Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 4 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 67 a 88 su 144

Discussione: Rifasamento : considerazioni, domande e apparecchiature in commercio

  1. #67
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Grazie Renato,neppure io sono entrato,ma questa cosa mi "indispone"un pò sopratutto il primo link della discussione,perchè a me sembra che si faccia un pò trooooopppooo sfoggio di coscienza ambientalista(GREEN,co2,ecc,ecc)sappiamo bene cosa ci hanno/stanno facendo fare gli studiosi di marketing pubblicitari.Non so bene se qui parlano dello (+/-) stesso tipo di congegno,ma anche qui dicono che per usi domestici non sarebbe utile.Easy Economy Hi-Tech Risparmio Intelligente Dell'energia - Qualità dell'energia elettrica - PLC Forum
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  2. #68
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    mi ricorda quel dispositivo magico/miracoloso che, applicato a una qualunque presa di casa, fa funzionare meglio TUTTI gli elettrodomestici e risparmiare sulla bolletta.
    Mi raccomando, una volta al mese rifornite di acquasanta l'apposito serbatoio dei miracoli! ;-)
    Batterie, DoD e profondità di scarica: *** Scaricare le batterie solo fino a metà prima di ricaricarle. *** Al piombo da 60 km: usata 20 km per volta durerà 60.000 km, 60 km per volta ne durerà 12.000. *** Al litio da 60 km: usata 20 km per volta durerà 120.000 km, 60 km per volta durerà 60.000 km.
    -- Jumpjack --

  3. #69
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito Rifasamento : considerazioni, domande e apparecchiature in commercio

    Ho unito in questo 3d le principali discussioni su rifasamento e apparecchi correlati.

    Lo scetticismo è forte e ben motivato!
    Ultima modifica di richiurci; 29-08-2014 a 08:41
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  4. #70
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti.....

    Bene, mi pare opinione comune che piazzare un rifasatore su un'utenza domestica o su degli elettrodomestici singoli, è praticamente inutile, quindi è anti economico acquistare un qualcosa che promette miracolosi risparmi energetici che in realtà NON CI SARANNO MAI.
    Ergo conviene investire i propri denari in qualcosa di più utile e produttivo.

    @Diezedi
    Il link al video cui fai riferimento è stato rimosso.......chissà perché!!!!........


    Saluti

  5. #71
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da renatomeloni Visualizza il messaggio
    Se c'era qualcosa di importante e veramente innovativo, penso che sarebbe stato esposto in bella vista e a caratteri cubitali !!!!
    più o meno quello che dice un trafiletto che ho appena inserito... da linkare a piacimento ...
    http://www.energeticambiente.it/coll...ientifica.html
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  6. #72
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito L'ottimizzatore intelligente per il risparmio energetico per la tua azienda

    Ciao a tutti,
    ho ricevuto la visita di un agente di questa ditta, che mi ha promesso risparmi del 20/25% sulla
    bolletta installando il loro dispositivo.
    A detta del venditore non è solo un rifasatore ma fa anche altro per ridurre i consumi.

    Realtà? Fantasia?

    Qualcuno ne sa qualcosa?

    Fire Holding Srl - Renewable Energy - 404 Page Not Foundrazie

    MP
    IMHO ovviamente.

  7. #73
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ci sono già discussioni su questi amenicoli,è parere generale dei forumisti che si tratta di patacche
    per creduloni,finchè non ci sono studi seri e comparazioni serie è meglio evitare

  8. #74
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti....

    Aridaie!!!!!........Misterpellet lassa perdere.....

    Appena passa di qua il buon Riccardo la accoda a questa discussione.....

    Saluti
    Ultima modifica di renatomeloni; 04-09-2014 a 15:19

  9. #75
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Si, avevo intuito il fatto che avrei dovuto lasciare stare, ora mi leggo le discussioni.

    Grazie

    MP
    IMHO ovviamente.

  10. #76
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Servizi e Attività


    che ne dite?

  11. #77
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    mi sembra non c'entri niente..... trifase intelligente non "rifasamento"...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  12. #78
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Riccardo in che senso non c'entra niente.
    Si tratta del dispositivo Inteligens della lyte and lyte citato da diversi interventi poco sopra.
    Io sono arrivato a questa pagina dell'ENAV che dichiara di usarlo e di risparmiare, se non ho capito male 10000 kwh al mese, partendo dal sito che qualcuno aveva indicato relativamente a questo sistema che, secondo quanto indicato dagli interventi precedenti, è un rifasatore che in più abbassa la tensione di alimentazione dei carichi "promettendo" una riduzione dei consumi, che però non è chiaro se e come debba avvenire.

    Io dal sito lyte and lyte non sono riuscito a capire come dovrebbe funzionare il dispositivo, però, se ENAV ne ha istallati più di uno e dichiara pubblicamente di risparmiare energia (sembrerebbe tanta energia) grazie a questi dispositivi o all'ENAV sono tutti impazziti/rimbecilliti, o fanno queste dichiarazioni perchè non vogliono fare la brutta figura di avere istallato un sistema che non funziona, oppure in ultima analisi è vero, il sistema funziona con buona pace di chi non capisce perchè o come, compreso io.

    dopotutto In fondo potrebbe essere la solita differenza tra teoria e pratica.
    TEORIA: niente funziona ma tutti sanno perchè (ITALIA)
    PRATICA: Tutto funziona ma nessuno o pochissimi riescono a capire perchè e come...... (GLI ALTRI)

  13. #79
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    A parte che non credo che il fatto che lo dica l'ENAV sia sinonimo di veridicità....

    Ammetto di non aver perso tempo in passato a leggere tutti i link. Però l'ultimo tuo l'ho guardato e non avevo capito si trattava del solito rifasatore.
    Però sul sito ENAV parlano di qualcosa di più di un semplice rifasamento, anzi la parola rifasare forse non compare mai. Sembra un sistema di gestione intelligente di molti carichi su diverse linee trifase.
    Resta dubbio il fatto che faccia risparmiare kWh, ma ottimizzare l'uso dei carichi permette sicuramente di risparmiare EURO, evitando di aumentare i consumi di picco e quindi di dover dimensionare adeguatamente contratti e apparecchiature.
    Insomma a me sembra qualcosa più simile a quei sistemi intelligenti che permettono di ottimizzare in casa l'impiego di elettrodomestici energivori.

    Parla inoltre di modulazione PWM. La modulazione PWM serve per ottenere, tra gli altri impieghi, regolazioni di corrente e/o tensione con molte meno perdite e soldi di tanti altri sistemi (trasformatori grossi e costosi, regolatori lineari).
    E' alla base della riduzione di dimensioni, riscaldamento e consumo in stand-by di tanti alimentatorini, piccoli (es quelli per ricaricare i cellulari) e grossi
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  14. #80
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Calcolo CosFi e rifasamento

    Ciao a tutti. Ho provato a calcolarmi il Cosfi dalla bolletta ma sospetto di avere sbagliato qualcosa . Riporto i dati e chiedo gentilmente se qualcuno potesse aiutarmi. Ho una bolletta monoraria i cui dati sono:
    Consumi (KWh)
    F1 F2 F3
    403 275 312
    Potenza (KW)
    F1 F2 F3
    2,40 3,20 2,20
    Energia Reattiva (kvarh)
    F1 F2 F3
    1.840 1.373 2.403

    I valori che mi vengono sono:
    F1 F2 F3
    0,21395 0,196391 0,128757

    Mi sembrano esageratamente bassini. Forse ho sbagliato?
    Non sono un elettrotecnico ma solo uno che vuole risparmiare con un rifasatore.
    Spero che qualcuno possa aiutarmi, grazie.

  15. #81
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Con quei consumi non hai certo contatore da oltre 15kw , che senso avresti a rifasare , mica te la fanno pagare la reattiva?!
    comuque la discussione giusta c'era gia' http://www.energeticambiente.it/fuor...mmercio-4.html

  16. #82
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve sig. riccardo, sono consulente della soceta che distribuisce l'intelligent, se vuole partecipare a un corso dove spiegano gli ingenieri come funziona la posso invitare, sicuramente non si mettono a elencare in rete il funzionamento di un dispositivo brevettato,
    Fire Holding Srl - Renewable Energy - Pompa di Calore Milano, Bergamo | Kit Integrato, Pannelli Fotovoltaici Milano, Bergamo | Kit Zero Pensieri qui puo trovare anche l'elenco delle referenze nazionali e internazionali.

  17. #83
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    il brevetto è proprio la modalità di tutela che permette di raccontare a tutti "come di fa" senza paura di essere copiati...e per questo sono pubblici.
    L'aver ricevuto un Brevetto (i brevetti si ricevono, prima non esistono, esiste solo una Domanda di Brevetto) è segno di serietà, specie se brevetto è Europeo, dove esiste una Valutazione del Merito (che sia vero e che sia nuovo)..rispetto ad un brevetto Italiano che tende un pò a dare tutto per "nuovo e vero" salvo che poi qualcuno lo faccia decadere in giudizio.

    Quindi se esiste, non abbia timore di indicare i numeri identificativi affinchè ognuno possa capire di cosa si parla.

    Se ricorda anche il mitico tubo Tucker vantava deposito brevettuale...che poi era una domanda..che mai mi risulta sia stato rilasciato...

    Non voglio dire che la sua proposta sia di quel livello..ma l'approccio già è indisponente e fumoso..se uno ha un buon prodotto non vede l'ora di dirti come è fatto e come funzona..non solo agli addetti ai lavori (e qui c'è ne sono)..ma ancor di piu al potenziale clinete, che poi è lui che decide se far eo nn fare un investimento...del venditore /consulente ci si fida poco...visto che non pagandolo, viene remunerato dal produttore..e quindi è legegrmente interessato a dirti di tutto e di più...
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  18. #84
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lucabs Visualizza il messaggio
    se vuole partecipare a un corso dove spiegano gli ingenieri come funziona.....
    Ah beh, se lo spiegano gli "ingenieri" allora dev'essere qualcosa di "serio" !!!!!!


    sicuramente non si mettono a elencare in rete il funzionamento di un dispositivo brevettato...
    Perché no???? Paura di qualche schioppettata???

    Quindi secondo te bisogna comprarlo, cosi alla cieca, confidando nella buona sorte e fidandosi delle vostre semplici dichiarazioni????

    Per piacere.......

    Come diceva qualcuno: Fatti non Parole!!!!

    Saluti

  19. #85
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

    1 parlano le refenze nazionali e internazionali
    2 chi dice di comprare a scatola chiusa?
    3 prima di dar aria alla bocca e far insinuazioni a prescindere informati. Servizi e Attività
    4 se non funzionasse come sarebbe possibile proporre meno fotovoltaico per sopperire alla stessa richiesta di energia? Fire Holding Srl - Renewable Energy - Pompa di Calore Idronica Milano, Bergamo | Soluzione Fotovoltaico Milano, Bergamo | Kit Stand Alone Bergamo | Rv Ecofamily | Rv Business | Rv Biohome scaricati la brochure per le referenze.
    Ultima modifica di nll; 30-11-2014 a 00:18

  20. #86
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Per ora non cancello il messaggio di Luca, anche se viola le regole del forum, perchè ritengo si aopportuno fare qualche osservazione.

    Se mi si chiede di andare a un corso per "capire" e mi si mette un link, io non avendo tempo per andarmi a sentire tutti i "corsi" fatti da venditori mi vado anzitutto a leggere il link.

    Ecco cosa c'è scritto:
    indipendentemente dal fornitore di energia elettrica il sistema INTELIGENS consente di consumare meno e quindi di risparmiare, da subito, nella bolletta e in seguito nella manutenzione
    .
    Il sistema rende stabile la corrente, elimina le armoniche, le spurie, migliorando il cosj (lo sfasamento concausa dello “spreco” in energia reattiva), consente una graduale regolazione dei volt in uscita in modo da poter ottenere il massimo di efficienza energetica e una buona performance degli apparati.Le lampade possono lavorare a ben meno di 220V, ottenendo risultati di illuminazione assolutamente nella norma.Come?Riducendo il voltaggio e di conseguenza i consumi, i costi e l'inquinamento.Il sistema INTELIGENS “elabora” l'energia in alta frequenza.Non ha interferenze da e verso l'esterno e garantisce un elevato livello di integrazione, contribuendo all'allungamento della vita di tutti gli apparati e come risultato si ottimizzano anche i costi di manutenzione.

    A me basta... un po' tutto il contenuto è discutibile, ma se lo stesso costruttore mi dice che mi fa ridurre i consumi abbassando il voltaggio... beh io con pochi euro compro lampadine meno potenti e ottengo lo stesso risultato.

    Comunque, in segno di disponibilità, come per un termosifone rivoluzionario di qualche mese fa... se vogliono portar euno di questi oggetti nel mio box lo proviamo al volo.
    Mi aspetto di poter misurare un minor consumo anche col mio Energy meter da pochi euro, o ci vuole un misuratore di consumi della Fire Holding per dimostrare il risparmio?
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  21. #87
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    lucabs non posso accettare ulteriori link ad una attività commerciale.

    Mi ripeto, il sito e il documento scrivono:
    • Inteligens TX è la linea di prodotti progettati per l'utilizzo in risparmio energetico per l'illuminazione. Le tecnologie sono disponibili per illuminazione interna ed esterna.
    • I vantaggi principali sono:
    • Minor consumo di KWh di energia fino al 45% (a seconda del tipo di lampade)
    • Riduzione della potenza impiegata fino al 25%
    • Minor consumo di energia reattiva KVARh fino al 30%
    • Riduzione di intervento di manutenzione lampade fino al 70%
    • Riduzione di sorgenti luminose da smaltire fino al 80%
    • Aumento considerevole della vita delle lampade

    Quindi se chiedo di provarlo su una lampadina CFL o LED usando un energy meter e un tester per misurare la tensione si può fare?
    Perchè a nessuno interessa un oggetto che fa risparmiare perchè abbassa la tensione di rete.
    Sarebbe come vendere un oggetto che fa consumare meno la Ferrari perchè limita l'acceleratore a 1/4 della corsa...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  22. #88
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    e come posso rispondere senza mettere prove. su i led non ottimizza perche il led e gia ottimizzato, cosa centra la ferrari, motore a scoppio con l'energia
    • Minor consumo di energia
    • Regola la tensione in uscita
    • Stabilizza la tensione, elimina le armoniche e migliora il cosphi
    • Allunga la vita degli apparati
    • Riduce i costi di manutenzione
    • Riduzione picchi di potenza impegnata
    • Installazione semplice
    • Sorgenti luminose
    • Elettrodomestici con resistenze elettriche (forni, phon, grill, piastre)
    • Elettrodomestici con motori monofase (lavatrici, lavastoviglie, frigoriferi, ventole, aspirapolvere ,ecc.)
    • Televisori, radio, stereo, personal computer
    • Condizionatori e fancoil

    mi chiedono i fatti, l'enav e un'ammasso di ********, la base nato di aviano pure, ATM milano peggio ancora, la FERRARI giusto per citare il suo commento sono uno piu ignorante dell'altro.... forse ho sbagliato forum. qui volete criticare non risparmiare.
    Ultima modifica di nll; 30-11-2014 a 00:17 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

Pagina 4 di 7 primaprima 1234567 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Ordine apparecchiature e protezioni
    Da nemociccio nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 28-03-2020, 17:22
  2. Rifasamento si ? o rifasamento no ? HELP !!
    Da picher nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 31
    Ultimo messaggio: 24-07-2015, 12:16
  3. Rifasamento
    Da alfa220780 nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 21-08-2010, 23:23
  4. alcune considerazioni/domande
    Da tommy_sp nel forum EOLICO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 24-11-2007, 23:01

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •