ultime domande prima di iniziare i lavori - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ultime domande prima di iniziare i lavori

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ultime domande prima di iniziare i lavori

    Buona sera a tutti,

    finalmente ci siamo. dopo 3 anni di peregrinazioni ho fatto allargare la nicchia per far sia che la mia canna si perfettamente dritta e cosi sarà !!!!!!!!!!!!!!! Al massimo dovrebbe essere prevista una curva di 30 gradi per raccordare uscita fumi al T della canna fumaria ma ruotando la caldaia (che non sarà più parallela al muro) eviteremo anche questo. Ora visto che sono in attesa che il tecnico torni dalle sue vacanze vorrei discutere con voi un pò di cose in quanto voglio arrivare con le idee ben chiare quando sarà ora, in modo che il progetto si sviluppi secondo le mie esigenze.

    Per la CANNA FUMARIA sarà in monoparete da 120 rivestita di coppelle dalla base su per 8 metri fino al tetto (e negli interstizi ci sarà vermiculite), SALVO la parte esterna di 1 metro che sarà in doppia parete. Per motivi di COSTO non posso cambiare queste scelte per cui spero vada bene!!!!!!!!!!!

    Dal lato RISCALDAMENTO:

    -seguendo le vostre indicazioni farò mettere la valvola anticondensa e la miscelatrice per i termosifoni (metà alluminio e metà ghisa).
    Ora qui mi sorge un dubbio. Il termostato in casa è collegato alla pompa che va dal puffer ai termosifoni. quando il puffer è freddo la caldaia si accede e riscalda il suddetto lavorando col la valvola esbe. Ma mi CHIEDO: se il puffer è freddo ma il termostato scatta,si accende la pompa ed essa porterà ai termo solo acqua tiepida o fredda, la quale a sua volta si raffredderà ancora di più. C'è modo per far si che la pompa parta solo quando le temperature sono accettabili? spero di essermi spiegato.


    -seconda cosa. Mi avete suggerito di far installare due sensori per la temperatura da mettere in alto e in basso sul puffer per avere una gestione ottimale. Tuutavia la mia caldaia legge solo un sensore e posso quindi regolare un solo parametro. Come posso ovviare a questa cosa?

    Vi ringrazio e come promesso a lavori finiti seguirà la carrellata di foto passo a passo.
    Ultima modifica di gabry40; 11-08-2016, 21:09.

  • #2
    Per evitare che la pompa parta anche con acqua fredda nel puffer dovresti mettere un termostato di minima nel puffer collegato in serie al TA in casa.Per le temperature nel puffer puoi mettere due termometri a vista.

    Commenta


    • #3
      Ciao. Scusa il ritardo. Temo di non aver capito cosa intendi con collegato in serie e soprattuto dove vada messo questo termostato nel puffer. Inoltre per le temperature del puffer due termometri a vista a cosa mi servono? Io vorrei poter regolare il delta e fare in modo che in caso di diminuzione della temperatura parta la caldaia. Come potrei fare?
      Ultima modifica di gabry40; 12-08-2016, 11:46.

      Commenta


      • #4
        Per il termostato sul puffer per la partenza pompe devi collegarlo in serie con il tuo termostato ambiente: significa che fintanto che non hai raggiunto una certa T nel puffer anche se il termostato ambiente chiama la pompa impianto non parte.Per la partenza e fermo caldaia dovresti mettere anche in quel caso due termostati nel puffer collegati in modo tale da far fermare e ripartire la caldaia solo alle T che desideri tu.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da FaGa86 Visualizza il messaggio
          Per la partenza e fermo caldaia dovresti mettere anche in quel caso due termostati nel puffer collegati in modo tale da far fermare e ripartire la caldaia solo alle T che desideri tu.
          ma avendo un solo contatto in caldaia come posso fare?

          Originariamente inviato da FaGa86 Visualizza il messaggio
          Per il termostato sul puffer per la partenza pompe devi collegarlo in serie con il tuo termostato ambiente: significa che fintanto che non hai raggiunto una certa T nel puffer anche se il termostato ambiente chiama la pompa impianto non parte.
          se collegassi un termostato posto alla stessa altezza del puffer andrebbe bene lo stesso?lo schema in questo caso è già pronto. tra l'altro a che temp minima lo dovrei impostare? ed esso andrebbe in conflitto con il miscelatore per impianto?

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X