Mi Piace! Mi Piace!:  5
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 23 a 37 su 37

Discussione: Cambio filosofia FV del bonus 110 rispetto a SSP

  1. #23
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da rrrmori53 Visualizza il messaggio
    co 2500/3000 euro prendi 12 Kw di accumulo..............................non esiste solo tesla e nemmeno il litio eh!!
    Quando saranno esaurite, le attuali "litio" costeranno, meno e allora................................
    Ma dove lo trovi un installatore che ti fa questo prezzo?
    A me hanno offerto 2,5 kwh a 10 k€.

  2. #24
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    penso che lui si riferisca a batteria al piombo, gel, per fotovoltaico che costano molto meno di quelle al litio.
    qualcosa tipo questo

    FIAMM RES 6,2 KWH 48V 12SMG130 - SISTEMA DI ACCUMULO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI - Solar Energy Point

    ma ce ne sono altre
    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di mflash; 23-08-2020 a 23:27

  3. #25
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti,
    oggi ho avuto visita da un'installatore che mi ha detto che non posso fare un impianto da 10 o 15 kW su una casa che consuma 5MWh all'anno.
    Questo perché faranno dei controlli per vedere che l'impianto è commisurato ai consumi.

    Vi risulta?

    La domanda è quali consumi? Quelli dell'anno precedente? Quelli stimati? e la PdC che devo mettere? E le due macchine elettriche che prenderò?

    Grazie
    FV 12.4 kW Qcells

  4. #26
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da kathy Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti,
    oggi ho avuto visita da un'installatore che mi ha detto che non posso fare un impianto da 10 o 15 kW su una casa che consuma 5MWh all'anno.
    Questo perché faranno dei controlli per vedere che l'impianto è commisurato ai consumi.

    Vi risulta?

    La domanda è quali consumi? Quelli dell'anno precedente? Quelli stimati? e la PdC che devo mettere? E le due macchine elettriche che prenderò?

    Grazie
    Guarda,prendi la mia risposta con le pinze,
    Ma fidati di questo installatore che è onesto.
    È la prima volta che sento una risposta onestà ovvero:
    Attenti a mettere kwp su kwp ... l'assevwrazione tecnica serve per verificare se stai mettendo i componenti giusti.
    Sovradimensionare un pelo ci sta ... mettere il triplo della potenza è una forzatura.
    Ovvio che sia fa relativamente a quello che farai adesso: se metti contestualmente delle pdc che ti porteranno i consumi a 8mwh chiaramente puoi dimensionarti con quello.
    Ovviamente questo è il mio pensiero personale senza appigli tecnici.

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

  5. #27
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Secondo me non fa una piega quel che dici

    Analogamente a chi pensa di rifarsi casa gratis c'è chi pensa di poter coprire tutto il tetto di pannelli e di farsi pagare fior fiore di batterie.
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  6. #28
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    tutte le esco coprono gli interventi al 100% dei massimali e pagano le ditte molto meno.

    non penso che tutti i clienti delle esco siano a rischio secondo quel concetto di proporzione di quanto consumi oggi. i lavori vanno anche visti in prospettiva non guardando il passato.

    se la legge dice tot in base a cosa possono venirti a dire che ti meritavi di meno?



    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk

  7. #29
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da raffaelem Visualizza il messaggio

    Analogamente a chi pensa di rifarsi casa gratis c'è chi pensa di poter coprire tutto il tetto di pannelli e di farsi pagare fior fiore di batterie.
    Alla fine se non consumi quello che produci stai facendo un regalo alla comunità immettendo energia pulita a basso costo... quindi riempire il tetto di pannelli non è intrinsecamente sbagliato... la legge implicitamente pone il limite di detraibilità a 20Kwp (anche se è scritta male e parla di potenza nominale invece che di potenza di picco o magari potenza erogabile). Per come è scritta la legge e per come sono fatti i modelli del decreto asseverazioni sembrerebbe possibile, per quanto assurdo, arrivare a 48000 di detraibilità anche con impianti FV relativamente piccoli e accumulo decisamente sovradimensionato... come al solito attendiamo chiarimenti ufficiali perché al momento abbiamo solo speculazioni autorevoli ma pur sempre speculazioni.
    Sta mattina simulavo l'ipotesi di cumulabilità di tutte le superdetrazioni per una villetta a7 unifamiliare.
    60000 euro tra cappotto e superfici opache
    60000 di infissi e serramenti
    30000 di pdc
    48000 di fv + accumulo
    96000 di sismabonus
    10000 di bonus mobili
    Capite che sfioriamo il surreale...
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  8. #30
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mflash Visualizza il messaggio
    tutte le esco coprono gli interventi al 100% dei massimali e pagano le ditte molto meno.

    non penso che tutti i clienti delle esco siano a rischio secondo quel concetto di proporzione di quanto consumi oggi. i lavori vanno anche visti in prospettiva non guardando il passato.

    se la legge dice tot in base a cosa possono venirti a dire che ti meritavi di meno?



    Inviato dal mio CLT-L29 utilizzando Tapatalk
    Ma secondo te l'asseveratore tecnjco cosa deve asseverare?
    Non dico il caf o l'asseveratore economico.
    Dico l'asseveratore tecnico. Non deve vedere se quello che metti è congruo?
    Se io metto 3kwp di pannelli (7000 euro) e 41000 euro di batterie( ipotesi 60 kwh di batterie), dici che è un lavoro congruo?
    Se io metto 10kwp a nord è un lavoro congruo?
    Poi ripeto è solo la mia opinione e quindi vale 0 ma se l'asseveratpre tecnico non deve asseverare quello che si è messo a cosa serve?

    Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk

  9. #31
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mflash Visualizza il messaggio
    non penso che tutti i clienti delle esco siano a rischio secondo quel concetto di proporzione di quanto consumi oggi. i lavori vanno anche visti in prospettiva non guardando il passato.
    permettimi la battuta, qualcuno già aveva guardato al futuro visto che nell'altro thread c'era già chi si preoccupava di sanare gli abusi che aveva in essere...

    non voglio aprire diatribe ma per prospettiva cosa intendi? un eventuale bonus casa per aumentare la cubatura? il passaggio all'auto elettrica?
    in linea teorica se fai il cappotto il consumo elettrico crescerà di poco anche con PDC
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  10. #32
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Nella guida dell'AE per ristrutturazione edilizia (nella quale rientra anche il FTV al 50%), c'è scritto:
    Gli interventi effettuati per il conseguimento di risparmi energetici, con particolareriguardo all’installazione di impianti basati sull’impiego delle fonti rinnovabili dienergia. Rientra tra i lavori agevolabili, per esempio, l’installazione di un impiantofotovoltaico per la produzione di energia elettrica, in quanto basato sull’impiegodella fonte solare e, quindi, sull’impiego di fonti rinnovabili di energia (risoluzionedell’Agenzia delle entrate n. 22/E del 2 aprile 2013).Per usufruire della detrazione è comunque necessario che l’impianto sia installatoper far fronte ai bisogni energetici dell’abitazione (cioè per usi domestici, diilluminazione, alimentazione di apparecchi elettrici, eccetera) e, quindi, che lostesso sia posto direttamente al servizio dell’abitazione.

    Tale interpretazione è richaiamata anche nella crircolare 22/E dell'AE del 02/04/2013 nella quale si legge:
    Ciò posto, è utile ricordare che l’installazione di un impianto fotovoltaicodiretto alla produzione di energia elettrica, per poter beneficiare della detrazionein esame – volta a favorire il recupero del patrimonio edilizio abitativo in6relazione a unità immobiliari residenziali – deve avvenire essenzialmente per farfronte ai bisogni energetici dell’abitazione (cioè per usi domestici, diilluminazione, alimentazione di apparecchi elettrici ecc.) e quindi l’impiantodeve essere posto direttamente al servizio dell’abitazione dell’utente.

    A mio parere quindi, non si può sovradimensionare eccessivamente un impianto FTV perchè se oggi consumo 4000KWh/anno e domani magari ne consumerò al più 6000, inutile installare un impianto d 10 kWp che me ne produrrà il doppio...

    Poi, se parleremo tra un pò di comunità energetiche, allora il discorso cambia...

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  11. #33
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ligabue, però non potranno mai obbiettare che :

    perdendo lo ssp, il dimensionamento lo faccio sul massimo consumo giornaliero dell'anno abbinato alla produzione del FV nel giorno peggiore dell'anno.

    esempio a gennaio quanti kw di fv ed accumulo devo mettere per coprire al 100% in autoconsumo i consumi attuali ed un pò di margine per i futuri. conseguenza è che poi in estate sei completamente fuori in abbondanza ma poco conta senza ssp

    la differenza sul dimensionamento è enorme rispetto al calcolo con ssp

    sei d'accordo?

  12. #34
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Come criterio sarebbe poco robusto, più che altro è una giustificazione per fare tutto.

    Nel giorno peggiore non produci nulla come puoi pensare di usarlo in un qualsiasi criterio?

    Cmq è una roba scritta da dementi quel decreto.
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  13. #35
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    @ligabue credo che il senso della guida e delle varie circolari sia semplicemente quello di ribadire che l'impianto acquistato con qualsiasi detrazione per abitazioni non deve (per coerenza) essere dedicato ad usi diversi come può essere ad esempio l'alimentazione di un'officina o di un negozio.
    Quindi se in uno stabile ci sono sia abitazioni civili che altre attività, queste ultime (prima dell'introduzione del concetto di comunità energetica) non possono usare l'energia del fotovoltaico. Ci sono altre forme di incentivazione per le aziende, tra l'altro più vantaggiose anche del 50, 65 e 110% sempre che si paghino tasse a sufficienza
    Il senso del decreto scritto da dementi (non sono daccordo) è che lo stato ti sta facendo sostanzialmente un regalo (il fotovoltaico) che da un vantaggio diretto a te ed un vantaggio indiretto alla comunità. Togliendo lo ssp questi vantaggi sono relativamente bilanciati, lasciando lo ssp, il fv ipertrofico gratis, diventa una fonte di reddito per te (tramite le eccedenze) ed un costo per la comunità. Perché capisci che prima o poi qualcuno dovrà pagare un costo in bolletta più alto o delle tasse più alte per finanziare lo ssp sui nuovi impianti...
    Ultima modifica di Dr.Gix; 03-09-2020 a 06:38
    36x350w Sunpower Maxeon 2 con ottimizzatori + SE12.5 + Tesla PW2

  14. #36
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Per un impianto realizzato in SSP nel 2014, con detrazione fiscale al 50% un mio cliente ha avuto nel 2018 un controllo di AdE che ha chiesto, tra i vari documenti, la copia delle bollette dell'ultimo anno (2017) e quelle dell'anno 2013 (anno precedente all'installazione del FTV, proprio per verificare che i consumi fossero grossomodo rapportati alla produzione dell'impianto FTV installato... Ho detto tutto...

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  15. #37
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ligabue82 Visualizza il messaggio
    che i consumi fossero grossomodo

    saluti
    grossomodo è la parola giusta, 4MWh anno precedente, levo gas, metto PdC, piastre ad induzione, 2 macchine elettriche ed ecco giustificati anche 12 MWh annui
    FV 12.4 kW Qcells

Pagina 2 di 2 primaprima 12

Discussioni simili

  1. SSP e bonus Renzi
    Da mickyct nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 13-08-2014, 13:22
  2. Bonus gas
    Da marcopanico nel forum BIOGAS e Gas Residuati
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-11-2009, 13:22
  3. Bonus 5%
    Da lctluca1 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 13-06-2009, 15:45
  4. Filosofia: inverter unico o più inverter?
    Da akapo nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 06-12-2008, 22:02
  5. La filosofia schiavista nell'energia?
    Da FernandoFast nel forum Discussioni sui MASSIMI SISTEMI del mondo ENERGETICO
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 06-01-2008, 16:26

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •