Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: La Francia sceglie di riaprire il cantiere dell'energia atomica

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito La Francia sceglie di riaprire il cantiere dell'energia atomica



    La Francia sceglie di riaprire il cantiere dell'energia atomica

    futura costruzione di 6 reattori di ultima generazione Epr, nonostante lo scandalo dell’esplosione dei costi di quello ancora in cantiere a Flamanville, in Normandia: un’opera che doveva essere consegnata nel 2012 e che secondo le ultime notizie, invece, non sarà in funzione prima del 2023, per un costo previsto di 12,4 miliardi di euro, contro i 3,5 miliardi iniziali.

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    tanto le scorie le manda in siberia...

  3. #3
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Dopo tutti i disastri...
    Bella schifezza schifezza!!!
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  4. #4

Discussioni simili

  1. Allaccio energia elettrica dopo cantiere
    Da smash228 nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 25-07-2016, 10:18
  2. Dove il grafico dell'evoluzione del prezzo dell'energia elettrica negli anni?
    Da lucatimo nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 20-12-2011, 17:36
  3. Combustioni o decomposizione-ricomposizione atomica
    Da Fantasmagorico nel forum L.E.N.R. (Trasmutazioni Bassa Energia)
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 14-10-2008, 20:46
  4. Pila atomica fai da te
    Da Docrates nel forum A Fissione
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 08-01-2008, 16:48
  5. Niente ICI per chi sceglie il solare
    Da Beat67 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 15-02-2007, 20:18

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •