Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 18 su 18

Discussione: Qeg purtroppo un' altra bufala?

  1. #1
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Qeg purtroppo un' altra bufala?



    Ciao a tutti!
    Come è già successo nel passato per altri dispositivi free energy, insieme all'annuncio dell'apparato, appare pure un fronte "scettico", il forum "lega nerd" spara a zero sul Qeg e chi lo propone.

    FTW with QEG - Lega Nerd

    Ho voluto aprire un nuovo thread per evidenziare meglio il fatto!

    Salutoni
    Furio
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

  2. #2
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti
    Nonostante quanto proferito dalla Lega Nerd, un mio caro amico che desidera costruirlo, mi ha chiesto di occuparmi dei lamierini e forse anche degli avvolgimenti come da progetto originale, se qualcuno fosse interessato può contattarmi privatamente.

    Salutoni
    Furio57
    Ultima modifica di Furio57; 21-04-2014 a 20:57
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

  3. #3
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Realizzazione QEG

    Ciao Furio57, sarei molto interessato a realizzare un QEG o perlomeno capire se effettivamente non è una bufala..... Vorrei contattarti ma non saprei come farlo privatamente.... Dammi se puoi dei suggerimenti. Grazie

  4. #4
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti
    Quote Originariamente inviata da lasezioneaurea Visualizza il messaggio
    ...Vorrei contattarti ma non saprei come...
    Ciao lasezioneaurea bentrovato! puoi contattarmi tramite un messaggio privato!
    Nel forum è previsto, basta che clicchi sul mio nome vedrai l'opzione.

    Salutoni
    Furio57
    Ultima modifica di Furio57; 15-05-2014 a 01:20
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito QEG Miniaturizzato

    Sarei tentato di realizzare un sistema QEG in miniatura per poter abbassare i costi il più possibile, viste le dimensioni notevoli di quello originale. Manterrei le proporzioni anche dei valori elettrici, induttanze,capacità....ecc. Sarebbe anche più semplice verificare i risultati utilizzando un motore di bassa potenza facilmente governabile. Dovrei cercare una "nuova risonanza", sicuramente ...... però un eventuale insuccesso mi costerebbe relativamente poco. Qualcuno sa darmi qualche consiglio....??

  6. #6
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito QEG statico

    Ciao a tutti
    Quote Originariamente inviata da lasezioneaurea Visualizza il messaggio
    Sarei tentato di realizzare un sistema QEG in miniatura...Qualcuno sa darmi qualche consiglio....??
    Ciao lasezioneaurea: far stampare, tagliare a laser o ad acqua i lamierini in dimensione ridotta, secondo me non costerebbe molto di meno che con la misura originale, perchè quel che costa è l'impostazione delle macchine di taglio, il costo del materiale è relativo. Come già ti anticipai per via privata sto rivedendo il progetto e appena posso lo posto. La rivisitazione rende il progetto più facile da realizzare e non ultimo più economico, ma è comunque diverso dall'originale usando un puro "toro" come nucleo magnetico, molto simile ad un nucleo per trasformatori toroidali. Non c'è più il motore nè tantomeno le puleggie con cinghia e rotore con asse e cuscinetti, perchè il campo sarà ruotato esclusivamente elettronicamente. Sarà un QEG statico, comunque la maggiore difficoltà sarà sempre l'avvolgimento delle bobine che in questa nuova versione saranno di più rispetto il progetto originale.

    Salutoni
    Furio57
    Ultima modifica di Furio57; 25-05-2014 a 14:21
    L' ACQUA E' IL MIGLIOR COMBUSTIBILE, BASTA SAPERLA ACCENDERE. ( Capitano Claudio F. )
    LA DIFFERENZA TRA UN GENIO ED UNO STUPIDO E' CHE IL GENIO HA I PROPRI LIMITI...
    Ma se "L'UNIONE FA LA FORZA", allora perchè "CHI FA DA SE' FA PER TRE"?

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito a furio57

    Quote Originariamente inviata da Furio57 Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti
    Ciao lasezioneaurea: far stampare, tagliare a laser o ad acqua i lamierini in dimensione ridotta, secondo me non costerebbe molto di meno che con la misura originale, perchè quel che costa è l'impostazione delle macchine di taglio, il costo del materiale è relativo. Come già ti anticipai per via privata sto rivedendo il progetto e appena posso lo posto. La rivisitazione rende il progetto più facile da realizzare e non ultimo più economico, ma è comunque diverso dall'originale usando un puro "toro" come nucleo magnetico, molto simile ad un nucleo per trasformatori toroidali. Non c'è più il motore nè tantomeno le puleggie con cinghia e rotore con asse e cuscinetti, perchè il campo sarà ruotato esclusivamente elettronicamente. Sarà un QEG statico, comunque la maggiore difficoltà sarà sempre l'avvolgimento delle bobine che in questa nuova versione saranno di più rispetto il progetto originale.

    Salutoni
    Furio57
    ho testato il QEG ITALIOTA mi sono scoraggiato ti mando un file che era destinato a mostromagnetico che studia ora elettrotecnica
    ti può fare molto comodo, con i più cordiali saluti MOSTROMAGNETICO01.pdf

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate per curiosita'.
    Ma qualcuno l'ha provato e _pensa_ che funzioni?

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da egabriele Visualizza il messaggio
    Scusate per curiosita'.
    Ma qualcuno l'ha provato e _pensa_ che funzioni?
    il qeg italiota penso di averlo portato a termine solo io (modestia a parte ) con un rottame di motore asincrono trifase
    al posto del toroidale degli amerindi.
    non credo che possa funzionare ma la sperimentazione l'ho portata avanti e non riesco a terminarla a causa del settaggio dell'inverter che non mi arriva ad 80 hertz ( dai primi risultati della praova mi ha dato un funzionamento in sovratensione
    come già fatto con un motore monofase che diventava generatore - è entrato in funzione lo spinterogeno - i test bisogna farli pedissequamente......ho la impressione della bufala ........ma debbo finire il test per non rimproverarmi nulla .
    leggi il file di mostromagnetico01 su furio57.
    saluti

    Quote Originariamente inviata da lasezioneaurea Visualizza il messaggio
    Sarei tentato di realizzare un sistema QEG in miniatura per poter abbassare i costi il più possibile, viste le dimensioni notevoli di quello originale. Manterrei le proporzioni anche dei valori elettrici, induttanze,capacità....ecc. Sarebbe anche più semplice verificare i risultati utilizzando un motore di bassa potenza facilmente governabile. Dovrei cercare una "nuova risonanza", sicuramente ...... però un eventuale insuccesso mi costerebbe relativamente poco. Qualcuno sa darmi qualche consiglio....??
    ti mando una sperimentazione sul QEG italiota a risparmio fatto su una carcassa di rottame motore asincrono è in fase di abbandono per la teoria non perfettamente rispondente alla entrata in risonanza , ma occorre ancora fare dei tentativi.
    la differenza si trova sulla induttanza degli avvolgimenti , ma in compendo la sicurezza è grande . la variazione di induttanza in questo italiota va da 1 a 10 mentre l'amerindo va da 5 a 50 Henry - il calcolo è stato fatto su 5H anzichè su 1 H.
    esiste sempre pronta una residua di magnetizzazione che può esaltare il fenomeno di risonanza , ma ancora sto tentando.
    GENERATOREARISONANZATERNI2001.pdfMOSTROMAGNETICO01.pdf
    Ultima modifica di eroyka; 28-04-2015 a 08:30

  10. #10
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Sono passati diversi anni continua la sperimentazione per me stessosono riuscito

    SONO RIUSCITO A FINIRE LA MACCHINA QEG DI TERNI DIVENTATA UN GENERATORE TRIFASE CON AVVOLGIMENTI RISONANTI AD INDUZIONE 0,075t E CAPACITà 400+400+400 uF A 4 POLI CHE ALLA FINE ENTRA IN OVER UNITY FINO AL VALORE DI 5 VOLTE TEORICHE
    Ultima modifica di eroyka; 29-08-2016 a 07:46

  11. #11
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Bene, allora aspettiamo il nobel (dopo che siano stati eseguiti i test da un laboratorio indipendente). Intanto, per la milleduecentesima volta ti ricordo che è vietato quotare interamente un messaggio.
    "Non date da mangiare ai troll" http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)
    O si pensa, o si crede. (Arthur Schopenhauer)
    Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione (attr. Edmund Burke)

  12. #12
    innominato
    Ospite

    Predefinito

    scritto da francodesandrina
    ALLA FINE ENTRA IN OVER UNITY FINO AL VALORE DI 5 VOLTE TEORICHE
    io pensavo... almeno 15 volte ..
    ma ... non so se fidarmi

    sai

    quella volta che dicevi ... il grave ( in quel caso era doppio cono su piano inclinato)si sposta VERSO l'alto , scivolando su un piano inclinato in salita .

    se quello è il tuo spirito di osservazione , mentre è ovvio a tutti che è un' abbaglio ,infatti quel grave si sposta sempre verso il basso seguendo ALLA PERFEZIONE LE LEGGI DELLA FISICA ...!!!!

  13. #13
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    dai...possiamo proporre un test come per l'auto HHO? Francodesandrina dove sei? E' possibile visionare e misurare il tutto?
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  14. #14
    innominato
    Ospite

    Predefinito

    nel 2014 avevo visto alcuni video in cui si diceva cha da 1 kWh ne tiravano fuori 10

    (per natura tecnica sono leggermente scettico a queste uscite )

    ottimo , quindi perché chiedevano fondi/donazioni? ecco il video mooolto scientifico

    https://www.youtube.com/watch?v=8fR3vBB1Yn0

  15. #15
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Credo che invece di denigrare, sia meglio richiedere che misure e come sono state fatte, in modo da far capire a Farncadesandrina dove sta sta bagliando. Stai usando due wattmetri trifase che misurano la potenza reale (senza la reattiva) in ingresso ed in uscita per esempio? o stai misurando solo le tensioni? con che potenza stai lavorando? stai usando un carico sull'uscita? di che tipo?

  16. #16
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a Tutti...

    Quote Originariamente inviata da francodesandrina Visualizza il messaggio
    ALLA FINE ENTRA IN OVER UNITY FINO AL VALORE DI 5 VOLTE TEORICHE
    ......e all'inizio no?? Solo alla fine??
    Che significa "VALORE DI 5 VOLTE TEORICHE"?? Di che valore stai parlando??? Le unità di misura quali sono???
    Teoriche??? Invece i valori reali???

    Come si fa a scrivere strafalcioni senza senso, boh!!!....

    Quote Originariamente inviata da innominato Visualizza il messaggio
    ecco il video mooolto scientifico
    Francy smettila, che dopo cena i crampi allo stomaco mi ritardano la digestione....

    Saluti
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  17. #17
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    dai ragazzi un minimo di entusiasmo... qui non si è sforato il muro teorico di poche ppm, come nel caso farlocco della velocità della luce.

    Qui siamo a un valore 5, chiaro no? Non penso che intendesse 1,0000000000000005, proprio 5 volte il valore teorico che è 1!!

    Il problema in futuro non sarà più quali fonti energetiche sfruttare, ma dove mettere l'energia in eccesso!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  18. #18
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da francodesandrina Visualizza il messaggio
    ...FINO AL VALORE DI 5 VOLTE TEORICHE....
    Quindi teoriche , non pratiche , cioè non li hai misurate , in teoria secondo te fa 5 volte il teorico , ma quale è il valore teorico 1 , cosa hai misurato ?
    Qualche misura l'hai fatta ?

    Ma poi non ho capito perché hai scritto in maiuscolo ?

    ....purtroppo un' altra bufala?

    Perché quel punto interrogativo ?

    Sarebbe bello poterlo vedere funzionare , puoi postare qualche foto o qualche filmato ?
    Sono molto interessato alla cosa ...
    Dante : " Fatti non foste a viver come bruti .... "
    Relativity is wrong .

  19. RAD

Discussioni simili

  1. Antigravità o bufala?
    Da Franco52 nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 08-03-2014, 11:03
  2. BUFALA BIOCARBURANTI
    Da Garlick nel forum BIO-CARBURANTI
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 28-11-2007, 16:12
  3. L'IDROGENO è UNA BUFALA?
    Da Razza di Sfighe nel forum Sistemi per auto a idrogeno/acqua
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 05-08-2007, 18:21
  4. Il MEG: una bufala?
    Da franz5000 nel forum Speciale M.E.G.
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 15-12-2006, 18:17

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •