riscaldamento vecchia stanza - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

riscaldamento vecchia stanza

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • riscaldamento vecchia stanza

    Buongiorno,
    volevo sottoporre una domanda per riscaldare un ambiente "vecchio" (100 anni almeno ) ovvero un deposito dove al momento non c'è nessun tipo di riscaldamento, la stanza (zona nord italia novara) è 6x6 alto 3,5 metri con muri di almeno 60 cm vecchi e quindi senza isolamento o altro, quale potrebbe essere il modo più veloce per riscaldare un ambiente del genere per portare almeno una temperatura di 25 gradi nella maniera più veloce ?

    1. stufa a legna
    2. stufa a pellet
    3. ventilconvettore
    4. elettrico
    5. altro




    Per piacere a chi legge e grazie e chi risponde.

    p.s. spero di non avere sbagliato sezione o altro nel caso chiedo scusa

  • #2
    per scaldare nel minor tempo possibile stufa a pellet...
    Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
    Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

    Commenta


    • #3
      ok grazie e stufa a pellet di quanti kw? ci sono stufe a pellett che hanno la canalizzazione ? grazie

      Commenta


      • #4
        secondo me con 8/10 kw dovresti avere problemi, ma poi dipende se devi scaldare per un tempo limitato o per uso "continuo"
        CI sono anche canalizzate.
        Dovresti cmq dare informazioni maggiori su utilizzo/necessità e budget
        Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
        Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

        Commenta


        • #5
          utilizzo sarà occasionale quindi sempre spento e accesso all'occorrenza magari 1 giorno o 2 di fila ma non è detto, come budget non ho idea, nel senso che non vorrei spendere 100 euro ma nemmeno 5mila ... un giusto compromesso tra qualità e prestazioni... grazie

          Commenta


          • #6
            e che utilizzo avrà?
            io rimarrei su una buona stufa a pellet da 10 kw
            Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
            Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

            Commenta


            • #7
              scusami in che senso utilizzo?

              Commenta


              • #8
                un deposito usato 1/2 giorni: solo di giorno, come laboratorio, sala musica, come "stanza abitativa", utilizzato 24/24 o meno, possibilità di accendere con un po di antiipo oppure accensione all'arrivo...
                Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
                Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

                Commenta


                • #9
                  ah ok scusa .... laboratorio per pittura/arte solo di giorno utilizzato tra le 10 e le 19 con la possibilità di accendere prima

                  Commenta


                  • #10
                    Confermo stufa a pellet, da 8/10kw, accendi prima e trovi il caldo, oppure se molto comodo potresti programmare l'accensione il giorno prima
                    Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
                    Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

                    Commenta


                    • #11
                      consigli su marche modelli? pellet marche e modelli? grazie

                      Commenta


                      • #12
                        Stufa quella con l'assistenza più vicina a te,
                        Pellet devi prima vedere cosa trovi in zona da te, di buoni ce ne sono molti
                        Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
                        Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao anoicipiace , in questi giorni abbastanza freddi standard per il nord , che T hai in quella stanza che vuoi utilizzare saltuariamente ?
                          quanto tempo prima pensi di accendere per arrivare a 25 gradi ?
                          ? giusta la T che hai dato ?

                          Commenta


                          • #14
                            Adesso ci sono 8 gradi la T è giusta 25 gradi almeno ... Quanto prima per arrivare alla temperatura richiesta... Quindi diciamo quasi 20 gradi
                            Ultima modifica di anoicipiace; 16-01-2017, 15:46.

                            Commenta


                            • #15
                              Per un problema simile ho optato per un "cannone" ad aria da 20 kw alimentato a gasolio con uscita fumi
                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   desc_mobile_indirect_heaters_bv77.gif 
Visite: 1 
Dimensione: 56.5 KB 
ID: 1959229

                              Scalda molto rapidamente l'ambiente di circa 300 metri cubi non coibentato, cioè una stanza da 10x10 x3h ., consuma circa 1,7 kg/h , in un ora la temperatura arrivava da 8,5 gradi a 15 .

                              Ovviamente è rumoroso e fà un notevole flusso d'aria , lo scarico è da 120mm di diametro.

                              L'ho pagato 700 euro iva e trasporto compresi.

                              Ecco la pagina del produttore : MASTER BV 77 a gasolio. MCS - generatori mobili di aria calda: Gasolio, Gas, Elettrici. Deumidificatori, cannoni aria calda, ventilatori

                              Devo dire che è realizzato molto bene e si avverte odore solo di gasolio bruciato solo in fase di accensione, l'alta portata della ventola distribuisce rapidamente l'aria calda dando rapidamente una sensazione di confort, il caldo insomma si avverte subito.

                              Per un utilizzo saltuario o d'emergenza è l'ideale inoltre non ha nessuna manutenzione o installazione ed è facilmente trasportabile.
                              Non c'è bisogno di nessuna canna fumaria e può essere messo anche all'esterno se si canalizza l'uscita dell'aria.


                              Secondo me una stufa a pellet da 10 kw non riesce a scaldare quella cubatura non coibentata indicata da anoicipiace con il rischio di dover stare accesa giorni per scaldare tutto l'involucro prima dfi riuscire a scaldare l'aria ll'interno , e non è detto che ce la faccia con soli 10kw ad arrivare alla temperatura richiesta.

                              Lo dico perchè nello stesso ambiente dove ho messo il cannone c'è un piccolo ufficio di 12 mq con stufa a pellet da 8kw e prima di arrivare a 15 gradi ci vogliono diverse ore.

                              Il trucco in casi simili , cioè in caso di utilizzo saltuario di ambienti grandi e non coibentati, è scaldare l'aria e non l'involucro.
                              Ultima modifica di Lucamax; 17-01-2017, 02:13.
                              Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

                              Commenta


                              • #16
                                Grazie e dici che potrebbe essere utile accendere questo prima e poi a regime andare con la stufa? E il gasolio deve andare all'esterno?

                                Commenta


                                • #17
                                  Se devi scaldare solo per una decina di ore per volta io utilizzerei solo quello.

                                  Il gasolio và nel serbatoio interno del generatore , all'esterno ci vanno i fumi .
                                  Puoi anche mettere il generatore all'esterno cosi da non dover mettere il tubo di uscita fumi e non avere il rumore della ventola ma ovviamente devi mettere una canalizzazione per mandare l'aria calda dentro il locale.

                                  Sono apparecchi che trovi anche a noleggio, puoi noleggiarne uno e fare una prova.
                                  Caldaia Lazar Smartfire 22kw , sonda lambda,240 lt serbatoio pellet, modulo Econet300 , Puffer Galmet multiinox 600 lt, Collettori solari Ksg21.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Perfetto grazie mille .

                                    Commenta


                                    • #19
                                      sono d'accordo con Lucamax riguardo la necessità di scaldare l'aria ma...

                                      PRIMO... valuterei un minimo di isolamento anche interno, es pannelli preaccoppiati con cartongesso o altro. Le pareti fredde di una costruzione "vecchia" restano tali a lungo, per uso saltuario vanno isolate.

                                      Secondo, valuterei anche altre soluzioni più ecologiche e forse meno costose... dai semplici termoconvettori oppure anche una pompa di calore (condizionatore) che servirebbe anche in estate.

                                      Se hai i kW elettrici sufficienti sicuramente sarebbe anche più economico del gasolio, e comunque proporre di bruciare gasolio nel 2017 è abbastanza discutibile, oltre ad avere un investimento iniziale elevato
                                      I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                                      https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
                                        sono d'accordo con Lucamax riguardo la necessità di scaldare l'aria ma...

                                        PRIMO... valuterei un minimo di isolamento anche interno, es pannelli preaccoppiati con cartongesso o altro. Le pareti fredde di una costruzione "vecchia" restano tali a lungo, per uso saltuario vanno isolate.

                                        Secondo, valuterei anche altre soluzioni più ecologiche e forse meno costose... dai semplici termoconvettori oppure anche una pompa di calore (condizionatore) che servirebbe anche in estate.

                                        Se hai i kW elettrici sufficienti sicuramente sarebbe anche più economico del gasolio, e comunque proporre di bruciare gasolio nel 2017 è abbastanza discutibile, oltre ad avere un investimento iniziale elevato
                                        si all'isolamento ci si era pensato ... quindi è in cantiere ... per il cartongesso dicevi tipo questi ? http://www.edilportale.com/prodotti/...-xps_1793.html

                                        I termoconvettori sarebbero delle stufe elettriche?

                                        La pompa di calore basterebbe anche in inverno?

                                        I kw disponibili sono 4,5 ... volendo si potrebbe aumentare ma a che costo?

                                        Si forse il gasolio non è proprio ecologico pero' anche le altre possibilità avrebbero un costo iniziale elevato o sbaglio?

                                        grazie

                                        Commenta


                                        • #21
                                          si pannelli tipo quello, o se non interessa la finitura interna anche solo XPS 4-8cm...

                                          le scelte sono tantissime, ma considera che 4,5kW elettrici scaldano tantissimo, l'equivalente di 2-3 volte termici.

                                          E potresti valutare anche l'uso di riscaldamento IR, cioè le classiche stufette al quarzo che esistono anche su piantana e puoi puntare sulle persone se arrivi all'improvviso e non hai preriscaldato.

                                          Ma questa sezione è specifica solo per pellet e biomasse, se vuoi parlare in generale di isolamento e come scaldare dovresti riaprire il 3d nella sezione risparmio energetico - in casa, più specifico.

                                          Ciao!
                                          I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
                                          https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Ritornando alla stanza dite che alla fine con un 5kw elettrico ce la potrei fare? MASTER B 5 electric heater. MCS - mobile heaters, cabinet heaters, dehumidifiers, ventilators, coolers and air conditioners.

                                            Commenta

                                            Attendi un attimo...
                                            X