Mi Piace! Mi Piace!:  26
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  19
Pagina 111 di 112 primaprima ... 116191979899100101102103104105106107108109110111112 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 2,421 a 2,442 su 2450

Discussione: Coibentazione tetto/sottotetto/mansarda: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

  1. #2421
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Domanda veloce da super inesperto (perdonate il linguaggio poco tecnico)... devo rifare il tetto della mia abitazione con una mansarda non abitabile (ci rimetto solo qualche scatola) è consigliabile isolare il tetto con l'isolante nel tetto oppure posare nel solaio l'isolante calpestabile?

  2. #2422
    Appassionato/a

    User Info Menu


  3. #2423

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tomyork Visualizza il messaggio
    Domanda veloce da super inesperto (perdonate il linguaggio poco tecnico)... devo rifare il tetto della mia abitazione con una mansarda non abitabile (ci rimetto solo qualche scatola) è consigliabile isolare il tetto con l'isolante nel tetto oppure posare nel solaio l'isolante calpestabile?
    ciao, ti conviene isolare il solaio per una serie di motivi: 1) l'isolamento del tetto è, di solito, un intervento più costoso dell'isolamento della soletta 2) se la mansarda non è abitabile non ha senso che rimanga un locale riscaldato.

  4. #2424
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da francesco_1508 Visualizza il messaggio
    ciao, ti conviene isolare il solaio per una serie di motivi: 1) l'isolamento del tetto è, di solito, un intervento più costoso dell'isolamento della soletta 2) se la mansarda non è abitabile non ha senso che rimanga un locale riscaldato.
    Infatti era quello che pensavo.. mi faccio fare due prenventivi per le due soluzioni e poi decido. Un'ultima cosa i benifici sono più o meno equivalenti?

  5. #2425

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tomyork Visualizza il messaggio
    Infatti era quello che pensavo.. mi faccio fare due prenventivi per le due soluzioni e poi decido. Un'ultima cosa i benifici sono più o meno equivalenti?
    ti riferisci all'isolamento del tetto oppure della soletta ? Se il sottotetto non lo devi rendere abitabile, allora il rapporto costi/benefici migliore è quello dell'isolamento della soletta.

    Tieni conto che in questi giorni dovrebbe essere confermato il cosiddetto Ecobonus 110% che prevede che per gli interventi di riqualificazione energetica ci sarà la possibilità di detrarre il 110%. Il decreto dovrebbe essere confermato a breve ed essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale la prossima settimana. Se vuoi i dettagli di questo ecobonus puoi leggere questo articolo:

    Ecobonus 2020 : come funziona la nuova detrazione fiscale al 110% | Ecostili

  6. #2426
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve, vorrei se possibile , qualche referenza su ditte che operano nell'isolamento/coibentazione del tetto per la toscana (Arezzo)
    Sono interessato ad isolare il tetto .

  7. #2427
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    lancio una domanda, sicuramente già fatta e sicuramente blasfema..
    Ma se anzichè rifare il tetto, si "tappezza" di pannelli fotovoltaici aumentando la produzione attuale, l'intercapedine che si crea tra tegola e pannello può fungere da camera d'aria ventilata?
    Se la risposta fosse "si" o al limite "ni", i ponti termici come si comporterebbero?

  8. #2428
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lemo113 Visualizza il messaggio
    lancio una domanda, sicuramente già fatta e sicuramente blasfema..
    Ma se anzichè rifare il tetto, si "tappezza" di pannelli fotovoltaici aumentando la produzione attuale, l'intercapedine che si crea tra tegola e pannello può fungere da camera d'aria ventilata?
    Se la risposta fosse "si" o al limite "ni", i ponti termici come si comporterebbero?
    Magari non sono stato così folle.. https://www.lavorincasa.it/pannelli-...come-isolanti/

  9. #2429
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Armando46 Visualizza il messaggio
    Ciao Axoduss, il tetto non è una parte della casa molto ben visibile, se non da lontano, cosa vedi di non gradevole ?

    Altra cosa sono gli eventuali problemi e la durata.
    Ciao Armando, hai deciso qualcosa sui pannelli?
    Sto valutando anche io. Certo belli non sono ma alleggeriscono di molto il tetto e dal punto di vista sismico credo conti. A parte i costi anche come manutenzione.
    I dubbi li ho anche per la funzionalità:ho il sottotetto abitabile con mansarde e d'estate il caldo è insopportabile, il poliuretano non aiuta, occorrerebbe ventilare. Cche voi sappiate si può fare?
    O meglio:in esterno, su falda: schiuma poliuretanica, orditura per ventilazione e pannello finto coppo.
    Orrendo?
    Impianto FV 6Kwp LG 335 W N1C-A5 inverter Symo 6.0-3-M; ACS 300L 2 pannelli da 1 mq: zona climatica C; 1.355 gradi giorno

  10. #2430
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    buondì,
    sfruttando il superbonus avrei l’intenzione di isolare il tetto della mia casa costruita nel 1992.
    La stratigrafia del tetto è così composta:
    - controsoffitto piano in perline di legno;
    - lana di roccia da 12 cm posata sulle perline;
    - aria di spessore variabile ( da 0 a 1,5 circa );
    - tetto a 2 falde inclinate in laterocemento 16+4 cm;
    - tegole;

    in totale sono circa 170mq di superficie di tetto

    nelle lavorazioni vorrei procedere in questa sequenza:
    - togliere le tegole che sono ancora in buone condizioni;
    - togliere grondaie che non potranno essere riutilizzate;
    - impermeabilizzare il tetto;
    - posare isolante xps 12cm penso siano sufficienti;
    - rifare grondaie;
    - riposare le tegole

    Vi chiedo cortesemente:
    - quanto mi può costare questa operazione ricorrendo ad un’artigiano ?
    - mi date il link di qualche dispensa con le modalità di esecuzione a regola d'arte, con particolari di posa, di un tetto?

    grazie mille

  11. #2431
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da twin1981 Visualizza il messaggio
    come sta andando con l'isolamento?

  12. #2432
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mloris Visualizza il messaggio
    buondì,
    sfruttando il superbonus avrei l’intenzione di isolare il tetto della mia casa costruita nel 1992.
    La stratigrafia del tetto è così composta:
    - controsoffitto piano in perline di legno;
    - lana di roccia da 12 cm posata sulle perline;
    - aria di spessore variabile ( da 0 a 1,5 circa );
    - tetto a 2 falde inclinate in laterocemento 16+4 cm;
    - tegole;

    in totale sono circa 170mq di superficie di tetto

    nelle lavorazioni vorrei procedere in questa sequenza:
    - togliere le tegole che sono ancora in buone condizioni;
    - togliere grondaie che non potranno essere riutilizzate;
    - impermeabilizzare il tetto;
    - posare isolante xps 12cm penso siano sufficienti;
    - rifare grondaie;
    - riposare le tegole

    Vi chiedo cortesemente:
    - quanto mi può costare questa operazione ricorrendo ad un’artigiano ?
    - mi date il link di qualche dispensa con le modalità di esecuzione a regola d'arte, con particolari di posa, di un tetto?

    grazie mille


    Io ho speso circa 16000€ iva compresa per 150mq di tetto: rimozione e sostituzione tegole, smaltimento in discarica, nuova orditura secondaria in legno, 300mq di ponteggio, 3 piombi, grondaie, geometra. Niente guaine o isolamento

  13. #2433
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti,
    sono propenso a fare la coibentazione del tetto tramite cellulosa. Mi sto facendo fare dei preventivi di varie aziende, ma a occhio siamo li` come costo.
    C'e` qualcosa a cui devo fare attenzione? ad esempio il tipo di cellulosa usata?

    grazie

  14. #2434
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Per isolare il mio sottotetto avrei a disposizione solo 9-10 cm tra isolante e pavimentazione che vorrei realizzare con piastrelle tipo gres porcellanato per renderlo esteticamente gradevole e calpestabile.
    Che tipo di stratigrafia posso realizzare?
    Criptovalute, semplice guida per saperne di più
    GUIDA

  15. #2435
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Non ho capito come puoi farlo calpestabile se hai solo 10 cm di spazio

  16. #2436
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da axoduss Visualizza il messaggio
    Non ho capito come puoi farlo calpestabile se hai solo 10 cm di spazio
    Infatti non so se sia possibile.
    Nel mio immaginario avevo pensato ad un isolante che reggesse la compressione (tipo xps) e sopra strato di colla con piastrelle.
    Ma non so se sia possibile questa soluzione.
    Potrei guadagnare qualche cm arrivando dai 9-10 di adesso a forse 15 ma non credo di più
    Criptovalute, semplice guida per saperne di più
    GUIDA

  17. #2437
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma proprio non capisco se hai 10 cm di sottotetto oppure no

  18. #2438
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    I cm di cui parlo sono quelli per realizzare la soletta composta da isolante + pavimento.
    Se tu intendi le altezze dei locali, ho 3,5 metri in colmo
    Criptovalute, semplice guida per saperne di più
    GUIDA

  19. #2439
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Fare uno strato di poliuretano a spruzzo? Isolante, calpestabile e impermeabile?

  20. #2440
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok il poliuretano, ma posso piastrellare? Ho necessità di una pavimentazione tradizionale
    Criptovalute, semplice guida per saperne di più
    GUIDA

  21. #2441
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non lo so per certo, penso di sì. Dovrebbe essere abbastanza indeformabile da garantire una base indeformabile. Certo che ti porti via bei centimetri tra livellamento, colla e piastrelle

  22. #2442
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Isolare 50mq di sottotetto

    Salve a tutti.
    Vorrei isolare termicamente il pavimento del sottotetto non abitabile della zona notte di casa mia, circa 50 mq.
    E' composto da travetti e tavelloni, quindi lo spazio per l'isolante termico è max 10cm di spessore.
    Tra un paio d'anni mettero' delle perline in legno, da una trave all'altra, per renderlo calpestabile.
    Pensavo a dei rotoli in lana di roccia o fibra di vetro, da comprare e montare da me.
    Vorrei evitare i pannelli in quanto in alcune parti c'è del cemento, e se il pannello e' rigido sarebbe + alto del travetto.
    Accetto qualsiasi consiglio. grazie

Pagina 111 di 112 primaprima ... 116191979899100101102103104105106107108109110111112 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Infissi, serramenti porte ecc. : QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da nebbia.bo nel forum Isolamento e Sistemi Passivi
    Risposte: 1713
    Ultimo messaggio: 16-10-2020, 08:59
  2. Cappotto (rivestimento) - ESTERNO - QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da supertorres nel forum Isolamento e Sistemi Passivi
    Risposte: 2247
    Ultimo messaggio: 06-10-2020, 14:20
  3. [HOBs] PIANI COTTURA: vetroceramica radiante/alogeno, induzione, metano/GPL, ecc: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 1419
    Ultimo messaggio: 02-01-2020, 11:21
  4. Segnalazioni anomalie su consumi (assorbimenti) elettrici casalinghi: QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI
    Da Cib1 nel forum Elettrodomestici e apparecchiature elettriche/elettroniche domestiche
    Risposte: 376
    Ultimo messaggio: 27-02-2016, 16:49

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •