Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 23 a 28 su 28

Discussione: Breve trattato sul metodo per estrarre energia dai magneti

  1. #23
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Perchè mai dovrebbe convogliarsi aria calda sopra, che il tubo soffia su una zona ancora non magnetizzata?
    E' fondamentale che nella regione magnetizzata (calda) vi sia un sistema di estrazione di calore, altrimenti il materiale MCE quando esce dalla magnetizzazione torna semplicemente a temperatura ambiente, al posto che essere freddo.

    Al posto di avere un motore che gira permanentemente, non conviene sfruttare tutto lo scambio termico utile ad ogni ciclo, nel mentre è tutto fermo e non si hanno assorbimenti parassiti?

  2. #24
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Il progetto della centrale termonucleare che avevi messo nel messaggio numero 16 era incomprensibile e speravo in qualcosa di più semplice e più intuitivo, come per esempio nel messaggio numero 22.

    Quote Originariamente inviata da max001 Visualizza il messaggio
    Perchè mai dovrebbe convogliarsi aria calda sopra, che il tubo soffia su una zona ancora non magnetizzata?
    Breve trattato sul metodo per estrarre energia dai magneti-condiziontore.png

    cosi è meglio ?
    i peggiori nemici del fotovoltaico sono gli speculatori edilizi perché costruiscono alveari di 15 piani anziché case di zero piani.

  3. #25
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Va già meglio, ma ci sono ampi margini per migliorare.

    Ho riflettuto sulla questione della rotazione permanente durante il funzionamento e devo dire che forse non è così sconveniente (rende evitabili le accelerazioni). Ma a patto che si imposti la giusta velocità di rotazione, che è quella che lascia il tempo per lo scambio termico. Se gira troppo veloce è tutto spreco, oltre al fatto che si generano correnti parassite più intense.

    Dunque per aumentare il più possibile la velocità di scambio, è necessario incrementare le superfici del componente MCE.
    penso che la soluzione migliore sia affiancare più lamine distanziate, tipo una turbina di tesla, con il flusso d'aria che scorre parallelamente ai dischetti lamine di materiale MCE, eventualmente coaudiuvato da ventole.

    Inoltre il blocco dischetti MCE lo dimensionerei all'incirca come un compact disc, poichè è più che sufficiente per una piccola potenza.
    Metà blocco MCE dev'essere immerso dal flusso magnetico, e l'altra metà fuori dal flusso.
    Prenderei accorgimenti per ridurre il più possibile le correnti di Focault (segmentando il blocco MCE).

    Altra cosa: Con 2T non si va tanto oltre i 10°K di delta. Suggerisco di ideare un sistema a cascata su almeno 2 o 3 livelli, percui con due o tre blocchi disco MCE che si trasferiscono il calore.
    Mi raccomando, isolare in qualche modo le zone di magnetizzazione e demagnetizzazione del medesimo disco MCE, dal passaggio del fluido di scambio.

  4. #26
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Tralascio la vostra digressione,anche se in un certo senso pertinente. Per quanto ne sappia un magnete con polo nord verso il basso ed uno con il sud verso il basso,se simmetrici ad un altro magnete di qualsiasi polarità,si avvicinano con mooooooooooooooooooooooolta facilità al magnete bersaglio. In ogni situazione;è chiaro che devono essere identici ecc. ecc. ecc..

    La situazione non varia se i due magneti che si avvicinano vengono allontanati simmetricamente dal centro di massa che i due condividono.

    E nel caso in cui abbiamo ferro e bismuto per esempio? Se il ferro riceve un'attrazione mettiamo di un chilo,e il bismuto una repulsione di un chilo dal magnete bersaglio(o fila interminabile di magneti),ora li allontano,cioè il ferro dal bismuto...riceveranno sempre la stessa spinta e attrazione? Davvero non riesco a venirne a capo. HELP!
    Ultima modifica di GabrieleCito; 09-08-2016 a 19:39

  5. #27
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito Aggiornamento

    Avvicino il materiale paramagnetico a quello diamagnetico senza che i due manifestino repulsione
    Avvicino la calamita ai due come da disegno
    Lascio ruotare il materiale diamagnetico intorno alla calamita attingendo energia
    Allontano la calamita dai due materiali come da disegno e ripeto il ciclo

    Pareri?

    Se in un certo senso penso si possa avvicinare la calamita ai due (dato che essa sente attrazione-repulsione) al ritorno non so se è lo stesso,in quanto non so quanto il materiale paramagnetico induca il diamagnete,o lo saturi...mi servirebbe una vostra interpretazione.

    Grazie.

    P.S.: Al limite potrei apportare calore al Ferro Armco (ferro con purezza molto elevata) all'uscita,per rimanere in attivo con il lavoro,con una pompa di calore
    Anteprime Allegati Anteprime Allegati Breve trattato sul metodo per estrarre energia dai magneti-immagine.png  
    Ultima modifica di GabrieleCito; 07-12-2016 a 14:16

  6. #28
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi piacerebbe condividere un'altra idea con qualcuno che abbia le competenze nel campo della fisica (sempre magneti)...Gabriele Citossi | Facebook

Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. Nuove fonti da cui estrarre energia
    Da GabrieleCito nel forum FREE ENERGY (Z.P.E.)
    Risposte: 219
    Ultimo messaggio: 01-04-2017, 13:15
  2. Come estrarre energia dal niente.
    Da uforobot nel forum Discussioni su teorie, personaggi e tecniche
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 22-04-2010, 14:06
  3. idea diversa per estrarre energia
    Da pancia 37 nel forum Maremotrice e Moto Ondoso
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 14-05-2009, 13:31
  4. estrarre energia da una piramide.brevettato
    Da pancia 37 nel forum FREE ENERGY (Z.P.E.)
    Risposte: 40
    Ultimo messaggio: 02-10-2008, 11:26
  5. Metodo per estrarre energia dallo ZPF
    Da Conan.Edogawa.detective nel forum Discussioni su teorie, personaggi e tecniche
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 20-05-2005, 20:15

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •