Mi Piace! Mi Piace!:  3
NON mi piace! NON mi piace!:  2
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9

Discussione: Centrali nucleari e blackout generale

  1. #1
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Centrali nucleari e blackout generale



    E' un dubbio che mi è venuto da tempo , nel caso di catastrofe generale , con crollo della civiltà come conosciamo noi, quindi in caso di blocco di tutte le attività umane e conseguente cessazione di produzione energia e manutenzione , cosa succederebbe alle centrali nucleari ? intendo nel giro di giorni, mesi o anni, starebbero li belle e buone o riattiverebbero il processo e andrebbero in fusione come fukushima ?
    Nei film catastrofici o dei documentari di un mondo senza uomini da oggi a domani o in cui i sopravvissuti tornano al medioevo non sono mai contemplate .......

  2. #2
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Prima o poi evapora il liquido di raffreddamento e fanno boom....
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  3. #3
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Forse non solo per l'acqua di raffredamento, ma non ci sono le barre che bloccano la reazione,le quali devono rientrare dentro il nucleo e bloccare , non come a fukushima dove i sistemi di backup andarono in corto per l'ondata dello tsunami , quindi si blocco il meccanismo ..... anche nei peggiori scenari nessuno ha pensato che le centrali prima o dopo fonderebbero tutte e in pco tempo farebbero diventare radioattivo ogni cosa....

  4. #4
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    anche nei peggiori scenari nessuno ha pensato che le centrali prima o dopo fonderebbero tutte e in pco tempo farebbero diventare radioattivo ogni cosa....
    Sicuramente ci hanno anche pensato ma credo gliene freghi davvero poco. Anzi nulla.
    Tutto "normale". Basta pensare alle milioni di persone mandate a morire nelle guerre, allo sterminio programmato di intere specie animali, all'avvelenamento dell'acqua del mare dell'aria...
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

  5. #5
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se ci estinguiamo e vanno in abbandono, tra mancanza di liquido e barre di controllo che non controllano esplodono prima di fondere. Se le spengono, basta togliere le barre di uranio/plutonio, poi sigilli tutto e la radioattività rimane li dentro. Finché non crepa tutto...
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  6. #6
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Dimenticavo , ci sono anche un numero non ben definito di reattori nucleari sulle portaerei, sottomarini , satelliti che ci girano sulla testa e che altro ?

  7. #7
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Bombe... dalle più piccole alle più grandi.... almeno quelle non autoesplodono....

    Ah, anche un po' di radioattività naturale
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  8. #8
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    se proprio vui preoccuparti ci sono cariche radioattive in tutti gli ospedali sono un poco più piccole ma molto meno controllate
    no so se hai mai visto i furgoni che viaggiano regolarmente in autostrada
    fai tu, ma arrampicarsi sui vetri per cercare il problema è una tecnica che non mi appartiene
    ognuno deve prendersi le sue responsabilità, ma non deve mai dimenticare che "sue" è sottolineato
    " Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato " ( Dalai Lama )

  9. #9
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Preoccuparsi dei pericoli delle centrali nucleari è arrampicarsi sugli specchi
    Devo ridere o piangere?
    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

Discussioni simili

  1. Centrali nucleari spente per il troppo caldo
    Da mariomaggi nel forum Discussioni sui MASSIMI SISTEMI del mondo ENERGETICO
    Risposte: 38
    Ultimo messaggio: 18-08-2019, 14:14
  2. Sicurezza delle centrali nucleari occidentali
    Da snapdozier nel forum A Fissione
    Risposte: 451
    Ultimo messaggio: 04-07-2011, 17:43
  3. ciaoooo alle centrali nucleari!
    Da simone.sol nel forum A Fissione
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 18-03-2011, 14:03
  4. Quanto stiamo spendendo per le nostre 3 centrali nucleari ?
    Da amaze1 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 03-03-2011, 00:53
  5. centrali solari e non nucleari
    Da alluce nel forum [CHIUSA]DIALOGHI e NEWS sull'energia solare
    Risposte: 50
    Ultimo messaggio: 08-04-2009, 17:46

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •