Mi Piace! Mi Piace!:  13
NON mi piace! NON mi piace!:  3
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 4 di 42 primaprima 12345678910111213141516171824 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 61 a 80 su 827

Discussione: [isolamento] INSUFFLAGGIO INTERCAPEDINE: l'ho fatto!

  1. #61
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    thermofloc si trova a salerno ma opera anche nel lazio

  2. #62
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ho una parete con mattone forato da 8 interno , intercapedine da 15 e mattone forato da 8 esterno, che ne pensate se facessi un insufflaggio con cellulosa? potete indicarmi che dispersione termica ha la mia parete prima e dopo l'intervento? Premetto che mi trovo a salerno a circa 300 mt dal livello del mare, e se puo' comportare problemi questa tecnica. GRAZIE

  3. #63
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    E' praticamente uguale alla mia...
    La trasmittanza è di circa 1,1 W/mqK, con l'intervento si abbasserebbe a 0,3 circa.
    Salerno è più calda di Milano, non dovresti avere problemi di condensa interstiziale, però ovviamente anche il risparmio sarà inferiore...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  4. #64
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    in che senso il risparmio sarà minore?

  5. #65
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Qualcuno conosce aziende serie nella zona di Modena per effettuare questo insufflaggio?

  6. #66
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sig. Riccardo, cosa intende per risparmio inferiore? Poi... C'è qualche problema se faccio insufflaggio solo nelle 2 pareti + fredde? Purtroppo nel soggiorno-cucina c'è una parete quasi tutta vetrata con doppi vetri con camera d'aria, in un'altra c'è la caldaia e un armadio che sono già inseriti nella parete.

  7. #67
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Intendo dire che la riduzione di trasmittanza è la stessa, il risparmio reale è proporzionale ai consumi che a loro volta dipendono dalla zona climatica (comune dell'immobile).
    Ovviamente più il clima è temperato meno risparmi: se per esempio a Milano risparmi un 30% su 1000 metri cubi di gas, a Salerno risparmierai il 30% su un consumo inferiore (per esempio su 600 mc di gas).
    Leggi gli altri interventi, vicino a canne fumarie è meglio usare materiali come la perlite, che sono migliori anche per il fresco estivo.
    Infatti l'isolamento ovviamente riduce anche il calore nei mesi caldi
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  8. #68
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Che risultati si ottengono con l'insuflaggio?

    Buon giorno a tutti e tanti auguri di Buone feste.
    Sono nuovo di questo forum.
    Vorrei sapere gentilmente da chi ha fatto l'insuflaggio "fai da te" con palline di polistirolo coome descritto nei precedenti messaggi di questo forum se hanno avuto dei risultati significativi.
    Io abito a Trento ed ho le pareti esterne con muro interno da 8 cm, camera d'aria da 15 cm e muro esterno da 20 cm.
    Purtroppo durante le giornate più fredde (-12-13 °C) non riesco a superare temperature interne di 17 °C. Vivo in un condominio con riscaldamento centralizzato e per giunta al piano rialzato. Sotto ho garage non riscaldati. Intervenire su cappotti esterni o cambio caldaia è impensabile.
    Ritenete che insufflando polistirolo quadagnerei qualche grado?
    Forse la sugherite è migliore del polistirolo?
    Grazie
    Claudio
    Ultima modifica di Mezzena; 27-12-2010 a 11:28

  9. #69
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    il polistirolo è uno dei migliori sia come prestazioni che soprattutto come rapporto prestazioni/prezzo

    Un problema possono essere le colonne del riscaldamento centralizzato: se non isolate potrebbero 'sciogliere' il polistirolo nelle loro vicinanze.

    Puoi usare materiali più stabili al calore come la perlite, ma il fai da te si complica leggermente.

    Il miglioramento è sicuro dal punto di vista teorico, ma dal punto di vista pratico dipende da quante finestre, pareti sottili (sottofinestra) e ponti termici (pilastri) hai in percentuale, perchè sono punti che non vai a migliorare.

    Nonostante novembre e dicembre più freddi dell'anno scorso in casa mia mi sembra di percepire un miglioramento; dati sui consumi li avrò alla mia lettura del 1/1 e a fine stagione di riscaldamento (metà marzo)
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  10. #70
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    .....Il miglioramento è sicuro dal punto di vista teorico,

    Grazie 1000

    ....ma dal punto di vista pratico dipende da ..pareti sottili (sottofinestra) e ponti termici (pilastri)

    OK, intendo isolare anche i sottofinestra (da 12cm con pareti gelide) con lastre di polistirene da 3 cm e poi cartongesso.. I pilastri purtroppo niente da fare.

    ....Nonostante novembre e dicembre più freddi dell'anno scorso in casa mia mi sembra di percepire un miglioramento;

    OK! Grazie.
    Secondo lei inserire nel buco dove andrò a mettere la pistola un palloncino gonfiabile per comprimere un pò, poi sgonfiarlo e soffiare ancora un po e questo per alcune volta può migliorare il riempimento?
    Grazie ancora per i suoi preziosi consigli
    Claudio

  11. #71
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Alcune considerazioni per faf e mezzena...

    Ovviamente l'insufflaggio riduce solo le dispersioni delle pareti trattate e quindi il risparmio dipende da quale quota del consumo di combustibile è dovuto a tali pareti.
    Quindi non trattare 2 pareti su 4 riduce la spesa ma dimezza anche il risparmio; oppure avere sotto dei box non riscaldati purtroppo potrebbe rendere poco apprezzabile l'effetto dell'intervento.
    Intendiamoci, secondo me fatto 'da se' conviene sempre economicamente, ma se ci si aspetta anche un beneficio termico potrebbe essere limitato!
    In casa mia le pareti non trattate avevano una temperatura superficiale intorno ai 17-18°C, ma sulla piccola porzione di pavimento che da sui piloti (quindi su esterno) misuro anche 14°C...
    Mezzena, cerca di convincere il condominio a isolare anche il pavimento verso i box, ci sarebbero le detrazioni...se hai spazio forse potresti farlo anche da solo, per esempio con un parquet flottante su spessore isolante, senti qualche esperto nella tua zona!

    Infine per il palloncino mi sembra inutile: io ho insufflato con pistola tipo venturi (quindi a bassa pressione) e ti assicuro che quando estrai la pistola i granuli sono ben compressi, schizzano via già così, inserire un palloncino sarebbe un bel cinema!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  12. #72
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Riccardo,
    grazie ancora e scusa se ti do del tu, ma penso sia più bello.
    In effetti quello che mi hai scritto lo avevo pensato anch'io. Infatti per il momento sono riuscito a sistemare il soggiorno e l'entrata sostituendo le vecchie pistrelle (credo in linoleum (mi dicevano tra il resto che contenessero anche amianto)) con un paruet flottante in legno di spessore 14 mm con sotto una lana di pecora di 4mm. (anche questo "fatto da me"). Il condominio è stato costruito nel lontano 1967, tra il resto è tenuto bene. L'unico problema è che un tempo i garage erano riscaldati, poi a causa del costo del gasolio hanno tolto il riscaldamento e da quel momento ho sempre avuto problemi di temperatura. Dopo le feste penso di terminare con il parquet per tutto il resto dell'appartamento. Prima però volevo mettere a posto le pareti esterne. Quelle interne credo non abbiano problemi in quanto dall'altra parte ci sono appartamenti anche riscaldati. Tra il resto ho fatto un nuovo carotaggio e ho notato che l'intercapedine è in realtà di ben 26 (ventisei) cm, non 16 come ti avevo precedentemente detto. Dal carotaggio esce uno "spiffero" di aria fredda non indifferente.
    Ho in programma di isolare anche il tetto dei garage. Con pannelli di polistirene da 3 cm? può andar bene secondo te? Dovrò chiedere i permessi ma penso si possa fare.
    Scusa ancora una domanda, la pistola che hai usato è la Wonder-gun della Valex? Comprime così bene?
    Esperti a Milano forse ne trovi a bizzeffe, ma qui a Trento non è poi così facile.
    Credo proprio che devo ringraziarti per bene, leggendo il tuo articolo sul fai da te, forse riuscirò ad eliminare tutte le discussioni, casini e mangiate di fegato con l'amministratore, discussioni che vanno avanti da 5 anni.
    Grazie ancora
    Ciao
    Claudio

  13. #73
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Per accorciare il 'fuori tema' dico solo che se sei in tempo valuterei uno spessore maggiore sotto il parquet, e anche nei box 3 cm sono pochi, visto che il costo dei materiali è limitato andrei su spessori maggiori se non ci sono impedimenti specifici.

    La pistola non mi sembra sia della Valex, ma non ricordo e sono in ferie... se ti serve ne riparliamo.
    Comunque forse mi sono spiegato male: le pistole tipo venturi non comprimono, ma non è in realtà necessario comprimere i granuli; intendevo dire che sono abbastanza compattati anche senza altri trucchi (anche se non ho potuto verificare negli angoli lontani dai fori di immissione).

    26 cm! E' troppo!!! L 'isolamento è esagerato ma sicuramente si crea condensa interstiziale, va verificato se è rievaporabile altrimenti potresti avere problemi...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  14. #74
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ... e sono in ferie...

    Ciao Riccardo
    Scusami .... ci risentiamo dopo l'epifania.
    Buone ferie e Buon Anno
    Claudio

  15. #75
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    non ti preoccupare, non intendevo dire che non ho tempo, anzi in ferie sui forum ci vado di più!
    Intendevo che l'ho messa nel box e ora sono a 1000 km di distanza...

    Comunque ricambio gli auguri a te e a tutti gli utenti del forum!

    Riccardo
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  16. #76
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    provo a caricare la foto dei fori, per dare un'idea delle posizioni...

    Allegato 14147


    cavoli! sembra mi sia riuscito al primo colpo, sto migliorando!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  17. #77
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Riccardo
    OK! (quando io invece vado in ferie il PC è off.)
    Questa è la pistola che io ho preso in base ai tuoi precedenti messaggi.
    E' un aspiratore-compressore che invertendo un inserto interno alla pistola si inverte il flusso dell'aria emessa. Funziona sul principio del tubo venturi. L'idea mia del palloncino stà proprio nel tipo di funzionamento della pistola. Credo che soffiando aria in pressione all'interno dell'intercapedine si creino vortici che fanno turbinare fortemente le palline di polistirolo, comprese quelle che si fossero depositate sul fondo e facendo in modo che tra le palline potessero esservi dei "buchi" vuoti. Questo anche a causa della forte elettricità statica intrinseca nelle palline stesse. Ovviamente i fori di insuflaggio e di spurgo dell'aria andrebbero fortemente filtrati. Non ho dubbi che altrimenti si vedrebbero delle cose fantozziane.

    DSC 1874 | isolazioni | claudio.mezzena

    Questa ivece è la telecamera con led di illuminazione (autocostruita) con la quale ho ispezionato l'intercapedine.

    DSC 1873 | isolazioni | claudio.mezzena

    Questa invece è la misura (in realtà fatta un pò meglio) dello spessore dell'intercapedine.
    http://fotoalbum.virgilio.it/claudio...bum=4294499966
    http://fotoalbum.virgilio.it/claudio...bum=4294499966

    e questa la foto dell'interno dell'intercapedine.

    DSC 1872 | isolazioni | claudio.mezzena

    Riguardo allo spessore del parquet e del soffitto dei box terrò senzaltro in grande rilievo il tuo consiglio. Grazie

    Spero che tu abbia capito che di queste cose sono completamente a digiuno. Il mio lavoro è nell'elettronica, non in queste cose alle quali mi affaccio solo ora (ai tempi dell'istituto tecnico e poi all'università (purtroppo non finita) la termodinamica mi andava indigesta).
    Però ho letto bene tutto il forum. Riguardo alla condensa ho fatto il diagramma di Glaser (http://www.isolparma.info/) e sembra non ci siano problemi. Avrò fatto giustamente? non lo so!.
    Ci sono altri metodi di calcolo?
    Ho comunque pochi dubbi che 26 cm di polistirolo non facciano un'ottima isolazione.
    Grazie ancora e Buon Anno a te, alla tua famiglia ed a tutti del forum.
    Claudio
    Ultima modifica di Mezzena; 30-12-2010 a 16:57

  18. #78
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Claudio, mi sa che siamo troppo simili, se ci diamo consigli a vicenda va a finire male!
    Anche io sono elettronico, certificatore 'per sbaglio'...
    La tua telecamera è l'evoluzione del mio specchietto, a 45° e con 3 diodi ultra luminosi per illuminare l'intercapedine...
    La pistola forse è proprio come la mia; non serve neanche 'invertire' il flusso, basta collegare il sacco coi granuli al lato aspirazione e il tubo verso l'intercapedine dove era il sacco aspirapolvere.

    Non preoccuparti per i vuoti, io controllavo progressivamente e vedrai che i granuli vanno a fondo e ci restano; se dovessero restare dei vuoti comunque non risolveresti con un palloncino, visto che i fori di immissione devi farli ovviamente solo in alto.

    Ciao e auguri!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  19. #79
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    CiaoRiccardo
    Innanzituttto BUON ANNO!
    > se ci diamo consigli a vicenda va a finire male!

    no, no. Mi sembra normale, anzi una buona cosa, sviluppare le idee e scambiarsele. Lode al maestro e bravo all'allievo che ha capito gli insegnamenti!

    >basta collegare il sacco coi granuli al lato aspirazione e il tubo verso l'intercapedine dove era il sacco aspirapolvere.

    Anche questa è una buona idea.

    Ora riprendo il lavoro dopo la pausa festiva. Innanzitutto farò un pò di misure di temperatura sulle pareti e sul pavimento.
    Poi intendo isolare il sottofinestra con dei pannelli di polistirene da 3 cm (purtroppo li non posso andare con spessori maggiori).
    Il passaggio successivo sarà quello di isolare i garage con polistirene da 5 cm e quindi l'insuflaggio delle pareti.
    Ti terrò informato sul proseguo dei lavori.
    ancora auguri ed a presto.
    Ciao
    Claudio

  20. #80
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Dunque....

    Ho preso le letture dei contatori (anche dei vicini...)

    Risultato: sono quello che consuma meno! Addirittura me la batto con appartamenti che sono la metà del mio!

    Però è da precisare che non è solo merito dell'insufflaggio ma di tutti i lavoretti fatti negli ultimi 2-3 anni (e magari i vicini impostano anche 23 gradi in casa...)

    Aprirò un post per parlare dei consumi di riscaldamento; devo procurarmi i dati storici sui gradi giorno, ma questo inizio di inverno mi sembra sia stato ben più freddo dello scorso e i miei consumi sono leggermente diminuiti!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  21. RAD
Pagina 4 di 42 primaprima 12345678910111213141516171824 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Isolamento e intercapedine
    Da overland nel forum Isolamento e Sistemi Passivi
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 22-01-2020, 00:07
  2. insufflaggio intercapedine con politermwall
    Da nightlife nel forum Isolamento e Sistemi Passivi
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 10-12-2018, 07:23
  3. bollotore a intercapedine o a serpentino?
    Da raffaele75 nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 03-12-2007, 14:16
  4. intercapedine
    Da nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-10-2006, 08:06

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •