Quesito termostufa a pellet Ftb 34kw - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Quesito termostufa a pellet Ftb 34kw

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Quesito termostufa a pellet Ftb 34kw

    Buongiorno a tutti, chiedo un aiuto a chi ne capisce più di me..vi spiego il mio problema , due anni fa ho comprato una termostufa a pellet Ftb 34kw per casa mia. Questo apparecchio che fa solo riscaldamento è stato posto in un locale insieme alla caldaia a condensazione (gas) già esistente. A parte le problematiche di settaggio risolte dall'azienda costruttrice, l'installatore intervenuto non mi ha fornito alcuna documentazione relativa alla certificazione di installazione e/o impianto. Contattato qualche tempo dopo per chiedere tale documentazione mi ha richiesto un pagamento di 500 euro!! È corretto? Altro problema scoperto successivamente da un amico è il fatto che i due generatori non possono coesistere nello stesso locale per la somma dei kW di potenza..(34+28)premetto che la termostufa funziona solo in inverno e fornisce riscaldamento mentre quella a gas solo acqua calda e gas per cucinare e per "separare" i due funzionamenti devo aprire /chiudere delle valvole manuali e un interruttore elettrico, per capirci non possono funzionare contemporaneamente per la stessa funzione. Mi è stato spiegato che per normativa dovrei installare uno scambiatore..è corretto? Scusate ma in questo campo sono completamente ignorante e ho incontrato "professionisti" che forse ne sapevano quanto me...ringrazio chiunque possa indicarmi con certezza come devo comportarmi per regolarizzare questa situazione. Grazie in anticipo..

  • #2
    il fatto della sommatoria del >35 kW che non è in regola, è niente in confronto al pericolo della caldaia a gas nello stesso ambiente della termostufa..
    per separare i due generatori basta un semplice scambiatore a piastre.. per quanto riguarda l'idraulico, credo sia alquanto trufaldino..
    la certificazione doveva farla al momento dell'ultimazione dei lavori.. ora ti ricatta... io farei così: gli pagherei, magari contrattando un prezzo modico e
    una volta avuta la certificazione andrei dagli organi preposti e farei controllare i lavori..
    c...i sua..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

    Commenta


    • #3
      Grazie mille per la dritta..che fosse truffaldino per non offendere l'avevo capito...ma sopratutto incompetente infatti non mi ha informato ne della normativa ne della pericolosità di quanto stava facendo. Mi sai indicare precisamente che tipo di documento mi devo far consegnare dal "tecnico"? Credo però di dovermi affidate a qualcuno che ne capisca. Mi sai dire quanto costa l'installazione di questo scambiatore? Grazie ancora per l'aiuto

      Commenta


      • #4
        in primis prima del documento mi preoccuperei della sicurezza...........
        gas + pellet....wowwwwwwwwwwwwwww
        che documentazione hai per il pagamento fatto due anni fa ?
        riscaldamento a biomassa e PDC
        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
          in primis prima del documento mi preoccuperei della sicurezza...........gas + pellet....wowwwwwwwwwwwwwwwche documentazione hai per il pagamento fatto due anni fa ?
          Ciao, ho la fattura e un timbro sulla prima accensione fatta dal fenomeno...

          Commenta


          • #6
            Luca non vorrei sbagliarmi ma una caldaia a pellet e una a gas possono stare nello stesso locale,mi sembra che la norma parli di più generatori a combustibile gassoso ,in questo caso vanno in locali separati, non comunicanti e altre incombenze,pertanto se non vuoi presentare un progetto devi separare idraulicamente i due generatori se entrambi sono collegati idraulicamente al servizio dell'impianto di riscaldamento,ciao
            Luca,ma con la caldaia a gas ci fai solo la sanitaria ?
            Ultima modifica di termica; 15-09-2016, 21:36.

            Commenta


            • #7
              Ciao, si tratta di caldaia a gas a condensazione e una termostufa( non si se c'è differenza con una caldaia a pellet) e sono poste in un locale adiacente alla casa (vivo in una casa semindipendente)...

              Commenta


              • #8
                luca, cosa intendi dire quando scrivi che la caldaia a gas ci fai solo acqua calda e cucina?

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Luca bianconero Visualizza il messaggio
                  Ciao, ho la fattura e un timbro sulla prima accensione fatta dal fenomeno...
                  bene, con quelli sei tranquillo
                  avvertilo che DEVE mettere tutto a norma, altrimenti basta una perizia ufficiale e denuncia
                  è stato lui a installare non a norma, non te, e hai la fattura che comprova
                  già capitato altre volte..... vedrai come corre in fretta (se è intelligente mette a norma tutto, e pure gratis)
                  non avrebbe potuto neppure metterci le mani senza un progetto tecnico, quindi dovrà provvedere anche a quello
                  una lettera dell'avvocato basta, nessuna persona sana di mente affronterebbe grane sapendo sicuramente di perdere
                  se avesse fatto il lavoro "in nero", non avresti nessuna arma.... ma con la fattura in mano hai tutto a tuo vantaggio
                  riscaldamento a biomassa e PDC
                  Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                  Commenta


                  • #10
                    Intendo dire che in inverno il riscaldamento viene fatto dalla termostufa mentre per utilizzare l'acqua calda o per cucinare ho bisogno della caldaia a gas..

                    Commenta


                    • #11
                      Per fattura intendevo dire fattura di acquisto della termostufa ( del venditore) mentre dell'installatore ho solo il timbro...Dott. Nordest non voglio passare per avvocati..ma voglio solo mettermi a norma ed evitare pericoli..

                      Commenta


                      • #12
                        ok,il gas lo usi per cucinare e alimentare la caldaia a gas per produrre acqua sanitaria,pertanto la caldaia a gas non la usi per il riscaldamento .Quello che voglio dirti e che se non la usi per il riscaldamento e non intendi usarla per il futuro...la scolleghi e lasci solo la sanitaria,sempre che non vuoi lasciarla collegata per un eventuale emergenza.Se la scolleghi non serve lo scambiatore.Ciao

                        Commenta


                        • #13
                          In verità preferirei tenerla in caso di guasto della termostufa..ma quindi con uno scambiatore installato da un tecnico vero che mi rilascia anche una certificazione dell'impianto risolvo il problema? Grazie,ciao

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Luca bianconero Visualizza il messaggio
                            Per fattura intendevo dire fattura di acquisto della termostufa ( del venditore) mentre dell'installatore ho solo il timbro...Dott. Nordest non voglio passare per avvocati..ma voglio solo mettermi a norma ed evitare pericoli..
                            svelato arcano..non ha certificato perche nn ha fatto fattura..avrebbe lasciato traccia che è passato di li..ha lavorato..e non ha fatturato.
                            Avrai pagato in contanti giusto?

                            Tuttavia il certificato di "regola arte" lo deve fare installatore e non un terzo..per cui se lui vuole 500 euro per farlo, vedrai che nella fattura scrive "isnatllazione stufa " e non "rilascio documentazione"..per che s efacesse la seconda poi "mancherebbe la fattura di installazione".
                            Ti ha "fregato".

                            penso ti serva pure che ti compili libretto impianto..firmandolo..vero?
                            CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                            Commenta


                            • #15
                              In verità questo installatore mi è stato mandato dal venditore e l'installazione è stata pagata da lui ( 500 euro) così mi è stato detto...non mi sono preoccupato ( sbagliando) di farmi lasciare certificazioni..non ho neanche il libretto..nulla purtroppo

                              Commenta


                              • #16
                                se l'ha pagata lui, tu di fatto l'hai pagata al rivenditore..quindi potresti tirar ein balo lui, sostendnedo che di fatto era un chiavi in mano..e quindi che sia lui a chiedere emisisone della documentazione necessaria e obbligatoria per legge..una RR magari basta...pero vedi tu..s elo fai magari poi il suo "amico" non viene manco piu da te..
                                CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                                Commenta


                                • #17
                                  Il rivenditore dopo le mie lamentele per il settaggio della stufa ( è dovuto intervenire un tecnico della ftb) ci ha litigato. Si è comunque reso disponibile a darmi una certificazione fatta da un installatore che lavori per lui..il problema che io abito in provincia di Milano e tramite un parente ho acquistato la termostufa da un rivenditore in Calabria

                                  Commenta


                                  • #18
                                    va beh..ma hai fatto derazioni? a che ti serve ora la certificazione?
                                    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Si ho fatto detrazione 50%

                                      Commenta


                                      • #20
                                        detrazione fiscale senza nessuna documentazione.... un bel casino....
                                        ti consiglio di inviare subito una RR per tutelarti
                                        attenzione, in Lombardia non scherzano con i controlli
                                        riscaldamento a biomassa e PDC
                                        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Saresti così gentile da indicarmi di quale documentazione ho bisogno? Tu sei un tecnicoDott. Nord Est?

                                          Commenta


                                          • #22
                                            serve certificazione impianto da parte dell'installatore, serve progetto centrale termica, serve libretto impianto, serve installazione a norma.
                                            riscaldamento a biomassa e PDC
                                            Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                            Commenta


                                            • #23
                                              centrale termica???? ma questa cosa non si può evitare con uno scambiatore come mi avevano suggerito?? Se non riuscissi a recuperare dall'installatore la certificazione ,mettendo a norma l'impianto con un altro tecnico mi viene rilasciata questa documentazione?? grazie mille per l'aiuto

                                              Commenta


                                              • #24
                                                tu hai due caldaie nello stesso locale tecnico e la somma delle due supera i 35 kw
                                                la somma è sia sui fluidi che sul locale
                                                riscaldamento a biomassa e PDC
                                                Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                                  detrazione fiscale senza nessuna documentazione.... un bel casino....
                                                  direi che siccome la detrazione si può chiedere anche solo sul materiale, non penso che in caso di controllo ADE voglia vedere ne la fattura di installazione. Se non l'hai detratta, potresti averla buttata via...potresti averlo installato da solo, anche se non sarebbe corretto, comunque non è una mancanza che fa venir meno la detrazione sul bene acquistato..al limite potrebbe inficiare una detrazione della fattura di posa, ma tu non l'hai.

                                                  Resta il problema di avere un impianto senza Certificazione e senza Libretto impianto..

                                                  io piuttosto che dare 500 euro al "ricattatore", li darei ad un terzo, se trovi uno che per la stessa cifra ti fa una fattura di "messa a norma" impianto e certificazione, con emissione libretto.

                                                  anche perchè magari lo trovi per meno. Ma anche installatore era calabrese e tu di Milano...oppure era della zona tua?
                                                  CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    marco, non fa venir meno la detrazione, ma i controlli in Lombardia sugli impianti ci sono, e parecchi.
                                                    I problemi non sono per la detrazione, ma per tutto il resto...... (se non erro, si va oltre l'amministrativo in caso di installazione non a norma)
                                                    Purtroppo, questo è il tipico esempio all'itaGliana.... lavori presi sottogamba, a umma umma, fatti senza pensare, magari merce comprata dall'amico, in rete, ecc ecc.... Un'impianto di riscaldamento bisogna mettersi in testa che non è un giocattolo.......
                                                    Ultima modifica di Dott Nord Est; 16-09-2016, 08:22.
                                                    riscaldamento a biomassa e PDC
                                                    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Dunque l'installatore è della provincia di Varese e mi è stato mandato dal rivenditore calabrese e ho tutti i riferimenti dell'installatore. Io sarei disponibile a far sistemare il tutto da uno che ne capisca!!

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Luca.... chiama un perito terzo, fai perizia e inviala accompagnando letterina avvocato sia a chi ha installato sia a chi ha fatturato.
                                                        Se non sono scemi, sistemano tutto e in fretta..... La legge è chiara e pesante nelle sanzioni.
                                                        riscaldamento a biomassa e PDC
                                                        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ma nel caso non potrei comunque lasciarle nello stesso locale, giusto? Se dividessi il locale da una parete con uno scambiatore potrebbero convivere? Oppure dovrei spostare la caldaia a gas all'esterno? scusami ma non ne capisco proprio nulla

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            puoi separare con parete rei e scambiatore
                                                            due canne fumarie separate

                                                            però mi chiedo una cosa: perchè non vuoi far sistemare da chi ti ha "truffato" ? o.... non volermene, sei stato tu a volere installazione "così così, tanto è a casa mia e nessuno controlla..." ? è una semplice domanda......
                                                            riscaldamento a biomassa e PDC
                                                            Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X