Mi Piace! Mi Piace!:  13
NON mi piace! NON mi piace!:  3
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 11 di 42 primaprima 1234567891011121314151617181920212223242531 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 201 a 220 su 827

Discussione: [isolamento] INSUFFLAGGIO INTERCAPEDINE: l'ho fatto!

  1. #201
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito



    Non ho voglia di rileggermi il 3d e allora magari mi ripeto...

    I fori vanno fatti più in alto possibile, diciamo a 10cm dal soffitto; a circa 2m uno dall'altro, perchè altrimenti tra un foro e l'altro potrebbero restare zone non riempite bene in alto, anche se in effetti il polistirolo è talmente leggero che tende a svolazzare tipo nevicata e depositarsi in strati quasi orizzontali, l'effetto 'montagna' è ridotto.

    Col mio specchietto si riesce, se l'intercapedine non è troppo stretta, a vedere fino a 1-2m di distanza. Io per capire se c'era ostruzione (pilastro) tra un foro e l'altro infilavo una lucetta in uno e verificavo con lo specchietto che fosse visibile dall'altro.

    NON serve sfiato! Preparatevi a scoprire quanto le pareti siano piene di 'buchi'... verranno fuori palline (poche, intendiamoci) dai cassonetti, dalle prese di corrente ecc ecc. Se dovestre scoprire 'falle' più grosse sarà meglio chiuderle (stucco, silicone o cosa preferite)

    Quindi se una parete è stretta, tipo 1-1,5m (meno diciamo di 3m) basta un foro!

    Se ricordo bene il 'tappo' era in gomma, forato e con una retina; non serve come sfiato ma per evitare fuoriuscita di palline dai fori già aperti...io preferivo fare tutti i fori necessari in una zona e poi insufflare...

    Infine, ovvio, meglio preparare prima i tappi veri: finito il riempimento appena si toglie il tubo della pistola vengono fuori pallini, bisogna ficcarci subito il tappo che chiude i fori e che verrà poi stuccato.
    Io avevo ricavato questi tappi con fresa a tazza da scarti dei pannelli isolanti usati altrove (1cm cartongesso + 4cm polistirene).
    Credo possiate farli anche in polistirene nudo, es spessore 3-4cm, provate prima che si 'incastrino' nel foro, dopo l'insufflaggio ficcateli in modo che siano un po' rientranti per poterli ricoprire con stucco/gesso.

    Più difficile a scriverlo che a farlo...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  2. #202
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sei stato chiarissimo.
    grazie

  3. #203
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    salve a tutti .
    sto portando avanti la mia battaglia a roma pro palline di polistirolo.
    stamane abbiamo toccato il clou : lo smorzo +grande di roma, quello che rifornisce gli altri (lo smorzo dovrebbe avere prezzi molto + bassi dei brico center e fai da te ) mi ha chiesto 104 € al metrocubo .
    allora forte delle indicazioni di fulvio sono andata da leroy marlin (che vende il sacco da 0,20 mc a 23€ e gli ho fatto vedere questo forum con le indicazioni sul costo del sacco da 0,50 , del luogo di acquisto e della data (oggi non un anno fa).
    il ragazzo si è impegnato a segnalare la cosa all'amministrazione per promuovere l'acquisto da altro fornitore,
    per il momento aspetto e valuto preventivi per insufflare carta ( che qui costa meno del polistirolo)
    peccato
    buon lavoro a voi

  4. #204
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    breve aggiornamento:
    pur avendo a disposizione un lungo weekend sono riuscito a fare ben poco, infatti dopo aver esaurito il primo sacco da 500 litri non sono riuscito a comprarne un altro dato che il negozio venerdì era chiuso! Comunque la pistola di Riccardo funziona a meraviglia, quando ho tolto il tubo dal muro ho trovato il polistirolo schiacciato per bene. L'unico piccolo inconveniente è dovuto alla dimensione dei granuli, alcuni sono veramente piccoli, è quasi inevitabile trovarsene un tot in giro per la casa.

  5. #205
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    bravo Fulvio! Bella quando 'ingrana' e risucchia i granuli come fosse un'idrovora vero?

    Vabbe', sarebbe carino sul muro una targa che ricordi il contributo ricevuto da me medesimo...tanto per avere qualcosa da mostrare ai nipotini, un domani...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  6. #206
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    vero! Si vede il materiale che va a tutta velocità su per l'imbuto!
    La targa la vuoi in ottone o in polistirolo?

  7. #207
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao riccardo
    finalmente ho trovato il polistirolo e ieri ho cominciato ad insufflare con grandi problemi.
    il polistirolo che mi han dato è pieno di grumi e di pezzetti di foglietti, non sono solo palline, perciò l'aspiratore-soffiatore-triturafoglie non va (mi chiedo come faccia a lavorare con foglie e legnetti) e son passata al folletto (mitico) solo che lo spazio è poco ed i pezzi grossi lo impallano .
    ma anche a voi il polistirolo era così? palline micro e pezzi grossolani?
    io l'ho preso in fabbrica (l'unica con un prezzo accettabile) ma mi viene il dubbio che per darmi i 15 mc che gli ho chiesto mi abbian venduto anche gli scarti di lavorazione.
    volevo poi un consiglio
    nella muro finale della schiera - contrariamente a quel che aveva detto la ditta che era venuta a fare il sopralluogo con tanto di telecamera - invece del polistirolo appiccicato sulla parete esterna ho trovato del materiale spugnoso giallo appiccicato sulla parete interna , sarà lana di roccia?
    l'intercapedine non è di 16 cm ma forse di 5/8 : vale la pena insufflare? visto che il buco lo avevo fatto io ci ho messo lo stesso il polistirolo ma ne è entrato ovviamente molto meno. in questa situazione vale la pena fare l'altro buco?
    su quella parete insite anche un'altra camera che volevo insufflare, conviene provare a bucare dall'interno?
    domani vorei cominciare ad insufflare il sottotetto ma come fare a tenere in altro il saccone ed il folletto?
    accetto consigli

  8. #208
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grande! Alla fine sei riuscita a trovarlo!Io non ho capito come fai a spararlo dentro la parete senza la pistola e il compressore comunque le palline di polistirolo che ho utilizzato io hanno dimensione massima di 7-8 millimetri.

  9. #209
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Rispondo per ordine...

    La targa sarebbe meglio in ottone laccata oro, così la troverebberoi pure gli archeologi... però in effetti in polistirolo sarebbe più in tema, e abbasserebbe ulteriormente la trasmittanza della parete, quindi rinuncio alla gloria imperitura e vada per il polistirolo...

    Chicca evidentemente si tratta di polistirolo riciclato... cambia poco per l'isolamento...certo che a Roma siete tutti strani! meno male che foglie e legnetti non sono compresi anche loro!
    15 metri cubi? Ma sei sicura che ti servirà tutta quella pallineria? Mi sa che ci farai un sacco di presepi...
    Lo strato giallo potrebbe essere poliuretano spruzzato, c'è anche in casa mia ma uno strato minimo, circa mezzo cm, che per l'isolamento fa poco...
    5-8 cm vale la pena comunque visto che sei in ballo, cerca di fare un minimo di ispezione prima e dopo, per capire se il materiale riesce a riempire il tutto o si blocca e lascia dei vuoti
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  10. #210
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    con il folletto
    dal lato aspiratore lo infilo nel sacco (davanti gli ho fatto una protezione con la rete da giardino per evitare i pezzi grossi se non si impallava in continuazione)
    dalla parte del sacchetto ho infilato un tubo da 40 che finisce nella parete- peccato che sia un corrugato per cavi elettrici che è un pò troppo duro, ma tubi per l'acqua da 30/40 non ne ho trovati.
    si in effetti 30 sacchi sono una montagna : inoltre ho un dubbio : il sacco da quanto é??? io avevo capito 0,50mc
    ma qui ogni sacco è largo 90 cm per 1,40 di altezza : non sarà preciso ma a me sembra ben + di 0,50.
    mi sa che ho comprato ben + di 15 mc


    ho un problema a fare buchi da 0,40 ;ho un pò paura
    riccardo ha detto che occorre un buco ogni metro, giusto? ma vale anche per il carton gesso del tetto a spiovente?
    non posso insufflare dal buco che c'è già al colmo?
    vorrei evitare di forare la struttura ... ho paura che crolli tutto ... e mio marito chieda il divorzio.
    HELP

  11. #211
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da chicca65 Visualizza il messaggio
    vorrei evitare di forare la struttura ... ho paura che crolli tutto ... e mio marito chieda il divorzio.
    Non ci credo! Avevano ragione i Maya, arriva l'apocalisse! INVIDIA!
    Ma dove si trova una moglie che fora, insuffla e ma nei centri edili a comprare sacchi enormi? E pure il marito che chiede il divorzio...ma vi siete scambiati i ruoli?

    Chicca, puoi provare con un tubo da aspirapolvere, quelli moderni ce l'hanno perfino senza anima in ferro, quindi sono anche troppo flessibili!
    Se le misure che hai dato fossero di un cilindro rigido conterrebbe 0,89 mc, considera però che si affloscia e che magari hai un po' esagerato con le misure... ma di solito c'è scritto su quanto contiene.

    Per buchi da 0,40 spero tu indenda buchi da 4cm di diametro, cioè da 0,04... non è che vuoi infilare i sacchi direttamente nel muro?
    Nei muri bisogna farli con frese apposite, e un trapano decente; nel cartongesso dovrebbe essere ben più facile.

    Non mi sembra di aver mai detto ogni metro, basta un buco ogni 2-3m se non hai pilastri in mezzo.
    Nel soffitto prova solo con pochi buchi in alto, o anche uno solo...il materiale dovrebbe scendere lungo le pendenze senza grossi problemi. Sarebbe meglio comunque fare un minimo di ispezione per verificare il riempimento
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  12. #212
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    si, ci siamo scambiati i ruoli e no, non credo che saresti invidioso ... infatti è lui che cucina ... però se c'è qualcosa da aggiustare o da cucire o qualche "accrocco" da inventare i ragazzi vengono da me.
    si intendevo 0,04 (l'ho già detto che con i numeri non mi ci raccapezzo?)
    le frese per i muri ? io ho usato un trapano punta 12 e poi ho girato in tondo , per i tappi ho adoperato parti del polistirene usato per un cappottino fai da te sulle pareti che danno nel garage. quando avrò finito deciderò se stuccare da sola o chiedere a qualcuno una mano.
    i tubi dell'aspirapolvere sarebbero l'ideale ma il buco per far passare l'attacco dovrebbe essere davvero enorme ed io non me la sento di romperli. dovrei avere la fortuna di trovare qualcuno che vuole disfarsi del vecchio aspirapolvere e riciclare il tubo.
    comunque stasera ho finito di insufflare il secondo controsoffitto (2x3) ... ci ho messo dentro quasi 3 sacchi ... se non crolla durante la notte domani attacco il salone. comunque ogni sacco pesa al massimo 5/6 kg e sopra non c'è scritto nulla.
    ho montato il trabattello fino a 4,50 mt per fare l'ispezione ma non ho avuto ancora il coraggio di salirci; mi sa che manca qualche pezzo perchè le aste di protezione laterali mi sembrano pochine ... o forse è perchè soffro di vertigini ...
    il fatto è che dopo il casino che ho messo su non posso tirarmi indietro ... quel polistirolo deve sparire

  13. #213
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    no, a questo punto non ci credo! Fai il cappotto, stucchi... una foto con te che lavori e il marito ai fornelli dovresti metterla!

    Per i tubi aspirapolvere proverei in qualche isola ecologica...e ovviamente va tagliato via l'attacco. Comunque il corrugato non è poi così diverso.
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  14. #214
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    La targa sarebbe meglio in ottone laccata oro, così la troverebberoi pure gli archeologi... però in effetti in polistirolo sarebbe più in tema, e abbasserebbe ulteriormente la trasmittanza della parete, quindi rinuncio alla gloria imperitura e vada per il polistirolo...
    Alla fine ho deciso per un foglietto di sughero: ci ho scritto sopra data,nome, forum, l'ho arrotolato e buttato dentro prima di riempire. Ho fatto anche una foto ma non so come postarla. Casomai te la giro via email. Ciao
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di FULVIO2; 12-11-2012 a 17:57

  15. #215
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi sono letto solo ora l'ultima parte del thread... complimenti chicca, sei veramente più unica che rara!
    Non che io voglia sminuire il marito cuoco, tutt'altro, pensa che io non vado oltre alle uova al tegamino e all'apertura delle scatolette.... meno male c'è il bimby!
    Ma sapere di una rappresentante del gentil sesso che non si tira indietro dinanzi a certi lavori... che dire tanto di cappello!
    Per il trabattello, bisognerebbe sapere che tipo hai, di solito hanno almeno un laterale orizzontale o, in alternativa 2 obliqui agganciati negli spigoli.
    Solo un consiglio, per i soffitti, occhio agli interstizi delle pignatte, spesso gli elettricisti li usano per far passare i corrugati dei fili dei lampadari. Tracciando un ipotetica retta tra il lampadario e il relativo interruttore avrai i luoghi in cui sarebbe meglio evitare di bucare.

  16. #216
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Saluti a tutti, il 3ad è molto interessante, oltre che per far capire la bontà di questa tecnica, per metterci nelle condizioni di intervenire da soli, cosa che a casa si fa sempre meno.
    Dopo essermi letto tutti i post, come tutti cercherò di adeguare al mio caso le info raccolte, quindi subito una domanda per Riccardo: io dovrei fare l'insufflaggio di un sottotetto non accessibile (purtroppo non ho intercapedine alle pareti e quindi prima o poi dovrò mettere mano al portafogli per un cappotto), non ricordo purtroppo chi lo aveva consigliato tempo fa (forse Dotting), ma mi pare di ricordare che in questi casi sia da preferire la perlite al polistirene per la sua miglior risposta all'umidità, ricordo bene? Il mio è un caso di sottotetto a nido d'ape (con setti ogni 80/100 cm) ventilato, non ho infiltrazioni ma non posso escludere che l'umidità entri essendo "aperto" (prese d'aria su ogni lato del tetto).
    Devo escludere il polistirene? Posso pensare ai fiocchi di cellulosa? Vorrei agire da solo, ma con la perlite sicuramente dovrò desistere e chiamare una ditta specializzata, viceversa mi attrezzo con compressore e pistola e carotatrice (dovrò fare parecchi buchi) per accedere dai locali sottostanti.

    Per completezza, zona D Nuoro.

  17. #217
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    cerca nel 3d 'isolamento tetto/sottotetto'
    Per te vista la zona andrebbero meglio materiali pesanti come la perlite, non per l'umidità ma per il confort estivo

    Non ho capito, vuoi bucare la soletta da sotto per insufflare? Mi sembra arduo, forse troppo!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  18. #218
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    salve a tutti
    ho finito di insufflare il controsoffitto del soggiorno!!! ci ho messo una mattinata per decidermi a salire ed una giornata intera per il lavoro.
    ci sono andati 8 sacconi , dunque stando alle vs stime sulla capacità di ogni sacco , circa 7 metri cubi .
    sono sicura di non aver riempito tutti i 28 cm di altezza del controsoffitto - e dunque - so di non aver fatto un lavoro perfetto ma mi sono fermata quando ho calcolato che ad occhio ci ho messo dentro circa 30 kg di pallini ... mi è venuto il panico che crollasse tutto.
    pazienza ... spero che ciò non infici tutto il lavoro.
    fin'ora ho insufflato 3 controsoffitti (uno dei quali da circa 40mq) 5 pareti piccole con intercapedine stretta circa 6 cm ed 1 con intercapedine da 16 cm.
    dei 30 sacconi me ne sono rimasti solo 7 ed appena potrò riempirò dall'interno anche la parete a nord del soggiorno e della della mia camera da letto ... tanto buco + buco - .
    ho stuccato i tappi fatti come ha detto riccardo con il polistirene da 5 cm, peccato per il colore che non è bianco ...
    per il controllo delle intercapedini (non avendo telecamera) ho fatto le foto con il telefonino aiutando il flash con una torcetta (legata ad un filo resistente).
    vi chiedo:secondo voi può essere utile insufflare anche il controsoffitto della veranda che ha già uno strato di polistirene da 4 cm ma due intere pareti finestrate ? o è un lavoro inutile?
    con il polistirolo che avanzerà realizzerò la poltrona a sacco per mia figlia e cuscini vari per i regali di natale?
    avete qualche altra idea per utilizzarli?
    per fare due conti :
    per insufflare carta mi han chiesto 155,00 €/mc per un totale di circa 2950€
    per insufflare polistirolo nel controsoffitto mi han chiesto 1000€ per circa 40mq spessore 28cm: totale circa 11mc ed altri 100€ per 8mq con spessore 10cm per un totale di 0,8mc; per insufflare polistirolo nel muro mi han chiesto 850€ (circa 44mq con spessore 16cm per un totale di 7mc).per un totale di 1950€
    io ho speso 450€ di polistirolo + 12 per il corrugato ed ho impiegato una settimana di lavoro.
    forse non avrò fatto il lavoro a regola d'arte ma a ben vedere neanche i tecnici venuti con gli attrezzi giusti mi han dato info precise.
    comunque a breve chiamerò il tecnico per la valutazione energetica dell'edificio e saprò come è andata ese occorre qualche rettifica.
    ora passo al forum per i cappotti interni perchè voglio isolare 2 soffitti ed ho bisogno di consigli
    ****
    Ultima modifica di gymania; 12-11-2012 a 14:05 Motivo: eliminato OT

  19. #219
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    ottimo lavoro Chicca!
    Il riempimento parziale non inficia niente, semplicemente le aree non piene saranno un po' più fredde...magari metti foto per capire meglio...
    per la mansarda non saprei, non capisco dove andresti a insufflare...foto anche per lei, mi sembra ti sia presa una bella insufflonite... ci vuoi fare pure poltrone e cuscini in classe A...

    Occhio al tecnico, siccome non credo tu voglia una termografia dovrai dimostrargli il lavoro fatto, e senza foto e schede tecniche sarà un po' dura...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  20. #220
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    no in effetti non vorrei solo una termografia ma una certificazione dell'edificio.
    ovviamente avendo fatto da sola non ho nè fatture nè certificazioni dei materiali , però vi sono ancora muri non trattati , non sarebbe possibile calcolare la differenze di trasmittanza termica? il suono dei muri vuoti è già diverso da quello dei muri insufflati.
    dicevo veranda non mansarda ... mi spiego meglio
    in realtà è un corridoi lungo 6 metri e largo 2,50 che copre il garage e corre lungo un lato della casa, che abbiamo chiuso a nord e sud con vetrate.
    siccome il tetto lì era nudo e crudo ho fatto mettere un controsoffitto in cartongesso con all'interno fogli di polistirene da 4 (credo).
    il locale così ottenuto è ancora freddo e siccome sotto c'è il garage, se aumento il riscaldamento mi si "bagna" il pavimento.
    coibentare dal garage da sotto però non è facile, per il momento ho messo dei tappeti,
    perciò chiedevo se almeno valesse la pena aumentare la protezione da sopra , per non disperdere troppo calore dal soffitto e non dover aumentare il riscaldamento.
    per le pareti vetrate ho già messo un doppio vetro certificato ... di + non posso
    per le foto mi spiace ... alzo le mani ... non sono capace di scaricarle dal telefono e metterle on line

  21. RAD
Pagina 11 di 42 primaprima 1234567891011121314151617181920212223242531 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Isolamento e intercapedine
    Da overland nel forum Isolamento e Sistemi Passivi
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 22-01-2020, 00:07
  2. insufflaggio intercapedine con politermwall
    Da nightlife nel forum Isolamento e Sistemi Passivi
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 10-12-2018, 07:23
  3. bollotore a intercapedine o a serpentino?
    Da raffaele75 nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 03-12-2007, 14:16
  4. intercapedine
    Da nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-10-2006, 08:06

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •