Chiarimenti settaggi centralina termocamino - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Chiarimenti settaggi centralina termocamino

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Chiarimenti settaggi centralina termocamino

    Buonasera, ho un certo dubbio, che purtroppo mi ha fatto venire l'installatore.
    Devo installare un termocamino associato ad una caldaia a metano. Il termocamino è senza Acqua Calda Sanitaria ed è montato a vaso aperto con circuito chiuso e la caldaia ovviamente è a vaso chiuso, praticamente solito sistema 2 circolatori + scambiatore a piastre + vaso espansione inox appoggiato sul termocamino.
    Adesso ho un dubbio, il rivenditore tratta una centralina che ha una sola uscita per gestione pompa mentre nel disegno che allego lo schema elettrico fa vedere che il "controllo avviamento pompa" si dipartisce su entrambe le pompe.
    Funziona effettivamente cosi? cioè non riesco a capire le due pompe partono contemporaneamente in direzioni differenti una volta raggiunta la temperatura "x"? Praticamente il sistema riscaldamento della caldaia deve essere spento da me manualmente? Mi scuso per l'ignoranza ma tutti questi dubbi me li sta facendo venire il tecnico e vista comunque la "pericolosità" di un impianto sotto pressione vorrei sincerarmi che ho capito bene tutti i passaggi.
    File allegati

  • #2
    Ciao Ferdux, benvenuto nel Forum...

    Con impianto come il tuo (e come il mio) meglio piazzare una centralina che gestisca due set point di avvio/arresto pompe indipendenti.
    La pompa sul primario dello scambiatore va settata on >=40°C e off < 40°C (per uniformare la t° del fluido tecnico in caldaia) ; quella sul secondario invece on >= 65°C e off<= 55° (funzione anti condensa) è importante che la programmazione preveda un'isteresi di almeno 10°C (55/65).
    Molte centraline base gestiscono solo una pompa, però spesso hanno la gestione di una valvola tre vie motorizzata, che è una funzione utilizzabile per gestire la seconda pompa.
    Che marca e modello di centralina hai??

    Saluti
    Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da renatomeloni Visualizza il messaggio
      Ciao Ferdux, benvenuto nel Forum...

      Con impianto come il tuo (e come il mio) meglio piazzare una centralina che gestisca due set point di avvio/arresto pompe indipendenti.
      La pompa sul primario dello scambiatore va settata on >=40°C e off < 40°C (per uniformare la t° del fluido tecnico in caldaia) ; quella sul secondario invece on >= 65°C e off<= 55° (funzione anti condensa) è importante che la programmazione preveda un'isteresi di almeno 10°C (55/65).
      Molte centraline base gestiscono solo una pompa, però spesso hanno la gestione di una valvola tre vie motorizzata, che è una funzione utilizzabile per gestire la seconda pompa.
      Che marca e modello di centralina hai??

      Saluti
      Ciao, mi hanno proposto una centralina fuego non so se quella base o quella "2" . dovrebbe essere seitron. vorrei capire se alla fine va bene, se si deve adattare.. ti ringrazio gia da adesso per le delucidazioni

      Commenta


      • #4
        Ciao, sono centraline di vecchia generazione, molto semplici e pure costose per quel poco che fanno......
        Direi di passare a qualcosa di più tecnologico, con gestioni più evolute e più a buon prezzo.

        Saluti
        Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

        Commenta


        • #5
          mi puoi indirizzare? io ho trovato questa su ebay... New Centralina Digitale per termocamino con Doppia pompa,flussostato e ausiliare | eBay

          se tu sai indirizzarmi meglio.. sarei ben lieto

          Commenta


          • #6
            Già fatto!!! La scritta di diverso colore del mio post precedente è un link......
            Link Centralina
            Link Manuale
            Per te è perfetta!!!

            Saluti
            Ultima modifica di renatomeloni; 15-03-2016, 20:54. Motivo: Link
            Se il destino è contro di noi, peggio per lui.​

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X