Tab Content
No Recent Activity

8 Messaggi ospiti

  1. salve ragazzi, piccola informazione:in casa ho un impianto radiante a pavimento la caldaia e ARISTON CLASS PREMIUm EVO DA 30, ora il punto e questo: la casa e divisa in 2 livelli piano terra circa 40mq di impianto e 1 piano 110mq di impianto,nel piano terra ho una temperatura ambiente di 20° e nel 1 piano ho una temperatura ambiente di 21.3° in alcuni ambienti 20° in altre stanze e 19.5° in altre ..a me sembra un po strano... tenete conto che la caldaia e impostata a 4° come mandata di acqua quindi io vorrei capire come uniformare le temperature in tutti gli ambienti..fatemi sapere ciaooo
  2. Da come descrivi in effetti 8 cm potrebbero essere un po' elevati.Devi scrivere sul forum, non in bacheca.Più il titolo è significativo più risposte avrai..
  3. Dipende da come è isolata la casa.... Da che freddo fa...per me non sono tanti...ma se usi 8/9metri cubi..ci sono utenti che sono a meta...
  4. Una superficie riflettente fa rimbalzare i raggi IR che il masse tot emette. Se noti quando una persona è vittima di un incidente lo coprono con una coperta di AL riflettente che fa rimbalzare il caldo del corpo verso il corpo stesso..e non senti freddo.E anche vero che alluminio trasmette bene il calore per contatto....Per cui non so bene se sia utile o dannoso per il radiante...so solo che io non l'ho...ho posato il legno di quercia di vecchie travi di chiesa di 300 anni fa..chem ho fato tagliare..e poi per non aver sorprese visto che avevo radiante..l'ho fatto inchiodare come si faceva 200 anni fa coi pavimenti.Aldilà del tappetino, è normale che attraverso legno passi meno energia e si scaldi meno velocemente
  5. Ciao..anche o ho amro e legno..il marmo ha calore specifico piu basso..a memoria circa la metà del legno..per cui serve metà energia per scaldarlo alla stessa temperatura..ma poi quando si raffredda emette il doppi di energia..dicimao che è piu lento a scaldarsi.
    Inoltre ha minor Trasmittanza termica..cioè il flusso di energia per unita di tempo che lo attraversa, a parita di delta T fra le 2 facce, è ingeriore..per cui se il massetto è a 30 gradi e ambiente a 20..attraverso il mamro, a parita di spessore, passa piu energia a parita di tempo..e magari il legno è anche piu spesso del marmo.
    Il tappetino che hai tu io sotto il legno non l'ho messo..ma è posato con parte riflettente verso il massetto o verso il legno? se è verso il masetto..qualche dubbio mi viene... ma chi ha chiesto di metterlo, il venditore del laminato in legno?
  6. b.giorno a tutti, volevo porvi un quesito:

    io a casa o montato un pavimento in laminato di quelli di quallità classificazione A5 ... ora il punto e questo: il riscaldamento e quello a paviemento e noto che nei bagni che ho fatto posare la ceramica riscalda molto prima ed invece sul legno riscalda molto meno...ma non e assurdo?? questo fattore può essere determinato dal tappetino termico che o montato sotto?TAPPETINO SOTTOPAVIMENTO POLISTIRENE/ALLUMINIO 2 mm | eBay
    grazie .
  7. buon giorno a tutti in pratica abbiamo acceso l'impianto da 8 giorni ad oggi la temperatura che ho raggiunto nelle stanze e di 16 e a me sembra veramente poca il problema secondo me sta nel fatto che la caldaia quando io apro l'acqua ovviamente lei da priorità al sanitario fino a qua tutto ok non essendoci più richiesta sul sanitario in teoria lei dovrebbe ripartire per dare continuità all'impianto invece lei che fa parte ogni 10 minuti per circa 5 secondi cosi facendo non solo non mantiene la temperatura ma non riporta l'impianto più a regime tenete conto che la caldaia e impostata a 30 e invece i termostati posti sui collettori dell'impianto circolano a 20 in mandata e ritorno mi sembra strano
  8. salve a tutti
Visualizzazione dei messaggi di 1 8 di 8
Dati personali di 83grammi

Informazione di base

Statistiche


Messaggi inseriti
Messaggi inseriti
4
Media dei messaggi giornalieri
0.00
Messaggi ospiti
Messaggi totali
8
Messaggi recenti
28-12-2013 19:47
Informazioni generali
Registrato dal
15-12-2013
No results to show...