rilevamento temperatura su puffer - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

rilevamento temperatura su puffer

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • rilevamento temperatura su puffer

    ultimamente, diciamo da un mese circa, sto accendendo il tc con una carica ben fatta (35/40 kg di legna). riscaldamento acceso dalle 6 di mattina fino alle 11/12, poi lo spengo perchè fa caldo e lo riaccendo verso le 19 in concomitanza con l'accensione del tc.. il tc lavora a T abbastanza alte, tra i 78 e gli 82° per quasi tutta combustione, ad eccezione della prima mezz'ora..
    quello che volevo chiedervi è il fatto di come mai la T del puffer alla fine della combustione segna quasi sempre oltre gli 82°.. premetto che il tc è collegato alle serpentine dei 2 puffer (tot 1300 lt). per cui considerando lo scambio tra serpentine e contenuto puffer, la T dovrebbe essere più bassa almeno di 5/6°.
    oggi è successo che forse ho esagerato un pò con la carica di legna (magari i puffer non erano scarichi del tutto) e la T del tc è salita a 85° ed è rimasta così per parecchie ore.. poco fa sono andato giù in sala termica e mi sono spaventato... .. 7 rilevamenti di T nei vari punti del puffer, termostato elettronico e centralina climatica che segnano la T dell'acqua dei puffer tra i 90 e 92°.... misuro con attrezzo laser la mandata del tc e in quel momento segnava 82°, ritorno 80.
    verifico anche le varie connessioni dei puffer e in alcune segna 88°, in altre parti 85/86°.. boh.. preciso che il tc a 90° non ci è arrivato, altrimenti sarebbe partito l'allarme..
    com'è possibile T così alte se l'acqua del tc a quella T non è arrivata. e poi ci sarebbe il discorso serpentini..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

  • #2
    stamane alle 8,30 sono sceso in sala t. per verificare e il puffer segnava 88° fino alla parte medio bassa e 60° parte bassa. riscaldamento acceso fino all'una della notte scorsa e ripartito alle 6.
    possibile che 7 rilevatori di T (4 termometri a pozzetto su puffer - e 3 elettronici con sonda) rilevino tutti una temperatura errata.. non riesco a spiegarmelo.. avevo già esposto l'anno scorso la situazione ma le
    risposte sono state che i rilevatori e le sonde sono guasti... a me pare davvero strano.. ho sostituito quella del tc a inizio stagione temendo fosse quella sballata.. ma non è cambiato nulla..
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

    Commenta


    • #3
      Non sara mica guasta quella del Tc??
      secondo me molto probabile

      Commenta


      • #4
        ciao Moreno..

        si temo sia proprio quella.. proprio questa sera stavo facendo delle rilevazioni delle temperature in vari punti.. il risultato è stato che la centralina del tc segna una T inferiore a quella effettiva.
        infatti ho guardato la T sulla centralina e segnava 82°, scendo in sala termica verifico il tubo di mandata che dal tc collega alle serpentine dei puffer e segnava 87°. ho fatto varie prove nel tempo
        e il risultato è che la sonda del tc segna 5° in meno.. comunque credo non sia tanto la sonda che avevo già sostituito, ma il filo che collega la centralina alla sonda. un filo rigido tipo quelli dei cavi
        del telefono di 3 mt. circa. a fine stagione provo a cambiarlo e mettere quello normale da 0,75..
        però è strano comunque.. la T del tc è arrivata a 85°, aggiungendo i 5° di difetto rilevato dalla sonda tc sono 90°..ok ?
        ma se consideriamo che il tc scarica sui serpentini dei 2 puffer, la T degli stessi puffer dovrebbe essere comunque massimo 85° e non 92°.. questo per effetto dello scambio tra serpentino e contenuto puffer..
        Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

        Commenta


        • #5
          non è detto....
          più aumenta la T° dei puffer, più diminuisce il delta termico
          ho svariati impianti dove scaldano migliaia di lt su boiler tramite serpentina, e alla fine il delta termico tra boiler e caldaia arriva ad essere pochissimi gradi, anche 1-2...
          riscaldamento a biomassa e PDC
          Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

          Commenta


          • #6
            ah ecco perchè.. mi sembrava strano.. consideravo solo il fatto che il delta T tra i due era in genere di 5/8° ma non consideravo il fatto della T interna del puffer..

            in effetti poi, misurando la T di ritorno dai puffer che era di 80°, il termometro della parte bassa segnava su per giù quella T.. per cui è una conferma.
            Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22° h 18/24..

            Commenta


            • #7
              matematica aldo, ricorda quello che ti ho sempre detto.... tutto si basa sulla matematica......
              riscaldamento a biomassa e PDC
              Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

              Commenta


              • #8
                Anche il mio impianto raggiunge temperature quasi uguali puffer/caldaia, l delta si annulla piano piano
                E' normale due fluidi anche se separati raggiungono la stessa temp , basta insistere, se l'acqua continua a girare a 90 C° alla fine si ottiene il bilanciamento termico

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X