manutenzione impianti fotovoltaici
Mi Piace! Mi Piace!:  663
NON mi piace! NON mi piace!:  19
Grazie! Grazie!:  229
Pagina 553 di 570 primaprima ... 53353453503533539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11,041 a 11,060 su 11388

Discussione: miglior rapporto qualità prezzo pannelli fotovoltaici

  1. #11041
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Infatti, la mia idea-proposta di sondaggio era proprio per evidenziare questa evoluzione... ma non ho avuto riscontri da nessuno. (OT, scusate)
    Il mio nome è Kostas
    VMC - UTA e impianto di distribuzione interamente autocostruiti
    FV 4,76 kWp 14x340Wp JaSolar, Ottimizzatori SE, Inverter SolarEdgeSE5000H, meterSE3Y400-MB. Venezia -60° Tilt 17°
    Blog diy vmc - https://pvoutput.org/list.jsp?userid=81315

  2. #11042
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie!
    Quelli li avevo visti in altri commenti e sul sito ufficiale, quindi siamo a 400 Wp ma su 1,67 m2 o di più?
    Casa "elettrica" di nuova costruzione, terminata a maggio 2019 con 310 m2. Eph 24.06 *non aggiornato* FV con inverter solaredge 7k e 25 pannelli qcells (E-S-O) da 300wp. PDC ACS Wolf da 260l e PDC riscaldamento Wolf sbp 1 14kW aria acqua. GG2580. T Minima da progetto -7. VMC Wolf excellent 400m3.

  3. #11043
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve,
    mi inserisco nella discussione per sottoporvi dei preventivi e chiedervi un'opinione:

    il dimensionamento è 3 kw , le falde sono esposte a est-ovest con un comignolo per falda (tutte le ditte coinvolte suggeriscono la falda a ovest) , due ditte su tre mi hanno detto che l'ombreggiamento sulal falda è limitato alle tarde ore serali, quindi non inficia particolarmente sulla produzione...

    3,06 kW : 9 JA Solar da 340 con half cell + inverter solar edge con ottimizzatori > 5940 euro iva inclusa
    3,24 kW: 9 Sunpower Max2 360 + inverter ABB uno DM 3.3m > 6000 euro iva inclusa
    3,00 kW: 10 Viessmann Vitovolt 300 + inverter Fronius Primo Light > 4950 iva inclusa (+ 200 euro in caso di Inverter Fronius Primo standard)

    Saluti

  4. #11044
    Agricola2017
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lemo113 Visualizza il messaggio
    Salve,
    mi inserisco nella discussione per sottoporvi dei preventivi e chiedervi un'opinione:

    il dimensionamento è 3 kw , le falde sono esposte a est-ovest con un comignolo per falda (tutte le ditte coinvolte suggeriscono la falda a ovest) , due ditte su tre mi hanno detto che l'ombreggiamento sulal falda è limitato alle tarde ore serali, quindi non inficia particolarmente sulla produzione...

    3,06 kW : 9 JA Solar da 340 con half cell + inverter solar edge con ottimizzatori > 5940 euro iva inclusa
    3,24 kW: 9 Sunpower Max2 360 + inverter ABB uno DM 3.3m > 6000 euro iva inclusa
    3,00 kW: 10 Viessmann Vitovolt 300 + inverter Fronius Primo Light > 4950 iva inclusa (+ 200 euro in caso di Inverter Fronius Primo standard)

    Saluti

    Ti rispondo io. Non per la tecnica per per la forma. Adesso sono due mesi che ho il fotovoltaico e ciò che credevo prima, se pur son soddisfatto, non è quello che credo ora.

    Prima cosa. Io ho un impianto fv a sud-est in quanto le altre falde erano già piene. Nella falda a sud ovest ho un altro fv piu vecchio, più economico ma che rende di più sia per l'esposizione sia per la disposizione delle montagne attorno che limitano la prima ora dell'impianto a est.


    Prima cosa fossi in te controllerei molto bene se est e over sono pieni o se sono un po' inclinati tipo nord/est es/sud o sud/ovest ovest/nord.

    Se hai un ovest girato più a sud caricherei di più quella falda se la mattina non ce nessuno in casa.

    Premesso questo scarterei sunpower, io ho sunpower nulla a che dire però vedrei di ridurre il costo (sempre se hai spazio) dei pannelli con cose altrettanto buone ma più economiche tipo panasonic hit che hanno garanzie lunghe) e il risparmio derivante lo userei per piazzre qualche modulo in più.

    Io ora la penso così, non il top di gamma ma poco sotto con un risparmio notevole al fine di installare una potenza un po' maggiore.

  5. #11045
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Lemo se puoi ricavare da google earth l'orientamento del tetto rispetto al sud e misurare la sua inclinazione, usando magari una app sul telefonino, puoi facilmente proiettare le due diverse situazioni in termine di produzione qui. (attenzione che per il calcolo l'orientamento parte da SUD a 0°).
    Ovviamente devi tener conto delle ombre dei comignoli ma, mal che vada, puoi contare sugli ottimizzatori.
    Sulla scelta del materiale, concordo in linea generale con Agricola. Io ho messo i Jasolar e devo dire che sono molto contento per ora. Diciamo che come prezzo hai ottime possibilità di trovare di meglio, fidati.
    In che zona sei? Come mai "solo" 3kWp?
    Il mio nome è Kostas
    VMC - UTA e impianto di distribuzione interamente autocostruiti
    FV 4,76 kWp 14x340Wp JaSolar, Ottimizzatori SE, Inverter SolarEdgeSE5000H, meterSE3Y400-MB. Venezia -60° Tilt 17°
    Blog diy vmc - https://pvoutput.org/list.jsp?userid=81315

  6. #11046
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    "Premesso questo scarterei sunpower, io ho sunpower nulla ………………….. e il risparmio derivante lo userei per piazzare qualche modulo in più."
    finalmente una persona intelligente capace di dire. l'ho fatto, va bene, ma era meglio un'altra soluzione.
    Se tutti avessero avuto il tuo coraggio avremmo tanti kW in più di energia fotovoltaica installata a costi molto inferiori.
    Detto ciò Lemo113 l'esposizione corretta va vista sul posto, se la falda più libera da ombreggiamenti e case vicine è ad Ovest usa quella , il mio impianto è a 234° Ovest , è una bomba da 9 anni e come ha scritto Agricola ( bravo di nuovo) con pannelli assolutamente normali e tanta produzione in più , all'epoca allo stesso prezzo avrei fatto 3,6kW di SunPower.

    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  7. #11047
    Agricola2017
    Ospite

    Predefinito

    Premesso questo scarterei sunpower, io ho sunpower nulla ………………….. e il risparmio derivante lo userei per piazzare qualche modulo in più."

    Per come sono fatto di conformazione mentale dovessi rifare farei altre scelte però rimarrei sempre nei top, lg, panasonic non andrei (e adesso mi arriva la bastonata) da ikea.


    Ognuno ha il suo schema mentale.



    Per andare offtopic. Ieri sono andato a vedere le cucine. Ho una cucina di 2.70mt. un buco. senza elettrodomestici 7000€ per una cucina laccata, 9000 per averla full kerlite. per tanti è una cacata ma per me i 2000€ in più sono giusti per la durata comodità ecc... poi posso trovare la stessa cucina anche a 20.000 in kerlite ma li è voler acquistare design molto particolari non per il materiale.



    Fotovoltaico, non prenderei le marche basi perché credo nella ricerca, e la ricerca non la fa chi copia o chi ha budget limitati, mi auguri che i marchi migliori usino prodotti di qualità dopodiche chi vivrà vedrà.

  8. #11048
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Innanzi tutto grazie per le risposte, le falde sono a sud-ovest e nord-est.. quindi nella falda sud-ovest ho il comignolo nell'angolo "nord-ovest"... interessantissimo l'applicativo suggerito ma sono davvero un ignorante e non ci capisco molto..
    In virtù appunto di una competenza molto bassa, mi chiedo come potrei muovermi per ricevere quotazioni migliori, magari acquistando materiale da solo e contattando la ditta per il solo montaggio e pratiche GSE..

  9. #11049
    Agricola2017
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lemo113 Visualizza il messaggio
    Innanzi tutto grazie per le risposte, le falde sono a sud-ovest e nord-est.. quindi nella falda sud-ovest ho il comignolo nell'angolo "nord-ovest"... interessantissimo l'applicativo suggerito ma sono davvero un ignorante e non ci capisco molto..
    In virtù appunto di una competenza molto bassa, mi chiedo come potrei muovermi per ricevere quotazioni migliori, magari acquistando materiale da solo e contattando la ditta per il solo montaggio e pratiche GSE..

    Tutta la vita tutto a sudovest se non siete a casa sempre di mattina. Ma il comignolo permettimi è in tanta M... non può fare ombra no? se non fa mai ombra stringa unica con il massimo dei pannelli che puoi mettere/permetterti. Se è cosi forse risparmierei gli eventuali ottimizzatoti a fronte di ulteriori pannelli. Ottimizzatori comodi anche per un post controllo però se non hai sicuramente ombre quasi quasi rischierei

  10. #11050
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    "Fotovoltaico, non prenderei le marche basi perché credo nella ricerca, e la ricerca non la fa chi copia o chi ha budget limitati, mi auguro che i marchi migliori usino prodotti di qualità dopodiche chi vivrà vedrà."

    Agricola sai perchè è inutile prendere marchi TOP
    perché ormai lo standard si è alzato di molto , trovare pannelli scarsi è ancora possibile ma decisamente spariranno da soli, nessun installatore vuole fastidi dai propri impianti.
    perciò tranquillamente JA, Trina, Jingli, Qcells, Rec Viesmman, ALeo, e molti altri offrono prestazioni eccellenti a fronte di costi veramente contenuti, a volte ci sono offerte che mi spaventano , ho visto pannelli a 75 euro. Hai mai pensato che una grandinata bestiale possa distruggerci il nostro bell'impianto , ad ora ne ho già subite due per fortuna senza danni ma non posso escluderne altre e magari catastrofiche.
    Avere un impianto buono a basso costo oggi è possibile e ti assicuro che non servono pannelli di alta gamma.
    Giudico LG attualmente il marchio migliore nel settore ma possono essere acquistati solo in offerta quando esce un nuovo prodotto, sono tutti ingiustificatamente cari.
    Oggi costruire un pannello ha costi molto ridotti e la tecnologia è molto cambiata, in meglio, non c'è bisogno di temere il "marchio".
    Si , si può assicurare ma il costo annuale lievita e scende la convenienza del FV, aggiungeresti costo al costo superiore.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  11. #11051
    Agricola2017
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    "Fotovoltaico, non prenderei le marche basi perché credo nella ricerca, e la ricerca non la fa chi copia o chi ha budget limitati, mi auguro che i marchi migliori usino prodotti di qualità dopodiche chi vivrà vedrà."

    Agricola sai perchè è inutile prendere marchi TOP
    perché ormai lo standard si è alzato di molto , trovare pannelli scarsi è ancora possibile ma decisamente spariranno da soli, nessun installatore vuole fastidi dai propri impianti.
    perciò tranquillamente JA, Trina, Jingli, Qcells, Rec Viesmman, ALeo, e molti altri offrono prestazioni eccellenti a fronte di costi veramente contenuti, a volte ci sono offerte che mi spaventano , ho visto pannelli a 75 euro. Hai mai pensato che una grandinata bestiale possa distruggerci il nostro bell'impianto , ad ora ne ho già subite due per fortuna senza danni ma non posso escluderne altre e magari catastrofiche.
    Avere un impianto buono a basso costo oggi è possibile e ti assicuro che non servono pannelli di alta gamma.
    Giudico LG attualmente il marchio migliore nel settore ma possono essere acquistati solo in offerta quando esce un nuovo prodotto, sono tutti ingiustificatamente cari.
    Oggi costruire un pannello ha costi molto ridotti e la tecnologia è molto cambiata, in meglio, non c'è bisogno di temere il "marchio".
    Si , si può assicurare ma il costo annuale lievita e scende la convenienza del FV, aggiungeresti costo al costo superiore.


    Sono assicurato per la grandine, ho una polizza del intera casa che compre anche i 2 impianti fv e solare termico.
    Per il fattore grandine non concordo su una cosa, io non essendo del mestiere dovrei far fare il lavoro di sostituzione. Sicuramente il cambio di 2-3 pannelli può avere più costi di manodopera che dei pannelli stessi visto che da me serve per forza oltrettutto una piattaforma. Ok piattaforma 150€, va bene, alla fine la manodopera sarebbe piu dei pannelli comunque

  12. #11052
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Sostituire i pannelli dove c'è già l'impianto è cosa molto facile e rapida , sicuramente da pagare.
    Avere l'assicurazione comporta costi, ad un mio conoscente il 10 luglio2019 ( avrete letto dai giornali di Pescara sotto la grandine)
    un impianto da 5 kW è stato letteralmente distrutto, un giorno due persone e riparazione totale 2200euro, Qcells, a te il conteggio con Top di gamma.
    Quanto paghi in un anno di extra sulla casa per il FV ?( anch'io ho la casa assicurata, senza FV)
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  13. #11053
    Agricola2017
    Ospite

    Predefinito

    Io credo un 150 per i tre impianti, ma non ho l'idea precisa

  14. #11054
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Umh, a me Generali (Assicuratore casa) chiede 120€ per un impianto +36,60€ GSE + 23Enel lettura contatore, fanno 180 euro l'anno per averne 320€ di rimborso annuale.
    I conti comincerebbero a non quadrare più, non trovi?
    per chi ha incentivi CE è ok, ma per altri meglio scegliere pannelli buoni, basso prezzo e sperare che i primi 10 anni passino indenni
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  15. #11055
    Agricola2017
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    Umh, a me Generali (Assicuratore casa) chiede 120€ per un impianto +36,60€ GSE + 23Enel lettura contatore, fanno 180 euro l'anno per averne 320€ di rimborso annuale.
    I conti comincerebbero a non quadrare più, non trovi?
    per chi ha incentivi CE è ok, ma per altri meglio scegliere pannelli buoni, basso prezzo e sperare che i primi 10 anni passino indenni

    Va bene, però se il senso assoluto è spendere meno allora basta consumare meno. Una lampadina in centro stanza al led ad alta gradazione (piu è fredda e piu in proporzione fa lumen anche se le luci fredde mi fanno decisamente schifo), niente robe tecnologiche, stufa a legna e via.


    Per me è troppo estremizzato, hai anche lo scambio sul posto, il riacquisto agevolato, la non rottura di aver l'ansia se arriva la grandine (ora anche da noi viene poiu spesso). E' come prendere la macchina bella e poi uscire solo in determinate occasioni. E' troppo caldo no altrimenti se rovinano le guarnizioni, è troppo freddo si rovinano i cilindri. ha nevicato il sale rovina i cerchi, ce brutto tempo devo avere il parcheggio coperto... mahhhh troppo estrimizzato per me .




    Comunque dei due impianti uno è incentivato. Non ce dubbio che quello che rende sia quello incentivato

  16. #11056
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Agricola il mio concetto è il contrario del non uscire con caldo o freddo e uscire sempre e come va va, neve acqua pioggia e vento.
    Vivere ed avere tutto, se arriva la grandine ci si pensa, è venuta due volte in nove anni, la prima il primo anno di produzione, ha distrutto tutto, il mio FV si salvò
    anche allora.
    Però , se arriva, cambio i pannelli ed amen ma cambiare 24 IBC è un conto, cambiare 21 SunPower è ben altra spesa ( se non lo sai l'assicurazione paga in funzione degli anni di vecchiaia dell'impianto quindi a 10 anni poco più di metà costo e di oggi, non di allora)
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 4 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  17. #11057
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Agricola2017 Visualizza il messaggio
    Tutta la vita tutto a sudovest se non siete a casa sempre di mattina. Ma il comignolo permettimi è in tanta M... non può fare ombra no? se non fa mai ombra stringa unica con il massimo dei pannelli che puoi mettere/permetterti. Se è cosi forse risparmierei gli eventuali ottimizzatoti a fronte di ulteriori pannelli. Ottimizzatori comodi anche per un post controllo però se non hai sicuramente ombre quasi quasi rischierei
    ti riporto la situazione del mio tetto (quello cerchiato)

    Ho 4 falde sfalzate, un'installatore mi ha suggerito di utilizzare anche quella a nord (con esposizione ovest) ma la casa confinante da un lato e la falda inferiore dall'altro risultano più alte ...

    tetto.jpg

  18. #11058
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Se l'orientamento della foto e N-S allora non avrai sicuramente problemi con quella falda, puoi andare tranquillo. D'estate verso sera potresti avere qualche ombra da quel comignolo ma a quell'ora i giochi sono fatti.
    Per il PVGIS è semplice, guarda:
    Schermata 2020-01-24 alle 14.06.32.png
    1. zoomi sulla mappa e clicchi 2 volte per mettere un segnapunto sulla tua casa (non serve essere precisissimi)
    2. metti la potenza del FV che vuoi installare. Per fare i calcoli semplici puoi mettere anche 1Kwp e moltiplicare dopo a piacimento
    3. Inclinazione del tuo tetto (tramite app tipo "bolla" o simile)
    4. Orientamento della casa (tramite bussola vera o virtuale )
    5. Clicca su "Mostra risultati"

    Vedrai i risultati cosi:
    Schermata 2020-01-24 alle 14.10.00.jpg

    Qui vedi sia la produzione annuale che divisa mensilmente (se vai sopra col mouse si vedono i numeri).
    Il mio nome è Kostas
    VMC - UTA e impianto di distribuzione interamente autocostruiti
    FV 4,76 kWp 14x340Wp JaSolar, Ottimizzatori SE, Inverter SolarEdgeSE5000H, meterSE3Y400-MB. Venezia -60° Tilt 17°
    Blog diy vmc - https://pvoutput.org/list.jsp?userid=81315

  19. #11059
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da satsok Visualizza il messaggio
    Se l'orientamento della foto e N-S allora non avrai sicuramente problemi con quella falda, puoi andare tranquillo. D'estate verso sera potresti avere qualche ombra da quel comignolo ma a quell'ora i giochi sono fatti.
    Per il PVGIS è semplice, guarda:
    Schermata 2020-01-24 alle 14.06.32.png
    1. zoomi sulla mappa e clicchi 2 volte per mettere un segnapunto sulla tua casa (non serve essere precisissimi)
    2. metti la potenza del FV che vuoi installare. Per fare i calcoli semplici puoi mettere anche 1Kwp e moltiplicare dopo a piacimento
    3. Inclinazione del tuo tetto (tramite app tipo "bolla" o simile)
    4. Orientamento della casa (tramite bussola vera o virtuale )
    5. Clicca su "Mostra risultati"

    Vedrai i risultati cosi:
    Schermata 2020-01-24 alle 14.10.00.jpg

    Qui vedi sia la produzione annuale che divisa mensilmente (se vai sopra col mouse si vedono i numeri).
    beh che dire, grazie!

  20. #11060
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho rifatto una simulazione per la mia eventuale falda Ovest, 3.6kWp
    Hanno modificato i database perchè oggi mi danno 4420kWh contro i 4240kWh di 3 anni fa
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  21. RAD
Pagina 553 di 570 primaprima ... 53353453503533539540541542543544545546547548549550551552553554555556557558559560561562563564565566567 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Pannelli fotovoltaici.
    Da NAI nel forum Fai Da Te
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 16-04-2010, 08:56
  2. Riciclo pannelli fotovoltaici
    Da So77 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 22-02-2010, 17:54
  3. pannelli fotovoltaici
    Da CaloRE nel forum NANOTECNOLOGIE
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 15-09-2008, 19:27
  4. coltivare sotto i pannelli fotovoltaici
    Da fisio nel forum AGRICOLTURA E ALIMENTAZIONE
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 31-05-2008, 17:55

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •