Mi Piace! Mi Piace!:  176
NON mi piace! NON mi piace!:  5
Grazie! Grazie!:  63
Pagina 172 di 180 primaprima ... 72122152158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 3,763 a 3,784 su 3939

Discussione: Impianti fotovoltaici - domande frequenti

  1. #3763
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    @buitoni0: inverter è in garages? Se sì, inverter SolarEdge con WallBox integrata per la ricarica di veicoli elettrici, e sei già pronto per un domani.
    Se ci stai dentro con i massimali, 2 accumuli Tesla PowerWall 2
    Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 con NodeMCU, PdC Aermec, accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
    Guidavo ibrido (prius) dal 2007 sostituita con VW e-Up

  2. #3764
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da matador0975 Visualizza il messaggio
    Perche non tutti sumpower 400?

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
    Soltanto per economizzare un pò e visto che la latitudine a ovest non è quasi mai irraggiata perpendicolarmente

  3. #3765
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Paskyu Visualizza il messaggio
    @buitoni0: inverter è in garages? Se sì, inverter SolarEdge con WallBox integrata per la ricarica di veicoli elettrici, e sei già pronto per un domani.
    Se ci stai dentro con i massimali, 2 accumuli Tesla PowerWall 2
    Visto che i pannelli sono nel tetto al terzo piano (primo piano=terra) pensavo di inserire gli accumuli e i quadri in una nicchia proprio sotto tetto e addirittura fare un foro nel tetto per i passaggi cavi. Andare nel garage vorrebbe dire fare una tratta di almeno 20 metri non vorrei disperdere troppa corrente. Gli inverter solaredge ok ma come li collegheresti e quanti? gli accumuli tesla powerwall2 con l inverter interno in ac mi farebbero perdere il 15% contro un 5% rispetto al lg in dv 400v. Inoltre ho visto che le powerwall2 in serie non è proprio semplice programmarle.

  4. #3766
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    20m in CC a 400v non è un grosso problema. Mi preoccupano piuttosto le batterie nel sottotetto per le temperature estive ed invernali.
    Salvo casi particolari, le puoi installare solo 1a lg alto voltaggio.
    Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 con NodeMCU, PdC Aermec, accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
    Guidavo ibrido (prius) dal 2007 sostituita con VW e-Up

  5. #3767
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Inverter, contatori, batterie nel sottotetto è sconsigliatissimo, troppo caldo se non è una mansarda rinfrescata d'estate si raggiungono temperature elevate. Di solito portano i cavi dai pannelli fino ai locali a piano terra più freschi. Meglio qualche metro di cavi in più, sicuramente.
    Impianto FV integrato da 5,0 kWp, 14 pannelli SunPower X22-360 (360W), Azimut (FV) = -43°, Tilt = 20°, Inverter Solaredge SE5000H, Ottimizzatori di potenza Solaredge. Connesso dal 23/07/2018 con SSP.
    Solaredge Monitoring: https://monitoringpublic.solaredge.c...1-591c9a0b855b

  6. #3768
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    "sotto tetto" è nel terzo piano dove oltretutto è coibentato lì ho la zona notte e la nicchia dove installerei il tutto è nel centro quindi temperature perfette semmai il problema è se gli apparecchi potranno fare rumore.

  7. #3769
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da buitoni0 Visualizza il messaggio
    "sotto tetto" è nel terzo piano dove oltretutto è coibentato lì ho la zona notte e la nicchia dove installerei il tutto è nel centro quindi temperature perfette semmai il problema è se gli apparecchi potranno fare rumore.
    E faranno anche caldo per il rumore mi preoccuperei di meno

  8. #3770
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    La zona notte è nel sottotetto? Stiamo quindi parlando di una mansarda? Se è fresca d'estate (max. 28-30 °C) perché vi sono dei climatizzatori, è abitata, ecc..., allora ok.
    Ma fanno installare poi il contatore di produzione in una mansarda?
    Il rumore non è un problema, verifica il modello dell'inverter. Quello Solar Edge da 5 kW ha solo un dissipatore statico, non ha ventole. Al massimo senti la commutazione di qualche relè quando attacca l'impianto di giorno e lo scollega all'imbrunire. Le batterie non dovrebbero avere ventole, che io sappia (da verificare).
    Ultima modifica di GLB; 17-08-2020 a 21:34
    Impianto FV integrato da 5,0 kWp, 14 pannelli SunPower X22-360 (360W), Azimut (FV) = -43°, Tilt = 20°, Inverter Solaredge SE5000H, Ottimizzatori di potenza Solaredge. Connesso dal 23/07/2018 con SSP.
    Solaredge Monitoring: https://monitoringpublic.solaredge.c...1-591c9a0b855b

  9. #3771
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da antonio_LE Visualizza il messaggio
    E faranno anche caldo per il rumore mi preoccuperei di meno
    Il caldo d inverno mi potrebbe tornare bene il rumore no! Per il caldo ho il climatizzatore e volendo potrei chiudere la nicchia e fare un buco in più sul tetto e far uscire il calore!
    Non ho garage freschi e l unico che ho è saturo tra posto auto e locale caldaia!

  10. #3772
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Il rumore non è un problema, non ci sono ventole.
    Il contatore di produzione però mi sa che non lo fanno installare in mansarda, va in un posto più accessibile, quindi dei cavi bisogna farne girare in qualche modo.
    Impianto FV integrato da 5,0 kWp, 14 pannelli SunPower X22-360 (360W), Azimut (FV) = -43°, Tilt = 20°, Inverter Solaredge SE5000H, Ottimizzatori di potenza Solaredge. Connesso dal 23/07/2018 con SSP.
    Solaredge Monitoring: https://monitoringpublic.solaredge.c...1-591c9a0b855b

  11. #3773
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    dipende; a me l'hanno installato in mansarda a cui si accede con una scala a chiocciola. Occorre sentire direttamente dal distributore locale.
    - AGGIORNAMENTO A GENNAIO 2020 -
    Per il foglio di calcolo con costi e confronti delle tariffe elettriche

  12. #3774
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    "l contatore di produzione però mi sa che non lo fanno installare in mansarda"

    il mio è in mansarda, su un terrazzo ma è in mansarda, inaccessibile dall'esterno.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  13. #3775
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    vi riporto fedelmente una dichiarazione di un utente Solaredge:

    Ho avuto il mio primo guasto a un componente nel mio sistema fotovoltaico SolarEdge SE7600US / LG300 dopo quattro anni di servizio pressoché ininterrotto. Era un ottimizzatore del pannello SolarEdge P300 difettoso. Dopo aver contattato SolarEdge, hanno valutato rapidamente il problema online e hanno inviato un ottimizzatore sostitutivo in breve tempo. La sostituzione è durata circa un'ora. Fortunatamente era un pannello facilmente accessibile su un bordo di un array di 16 pannelli. I restanti dieci pannelli sulla stringa hanno continuato a produrre energia come se non ci fosse nulla di sbagliato. Avere questa configurazione ha senso. Ho perso la produzione di un solo pannello per una settimana anziché l'intera stringa se avessi utilizzato un MPPT di stringa. La perdita di produzione è stata solo di circa 1,8 kWh al giorno.

    Considerazioni:
    ciò che non c'è non si rompe
    Perdita limitata;
    intervento "personale"
    se l'impianto non ha ombre non servono gli ottimizzatori
    Intervento facile ma soprattutto certo dato il monitoraggio singolo.

    Insomma i più sono più dei meno ma valutare bene quando si sceglie, non tutti sono ingrado di sostituirsi da solo un
    ottimizzatore.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Aderite al Team di monitoraggio denominato EnergeticAmbiente su Pvoutput.org , così sapremo ogni giorno quanta energia pulita hanno prodotto gli amici del forum. Questo il link del Team ​https://pvoutput.org/listteam.jsp?tid=1115

  14. #3776
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ok se non lo fanno installare passo un cavo all esterno insieme ai loro ( la linea enel mi passa sul muro esterno di casa)

  15. #3777
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    meglio essere a conoscenza comunque a mio avviso! è successo ad un mio vicino e abbiamo rovistato un paio di ore per trovare il guasto!

  16. #3778
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da buitoni0 Visualizza il messaggio
    ok se non lo fanno installare passo un cavo all esterno insieme ai loro ( la linea enel mi passa sul muro esterno di casa)
    Un'altra cosa, con il problema covid, l'installatore mi comunicò che i tecnici e-distribuzione non potevano entrare in casa. In un altro locale sì, a patto che avesse accesso diretto dall'esterno senza transitare dalla casa. Il tecnico, quando è venuto ha confermato.
    Quindi se installi in mansarda, potresti trovarti con impianto fatto e non sapere quando potranno collegarlo.

    Ciao
    Casa passiva 170mq, Zona E, FV 8,2Kwp, SE6000, accumulo LG Resu10H, VMC Zehnder 350Luxe con controllo CO2 con NodeMCU, PdC Aermec, accumulo 300l. No Gas, piccola stufa a legna ermetica Skantherm mod. Elements
    Guidavo ibrido (prius) dal 2007 sostituita con VW e-Up

  17. #3779
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Prima di installare l'impianto, va fatta richiesta all'ENEL di preventivo per l'allaccio del contatore di produzione (per la cronaca, nel 2018 il costo di tale operazione nel mio caso è stato di 211,40 €). Il preventivo dovrebbe contenere un allegato con i requisiti per l'installazione del contatore. Leggendo le cose più salienti per i contatori installati all'interno di un edificio:
    - deve essere raggiungibile in condizioni di sicurezza, senza posizionamento di scale o approntamento di altri mezzi (una scala fissa come quella per accedere alla mansarda o a un piano superiore va benissimo).
    - il locale deve avere una altezza minima di 2 metri (va bene per la mansarda?)
    - non vengono installati contatori in locali adibiti a centrale termica (questo lo segnalo in quanto io ricadevo in questo caso: inverter in centrale termica ma il contatore ho dovuto metterlo più lontano in altro locale, aggiungendo cavi).

    Ci sono altri requisiti ma non interessano le mansarde, direi. In conclusione mi pare che il requisito più stringente sia l'altezza di 2 metri.
    Impianto FV integrato da 5,0 kWp, 14 pannelli SunPower X22-360 (360W), Azimut (FV) = -43°, Tilt = 20°, Inverter Solaredge SE5000H, Ottimizzatori di potenza Solaredge. Connesso dal 23/07/2018 con SSP.
    Solaredge Monitoring: https://monitoringpublic.solaredge.c...1-591c9a0b855b

  18. #3780
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno a tutti ho una domanda da porvi la quale non mi sembra mai essere trattata sul forum.
    Sto pensando di installare dei pannelli fotovoltaici.
    Il mio tetto è in legno, sopra al quale ho circa 4 cm di materiale isolante e sopra ancora le onduline di eternit ecologico e poibi coppi.
    Il tetto ha 17 anni, recentemente ho avuto una piccola infiltrazione la quale è stata riparata, mi hanno detto però che le onduline ecologiche hanno una durata media di 10/15 anni e poi solitamente si sostituiscono perché con il tempo non tengono più e danno problemi di infiltrazioni.
    Ad oggi non ho problemi di questo tipo però la mia preoccupazione è la seguente:
    se installo dei pannelli fotovoltaici sul tetto e tra qualche hanno devo sostituire le onduline devo fare smontare l'impianto fotovoltaico?


    Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk

  19. #3781
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Con pannelli "non integrati" dovrai per forza di cose smontarli e nel rimontarli, se i supporti originali sono ancora buoni potrebbe bastare cambiare i tasselli. Un'alternativa potrebbe essere quella di mettere pannelli integrati nel tetto. In questo caso tra i pannelli c'è una guarnizione impermeabile e potrai rimuovere le onduline in eternit ecologico sotto i pannelli integrati già dalla prima installazione. Di conseguenza quando sostituirai le onduline potrai lasciare i pannelli dove sono o al massimo smontare solo i perimetrali per modificare il "margine di integrazione" cioè il margine di contatto tra struttura perimetrale dei pannelli integrati e la copertura del tetto limitrofa...
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  20. #3782
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno a tutti ho delle questioni da porvi in merito alla potenza di due impianti:
    impianto 1: da 3kW installato dal 2014 con SSP
    impianto 2: da 6kW installato dal 2020 (prossimi mesi) previsto con SSP
    Richiesta di aumento potenza contatore monofase da 3kW a 6kW

    Per l’installazione del secondo impianto ho già fatto il primo bollettino all’ENEL.
    La ditta incaricata mi dice che l’ENEL ha richiesto l’allacciamento alla trifase dato che la potenza totale di immissione è vicina ai 9 kW.
    Può essere corretta questa richiesta? (avrò molti costi in più?)
    Con la trifase come viene calcolato lo SSP (se ogni inverter (ne ho 2) viene cablato su una fase quando prendo corrente dalla terza fase lo SSP come viene calcolato?
    Oppure il contatore trifase calcola in modo indipendente lo SSP?
    Grazie molte
    3 kw n° 12 BISOL da 250 watt, Inverter Aurora Powerone 3.0-OUTD - connesso dal 26/06/2014 - Vicino a Torino

  21. #3783
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Mr Sun Visualizza il messaggio
    Con la trifase come viene calcolato lo SSP (se ogni inverter (ne ho 2) viene cablato su una fase quando prendo corrente dalla terza fase lo SSP come viene calcolato?
    Oppure il contatore trifase calcola in modo indipendente lo SSP?
    Grazie molte
    Vai tranquillo il costo della trifase è identico a quello della monofase a parità di potenza in prelievo.
    In teoria sei libero di chiedere 9kw in immissione e solo 6kw in prelievo.
    Lo scambio sul posto viene calcolato sull'energia cumulativamente immessa a prescindere dalla fase di collegamento... personalmente ti consiglio di collegare in prelievo monofase (sull'impianto elettrico di casa) la fase con immissione di 6kw. In questo modo azzeri praticamente il rischio di sbilanciamenti oltre i 6kw (e quindi distacco del magnetotermico del contatore di scambio) anche assorbendo, per assurdo, 9kw dagli elettrodomestici se ci sono almeno 3kw di produzione in ciascuna delle due fasi (in questo caso preleveresti dalla rete solo 3kw sulla fase dell'impianto elettrico).
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  22. #3784
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Può essere corretta questa richiesta? (avrò molti costi in più?)
    Con la trifase come viene calcolato lo SSP (se ogni inverter (ne ho 2) viene cablato su una fase quando prendo corrente dalla terza fase lo SSP come viene calcolato?
    Oppure il contatore trifase calcola in modo indipendente lo SSP?
    La richiesta è corretta, anche se avrebbero dovuto dirtelo da subito.
    La richiesta di connessione ad Enel per potenze in immissione comprese tra 6 e 10 kW ha un costo pari a 61€ anzichè 36,60€. La trifase non costa più della monofase (se non il costo iniziale di aumento di potenza e i costi per adeguare l'impianto elettrico domestico da monofase a trifase appunto).
    Lo SSP, con i nuovi contatori, funziona sempre nella stessa maniera. In ogni caso, siccome hai due inverter monofasi che immetteranno energia solo su due delle tre fasi, il mio consiglio è quello di distribuire le utenze elettriche sulle due fasi dell'impianto FTV, lasciando praticamente "vuota" o quasi la terza fase...

    Saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

Pagina 172 di 180 primaprima ... 72122152158159160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •