Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Visualizzazione dei risultati da 1 a 6 su 6

Discussione: Pericolo derivante da tralicci nella via

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Pericolo derivante da tralicci nella via



    Salve a tutti,
    per prima cosa mi scuso qualora stessi sbagliando sezione ma sono piuttosto ignorante sull'argomento.
    Sto per prendere casa e in una di quelle che sto considerando ci sono due tralicci, uno sulla via (a circa 300 m) e gli altri nei campi poco distanti (circa 700m) oggi andrò a verificare meglio le distanze.
    Non ho idea di che tipo di tralicci siano, credo media o alta tensione (vi allego le foto).
    https://ibb.co/S3Cbdzq
    https://ibb.co/7y17S72
    Vorrei capire se sono abbastanza lontani o se esiste un rischio. Sopra la casa non passano i cavi ma ad un certo punto della via mi è parso di sentire il classico suono che fanno. Controllerò meglio anche questo.

    Spero qualcuno sappia darmi qualche informazione in merito.
    Grazie in anticipo.

    Drew

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Benvenuto a prescindere

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da buonuomo Visualizza il messaggio
    Benvenuto a prescindere
    Grazie

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    In attesa di risposte aggiungo nuove informazioni.
    Il traliccio grande dista circa 1 km e vista la portata credo sia ad alta tensione, ce ne sono altri ai quali è collegato e sono tutti in questo campo a fine via.
    L'altro (quello con la punta rossa) riporta la dicitura 275 v, dista circa 300 m ed è nella via parallela. I cavi tirano dritto nella via della casa e si fermano a circa 110 m. Passandoci sotto si sente friggere e il rumore si affievolisce man mano ci si allontana.

    Queste distanze sono abbastanza per stare tranquilli?
    Grazie a chi vorrà aiutarmi.

  5. #5
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    sul web vedo pro e contro,comincerei a chiedere ai vicini se hanno valutato la situazione e se si sono già attivati con comune e asl per avere garanzie, in caso contrario andrei a sentire comune,asl ed enel,magari anche giornali locali...
    nel 2013 striscia la notizia si attivò in caso analogo ma da allora niente più.

  6. #6
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Con quelle distanze non avrei alcun dubbio, troppo distante per risentire una qualche differenza causata da quelle condotte elettriche, rispetto a un'area ancora più lontana. Finché si tratta di poche decine di metri OK, discutiamone, ma a centinaia di metri, o addirittura oltre il km! Ci sono pericoli di altra natura, ben più vicini a noi e pericolosi, ma non ci allarmiamo più di tanto, se ci cambiano le nostre abitudini: l'auto utilizzata anche per brevi percorrenze, il motore acceso durante le soste prolungate, il cellulare sempre un tasca o attaccato all'orecchio.

    Cerchiamo la giusta misura per le nostre preoccupazioni, poi è vero che tutto fa, anche un rimedio per un piccolo problema, lo capisco, ma che ne dici di piccoli rimedi che risolvono grandi problemi? Io ho smesso di fumare ormai da molti anni, un po' di sforzo e i vantaggi non sono stati solo economici, ne ha giovato la mia salute e quella di familiari e amici.

    Ognuno si preoccupi pure della distanza dai tralicci dell'alta tensione, sicuramente non va costruita una casa lì sotto, solo perché il terreno è edificabile e costa poco, ma quando ci siamo allontanati di 2-300m basta già.

    ••••••••••••

  7. RAD

Discussioni simili

  1. Info microidroelettrico derivante da una fontana
    Da Massimo90 nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 03-04-2018, 20:38
  2. Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 29-09-2015, 13:59
  3. Compensazione fra credito derivante dall'energia prodotta e fatture
    Da ManuelMH nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-10-2012, 14:24
  4. Pali e tralicci
    Da sindacato69 nel forum EOLICO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-02-2010, 16:22
  5. siamo in pericolo?
    Da Tianos nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 90
    Ultimo messaggio: 08-09-2006, 02:40

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •