Mi Piace! Mi Piace!:  2
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: La mia ricerca

  1. #1
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito La mia ricerca



    Buon Anno che è iniziato da 1 giorno, siamo al secondo di almeno 100 giorni per finire questa ricerca.

    Ho ridimensionato il canale a 12 video

    https://www.youtube.com/user/mostromagnetico/videos



    La mia home page presenta lo studio in corso di una macchina che gira per auto-sostentamento

    https://www.youtube.com/user/mostromagnetico/featured


    Si osservi a destra lo scostamento meccanico del rotore
    segnalato nel disegno da una freccia che lo descrive quanto deve scostarsi

    Questo disegno non descrive l'apparato guida per regolare lo scostamento
    è un apparato talmente semplice...


    Note di Moderazione:
    moderato troppo lungo e poco chiaro

    Ultima modifica di Furio57; 13-01-2016 a 00:40

  2. #2
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Hai ragione, cercherò di produrre un esperimento semplificato.

    ciao

  3. #3
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Consentimi di ricordare a tutti che:

    Se notate il video in fine sequenza...

    ho disegnato un profilo piatto
    dove con un cartoncino in seguito del prossimo video
    cercherò di fare sia un esperimento semplicissimo anche per la Scienza.

    E poi invito di replicare in semplicità questa esigenza:
    disegnare gli ingombri come rettangoli
    poi come si farà a tenere ferma la monorotaia che vorrebbe torcersi come un coccodrillo infuriato ?

    le calamite del supporto (monorotaia) sono da collocare con lo stesso campo,
    ad esempio verso i tuoi occhi [ N ] dall'altra parte [ S ].

    E tutte in fila è un problema per fissarle
    [ N ][ N ][ N ][ N ][ N ][ N ][ N ][ N ][ N ][ N ][ N ][ N ]

    Dovrebbero essere incastrate...

    Questo porta in seguito a costruire come forgiature esatte con queste strisce;
    quando si impara il come fare e diventa divertimento di fai da te.

    Questo campo magnetico permanente risvolta sotto e sopra,
    sopra appoggia la sfera col suo campo ovviamente orientato in attrazione.

    E sotto nel prossimo video si posa nel materiale lamiera di PC

    l'essenza del meravigliare deve essere semplicissima e ricercatissima.

    La sfera si muove solo per INERZIA,
    potrebbe accelerare con un esperimento facile
    in cui si DIMOSTRA VERO che supera resistenze accelerand, oppure no.
    e accelera solo per INERZIA, oppure non ce la fa.

    Anche se come si collocano gli elettroni nell'effetto...
    lo vorrei proprio conoscere... e qui c'è lavoro per gli scienziati veri non certo per me sprovveduto.

    Se l'esperimento realizza esso non ha un trucco, non ne ha alcuno.
    ma interviene la Fisica Classica in azione per un effetto RARO.


    Per cui ad esempio il Moto Perpetuo esiste solo e solo se ci sono effetti unici e rari.

    Il bello è che se questo esperimento fallisce il moto perpetuo non esiste come riteniamo che questo è vero.

    Galieo Dream è e rimane anche in teoria UNA MACCHINA SCIENTIFICA più semplificata che si può.

    Rimane una MIA idea quando persino Leonardo da Vinci poteva agire per un esperimento identico

    La storia sarebbe diversa... io sarei un pezzetto di nuova era poi negata ma differente dal convenzionale.

    ciao

  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Vedo che nessuno ha replicato...
    ho dato un'occhiata ai tuoi progetti e non vedo nulla di nuovo che non sia già stato provato e riprovato... ma soprattutto strafallito. Non riuscirai mai ad ottenere una rotazione completa in quanto la repulsione del primo stadio resta più forte. Non risolverai nulla nemmeno utilizzando l'inerzia (aumento della massa ed uso della forza cinetica acquisita). Avrai solo un ritardo dell'inevitabile arresto.
    Anch'io, come penso milioni di persone, sto lavorando su un generatore autosostenibile per tempo prolungato (essendo totalmente improprio definirlo perpetuo).
    Attualmente sono a corto di idee inquanto, nonostante abbia ridotto di parecchio il problema di "riavvio" della seguenza grazie a lavorazioni di altissima precisione, guerra serrata agli atriti, ecc... resta apparentemente insormontabile.
    No alle dipendenze energetiche!

  5. #5
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi tu affermi che è tutto provato, straprovato e "strafallito"...ma come milioni (sicuro?) di persone ci stai lavorando...ma sei a corto di idee...

    Mi sfugge la definizione fisica di "tempo prolungato", se stai cercando di dimostrare che riducendo gli attriti un corpo messo in movimento ci resta più a lungo puoi risparmiarti la fatica, è già ampiamente dimostrato sia teoricamente che praticamente
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Riccado... no, affermo che un sistema strutturato come quello da lui esposto nei suoi video non potrà mai funzionare in quanto la sequenza non è ripetibile perchè nel momento in cui il rotore si approssima al primo magnete dello statore incontra una repulsione insormontabile. All'inizio si è portati a pensare che ogni magnete posto sullo statore porti ad una sommatoria di spinta del rotore ma in realtà non è così... ottenendo quindi un arresto (in questa configurazione immediato, rendendo di fatto impossibile far completare nemmeno un giro).
    Io sto provado varie configurazioni di rotori con fasature fra loro differenti ed utilizzando lavorazioni altissima precisione, cuscinetti in ceramica, ecc, ecc...ma, come ho detto, si rimanda solo l'inevitabile arresto.
    Esistono moltissimi brevetti di "motori a magneti permanenti"... ma nessuno funziona... anche quelli "passati" come tali, dall'africano che alimenta 2kw con un trabicolo fatto di magneti attaccati a casaccio in mezzo alla terra a quelli più altisonanti come questo: YouTube
    C'è sempre il trucco.
    Sono dell'idea (come tanti, tantissimi altri), che un modo c'è... e prima o poi qualcuno ci riuscirà e speriamo non faccia la fine di Tesla prima di rivelarlo al mondo...
    No alle dipendenze energetiche!

  7. #7
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    la speranza è ultima a morire... ma chi di speranza vive disperato muore....

    Tesla viene spesso citato per presunti esperimenti "controversi", il fatto che un grande scienziato abbia (forse) preso qualche abbaglio non basta a vivere di illusioni.

    Studia la Fisica, avrai tutte le risposte che cerchi
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

Discussioni simili

  1. Ricerca modulo
    Da lisa nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 24-09-2015, 08:23
  2. ricerca puffer
    Da allievo nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 07-02-2011, 08:05
  3. La ricerca in Italia.
    Da lino49 nel forum BIOMASSE
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-11-2010, 13:23
  4. Ricerca
    Da fragiba nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 22-04-2009, 07:11
  5. autofinanziamo la ricerca
    Da angdrak nel forum Fusione Fredda (alla Fleischmann-Pons)
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 10-07-2008, 11:22

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •