Mi Piace! Mi Piace!:  3
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 63 di 121 primaprima ... 1343495051525354555657585960616263646566676869707172737475767783113 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1,365 a 1,386 su 2652

Discussione: Tentativi di teorizzazione dell'utente Camillo

  1. #1365
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da pierlosky Visualizza il messaggio
    Quando è posto in rotazione, la sua massa non cambia, ma la sua accelerazione
    Qui si divaga troppo. Prenditi un libro di fisica, oppure cerca su internet le seguenti cose:
    - inerzia
    - momento di inerzia
    - momento angolare
    - accelerazione
    - velocità periferica e angolare
    Che senso ha spiegarti TUTTO qui? non è l'area adatta.

    Carlo65: cos'è, la fiera della divagazione? Stai tranquillo, cammina sull'acqua sfruttando leggi fisiche note.

    Puoi cortesemente dire ad endymion di fare i calcoli prendendo le letture "variabili" della bilancia
    Dove vuoi arrivare? Ai calcoli inesatti (possibile) o a qualcosa di diverso? PRIMA devi ravvisare qualche fenomeno inspiegato. Per ora non ne vedo.

  2. #1366
    amir
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cancellata Visualizza il messaggio
    ... Puoi cortesemente dire ad endymion di fare i calcoli ...
    No guarda, un paio di pagine fa endymion70 si è smazzato a fornire calcoli che nessuno si è filato neanche di striscio tanto anche se ci ha infilato un errore non se ne accorge nessuno, poi come dire, mi sembra fatica sprecata
    ... il peso della sfera ferma (quella che tu chiami la media per intenderci con il tuo testo)? ...
    lima e aggiusta e correggi e ancora non mi sono spiegato, il peso della sfera ferma non è la media di nulla, è il peso della sfera ferma e basta, la media era quella del bagonghi che si agita sulla bilancia per fare l' antigravità:
    Veljko Milkovic - Cart with a pendulum - Vehicles with internal and inertial drive - YouTube
    da 5 min 50 sec in poi

    Poi no il concetto non l' ho capito, pazienza.

    amir

  3. #1367
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da pierlosky Visualizza il messaggio
    link attendibile che si riferisce a questa tua affermazione?
    Un qualunque libro di fisica delle scuole superiori. Ma, presumo pure qualsiasi libro di educazione tecnica delle medie.
    Per quanto riguarda la forza peso, c'è poco da discutere, visto che la definizione è chiara:
    la forza peso (o più semplicemente peso) agente su un corpo è la forza che il campo gravitazionale esercita su una massa verso il centro della Terra
    Vd. Forza peso - Wikipedia
    Ultima modifica di BesselKn; 28-11-2011 a 19:46

  4. #1368
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti .Mi intrometto in questa discussione con un contributo empirico.Ho analizzato con wm2 la velocità delle 2 palline nei 2 percorsi in assenza di attriti.Vedo che la velocità di entrambe è la stessa alla "fine" dei binari ma c'è stata un accelerazione della prima nel dosso(figura 1). Se il dosso continuasse diventerebbe una spirale.La pallina fatta cadere nella spirale(in assenza di attriti )continua la sua corsa accelerando con un movimento implosivo.(figura 2).
    Ora visto che sono il divagatore vorrei introdurre l'argomento vortici.Uno scienziato austriaco(Shauberger )studiò a fondo le lopo proprietà.

    Viktor Schauberger (1885-1958), che studiò a fondo il movimento a vortice dell’acqua e per primo ne esplorò le potenzialità di uso, ipotizzò che questo movimento, definito implosione, attivasse un’energia del vuoto creatrice e ristrutturante che allineava le molecole dell’acqua, ridandole energia e vitalità ed aumentando le sue capacità inesplorate di memorizzare le informazioni e di risuonare con analoghe forme di movimento presenti nel cosmo. L'implosione è il moto alla base della vita, dall'esterno verso l'interno, secondo una linea spirale-concentrica. Per Schauberger esplosione significa involuzione, demolizione, distruzione, mentre implosione è invece evoluzione, costruzione, vita. In natura, ambo le forze sono presenti - espressione della bipolarità - ma predomina l'implosione. Anche la forza di demolizione ha in natura un carattere positivo: scomposizione degli organismi morti e loro integrazione in nuove forme di vita organiche, una continua azione di riciclo. La costruzione base di tutti i processi naturali e strutture è in grande o in piccolo basata su una forma a vortice. Questa conoscenza ha un significato importante nel campo delle scienze naturali. Se guardiamo la nebbia a spirale delle galassie nell'universo, i cicloni, la crescita delle piante, la forma delle corna negli animali, l'albume o la struttura DNA, troviamo ovunque quale principio base la forma a spirale. L'intero universo è in movimento, vale a dire in un flusso aperto a spirale. In sé si manifestano due forze: la forza di implosione che attrae, risucchia, forza centripeta.

    schauberger.htm

    Omaggio a Viktor Schauberger

    hfjdtuyktugk.pngdikdtulyfiol.png

    aggiungo grafico dell'accelerazione della pallina nella spirale

    yjwyj5yrju.png
    Ultima modifica di CARLOLUNA; 28-11-2011 a 22:48

  5. #1369
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Carlo65 Visualizza il messaggio
    Guarda questo simpatico animaletto, il film è in fondo alla pagina
    LiveLeak.com - New Super Slow Motion Video;‘Jesus Christ Lizard’ Walking on Water

    Per scoprire coma lui riesce ci hanno lavorato fior di scienziati, ma forse tu hai già la soluzione
    Non avessi a che fare quotidianamente con la tensione superficiale e tensiottivi potrei quasi sorprendermi...ma non è cosi.

  6. #1370
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Non vedo le stellette....

    Quote Originariamente inviata da endymion70 Visualizza il messaggio
    Qui si divaga troppo. Prenditi un libro di fisica, oppure cerca.........
    Si divaga troppo?

    Vedo diversi imperativi fuori posto.....

    Quote Originariamente inviata da endymion70 Visualizza il messaggio
    - inerzia
    - momento di inerzia
    - momento angolare
    - accelerazione
    - velocità periferica e angolare
    Uno di fluidodinamica potrebbe sostituirli tutti?


    Insomma..... siamo arrivati che un corpo fermo ha una forza peso diversa dallo stesso in movimento?

  7. #1371
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da pierlosky Visualizza il messaggio

    Uno di fluidodinamica potrebbe sostituirli tutti?


    Insomma..... siamo arrivati che un corpo fermo ha una forza peso diversa dallo stesso in movimento?
    e adesso che c'entra la fludinamica... Si si divaga troppo.
    E mi dispiace dirlo ma una ripassata ai concetti di fisica di base sarebbe utile senno continueremo a vedere "incredibili" fenomeni e fare avere "incredibili" scoperte dell'acqua calda.

  8. #1372
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da endymion70 Visualizza il messaggio
    Dove vuoi arrivare? Ai calcoli inesatti (possibile) o a qualcosa di diverso?
    Vorrei arrivare a capire se i tuoi calcoli sono giusti.
    Vorrei sapere se i tuoi calcoli "ammettono" che una sfera in una cicloide possa avere accelerazioni nel tratto (o solo in una parte del tratto) in salita?
    Occhio a non svicolare, ti ho fatto una domanda precisa e non voglio sapere cosa ne pensi tu, ma se i tuoi calcoli lo ammettono come possibile con determinate cicloidi o sfere.
    Quindi è il tuo modello che sto mettendo in discussione.
    Grazie
    Angela

  9. #1373
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    http://www.onne.it/CARTELLA%20STAMPA...0Iadicicco.doc

    Variazioni gravitazionali sono state misurate in laboratorio facendo ruotare del mercurio.
    Ciao.
    "Non date da mangiare ai troll"
    http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

  10. #1374
    Affezionato

    User Info Menu

    Wink

    Grazie GC,
    non mi sembra nulla di fuori di testa, almeno a giudicare da wiki.
    Spiegagli a incoronata l'mhd e il gravitomagnetismo con parole facili e adatte ai bimbi e sopratutto che non ci sia da studiare, Dio ce ne scampi.
    Ma cosa vedo su wiki! ,
    ci sono dentro le equazioni di maxwell senza etere!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Buttavia tutto, GC, ma cosa ci vieni a proporre certe cose.....

    Buonanotte
    mW
    le vacanze dell'83
    sembravano sintetiche.

  11. #1375
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao mW
    Lo so che non ci crederai ma io all'etere non ci credo, credo però, strano a dirsi che ogni particella ha una massa anche i fotoni.
    "Non date da mangiare ai troll"
    http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

  12. #1376
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    GC, se dici che non credi all'etere ci credo, anche se non ho mai pensato il contrario.
    Se inoltre tu credessi all'etere, alla fine non mi cambierebbe nulla.
    Se dici che ogni particella è dotata di massa, ti riferisci a questo?
    Dualismo onda-particella - Wikipedia
    Se è questo non stai dicendo nulla di stano, ovvero nulla su cui non ci si siano già scervellati per decenni.
    Io una volta sapevo benino l'MHD,
    ma di quantistica assani anche come gravitazione con rotazione fobboni.
    mW
    le vacanze dell'83
    sembravano sintetiche.

  13. #1377
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao mW credo che non sia necessario dire nulla di strano, credo che il 99% dei fenomeni possa tranquillamente essere spiegato in un modo classico, di fisica classica.
    1% e tutto da discutere
    Già il dire che i fotoni hanno una massa mette in crisi alcuni postulati della relatività, ad esempio molti propongono il concetto di etere perché non considerano che le particelle probabilmente hanno una massa e queste interagiscono fra di loro.
    "Non date da mangiare ai troll"
    http://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet)

  14. #1378
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cancellata Visualizza il messaggio
    Vorrei arrivare a capire se i tuoi calcoli sono giusti.
    L'unico modo è quello di rifarli.


    Vorrei sapere se i tuoi calcoli "ammettono" che una sfera in una cicloide possa avere accelerazioni nel tratto (o solo in una parte del tratto) in salita?
    I miei calcoli ammettono che la sfera si comporti secondo principi fisici accettati.
    Ho supposto attrito senza scivolamento.
    Si vede che il contributo dell'attrito volvente è indipendente dalla curva percorsa.

    Di solito nel mondo reale gli oggetti non accelerano (positivamente) in salita. E neanche qui lo fa, peraltro.

  15. #1379
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito ancora nente stellette...

    Quote Originariamente inviata da Darwin Visualizza il messaggio
    continueremo a vedere "incredibili" fenomeni e fare avere "incredibili" scoperte dell'acqua calda.
    Era una provocazione quella della fluidodinamica.... anche se vedo che prende quota!
    nche per me scopri l'acqua calda se metti una trottola su una bilancia.....

    Ciao

  16. #1380
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da endymion70 Visualizza il messaggio
    L'unico modo è quello di rifarli.
    Io ti posso solo aiutare ad aggiustare il modello, i calcoli li faranno gli ingegneri.


    Quote Originariamente inviata da endymion70 Visualizza il messaggio
    Di solito nel mondo reale gli oggetti non accelerano (positivamente) in salita. E neanche qui lo fa, peraltro.
    Quel "di solito" non me lo aspettavo, non è una negazione!

    Ci sono "almeno" 2 modi (io ne conosco 2 ma potrebbero essercene di più) in cui quella sfera più avere accelerazioni nel tratto in salita (o solo in una parte di esso).
    Uno è di fisica riconosciuta, l'altro è di fisica non riconosciuta.
    Purtroppo il modello che usi non li prevede come soluzioni perchè è un modello particolare di una soluzione più generale.


    1) Se il centro di massa NON coincide con il centro della sfera ci possono essere soluzioni con accelerazioni (positive) anche nel tratto in salita. (o solo in una parte di esso)
    Convieni con me?
    Angela
    Ultima modifica di cancellata; 30-11-2011 a 22:11 Motivo: aggiunto positive per evitare equivoci

  17. #1381
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    se il centro di massa non coincide con il centro della sfera essa può mettersi in moto anche in piano.
    ma non và lontano.
    endy, il tuo modello è del tutto inefficace con un grave romboicosaedrico
    bocciato
    mW
    Ultima modifica di milliwatt; 30-11-2011 a 22:32
    le vacanze dell'83
    sembravano sintetiche.

  18. #1382
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Milliwatt a dire tutta la verità sotto alcune condizioni quella sfera oltre che in piano può mettersi in moto anche in salita.
    Quindi tutti quelli che hanno negato accelerazioni in salita non hanno fatto bella figura.

    parere dell'insegnante di storia...tanto per intendersi eh!
    Angela
    Ultima modifica di cancellata; 30-11-2011 a 22:56

  19. #1383
    amir
    Ospite

    Predefinito Piccoli coni crescono

    http://www.itclucca.lu.it/museo/mecca014.htm

    Il nonno di Galileo ci giocava da bambino, poi l' ha regalato al babbo di Galileo il quale ha sua volta l' ha tramandato a Galileo, il quale aveva altro da pensare e l' ha dimenticato in soffitta, comunque a quel punto ormai era suo e così è conosciuto come il Cono di Galileo.

    Dopo molti studi, arriva la ferrovia a moto perpetuo: dal basso verso l' alto, stiva (o anche bagagliaio), cabina, e belvedere. Non è rappresentato il gabinetto ma tanto le cose che ruotano si spostano nel tempo, quindi potrebbe essere calcolato per arrivare prima ancora che a qualcuno gli scappi la pipì.
    http://www.lhup.edu/~dsimanek/museum/impract.htm





    Notare nel riquadro in basso a destra del disegno artistico il percorso visto in pianta e in sezione.
    Forse studiando bene la planimetria, la divergiconvergenza dei binari, l' angolo al vertice del cono, e quant'altro, potrebbe funzionare.
    E come mai allora questo sistema non è stato sviluppato nel mondo intero? Evidentemente ci sono dei poteri massogiudoplutocattonazicapitalcomunisti che lucrano sul petrolio e perciò tengono il popolo nell' ignoranza eccetera eccetera.

    O più semplicemente gli attuali detentori del sapere sono di mentalità troppo chiusa per cogliere il nuovo.
    Purtroppo i calcoli delle ferrovie li fanno gli ingegneri, e non c'è altro modo di dimostrargli che si sbagliano che farli meglio di loro; il guaio è che per imparare a farli bisogna frequentare troppo a lungo questa gentaglia (i massoplutoeccetera), così uno si frigge il cervello e può lavorare solo se si unisce alla consorteria...

    amir
    Ultima modifica di amir; 01-12-2011 a 01:58

  20. #1384
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Amir ha gentilmente spiegato, anche con immagini, quanto io ho solo scritto a parole.
    La potenza di un forum è anche questa!
    Adesso è evidente a tutti che è possibile avere accelerazioni nelle rotazioni a scapito del potenziale gravitazionale.

    Adesso Amir dimmi quale valore deve variare per avere lo stesso risultato (accelerazione nelle rotazioni) nel caso in cui però non vi sia variazione di potenziale gravitazionale. (se Amir non potesse/sapesse rispondere, la domanda è rivolta a tutti gli altri)
    Angela
    Ultima modifica di cancellata; 01-12-2011 a 08:36

  21. #1385
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Nonnò:
    qui non si và avanti se prima non vengono fornite definizioni chiare ed univoche di tutti i termini usati in tutte le domande ed affermazioni.

    dare definizione univoca di:

    1_accelerazione
    2_salita
    3_accelerazione in salita
    4_potenziale gravitazionale
    5_variazione di potenziale gravitazionale.

    Le affermazioni sin qui fatte sono del tutto equivoche e possono significare qualsiasi cosa.
    Quindi tutte le proposizioni da ora in poi verranno esaminate attentamente e non verranno nemmeno prese in considerazione
    qualora la loro interpretazione possa non essere univoca.

    Se si prescinde dall'ermeneutica, la potenza dei forum è solo nel creare incomunicabilità.

    mW
    le vacanze dell'83
    sembravano sintetiche.

  22. #1386
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    1 variazione costante di velocità
    2 variazione positiva di quota
    3 variazione positiva, costante e di quota, e di velocità
    4 risultante energetica di interazione attrattiva/repulsiva con l'ambiente circostante, in quel dato istante per quella data posizione di quel dato corpo. (va specificato che questo valore, essendo una risultante GLOBALE può variare indipendentemente dalle variazioni del corpo in esame[non si può calcolare esattamente, ma con delle approssimazioni: vedi problema degli n-corpi])
    5 variazione dello stato al punto 4

    Lo faccio io, così ripasso....

    PS: siccome entrano in gioco vari sistemi di riferimento, specifico che quelli che metto io non vengono nè risucchiati nè distorti dalla realtà, ma qualcuno potrebbe chiamare in causa distorsioni spazio-temporali ed allora cambia tutto.
    Se volete usare i miei (rigidi) accomodatevi.

    Come alternativa propongo come al solito la fluidodinamica....

Pagina 63 di 121 primaprima ... 1343495051525354555657585960616263646566676869707172737475767783113 ... ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •