Mi Piace! Mi Piace!:  13
NON mi piace! NON mi piace!:  3
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 6 di 42 primaprima 123456789101112131415161718192026 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 101 a 120 su 827

Discussione: [isolamento] INSUFFLAGGIO INTERCAPEDINE: l'ho fatto!

  1. #101
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Quindi tu dici che un intervento di insufflaggio non è necessario se non come rabbocco.....
    Non vale la pena rimuovere tutto e insufflare di nuovo materiale nuovo tipo fiocchi di cellulosa?

  2. #102
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Credo proprio di no... ma hai verificato se arriva fino alla soletta superiore o se è sceso?
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  3. #103
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Guarda, non ho fatto un controllo approfondito.
    TI spiego.
    Un paio di anni fà ho ristrutturato casa. Non sapevo nulla di insufflaggio.
    MI ero accorto che in fase di installazione delle nuove scatole elettriche, ogni tanto scendeva materiale dall'intercapedine.
    Li per li non ho dato peso alla cosa.
    Poi leggendo riguardo l'insufflaggio ho deciso di approfondire.
    Ora posso dire con certezza che ci sono stanze nelle qualo a causa della ristrutturazione, ho tolto parecchio materiale. E' sceso fuori.
    In altre parti di muro invece tutto è intatto.
    Ieri ho fatto il test su queste parti di muro intatte.
    Effettivamente il materiale arriva 10/20 cm dal soffitto.
    Cosa suggerisci di fare?
    ciao

  4. #104
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    A livello di risparmio energetico quei 10-20 cm non ti cambiano in maniera apprezzabile la bolletta...
    dipende da quanta voglia hai, se te lo fai da solo puoi anche rabboccare, ma io lo farei solo se fossi in ballo a riempire le pareti dove hai tolto molto materiale.
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  5. #105
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il discorso è questo.
    Io, credendo di avere l'intercapedine vuota in gran parte, ho ritenuto di farmi fare un preventivo per forare e riempire tutto con i fiocchi.
    Tale preventivo per 180MQ era di 2500+iva.
    QUello che mi chiedo è:
    Vale la pena farlo? I fiocchi di cellulosa che andrei ad inserire avrebbero delle prestazioni molto migliori dell'attuale materiale?
    Cosa sarà poi sto materiale per certo? Polistirolo? Rottami?
    Ad ogni modo..... ci sarebbe il problema di aspirarli....tutti prima di riempire con i fiocchi.
    Presumo a questo punto un preventivo di 3000+iva a causa del 3° foro e aspirazione del materiale.
    Credo che la differenza la faccia sapere con certezza che roba è sto materiale. Tu cosa dici?
    Ciao

  6. #106
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Mah...non è una grossa spesa, ma ripeto, secondo me non vale la pena...a vederli sembrerebbe comunque un materiale tipo polistirene, e come per tutti gli isolanti a isolare in realtà è l'aria!

    Un vantaggio dei fiocchi (sempre limitato) è per il confort estivo, hanno massa e quindi inerzia termica maggiore.

    Per sapere se conviene economicamente bisognerebbe sapere (e fare dei conti):
    -quanto spendi ogni anno di riscaldamento/condizionamento
    -che materiale è l'esistente e quanto ne manca

    Tra l'altro a meno di barare non prenderesti neanche le detrazioni del 55%...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  7. #107
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Provo a darti una risposta un minimo dettagliata alla tua giusta domanda.
    Il mio appartamento è di 180MQ su 4 lati. Dotato di riscaldamento e raffrescamento a pavimento. L'impianto radiante non è molto isolato termicamente perchè c'era pochissimo spazio disponibile a terra. La finitura superficiale è in legno (1,3cm). Gli infissi(13 di cui 2 porte finestre) in legno con doppio vetro e guarnizione in gomma.
    Fatte queste premesse ti dico che la spesa per il riscaldamento annuale è di circa 2000 euro e quella estiva sui 500/800.

    Il materiale esistente di certo non lo sò. Appena me lo sanno dire te lo comunico.
    Di certo ne manca un buon 30% perchè con la ristrutturazione qualcosa lo abbiamo perso per strada.

    Per il discorso del 55% ho 2 possibilità:
    -Inserire questo interento assieme ad altri su tutto l'immobile(isolamento solaio superiore e inferiore) e puntare alla riqualificazione dell'edificio.
    -Puntare sull'aumento della percentuale sugli incentivi dell'impianto fotovoltaico.

    Il rientro economico aiutato dagli incentivi è attuabile in un modo o nell'altro.

    Devo solo capire di che materiale si tratta.....quello estratto.

    Tu hai modo di capirlo con certezza? Potresti farlo analizzare?
    Lo chiedo giusto per avere un riscontro imparziale.
    Grazie, ciao

  8. #108
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Per le detrazioni hai ragione, io pensavo volessi detrarre solo il riempimento e dai calcoli che ho fatto con 10 cm non rientri nella trasmittanza richiesta; ovviamente se riesci a rientrare nella riqualificazione globale vi potrebbe rientrare anche il rabbocco.

    Per il materiale non posso aiutarti, ma credo non valga la pena farlo analizzare!
    Se riesci potresti pesarne un certo volume con una bilancia da cucina, ma per riuscire dovresti raccoglierne circa 1/2 metro cubo...dal peso specifico si può verificare che sia, come credo, un materiale tipo polistirolo/polistirene/poliuretano espansi.

    La tua spesa non è bassa, ma parli di solai disperdenti sopra e sotto; se consideri che il rabbocco ridurrebbe in parte le dispersioni dalle pareti, ma queste potrebbero essere solo il 20% del totale (sparo un po' a caso, bisognerebbe fare i conti), ricavi che il rabbocco ti farebbe risparmiare magari 100 euro l'anno, vedi tu...
    Comunque visto che parli di riqualificazione il tecnico che ti farà l'ACE potrà farti una stima più precisa, vedi cosa ti dice!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  9. #109
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per il momento non ho estratto abbastanza materiale per poterlo pesare.
    Dovrei aspirarlo con l'aspirapolvere e poi rimetterlo dentro.
    Visto che i tizi dei fiocchi(nesocell) si sono offerti di analizzare il prodotto, ne approfitto. Spero solo siano onesti e mi dicano realmente di che roba si tratta.
    Dopo vedremo il dafarsi. Certo la situazione è poco chiara in queste pareti. Un pò c'è da rabboccare perchè ci sono 10/20 cm comunque vuoti, dappertutto. Poi ci sono quelle zone che ho svuotato a causa della ristrutturazione.... diciamo un 20% di muro.
    Dovrò parlarne per bene con il termotecnico.....e valuare il dafarsi.

    Dimenticavo. 2000 euro di gas ti dicono qualcosa? Sono tanti?

    Grazie.

  10. #110
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Non saprei, sicuramente non sono pochi...

    Io con 120mq utili circa spendo circa 1000 mc/anno (7-800 euro); però sopra ho un appartamento riscaldato, sotto solo in parte solaio su esterno (piloti).
    Se i tuoi 180 mq sono utili e sopra e sotto hai solai disperdenti è una cifra ragionevole per appartamenti poco isolati...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  11. #111
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche io ho un appartamento riscaldato sopra di me. Altri 180MQ.
    Sotto invece in parte è c'è un altro appartamento riscadato, diciamo 60MQ, il resto invece sono cantine, garage, cortili.
    Il problema principale credo siano gli infissi. Sono grandi. Tutti a tre ante e con un paio di porte finestre tutte dotate di cassonetto per tapparella sicuramente disperdente. Ho anche una scala che, dalla cantina, sale in soggiorno. Da questa zona si percepiscono movimenti di aria fredda notevoli.
    A questo proposito ti chiedo un consiglio per isolare cassonetti e tamponare la scala.... anche in privato o in altra discussione. Sto andando off topic.
    Grazie

  12. #112
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Ti faccio un breve elenco degli interventi che ho fatto o vorrei fare io o che potresti fare; la maggior parte sono realizzabili come 'fai da te' se hai tempo e voglia, con l'asterisco quelli che a mio avviso hanno un effetto secondario sulle dispersioni, ma riducono muffa, spifferi o in generale aumentano il 'confort':
    1-riempimento intercapedine
    2-* ventolina in bagno (per evitare di spalancare la finestra in inverno durante le lunghe docce dei figli...)
    3- isolamento sottofinestre con pannelli (es.EPS+cartongesso)
    4- * eliminazione ponti termici laterali infissi con pannelli (e/o schiumatura sotto il profilo)
    5- Isolamento cassonetti dall'interno con EPS o polistirolo
    6- * riempimento con schiuma dello spazio laterale e superiore tra cassonetti e pareti
    7- isolamento pavimento (es.parquet flottante con 1-2 cm o più di pannelli isolanti sotto)

    Gli interventi 3, 4 e 6 si intravedono nella foto che ho postato prima.
    Se vuoi maggiori info, considerando che il mio è comunque un approccio amatoriale, scrivimi in privato.
    Ciao!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  13. #113
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito insufflaggio

    Salve,
    vorrei fare un insufflaggio in una parete divisoria tra 2 appartamenti in mattoni forati. sapete a chi posso rivolgermi a roma???
    grazie a tutti


    Note di Moderazione:
    Prima di postare una nuova discussione occorre scegliere accuratamente la sezione più adatta e controllare che l'argomento non sia già stato trattato, aiutandosi con il motore di ricerca interno e/o l'indice del Forum (accessibili anche dalla "Bacheca").

    Ultima modifica di gymania; 23-06-2011 a 17:12

  14. #114
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito insufflaggio

    Salve,
    sapete a chi posso rivolgermi a roma per fare un insufflaggio in un muro divisorio?
    grazie a tutti

  15. #115
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito sei sicuro?

    Per quanto riguarda le imprese di Roma non so risponderti, ma sei sicuro che ti serva?

    Se al di la del muro c'è un locale riscaldato non riduci le dispersioni... se invece vuoi isolare acusticamente devi usare altre tecniche!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  16. #116
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Analisi effettuata

    Ciao, Riccardo nel frattmempo ho avuto la possibilità di analizzare il materiale che ho estratto dalla intercapedine.
    Si tratta di Vermiculite in ottimo stato.
    Al momento non saprei cosa vale la pena fare.
    Parlerò con il termotecnico e vediamo.
    Saluti

  17. #117
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma no, lascia perdere!
    SICURAMENTE non vale la pena estrarla e sostituirla; il rabbocco forse sarebbe opportuno solo se ci sono punti dove è scesa più dei 20 cm che dicevi.
    Usa i tuoi soldini per altro, per esempio tra gli interventi che avevo indicato prima.
    Ciao! (per ora...)
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  18. #118
    Novizio/a

    User Info Menu

    Lightbulb isolamento con perlite dell'intercapedine abitazione.

    Salve a Tutti ho letto che qualcuno di voi ha effettuato questo tipo di isolamento ma con delle palline di polistirolo.
    Avevo bisogno di sapere se c'era qualcuno che avesse conoscenze su dove poter acquistare una macchina da insuflaggio della Perlite, in quanto volevo procedere a tale operazione autonomamente.
    Grazie Cicciocem72.

  19. #119
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Prova in qualche centro edile o Leroy.

    Se hai un compressore proverei anche con la pistola che ho usato io, magari se tieni i sacchi in alto ce la fa anche con la perlite!
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  20. #120
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie per consiglio

  21. RAD
Pagina 6 di 42 primaprima 123456789101112131415161718192026 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Isolamento e intercapedine
    Da overland nel forum Isolamento e Sistemi Passivi
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 22-01-2020, 00:07
  2. insufflaggio intercapedine con politermwall
    Da nightlife nel forum Isolamento e Sistemi Passivi
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 10-12-2018, 07:23
  3. bollotore a intercapedine o a serpentino?
    Da raffaele75 nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 03-12-2007, 14:16
  4. intercapedine
    Da nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-10-2006, 08:06

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •