Termostufa idro a biomassa (marche e modelli) - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Termostufa idro a biomassa (marche e modelli)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Termostufa idro a biomassa (marche e modelli)

    Buongiorno a tutti,
    sto ristrutturando la mia casa e ho deciso di integrare il funzionamento della vecchia caldaia con una stufa idro a biomassa.
    La casa è divisa su 3 piani per un totale di circa 200 mq calpestabili.

    Vorrei utilizzare la stufa per spingere acqua nei riscaldamenti (no acqua sanitaria , avendo anche pannelli solari collegati alla caldaia a gas) ed utilizzare energia a biomassa, non rimando vincolato al solo pellet ma utilizzando combustibile alternativo come il nocciolino d'oliva facilmente reperibile nella zona o il cippato di legno o i gusci di mandorle e nocciole, oltre chiaramente al pellet.

    Non riesco a trovare molte alternative.
    Per ora ho visto la stufa della Cs thermos (Venexia 25) che sembra adeguata alle mie esigenze ma vorrei da voi dei consigli su :

    1) Marche alternative italiane e non (tedesche,austriache) di stufe a biomassa
    2) Vantaggi svantaggi delle stufe rispetto alle caldaie a biomassa.
    3) Eventuali soluzioni alternative
    4) Come realizzare la canna per la stufa trovandosi vicina alla canna del camino. E' necessario realizzare una seconda canna che esca dal tetto ? (in quel caso dovrei tirare la canna su di un piano, quindi immagino circa 5 metri affiancata a quella del camino)
    Attendo il vostro aiuto

    Grazie e saluti a tutti i membri di questo meraviglioso forum.
    Ultima modifica di The Hawk; 05-12-2016, 14:03.

  • #2
    1- difficile trovare stufe a biomassa generica dai tedeschi o austriaci. Loro, come è giusto che sia, puntano a generatori specifici e non a "bruciatutto"
    2- una stufa ha il solo vantaggio dell'estetica (cioè è a vitsa), tutto il resto sono svantaggi (minor resa, nessuna pulizia automatica, sporco in casa, ecc ecc)
    3- una caldaia specifica
    4- ogni generatore deve avere la sua canna fumaria; se esterna, deve essere doppia parete.
    riscaldamento a biomassa e PDC
    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
      1- difficile trovare stufe a biomassa generica dai tedeschi o austriaci. Loro, come è giusto che sia, puntano a generatori specifici e non a "bruciatutto"
      2- una stufa ha il solo vantaggio dell'estetica (cioè è a vitsa), tutto il resto sono svantaggi (minor resa, nessuna pulizia automatica, sporco in casa, ecc ecc)
      3- una caldaia specifica
      4- ogni generatore deve avere la sua canna fumaria; se esterna, deve essere doppia parete.
      Ciao Dott. Nord Est,
      veramente pensavo che la caldaia avesse maggiore bisogno di "manutenzione specializzata".
      Inoltre con la stufa si utilizza anche il calore generato dalla struttura , cosa che non accade per la caldaia. Sbaglio ?
      Il problema che personalmente vedo consiste nell'allocazione della caldaia viste e le dimensioni e la necessità di possedere un locale dedicato per la stessa.Sbaglio ?
      Ti ringrazio per le risposte.
      Ultima modifica di The Hawk; 05-12-2016, 16:26.

      Commenta


      • #4
        - una caldaia, se anche autopulente, ha bisogna di molta meno manutenzione di una termostufa
        - la caldaia è fatta apposta per non disperdere calore, ma darlo al riscaldamento, e quindi aver resa maggiore.
        - se non hai spazio, allora niente caldaia
        riscaldamento a biomassa e PDC
        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
          - una caldaia, se anche autopulente, ha bisogna di molta meno manutenzione di una termostufa
          - la caldaia è fatta apposta per non disperdere calore, ma darlo al riscaldamento, e quindi aver resa maggiore.
          - se non hai spazio, allora niente caldaia

          Qualche altra marca di stufe a biomassa ? poi ancora una domanda sulla canna della stufa.
          Volendola realizzare totalmente esterna è necessario ricoprirla per evitare la condensa ? Qualcuno mi riporta questa problematica.

          Grazie del supporto. Mi auguro che anche altri partecipino a questa conversazione. Possibile che io sia l'unico a desiderare una stufa a biomassa idro ?

          Commenta


          • #6
            - la canna fumaria esterne deve essere SEMPRE coibentata

            - per il discorso interesse su stufe policombustibili, il mio parere è che oramai, viste le nuove leggi, restrizioni, normative, ecc ecc, sono un prodotto sorpassato (si punta su generatori specifici, classe 5 ed emissioni basse)
            riscaldamento a biomassa e PDC
            Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

            Commenta


            • #7
              Ciao
              purtroppo il signore del piano superiore ,Ha ragione:-si deve cercare generatori ad emissioni basse ,ad esempiio?

              Commenta


              • #8
                generatori monocombustibile, classe 5, canna fumaria a norma, ecc ecc
                se pulizia automatica ancora meglio, me dubito ci sia nelle termostufe (altro discorso con le caldaie)
                riscaldamento a biomassa e PDC
                Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                  generatori monocombustibile, classe 5, canna fumaria a norma, ecc ecc
                  se pulizia automatica ancora meglio, me dubito ci sia nelle termostufe (altro discorso con le caldaie)
                  Un attimo un attimo, fatemi capire bene. Cosa centra il monocombustibile con il classe 5 ?. Potreste essere piu specifici?.

                  Il classe 5 indica se non ricordo male il particolato massimo, il carbonio massimo e l'ossido di azoto massimo che l'apparato può produrre e per apparato si intende stufe a legna, stufe a pellet, ad accumulo o caldaie a pellet o cippato. ..... Non capisco perdonatemi non sono del settore.

                  Commenta


                  • #10
                    the hawak.... sarà che oramai ho fatto tantissimi impianti, e ne ho viste di cotte e di crude....
                    sarà che non mi accontento più...
                    sarà che non sono più disposto ad avere generatori sporchi, puzzolenti e via di seguito....
                    ma quando sento parlare di generatori casalinghi che si intendono condurre a nocciolino, sansa, scarti vari..... beh..... saranno appunto opinioni personali, ma mi rifiuto di pensarci.
                    tanto per esempio, come pensi di raggiungere certe emissioni bruciando nocciolino o sansa dove il particolato vola a livelli stratosferici?
                    riscaldamento a biomassa e PDC
                    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                      the hawak.... sarà che oramai ho fatto tantissimi impianti, e ne ho viste di cotte e di crude....
                      sarà che non mi accontento più...
                      sarà che non sono più disposto ad avere generatori sporchi, puzzolenti e via di seguito....
                      ma quando sento parlare di generatori casalinghi che si intendono condurre a nocciolino, sansa, scarti vari..... beh..... saranno appunto opinioni personali, ma mi rifiuto di pensarci.
                      tanto per esempio, come pensi di raggiungere certe emissioni bruciando nocciolino o sansa dove il particolato vola a livelli stratosferici?
                      Ok ma allora cosa vorresti bruciare Acqua? Il pellet è forse diverso ?
                      Ti chiedo di non dare per scontato il fatto che tutti qui sul forum siano esperti . Io sono proprio l'esempio di un novello che chiede delucidazioni per capire.
                      Sto cercando aiuto per trovare la migliore soluzione e per spendere un patrimonio per riscaldare la mia casa.

                      Quali soluzioni consiglieresti

                      Commenta


                      • #12
                        the hawak....
                        dici di avere caldaia a gas, due camini a legna, e vuoi aggiungere termostufa a nocciolino.....
                        qua non si tratta di esperienza o meno, ma di ragionare....
                        4 fonti di calore da gestire ???? 4 canne fumarie da pulire ?? 4 libretti da fare ???? 4 generatori da pulire ??? da caricare ???
                        cosa ti consiglierei ? butta tutto, e una sola caldaia a biomassa prestante, stop.
                        se il pellet è diverso da nocciolino ? beh.... un pochino.... solo un pochino......
                        Ultima modifica di Dott Nord Est; 09-12-2016, 18:35.
                        riscaldamento a biomassa e PDC
                        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao Hawk, do ragione al dott. 1000 impianti 1000 rogne!

                          Dici che stai ristrutturando casa. Predisponi una sala termica con caldaia a triti e compra il nocciolino o la sansa a buon prezzo se disponibile dalle tue parti. Spendi all' inizio ma risparmi per i prossimi 20 anni.

                          Il calore lo distribuisci in casa con i termosifoni, molto piu' puliti che girare in casa con sacchi di gusci o altro!

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                            the hawak....
                            dici di avere caldaia a gas, due camini a legna, e vuoi aggiungere termostufa a nocciolino.....
                            qua non si tratta di esperienza o meno, ma di ragionare....
                            4 fonti di calore da gestire ???? 4 canne fumarie da pulire ?? 4 libretti da fare ???? 4 generatori da pulire ??? da caricare ???
                            cosa ti consiglierei ? butta tutto, e una sola caldaia a biomassa prestante, stop.
                            se il pellet è diverso da nocciolino ? beh.... un pochino.... solo un pochino......
                            Calma, stiamo uscendo fuori dall'argomento di questo thread.
                            Innanzi tutto la termostufa idro non è a nocciolino ma a pellet e anche a nocciolino e cippato.

                            Trascorro la maggior parte della giornata fuori casa, ed i camini non si accendono automaticamente. Direi quindi di non considerarli. Ci sono e li rimangono.

                            "4 libretti da fare" ? Fammi capire

                            La caldaia a Gas comunque c'è , serve qualcosa per integrarla ed evitare gli alti costi del gas e l'alternativa è sicuramente la biomassa che chiaramente utilizza anche pellet, quindi potrei mandare la stufa anche solo a pellet ma non ho voglia di vincolarmi solo a questo combustibile ed ai suoi costi. La stufa a biomassa sarà collegata ai termosifoni e la caldaia a gas alimenta acqua calda per lavarsi

                            Mettere una caldaia a biomassa sarebbe l'ideale, ma vorrebbe dire stravolgere abbastanza l'abitazione. Per questo vorrei lasciare la caldaia a gas ed integrare con la stufa idro a biomassa.
                            Ultima modifica di The Hawk; 10-12-2016, 08:57.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da scresan Visualizza il messaggio
                              C

                              Il calore lo distribuisci in casa con i termosifoni, molto piu' puliti che girare in casa con sacchi di gusci o altro!
                              Comunque anche con la stufa idro a biomassa (tra cui il pellet) l'acqua viene pompata nei termosifoni.

                              Commenta


                              • #16
                                the hawk, sinceramente non ti capisco....
                                chiedi consigli, te li danno e tu dici il contrario a tutti.
                                ma allora, perchè chiedi consigli ? fai come meglio credi, no ? è così semplice.....
                                riscaldamento a biomassa e PDC
                                Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                Commenta


                                • #17
                                  Originariamente inviato da td4 Visualizza il messaggio
                                  Ciao
                                  purtroppo il signore del piano superiore ,Ha ragione:-si deve cercare generatori ad emissioni basse ,ad esempiio?

                                  Qualcuno ci potrebbe rispondere?

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                    the hawk, sinceramente non ti capisco....
                                    chiedi consigli, te li danno e tu dici il contrario a tutti.
                                    ma allora, perchè chiedi consigli ? fai come meglio credi, no ? è così semplice.....
                                    Io non ti ho detto di non voler ascoltare il tuo consiglio. Accetto il tuo punto di vista, ma ti ho chiesto anche altre marche .Sul fatto di inserire una caldaia potrei essere d'accordo con te ma ti ho spiegato anche le problematiche. Se avessi la bacchetta magica, mi ricostruirei casa da zero.


                                    Capito perfettamente il punto di vista . Cerchiamo ora di andare oltre ?
                                    Il pensare di eliminare totalmente la caldaia a gas, a Roma e utilizzare solo la caldaia a biomassa è qualcosa di difficile da far digerire a chi abita in una grande città .
                                    Comunque tra le caldaie a biomassa quale consiglieresti e soprattutto la utilizzeresti anche per l'acqua sanitaria ?

                                    Commenta


                                    • #19
                                      vabbè...
                                      basta usare google e cercare stufe per vedere le marche.
                                      io, e come altri qui, vanno oltre all'etichetta e cercano di spiegare motivazioni e soluzioni.
                                      lascio ad altri il piacere "di andare oltre" come tu dici.
                                      auguri per il tuo nocciolino in salotto.

                                      - "Il pensare di eliminare totalmente la caldaia a gas, a Roma" ???
                                      perchè, a Roma ci si scalda in modo diversa dal resto dell'Italia? questa non l'ho capita......

                                      - "
                                      Comunque tra le caldaie a biomassa quale consiglieresti e soprattutto la utilizzeresti anche per l'acqua sanitaria ?"
                                      scusa la franchezza, ma è una domanda senza senso..... Prima si studia e valuta cosa serve, le tue esigenze, il tuo spazio, le tue aspettative, il tuo budget, ecc ecc... e SOLO dopo si ipotizza un'impianto, indipendentemente dalla marca !!!!!
                                      Ultima modifica di Dott Nord Est; 10-12-2016, 09:10.
                                      riscaldamento a biomassa e PDC
                                      Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                        vabbè...
                                        basta usare google e cercare stufe per vedere le marche.
                                        io, e come altri qui, vanno oltre all'etichetta e cercano di spiegare motivazioni e soluzioni.
                                        lascio ad altri il piacere "di andare oltre" come tu dici.
                                        auguri per il tuo nocciolino in salotto.
                                        Cosa vuoi che ti dica... grazie comunque per i consigli. Credo che anche nella scelta di una marca o di un altra chi ha esperienza potrebbe fornire il suo aiuto.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          appunto chi ha esperienza ti sta dicendo che le tue domande non hanno senso.... quando domandi la marca.
                                          la miglior marca del mondo inserita male, diventa na porcheria, e viceversa la marca che si "ritiene" inferiore, se inserita in un certo modo diventa eccelsa.
                                          se poi tu vuoi solo sentirti dire che la marca X è più bella della marca Y perchè a me piace il colore esterno o la maniglia di una rispetto all'altra, beh..... altro discorso allora.

                                          ecco un'aiuto di marche, scegli quella che ti piace di più:

                                          - Acquista migliori marche stufe pellet | Confronta i prezzi di migliori marche stufe pellet su ScegliPrezzi

                                          - Termostufe a Pellet - Vendita Online delle Migliori Marche
                                          Ultima modifica di Dott Nord Est; 10-12-2016, 09:25.
                                          riscaldamento a biomassa e PDC
                                          Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                            appunto chi ha esperienza ti sta dicendo che le tue domande non hanno senso.... quando domandi la marca.
                                            la miglior marca del mondo inserita male, diventa na porcheria, e viceversa la marca che si "ritiene" inferiore, se inserita in un certo modo diventa eccelsa.
                                            se poi tu vuoi solo sentirti dire che la marca X è più bella della marca Y perchè a me piace il colore esterno o la maniglia di una rispetto all'altra, beh..... altro discorso allora.

                                            ecco un'aiuto di marche, scegli quella che ti piace di più:

                                            - Acquista migliori marche stufe pellet | Confronta i prezzi di migliori marche stufe pellet su ScegliPrezzi

                                            - Termostufe a Pellet - Vendita Online delle Migliori Marche
                                            Dott. Nord, veramente ....basta con questa sterile polemica.

                                            Abbiamo scritto circa 10 post totalmente inutili e questo non giova ne a me ne tanto meno al forum. Hai fornito i tuoi consigli e ti ringrazio per questo, anche se onestamente non essendo esperto come te, non li ho compresi a pieno.

                                            Finora ho solo capito che deve radere al suolo l'attuale costruzione ed i relativi camini, buttare in discarica la vecchia stufa , installare una caldaia (non ho capito se a biomassa o a quale monocombustibile) in classe 5 e che per la marca da installare basta farsi restituire la prima risposta da google tanto se montata in modo corretto quella caldaia/stufa funzionerà per l'eternità, correttamente e con la massima efficienza.
                                            Ultima modifica di The Hawk; 10-12-2016, 11:26.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              se per te è una sterile polemica, non è certo colpa mia.
                                              tu dici che non giova? invece, secondo me, GIOVA TANTISSIMO, insegna a tutti quelli che leggono (se ce ne fosse bisogno) a capire che un'impianto di riscaldamento non è un gioco estetico, di marca, o di idee superficiali, ma è ben altro...
                                              dove hai letto che devi radere al suolo la casa? ho solo detto che bisogna valutare attentamente tutto, e poi proporre una soluzione.
                                              strano che tu consideri sterili polemiche le mie risposte (fin dalle prime, che allego), e quindi permettimi di dirti che la biomassa non è così terra terra come fai tu chiedendo "qual'è la marca migliore". Ma cosa vuoi farci, siamo in Itaggggggggggglia, va bene così....
                                              vedi quanti altri utenti ti rispondono....prova a domandarti il perchè
                                              ciao e buona domenica
                                              Ultima modifica di Dott Nord Est; 10-12-2016, 11:38.
                                              riscaldamento a biomassa e PDC
                                              Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Proviamo a lavorare sulla proposta di Dott. Nord Est
                                                Ricapitolando : Ho una caldaia a Gas + 2 camini . Vorrei un sistema alternativo (biomassa) con accensione automatica per far circolare acqua nei riscaldamenti invece di utilizzare il gas. L'acqua sanitaria sarebbe prodotta dalla caldaia a gas e dal pannello solare collegato.
                                                La soluzione proposta sul forum è quella di una caldaia a biomassa, ma non ho capito se mantenendo la caldaia a Gas o meno. Aggiungo in allegato Pianta_Casa_v9.0.pdf la pianta di casacon il posizionamento dei camini e delle caldaia attuale.

                                                Notare come l'attuale caldaia e la Cantina (ove eventualmente allocare la caldaia a biomassa) si trovino su piani different (PT e -1) ed in posizione diametralmente opposta.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Non si può pretendere di più...è una persona che rappresenta un'azienda
                                                  e quindi "non sa andare più in là"

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    td4, io rappresento chi? guarda che l'azienda sono io......

                                                    non sò andare più in là? vuol dire questo mettervi di fronte alla realtà? vuol dire questo che per me (ripeto, per me) è assurdo avere 4 fonti di riscaldamento in casa?

                                                    caro td4, se per te non sò "andare più in là", ti rammento che siete voi a far domande e a chiedere consigli, non io.... quindi....
                                                    e come ho detto prima, vedo che le risposte "fioccano" (nessuno risponde alle vs domande)... prova a chiederti il perchè.....
                                                    o forse siete qua per cercare approvazione alle vs idee che già avete... a questo punto allora era la stessa cosa mettervi davanti allo specchio e dire "tu hai ragione"
                                                    cmnq sia... buona domenica pure a te
                                                    riscaldamento a biomassa e PDC
                                                    Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Grazie sei molto gentile,anche a Te buona domenica.
                                                      Alcune considerazioni in ordine sparso:
                                                      -Non volevo mancarti di rispetto però il Tuo pseudonimo è singolare
                                                      -"andare più in là"perche pensavo Tu fossi un collaboratore;dato che sei il titolare è peggio perche affronti i problemi solo dalla parte tecnica,non lasci spazio al calore,ai profumi e
                                                      colori della fiamma. I tuoi prodotti sono molto interessanti ma sono solo macchine senza anima.
                                                      Scrivendomi che la stufa Q33 è del 2004,mi sono cadute le braccia però hai ragione Tu(io la vedevo anche per le sue linee semplici ma decise, in definitiva un buon DESIGN)

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        td4, come detto varie volte nel forum, preferisco essere antipatico e freddo, ma dire la verità

                                                        illudere le persone non fa per me, anche perchè poi i problemi rimangono a voi.... dopo aver pure pagato i lavori che avete fatto....
                                                        anche a me piace il colore della fiamma, il calore, i profumi.... ma non si creano impianti prestazionali certo con quelli.
                                                        ben dici quando scrivi "I tuoi prodotti sono molto interessanti ma sono solo macchine senza anima.", ecco allora a cosa serve un professionista: inserire i pezzi di ferro in un sistema per dare risposte valide alle aspettative delle persone che chiedono di scaldarsi bene.
                                                        riscaldamento a biomassa e PDC
                                                        Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                                          se per te è una sterile polemica, non è certo colpa mia.
                                                          tu dici che non giova? invece, secondo me, GIOVA TANTISSIMO, insegna a tutti quelli che leggono (se ce ne fosse bisogno) a capire che un'impianto di riscaldamento non è un gioco estetico, di marca, o di idee superficiali, ma è ben altro...
                                                          dove hai letto che devi radere al suolo la casa? ho solo detto che bisogna valutare attentamente tutto, e poi proporre una soluzione.
                                                          strano che tu consideri sterili polemiche le mie risposte (fin dalle prime, che allego), e quindi permettimi di dirti che la biomassa non è così terra terra come fai tu chiedendo "qual'è la marca migliore". Ma cosa vuoi farci, siamo in Itaggggggggggglia, va bene così....
                                                          vedi quanti altri utenti ti rispondono....prova a domandarti il perchè
                                                          ciao e buona domenica
                                                          Ma invece di continuare ancora su questo filone che Io, penso essere polemico, vogliamo provare a costruire qualcosa ?
                                                          Ti ho allegato le piantine. Se vuoi ti dico anche il numero di elementi che ci sono in ogni stanza in modo da stimare le calorie . Vogliamo provare a fare una ipotesi con la caldaia ?
                                                          Ho trovato anche il posto dove posizionarla.Fuori con una struttura costruita ad hoc , vicino la caldaia a metano (vedi la 1a piantina).
                                                          Proviamo ? Che informazioni ti servono ?

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                                            td4, come detto varie volte nel forum, preferisco essere antipatico e freddo, ma dire la verità

                                                            illudere le persone non fa per me, anche perchè poi i problemi rimangono a voi.... dopo aver pure pagato i lavori che avete fatto....
                                                            anche a me piace il colore della fiamma, il calore, i profumi.... ma non si creano impianti prestazionali certo con quelli.
                                                            ben dici quando scrivi "I tuoi prodotti sono molto interessanti ma sono solo macchine senza anima.", ecco allora a cosa serve un professionista: inserire i pezzi di ferro in un sistema per dare risposte valide alle aspettative delle persone che chiedono di scaldarsi bene.
                                                            Dai, proviamo orientandoci verso la caldaia.

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X