Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 10 primaprima 12345678910 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 23 a 44 su 213

Discussione: QEG Tesla quantum energetic generator MANUALE ITALIANO

  1. #23
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Buongiorno Furio, grazie per la risposta, qualche dubbio sulla "credenza" di witts ce l'ho anch'io, perché li ho contattati, ed ho ottenuto risposte molto vaghe, e chiedendo qualche schema sui loro accrocchi, non dicono ne si ne no, però mi mandano una mai dove dicono che se DONI 100$ di danno questo, se ne "doni" 500 ti danno quello, per il generatore da 40KW, la "DONAZIONE", mi pare si aggirasse sui 1000$.
    però andando per internet mi accorgo che queste macchine, non sono nemmeno loro, ma c'è un sacco di gente che ci lavora, chissà che magari un giorno, qualcuno scoprirà qualcosa per affrancarci dalle grinfie dei petrolieri, che con finanzieri vari e politici delinquenti, insomma tutta la nobiltà nera, tengono sotto i piedi la popolazione del modo. ciao

  2. #24
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    La Free Energy è autocostruzione, ed è trovare il modo del costruire qualcosa.

    Per le macchine che sono di Nikola Tesla ad esempio cosa doveva manipolare che il mondo stava cambiando ma ad esempio il rame, gli altri materiali... Tom Bearden ci ha detto qualcosa e John Bedini ha esperimentato tutta la vita.

    Infine ad esempio Peter Lindemann passa la vita a fare ricerche sul metodo...

    cerca di conoscere il come fare, e ovviamente è specializzato proprio nei vostri problemi.

    Non fidatevi MAI degli inventori contestuali, MAI pensare che diano il come fare, mai!

    Il come fare non lo da l'inventore ma uno sprovveduto che adopera quello che discutete,

    [ cercare questo però è difficilissimo ] ad esmpio io conosco qualcuno che ad esempio notevole non sa nemmeno adoperare il computer e non vuole, e fa bene, perché spinge sulla SUA ricerca... ma è come fuori dal mondo... ebbene sarebbe come se voi vi date da fare.

    Dunque per diffidare ma cercare la propria ricerca vanno trovati i componenti che sono rottami, così costano niente e fanno sgobbare molto e con cautela si diventa anche a conoscere i precursori, dove hanno pichiato per sfondare la Natura oppure l'hanno addomesticata.

    Buona ricerca, fatemi sapere qualcosa dei materiali, dove tovarli nei rottami

  3. #25
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    questi signori NON divulgano la free energia, se non gli si mandano dei soldi,
    Geniali! ROTFL
    Forza siorri, è l'ora di rompere il procellino e far felici questi signori!
    Invece del nuovo cell una buona azione alla lodevole causa per il fondo benessere di queste personcine della free ENERGY.
    Che aspettate? Tanu hai gia dato? Bravo!

  4. #26
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E' il sistema statunitense, dove non hanno la nostra economia, e rimangono come bambini cresciuti in ossessioni.

    La Scienza - ripeto - CHE NON E' CONVENZIONALE , CHE' QUELLA CHE SI DISCUTE QUI. Se ha dei fondamenti essi vanno PRESI con uno studio di tipo appassionato, un hobby, come era cento e più anni fa.

    Il motore di pippo, di pluto e di topolino, anche di minni , eh, soliti italioti... Va studiato mediante l'intelligenza che abbiamo ma la mettiamo sotto le scarpe andando a cercare i bug come se qui in questa sezione di free energy sia come il dipartimento dell'università settore informatica sottosezione programmazione del software

    In pratica , la cretineria continuerà ad additare i video cercando quelli poi più stupidi... cioè che gioco è ? me lo spieghi così imparo ?

    Non si cercherà mai dentro l'archivio di Nikola Tesla, no... preferirà questi video che sembrano una montatura, sembra che si fanno le canne e poi filmano, è uno schifo che si rivede perché si rimpalla e rompe le palle a chi ricerca il vero ! ed anche il falso, è ovvio... il falso è il default, se c'è il vero allora lo si evidenzia.

    Allora se il concetto strano di free energy non vi pare chiaro, se dubitate, e se non volete studiare sono cose vostre e per favore tenetele private.

    Con ossequi vi saluto, e ribadisco ancora il concetto importante per chi legge l'ultima riga: STUDIATA LA FONTE PIU' SERIA poi è solo de trovare dei rottami, puntando la ricerca su INTELLIGENZA ad esempio il filo da avvolgere deve essere come capito bene e cercato il filo più idoneo seguendo i dettami della free energy, e leggere, e studiare Tom Bearden no l'ultima pirlata del web !

    Di seguito si cerca l'effetto e poi come renderlo che giri se deve girare oppure come effetto di un trasformatore

    Questo va detto come per come si deve impostare la ricerca più economica, più idonea al capire

    Cioè io ci ho capito - come lettore - ancora poco e che tutto sia come nella bolladiwannamarchi lo sappiamo anche troppo bene, come sappiamo che la Scienza Vera non aiuta e questo mai l'altra scienza, e così fa la figura della cretina, perché la ricerca quando ci sono degli effetti va estesa in modo di capire quanto questi effetti sono utili.

    Dunque, a livello di informazione, quella dalla parte del sistema da studiare come stiamo ? Ne ho discusso con dei miei amici e sono scettici, per chi è scettico occorre presentare come delle prove e dove sono ? Anche come iniziare, ma come e dove ?

    Ad esempio con la ricerca web cercando il meglio dal peggio:
    http://www.fixtheworldproject.net/what-is-the-qeg-.html

    Dove c'è solo da annotarsi questo:

    The Quantum Electric Generator system (QEG) is an adaptation of one of Nikola Tesla’s many patented electrical generator / dynamo / alternator designs. The particular patent referenced is No. 390,414, titled “Dynamo-Electric Machine”, and dated October 2, 1888.

    e BUTTARE VIA TUTTO IL RESTO, perché la ricerca è SELEZIONE DEL MEGLIO che basta mai, cioè c'è sempre meno informazione vale a dire che il 90% è da costruire con fatica, pezzo dopo pezzo e tenti errori sempre prima di capire il come fare e poi se è conveniente !

    Dopodiché occorre prendere con le pinze quello che il web rilancia di prendere con cautela le informazioni e poi la costruzione che è sempre la solita solfa, il motore autonomo che gira poi da sé dopo anche un avvio con tanta carica...

    Allora c'è sempre questo da leggere:
    http://www.cambioilmondo.it/qeg-manuale-in-italiano-per-costruire-il-motore-free-energy/

    E poi a piacere di costruzione... di certo ci vuole un appassionato elettricista con l'attrezzatura opportuna... mi viene da ridere perché di sicuro come il web mi sta dicendo, non si va più di la della notizia del rilascio del bla bla che è tutta una solita burla e sia così... finiremo a pensare che la vita stessa sia una burla ?

    La vera fonte di questa discussione si trova qui ed è un accenno:
    http://www.keelynet.com/tesla/00511916.pdf

    Qualcuno sembra avere sparso della truffa, come al solito, prendendo un hobbista o un mitomane che diffonde un video... una setta religiosa loprende come ovvia stupida panacea e cosi siamo a discutere da italioti (incoscienti) che è rilasiato il brevetto e bla bla

    ALLORA PER GLI STUPIDONI ripeto: l'effetto di risonanza esiste e va capito solo se si propaga a rendere il motore quello che si PROPAGA per accendere la lampada alogena che il mio amico vero ha costruito e provato che c'è l'effetto reale.

    PER PROVARE DA EFFETTO REALE A MOTORE FURIO VI HA DETTO bene, tra effetto e overunity c'è il dilemma del costruire un esperimento e in questa discussione ora è di cercare il gruppo di appassionati e mettere i vaccari... i cowboys delle bufale in un sanatorio

    MM 2014 è STUFO !
    Ultima modifica di mostromagnetico; 18-04-2014 a 09:25

  5. #27
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao "Mostro" Accetto quello che dici tu sulla scienza non convenzionale, anch'io sono del parere che la scienza cosiddetta ufficiale è arrogante, e presuntuosa, perché esclude a priori ogni cosa che non sa spiegarsi, anche se vedono e sentono, se non riescono a replicare, "non è vero" così pensavano anche della meccanica quantistica, adesso l'hanno accettata, a tal punto che tramite la scienza quantistica, qualche scienziato, si è spinto fino a formulare l'esistenza dell'Anima.

    Però devo pure riscontrare, che col QEG, al momento, di tutti quelli che dicono FUNZIONA, non ce n'è uno che contattato risponde per la vendita di un apparecchio funzionante. Ora io chiedo a te, che da quanto ho capito sei addentrato in queste cose; conosci un sito dove poter comprare i componenti del QEG in Europa? perché di quello usa non mi fido, a questo punto vorrei metterci le mani in modo appropriato, perché ho il dubbio che i componenti che mi auto costruisco, non sono adatti.

    Un'altra cosa che voglio dire è che secondo me non c'è bisogno di pregare (lo faccio tutti i giorni), per far funzionare un apparecchio elettromeccanico, si può pregare per tante altre cose (secondo me per tutto), ma non per vedere funzionare un apparato frutto dell'inventiva dell'uomo, con affetto ,tanu.

  6. #28
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho detto che io non credo, cioè non sono per la Free Energy dei credenti, e questo MAI .

    I Principi della Scienza che sono riportati qui e farebbero discutere ... vero ?
    PRINCIPI E METODI DELLA NUOVA SCIENZA

    Se li prendiamo molto basilari, ossia semplici, "terra a terra"
    sono un METODO che rifiuta la religione nell'esperimento

    Per la VERITA' occorre per chi conosce questa problematica capire se è vero oppure no che:

    Nel QEG, la potenza in ingresso è richiesta solo per mantenere il fenomeno di risonanza al suo
    interno, che utilizza solo una piccola frazione della potenza in uscita (al di sotto di 1000 watts per
    produrre 10.000 watts, equivalenti ad un COP9 o valore di efficienza)

    una volta in funzione,
    il
    QEG genera questa potenza in modo autonomo per mezzo di un motore da 1hp=745,7vatts.

    Questa fase è conosciuta come over-unity o self sustaining mode, ovvero dispositivo autoalimentante.

    Una volta che l'apparato avrà raggiunto la frequenza di risonanza, alimenterà sè stesso selfrunning,

    Nel QEG, la bobina di eccitazione viene utilizzata per creare un transito di conduzione all'interno

    del campo del Quantum (Zero Point), per mezzo del generatore al suo interno.

    Questo provoca l'effetto di polarizzazione del nucleo, che aumenta la potenza con andamento costante.



    Per provvedere alle verifiche, per me si deve costruire qualcosa che possa essere sempre un esperimento, sempre misure, sempre attenzione su tutti i componenti, estrema attenzione alle caratteristiche della macchina che era ricerca di Nikola Tesla e c'è un enorme abisso di conoscenza e anche il personaggio era speciale...

    Ogni tanto escono questi manuali di tipo cultura degli stati uniti che cercano con la fede e il metodo cantiniero da ossessione... vanno a prendere sempre qualcosa di Free Energy... ricordate il Magniwork ? tutto vero sino al motore, che era prendere un modello a magneti permanenti... da cui poi si pensò ad una bufala e niente poi è stato verificato...

    Mai si usa il metodo sicuro anche perché è mai come per la ricerca di Piggot per sia il vento e le comunità che hanno bisogno: http://www.scoraigwind.com/pmgbooklet/itpmg.pdf la quale ricerca si presenta utile per chi non ha i soldi per l'acquisto. Nel caso del rotore eolico è molto più semplice, ed è molto più popolare la costruzione, ed è molto meno pericolosa.

    Cercare l'energia illimitata mi pare una ricerca pericolosa con l'elettricità basata su Tesla, non mi pare possibile, dato i problemi che ci sono e sono di trovare sempre un modello molto funzionale... basando l'attività poi sul guardare i filmati di youtube... non è mai sicuro...

    Sarebbe comunque possibile pensare a cercare l'effetto, ma come ? Come si potrebbe fare in modalità fai da te ? Sarà da discutere questo, cioè il manuale deve diventare uno studio passo a passo (escludendo la fede che è per lo spirito umano)

    La fede che si sostiene in queste ricerche per me deriva dal modello dei coloni negli stati uniti, i coloni hanno sofferto moltissimo, e quando c'è sofferenza in cui per il pane c'è il campo di grano e no il nostro sistema dopo 200 anni penso che la fede sia il loro respiro da quando nascono a quando crescono eccetera. Si convincono troppo in fretta

    Mentre io sono l'effetto del consumismo... io CERCO la verità e tutti i giorni sono con l'animo oscuro perché la panacea elettrica tramite l'innalzamento del voltaggio mi pare ROBA VECCHIA e inconcludente ! Il motore ideale è quello a flusso magnetico permanente dove i componenti si mantengono per un certo campo armonico che non è pericoloso, che si può schermare e da queste turbine poi è facile, si riprende l'alternatore Piggot, lo si re-studia per il permanent magnetic flux

    E SE ESISTE IN NATURA LO ZPE ESSO SAREBBE ATTIVATO DALLA LIBERAZIONE DEL REGIME DEL MOTORE A CALAMITE LASCIANDOLO ANDARE PRESSO RPM=INFINITO, E PER MECCANICA OCCORRE TRASCENDERE LA MACCHINA E PENSARE AL CAMPO DI FORZE CHE VIBRA PER FARE SCATURIRE FACILMENTE L'EFFETTO CASIMIR
    http://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_Casimir

  7. #29
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Vorrei da chi mi legge un consiglio; vorrei acquistare il kit di cui allego info, cosa mi consigliate , lo conoscete? potrò ricavarci qualcosa di utile?

    www.quantamagnetics.com

    T2 Generator - Resonant Regenerative Power Looping - New Technology - YouTube

    Altro video che può dare dei suggerimenti
    https://www.youtube.com/watch?v=c8kTzzAf_dw
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di tanu; 21-04-2014 a 17:32 Motivo: aggiunta video

  8. #30
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito In vendita dispositivo overrunity?

    Ciao a tutti
    Quote Originariamente inviata da tanu Visualizza il messaggio
    Vorrei da chi mi legge un consiglio; vorrei acquistare il kit di cui allego info...
    Ciao tanu, il dispositivo che hai postato non l'ho mai visto nè sentito! Quando dei dispositivi free energy hanno delle batterie ancora di più ne starei lontano...sono solamente dei bislacchi motori elettrici ben realizzati per giustificarne il costo, resi astutamente complessi per renderne difficile il funzionamento e la comprensibilità ai più...visto il notevole costo lascerei perdere, considera che oltre la cifra richiesta (esosa), per completarlo devi acquistare un sacco di roba! I magneti e super condensatori non li regalano.
    Un mio caro amico desidera realizzare un QEG e mi ha chiesto come da progetto originale se mi occupo dei lamierini e forse anche degli avvolgimenti...mi sto organizzando...Se qualcuno è interessato, mi contatti privatamente.

    Salutoni
    Furio57
    Ultima modifica di Furio57; 21-04-2014 a 17:49
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

  9. #31
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito I flussi all'interno del QEG

    Ciao a tutti
    Zingarando sul web ho trovato uno schema sui possibili flussi all'interno del QEG.
    Da notare il senso di avvolgimento differente delle bobine a seconda della funzione e posizione.
    E' un particolare NON considerato nel progetto originale!! Ricordo anche che nello schema manca in serie all'uscita il circuito oscillante con lo spinterometro.

    Salutoni
    Furio57
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di Furio57; 23-04-2014 a 20:03
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

  10. #32
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    grazie Furio, da tenere presente, per un'eventuale sperimentazione

  11. #33
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Ma quanto pesa!?

    Ciao a tutti!
    Il progetto richiede notevoli risorse, anche atletiche...guardate quanto peso indica la bilancia digitale: 33,3Kg solamente per lo statore più il rotore, che diventano 53,45Kg con i distanziali e le bobine in rame...non male!

    Salutoni
    Furio57

    QEG rotore e statore.jpg
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

  12. #34
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno Furio57, hai postato i nuclei dello statore e del rotore del Q.E.G (non nascondo che prima avevo fatto un po' di confusione
    con il M.E.G) di cui sto seguendo pure le evoluzioni di francodesandrina. Che volete ho la venerabile età di 68 anni, con tre icts al mio attivo, e ogni tanto perdo qualche colpo. Come dicevo da quelle foto, si può risalire a chi li fabbrica? sto cercando di "impegnarmi" con il M.E.G, ma mi affascina anche il Q.E.G, ed ho calcolato che se vendo l'argenteria di mia moglie, forse ci arrivo, e per i prossimi 30 anni, il mio passatempo è assicurato
    un abbraccio a tutti
    Tanu

  13. #35
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Furio57 Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    Ciao Furio

    Ottime osservazioni, per l'omissione del ponte sul variac sullo schema elettrico ci potremmo anche passare sopra, e anche sul motore CC dato che potremmo usare un motore AC a valle del Variac, sulla frequenza (400Hz) non ce ne può fregare di meno, abbiamo inverter che trasformano qualunque cosa. Sulla tensione di uscita se guardi bene è 120V-120V, quindi la corrente per 10kW dovrebbe essere la metà (40A) che con un filo da 5mm potrebbe anche farcela pur con un certo surriscaldamento, ma sono anche io scettico come te, vediamo col tempo se qualcuno conferma con una replica.
    Sono d'accordo anche sul numero di brevetto di Tesla citato nel manuale che non ha nulla a che fare con questo apparato, mahh....
    Ultima modifica di nll; 03-08-2014 a 22:58

  14. #36
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Buongiorno Furio

    Buongiorno Furio, siamo tre ragazzi nelle Marche e vorremmo costruire il QEG, sai dove si può fare lo statore ed il rotore, quì in Italia, senza ordinarlo all'estero ?
    Grazie.



    Quote Originariamente inviata da Furio57 Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    Ultima modifica di nll; 28-07-2014 a 21:19

  15. #37
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti
    Ciao Luigi71 purtroppo sembra che le aziende artigiane non abbiano più voglia di fare alcunché, ma posso capire che in un clima di crisi assieme alla perdita di speranza per il futuro, la mancanza di entusiasmo per qualsiasi novità sia quasi una reazione naturale.
    Ciò come già scritto su un altro thread sempre sul QEG, ma "statico" rende il progetto più "digeribile" e più economico.
    Ma evidentemente diverso dall' originale.

    http://www.energeticambiente.it/free...tatic-qeg.html

    Salutoni
    Furio57
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

  16. #38
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    anch'io sto cercando qualcuno per condividere il progetto di costruire un prototipo... e avrei anche le risorse finaziarie.
    Fammi sapere se ti interessa.

  17. #39
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve a tutti io invece ho trovato un forum dove ci sono diversi ingegneri che stanno testando la macchina e ho trovato un ingegnere in particolare che mi sembra il piu' preparato di tutti,lo sta studiando da piu di 4 anni questo e' il forum *** L'indirizzo di forum concorrenti li puoi comunicare in privato a chi te lo chiede. nll *** e questo e l'esperto se gli vlete chiedere qualcosa *** L'email la comunichi in privato a chi te la chiede. Violazione art.7 del regolamento del forum. nll ***

    *** L'indirizzo di forum concorrenti li puoi comunicare in privato a chi te lo chiede. nll *** ecco trovato i suoi mess leggete cosa scrive tanto per farvi un'idea.....
    Ultima modifica di nll; 28-07-2014 a 21:18 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  18. #40
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito QEG Ric

    Quote Originariamente inviata da cavu77 Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    Salve, c'è qualcuno che ci stà provando in provincia di brescia o verona ? Sono interessato a unirmi al gruppo.
    Ultima modifica di nll; 28-07-2014 a 21:09

  19. #41
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti
    Quote Originariamente inviata da cavu77 Visualizza il messaggio
    ...ecco il link dove potete scaricare il manuale in italiano, fatemi sapere cosa ne pensate...
    http://www.opptitalia.org/index.php/tecnologia/158-la-free-energy-e-realta-qeg#sthash.NuzSo2S0.o66iuadE.dpuf
    Ciao Cavu77 penso che sia un link per "maialoni", il tuo link sul QEG si è trasformato in una raccolta di un link ose! Da non credere!

    Salutoni
    Furio57
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

  20. #42
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salute a tutti, vorrei replicare ai dubbi sull'elettrotecnica dell'apparato.
    1) alimentazione in ca del motore in cc: Nel manuale è specificato l'uso di un motore a collettore tipo trapano che ha indubbi vantaggi per l'uso in questione; cioè è facilmente controllabile in velocità ha un alto rendimento e sopratutto gira sia in cc che in ca.
    2) sezione della potenza: per come è strutturato l'apparecchio emette una forma di onda complessa che come minimo ha una fondamentale legata alla rotazione del rotore alla quale sono sovrapposti i picchi di at af generati dallo spinterometro e i picchi dovuti allo strappo del campo magnetico quando il rotore passa davanti i distanziali fra le due bobine. Quindi è possibile avere una fondamentale da 0 a 42 hz con sovrapposti picchi a 1608 hz e impulsi quasi a onda quadra stondati dal filtro lc con fondamentale a 100 khz e armoniche fino a 200 mhz iniettati dallo spinterometro.
    3) sottoponendo il ferro delle bobine di carico a questa onda è possibile innescare una risonanza magnetica nucleare che converte il ferro 56 in ferro 54 con rilascio di emissioni x, gamma, alfa e una potente onda bf a 400hz di natura non elettronica ma positronica( elettricità fredda) portabilissima con sezioni ridotte di filo in quanto i positroni hanno una massa 2000 volte minore degli elettroni e di conseguenza scaldano 2000 volte meno.

    So che pare un delirio pseudo scentifico, ma mi dia di ciarlatano colui che mi spiega secondo i canoni della fisica classica come funziona il frigorifero(cop 3 scientificamente dimostrato).

    Ps la sovapposizione di frequenze non ricorda vagamente un Kapagen ? in questo caso non statico ma rotante? dove la frequenza di rete è generata dalla rotazione e non da un elettronica ausiliaria? Saluti di nuovo.
    Ultima modifica di nll; 28-07-2014 a 21:07 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  21. #43
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Post A mostromagnetico cultore scientifico

    Quote Originariamente inviata da mostromagnetico Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***


    MI permetto inserirmi anche se con molto ritardo , ma fa lo stesso un effetto chiarificatore , il tuo modo di considerare questa sperimentazione per me è interessante, allora ti mando un modo di vedere la cosa in maniera più elettrica sul QEG TAILANDESE , l'unica cosa che devi fare è leggere fino alla fine il file che proviene dalla analisi di questo QEGGENERATORETAILANDESEQEG.doc
    è molto prolisso , e noterai che man mano che scopro i particolari costruttivi degli americani , vengono fuori delle altre considerazioni , come quelle che anche tu hai intuito cioè l'avvolgimento principe è quello alta tensione che va in aumento sulla tensione durante il funzionamento e che ai tailandesi gli ha creato le bruciature e forse anche ai tedeschi-
    il mio modo di vedere le cose è quasi come quello tuo , per cui non è male trovarsi , almeno per una volta , in accordo con le idee.
    Ultima modifica di nll; 03-08-2014 a 22:56

  22. #44
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Post rispondo a mostromagnetico sul QEG

    SI RIESCE molto facilmente a fare questo generatore sulle normali macchine trifasi del tipo UNEL MEC 225 M2 accorciando il suo statore fino a 135mm , utilizzando il suo rotore fresandolo sui fianchi per quella lunghezza così da avere un rotore del tipo a gabbia di scoiattolo molto sensibile ai campi rotanti che si formano, cercare la risonanza a 500 Hz -viene una macchina molto compatta e sicura sotto tutti gli aspetti , ha pure il suo raffreddamento , e morsettiere protette-
    l'avvolgimento AT a 2000 volt circa viene molto meglio isolato nastrando le sue 10 bobine in cava 190V/bobina.
    a questa frequenza le spire sono molte di meno a parità di sezione le cadute di carico sono inferiori. Gli avvolgimenti si costruiscono con le normali sagome in uso su macchine orizzontali il montaggio si fa in meno di 8 ore per AT occorrono 2 matasse da 5 bobine in serie , mentre BT occorrono 2 matasse da 4 bobine in serie. il pacco è da 36 cave usato per 2 poli.

    un saluto da francodesandrina

    Quote Originariamente inviata da mostromagnetico Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    Ultima modifica di nll; 19-08-2014 a 12:26

  23. RAD
Pagina 2 di 10 primaprima 12345678910 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Fai da te free energy QEG manuale in italiano
    Da cavu77 nel forum Fai Da Te
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 24-07-2014, 08:20
  2. Quantum energy generator
    Da Franco52 nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 61
    Ultimo messaggio: 23-07-2014, 20:18
  3. Quantum fusion reactor
    Da Franco52 nel forum Test sperimentali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 11-07-2011, 18:44
  4. quantum battery
    Da francescoG1 nel forum Pile e Batterie (generico)
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 09-07-2009, 12:02

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •