la pompa e la valvola a 2 zone?

                            Commenta


                            • #15
                              allora rispondo:

                              - Per Aldo quei tubi bianchi sono il ritorno delle varie zone (zona notte e zona giorno)

                              - Per FaGa86 le pompe e le valvole vengono comandate da 2 cronotermostati imit 578012 (una mezza ciofeca ma questo ho potuto montare dopo essermi svenato per tutto il resto)

                              Commenta


                              • #16
                                Ciao a Tutti...

                                Originariamente inviato da eddie84 Visualizza il messaggio
                                come mai le valvole meccaniche le hai messe dopo i jolly?
                                Perché a impianto fermo la valvola a due vie (quella gialla) è chiusa. Cosi invece trovandosi a valle della pompa l'eventuale aria sale sul jolly di sfiato e libera la tubazione.
                                Altro consiglio: se il servomotore della 2 vie(sempre quello giallo) ha il micro switch NA 0 NC, ci collegherei l'alimentazione della pompa. In tal modo eviti che la pompa parta con la valvola non ancora aperta, (sai quanto tempo impiega ad aprirsi la 2 vie? Marca e modello?).

                                Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio
                                ho anche io lo stesso circolatore e mi ha fatto tribulare un po' con questo problema.. non so sia un problema della girante o della sua elettronica..
                                La pompa Lowara fa il suo sporco lavoro (come tutte le pompe) è due anni ormai che ce l'ho cosi come anche i miei suoceri, e non ho/hanno avuto mai problemi d'aria.


                                Saluti
                                Ultima modifica di renatomeloni; 15-12-2015, 11:22. Motivo: aggiunta testo
                                Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                                Commenta


                                • #17
                                  Originariamente inviato da renatomeloni Visualizza il messaggio
                                  Ciao a Tutti...


                                  Perché a impianto fermo la valvola a due vie (quella gialla) è chiusa. Cosi invece trovandosi a valle della pompa l'eventuale aria sale sul jolly di sfiato e libera la tubazione.
                                  Altro consiglio: se il servomotore della 2 vie(sempre quello giallo) ha il micro switch NA 0 NC, ci collegherei l'alimentazione della pompa. In tal modo eviti che la pompa parta con la valvola non ancora aperta, (sai quanto tempo impiega ad aprirsi la 2 vie? Marca e modello?).

                                  Saluti
                                  Le Valvole sono della FAR e quando si stanno chiudendo le pompe si staccano penso che il collegamento elettrico è ok

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Perfetto!! Ora non resta che consentire all'aria di uscire....da sola possibilmente!!!

                                    Saluti
                                    Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                                    Commenta


                                    • #19
                                      ciao Renato..

                                      lo so che fanno il loro lavoro.. peró io ho dovuto invertire quello del tc/puffer con quello collettore/termosifoni.. sono entrambi lowara ma diverso modello.
                                      avevo problemi di cavitazione anche alla minima velocitá e inverrendoliu ho risolto. probabilmente per altezze e portate diverse dell'impianto. .
                                      per questo ho suggerito di invertirli.. non credo che l'aria debba formarsi dal nulla.. mettendo il jolly di sfiato risolve in partre l'espulsione dell'aria ma non il problema dove si forma.. a meno che il tubo di mandata in qualche tratto curvi verso il basso.. secondo me quel collettore cui sono collegate entrambe le mandate è insufficiente e prevale il circolatore più potente.. questo problema puó escluderlo fermando quello della zona giorno.. poi tutto puó essere..

                                      Eddie dice che quando mette il selettore del circolatore su spurgo, l'acqua diventa calda.. certo il circolatore in questa fase va proporzionalmente al max dei giri, per cui ha una forza maggiore..
                                      il jolly serve ma non risolve il problema aria. questo può verificarsi, o il circolatore va in cavitazione o l'aria si forma da qualche altra parte..
                                      Ultima modifica di aldo55; 15-12-2015, 12:27.
                                      Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Ciao Aldo, beh allora il tuo è un caso diverso!!!!
                                        Da quanto riferito dal nostro amico mi è parso di capire che appena spurga l'impianto funziona bene tutto.
                                        Dai sintomi citati sembra il classico problema che si verifica nei nuovi impianti, dove c'è sempre qualche sacca d'aria nascosta che ti fa dannare...
                                        Poi ovviamente tutto può essere, e valutare il caso da un PC è un'impresa molto ardua.....per chiunque.......

                                        Saluti
                                        Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                                        Commenta


                                        • #21
                                          ciao..

                                          l'impianto è in funzione da un mese.. in genere dopo una settimana/10 giorni dovrebbe rimanere qualche residuo. ma invece il circolatore non pesca più acqua per quanta aria forma.
                                          i termo non sono perché dal disegno, si deduce che il problema è a valle. caldaia, puffer, etc..
                                          se eddi facesse anche la prova di fermare il Dab per verificare, in primo luogo se quel collettore non è sufficiente per 2 circolatori. oppure invertirli..
                                          magari si escluderebbero a priori.. così, difficile da stabilire...

                                          Lowara Ecocirc ed ogni sera devo attivare la modalità Spurgo Automatico.
                                          In sostanza il tubo in ingresso è quasi freddo ed appena attivo la modalità Spurgo subito diventa caldo e di conseguenza tutto il circuito alimentato dalla stessa.
                                          attivando lo spurgo il circolatore pesca perché va alla max potenza.. poi la sera deve ripetere l'operazione..

                                          poi non si riesce a capire bene quel collegamento con quella valvola termostatica, sotto che collega mandata con ritorno etc..
                                          sembra misceli la mandata a entrambe le zone. se così fosse pensa quanta perdita di carico..!

                                          p.s.

                                          il circolatore che a me dava problemi è proprio quello in questione.. tale e quale..
                                          Ultima modifica di aldo55; 15-12-2015, 16:34.
                                          Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio
                                            poi non si riesce a capire bene quel collegamento con quella valvola termostatica, sotto che collega mandata con ritorno etc..
                                            sembra misceli la mandata a entrambe le zone. se così fosse pensa quanta perdita di carico..!
                                            Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   xxx.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 189.3 KB 
ID: 1953798

                                            quindi non credo ci siano problemi

                                            Commenta


                                            • #23
                                              come no eddie.... quella miscelatrice termostatica a cosa serve..
                                              non è collegata tra la mandata e il ritorno dai termosifoni ?
                                              Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Magari è una VAC ??(Valvola Anti Condensa)....
                                                Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  aldo, quella miscelatrice ha un PN10 e un Kvs4, quindi.......non centra nulla
                                                  riscaldamento a biomassa e PDC
                                                  Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    e scusate.. non riesco a capire.. mi spiegate com'è collegata se si tratta di una vac

                                                    edit..

                                                    guardate che ha un puffer
                                                    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      è una valvola miscelatrice, non una vac

                                                      a meno che non sia tarata a una T° troppo alta.....rispetto al puffer
                                                      Luca, a quanti gradi è tarata la miscelatrice?

                                                      inoltre, ci sono due pompe diverse, una a velocità fissa e una che modula.... magari dipende da quello
                                                      prova a mettere la dab al minimo o a fermarla come detto da aldo
                                                      Ultima modifica di Dott Nord Est; 15-12-2015, 18:35.
                                                      riscaldamento a biomassa e PDC
                                                      Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        beh.. decidetevi.. dico che si tratta di una mix e dici non centra nulla.. boh

                                                        per me regola la T di entrambe le zone.. essendo collegata tra mandata e ritorno dai termo..
                                                        Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          non centra nulla per il discorso di portata....
                                                          quella basta e avanza per servire le due zone
                                                          riscaldamento a biomassa e PDC
                                                          Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Ciao a Tutti...
                                                            Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio
                                                            e scusate.. non riesco a capire.. mi spiegate com'è collegata se si tratta di una vac
                                                            Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Schema-vac.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 96.2 KB 
ID: 1953799

                                                            Saluti
                                                            Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X