Stufa idro per casetta in montagna - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Stufa idro per casetta in montagna

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Stufa idro per casetta in montagna

    Buon giorno, mi sta frullando nella testa di aggiustare la vecchia casa del nonno, il mio babbo è in pensione (da qualche giorno) e a far niente non riesce a stare, e questa cosa dell' airbnb mi fa pensare che farei la ristrutturazione a costo quasi zero. (ovvero il piccolo piccolo mutuo me lo ripagherei in parte con quello)
    C'è tutto da rifare, compresa la soletta da abbattere e sostituire con soppalco in legno (per guadagnare centimetri preziosi nel sottotetto)

    Sono due piani, (ora solo uno è abitabile e scaldato da una stufa a legna) totale di circa 65 metri quadri, casa indipendente (da un lato c'è un fienile ma conta come se non ci fosse per il riscaldamento), al pianterreno c'è la stalla che resterà tale. Ovvero senza bestie ma utilizzata come deposito per sci da fondo (la casa è davanti alla pista) attrezzi ecc.
    Muri in sasso di bo? 60-70 cm o giù di li, tetto rigorosamente NON coibentato (ma sano)

    Al primo piano ci sarebbe la zona giorno (unica) e bagno, nel sottotetto dovrebbero uscire due camere da letto, come scaldare?

    Pensavo stufa a pellet canalizzata ma i contro sono molti (rumore, aria secca, temperatura non omogenea ecc)
    Stufa a pellet idro e termosifoni mi pare la cosa più pratica, permetterebbe anche di gestire la temperatura nelle varie stanze in maniera indipendente (si può mettere antigelo nel circuito di riscaldamento vero?)

    La legna la escluderei perchè è complicata da gestire (non per me ma per eventuali affittuari) e non voglio spendere soldi in puffer&co più è semplice meglio è in montagna
    Due stufe (una per piano) mi sembra esagerata come cosa

    Le domande: le stufe pellet idro (mai vista una) come funzionano?
    Pescano aria da fuori?
    Una parte del calore la forniscono all'acqua e una parte all'ambiente per irraggiamento?
    In che percentuale?
    Hanno una pompa interna e un termostato che la comanda? (ovvero basta collegare la stufa collegata ai termosifoni e funziona?)

    Alternative/consigli? (per acs boiler elettrico, magari quelli con ingresso acqua riscaldamento per i mesi invernali)

    Grazie
    Zona climatica F 3396 gradi/giorno
    Caldaia guntamatic synchro 31, 2 puff da 1500 lt, centralina mhcc sorel, termosifoni,4 collettori solari a circolazione forzata.

  • #2
    L'idea è buona, ma penso potresti leggere altre sezioni e capire un poco di più di questo argomento.
    Je suis Charlie e amo mamma e papà.

    Commenta

    Attendi un attimo...
    X