Informazione temperatura fumi e bracere piegato - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Informazione temperatura fumi e bracere piegato

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Informazione temperatura fumi e bracere piegato

    Buonasera. Vi scrivo in quanto spero di avere delle informazioni su due argomenti:
    1) Una settimana fa la caldaia bruciava davvero male a causa dell'otturazione dei condotti di areazione della camera di combustione. La temperatura dei fumi arrivava anche a 140/150°C. In seguito ad un'accurata pulizia della caldaia, ora brucia davvero perfettamente lasciando pochissimo residuo e con una fiamma come se la caldaia fosse nuova. Solo che ora la temperatura fumi arriva a massimo 110°C. Vorrei sapere se la temperatura dei fumi di ora (Massimo 110°C) va bene oppure ci sono delle modifiche da fare.
    2) Purtroppo, non so il perchè, il braciere si è piegato. Al termine di ogni utilizzo della caldaia (12 ore al giorno), quando vado a vedere la camera della combustione trovo il braciere pieno zeppo di cenere solida, non polverosa. Ho letto da alcune parti che forse il problema è proprio di una mal areazione del braciere causata dalla piegatura del braciere stesso. Sapete come posso risolvere questo problema? Dove posso prendere un braciere nuovo? La mia caldaia è una MZ Idro Easy 25 Kw.
    Spero riuscirete ad aiutarmi
    Grazie ragazzi.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   2mg6t92.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 670.9 KB 
ID: 1984243Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   2prbt3q.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 679.4 KB 
ID: 1984244
    Ultima modifica di Mattiadom; 26-01-2016, 16:03.

  • #2
    per il braciere nuovo basta interpellare il venditore, no ?
    riscaldamento a biomassa e PDC
    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
      per il braciere nuovo basta interpellare il venditore, no ?
      Sisi quello si. Volevo sapere se qualche sito on line lo vende. Per le temperature della canna fumaria sai qualcosa?

      Commenta


      • #4
        110° dei fumi può andar bene
        dipende da dove legge la sonda, come legge, che canna hai, ecc ecc.
        posta una foto di dove è posizionata.
        riscaldamento a biomassa e PDC
        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

        Commenta


        • #5
          Ora non posso andare a fare una foto, ma comunque è una canna fumaria doppia. La sonda credo stia appena prima dell'uscita dei fumi verso la canna fumaria

          Commenta


          • #6
            più ti allontani dallo scambiatore caldaia, più legge la T° dei fumi bassa
            riscaldamento a biomassa e PDC
            Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

            Commenta


            • #7
              ... la cenere solida è segno di pellet non proprio del migliore. Quest' anno visti i prezzi dei cereali e considerato che in produzione del pellet l' amido è una manna dal cielo per le rese/ora di produzione delle trafile, forse hanno esagerato con i quantitativi !!

              Difficile dare la causa alla combustione. Il test lo puoi fare utilizzando un altro tipo/marca di pellet.

              Quello bianco di conifere, è il migliore, e potresti fare una verifica della combustione/temperature varie proprio con il pllet di abete, prima di passare a modifiche di parametri di combustione sulla caldaia.

              E' anche vero che se il braciere si è piegato, lascia passare dietro dell' aria che non lambendo il pellet ha solo il compito di raffreddare i fumi e diminuire le rese della caldaia. I fumi a 110 gradi potrebbero essere un po bassi se li ottieni alla massima potenza della caldaia.

              Il valori ottimali dovrebbero essere riportati sul manuale della caldaia.

              Commenta


              • #8
                Il bracere fatto come quello o te lo fai fare, oppure lo trovi solo dalla MZ. Il bracere piegato devia l'aria che dovrebbe passare per i fori di combustione, vedrai che con il nuovo la situazione cambierà.

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X