consiglio su potenza termocamino per nuova ristrutturazione /impianto - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

consiglio su potenza termocamino per nuova ristrutturazione /impianto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • consiglio su potenza termocamino per nuova ristrutturazione /impianto

    Ciao a tutti!
    Compliementi e grazie mille per questo forum così ricco di opinioni e fonte di aiuto per molti...
    come ben vedete io sono Ignara, perchè ovviamente mi appassiono e mi informo a pieno su queste cose partendo da zero perchè sono partita ad informarmi che non ne sapevo nulla
    e grazie a voi ho acquistato molte infomazioni preziose.

    Stiamo facendo la progettazione della nostra casa nuova in cui andremo l'anno prossimo, una villetta libera su tre lati su due piani per un totale di ben ....110 m2 che però ci basta
    Zona climatica E

    abbiamo pensato ad un impianto di riscaldamento con termocamino policobustibile legna/pellet, (con il forno integrato) collegato alla caldaia a condensazione ed un eventuale puffer, (leggendovi mi sembra necessario per sfruttare le potenzialità del tc) , collegato il tutto ai termosifoni (si, so che non è il massimo ma il piano di sopra è già ristrutturato e quindi per contenere i costi sistemiamo sono il piano di sotto)
    isolamento termico interno con controtavolato perche il piano terra sarò altro circa 2, 60 cm dopo la sbancamento ( attualmente è altro solo 2, 25 cm)
    gli infissi li sceglieremo buoni si acome trasmittanza che anti effrazione vista la zona residenziale

    avrei scelto un termocamino della tcm delia od COMBY KITCHEN 25k ....
    appunto la potenza...se il tc è troppo potente...qual'è il rischio? semplicemente che ne disperdo un po' di calore e potenziale?

    queste le sue caratteristiche tecniche:
    Potenza termochimica (Kcal/h / KW) 25.000 / 29,0
    Potenza nominale (Kcal/h / KW) 23.000 / 26,7
    Rendimento (%) 91.5%
    Potenza termochimica (Kcal/h / KW) 25.000 / 29,0
    Potenza nominale (Kcal/h / KW) 21.250 / 24,6
    Rendimento (%) 85%
    Contenuto acqua caldaia (Lt) 75
    Produzione acqua calda sanitaria (l/min) 14
    Pressione max di esercizio (bar) 2
    Pressione di test (bar) 4
    Temperatura max di esercizio (°C) 85
    Peso totale a vuoto (Kg) 290
    Presa aria esterna diam. (mm) 120
    Canna fumaria diam. (mm) 250
    Superficie riscaldabile (m2) 0 - 170
    Consumo orario min - max * (Kg/h) 2 - 4
    Capacità serbatoio (Kg) 60
    Tensione nominale (V) 230
    Frequenza nominale (Hz) 50
    Potenza elettrica assorbita min-max (W) 150 - 300

    in più il mio puffer ideale dovrebbe essere di almeno 1000 lt mi sembra di aver calcolato velocemente da quelloo che avete scritto in altri post...
    e lo metterei in lavanderia /bagno..perchè è l'unico locale al piano terra abbastanza ampio.per un mega puffer... anche se sarebbe ideale poterlo mettere fuori casa in una casetta apposita... dite che è più o meno lo stesso?

    la mia domanda in questione era appunto questa... se questo termocamino è quello che indicativamente prenderei (anche perchè con il forno non ce ne sono molti) è giustamente dimensionato?
    mio marito dice che se le caldaie generiche per le case di questa metratura sono di 24 kw anche il termocamino va bene di questa potenza.... mha....
    e secondo voi i il puffer e i radiatori...vanno d'accordo vero?cioè hanno cmnq un buon rendimento?
    il puffer lo dovrei prendere a stratificazione?
    qualcuno ha lo stesso termocamino o cmq con il forno? pregi / difetti del forno nel camino?

    grazie mille!
    Raffaella

  • #2
    se il TC è sovradimensionato, nel funzionamento a pellet noti pochi problemi, mentre nel funzionamento a legna il discorso è un pò più complicato.

    inoltre, si deve valutare bene il fabbisogno energetico della stanza dove lo posizioni, per evitare di mandarla in sovratemperatura quando il TC lavora per scaldare il resto della casa.

    cmnq, se la casa è nuova e di 110 mt in zona E, quella potenza è ESTREMAMENTE sovradimensionata in linea generale, ma appunto il sovradimensionamento si può correggere in base al volume della stanza di installazione e al dimensionamento del puffer che non deve certo essere fatto a caso.
    mi spiace deludere tuo marito, ma sbaglia alla grande.
    una casa di quella metratura, se nuova e mettiamo in classe B, la scaldi con 6/7 kw, quindi......
    Ultima modifica di Dott Nord Est; 17-04-2016, 08:19.
    riscaldamento a biomassa e PDC
    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

    Commenta


    • #3
      ALTRO PARTICOLARE....
      nella descrizione metti "Consumo orario min - max * (Kg/h) 2 - 4", dato completamente errato.
      se il TC sviluppa 29 kw alla potenza max, e il pellet rende mediamente 5 kw, il consumo sarà di 6 kg/h alla potenza max, non 4.....
      forse è solo un errore di svista da parte della ditta, non vorrei fosse un "piccolo errorino" per facilitare la vendita......


      riscaldamento a biomassa e PDC
      Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

      Commenta


      • #4
        ok! grazie mille Dott,
        infatti anche a me dai discorsi che leggevo sul forum pareva sovradimensionata..... la stanza non è enorem è tipo 4 mtx 3,57 piu altri due metri con l'androne delle scale aperto....ma se io voglio un termocamino con il forno...e con il forno ci sono solo così potenti... cosa potrei fare?
        penso.... spegnere il calorifero nella stanza del termocamino e coimbentare bene il termocamino..anche se credo che anche ben cointentato scaldi cmq molto l'ambiente
        che ne dici?

        il puffer nella lavanderia bagno di 2 mt per 3,56 ci stara bene?
        o meglio metterlo fuori in una casetta isolatatermicamente?
        e ancora visto la tua competenza...puffer a stratificazione visto il riscaldamento radiante e l'uso normale di acqua sanitaria?
        Grazie!

        avevo fatto i conti e sarebbe utile un puffer di 1350 lt... il che è enorme...cosi lo metterei per forza all'esterno.....

        Commenta


        • #5
          difficile darti così tante risposte senza valutare per bene la tua situazione
          sarebbero solo risposte superficiali... magari neppure esatte.....
          per pura curiosità, hai scritto che avevi conteggiato 1350, in base a cosa ????
          riscaldamento a biomassa e PDC
          Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

          Commenta


          • #6
            50lt x 25 kvdi potenza
            esserendo un camino policombustibile ho fatto una mediazione tra pellet e legna, visto che faremo partire a pellet e poi quando arriviamo la sera carichiamo con la legna....

            ho conteggiato sbagliato??
            ciao!

            Commenta


            • #7
              attenzione, un dimensionamento non si fa così.....
              quello è quello fatto da chi non sà come si fa e pensa che tutto e tutte le situazioni siano uguali...
              un "dimensionamento" è ben altra cosa
              riscaldamento a biomassa e PDC
              Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

              Commenta


              • #8
                ok dott!
                s il conto l'ho fatto ad cazzum, è tutto frutto dell' iniziare a capire la situazione ma ancora prima che ho parlato con un termotecnico in effetti c'è poco da fare se non avere le idee chiare.. adesso aspetto i geometri con la bozza di progetto... poi decideremo.,..ovviamente chiedero ancora i vostri consiglii!!
                CIAO!|

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X