templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  183
NON mi piace! NON mi piace!:  10
Grazie! Grazie!:  114
Pagina 107 di 115 primaprima ... 7578793949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 2,333 a 2,354 su 2528

Discussione: PDC LG THERMA V ( aria-acqua)

  1. #2333
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da Uacko Visualizza il messaggio
    Queste sono le prime settimane che uso la pdc anche se l'inverno vero non è ancora arrivato e sto cercando di capire qual è il modo migliore di utilizzarla in queste giornate di mezze stagioni...

    Generalmente mi sembra lavori meglio con il sensore impostato su aria-acqua dove ci sono pochissimi on/off anche se la notte nonostante gli dia lo scostamento di - 2 o - 3 gradi sembra non scendere e ho forse troppo caldo con quasi 22 gradi in casa

    Sto provando anche con il sensore impostato su solo acqua (parametri climatica -5/17 e 26/55) ma mi pare faccia on/off più frequenti... Anzi in una giornata come oggi abbastanza calda è quasi tutta la mattina off ma la cosa che mi sta preoccupando è che invece la pompa della acqua continua a accendersi e spegnersi di continuo, ma parlo di ogni 40/60 secondi... Lo sento sia per il rumore e sia perché lo vedo dal pannello... L acqua è attorno ai 28/29 gradi... Ma è normale o devo preoccuparmi?

    Tralaltro sempre in questi gg dove durante la giornata ci sono spesso 15/17 gradi (ma la notte 5/7) stavo quasi pensando di spegnerla durante la notte e accenderla a metà mattinata... Ha senso?
    Ho un conta kwh dedicato solo alla pdc, magari posso verificare come cambiano i consumi o è più deleterio per la macchina piuttosto che lasciarla accesa h24?

    (ho una 12kw monoblocco in zona climarica E, casa poco coibentata di circa 230 mq e impianto a radiatori con accumulo di 195 lt)
    ciao, anche io sono nello stesso dilemma :-)
    io ho monoblocco 14kw e riscaldamento a pavimento (zona D, casa senza cappotto, infissi nuovi)
    per ora sono a aria+acqua e mandata max 30 gradi
    per ora programmazione poche ore al mattino, poi poi spento fino alle 14.
    accendo dalle 14 alle 22.
    ho notato anche io che la pompa ogni tanto si attiva ma solo se è in orario di attivazione timer ( penso che faccia degli "assaggi" per verificare come va la situazione :-) )
    in questo modo non mi sembra fa molti on/off , tranne in giornate particolarmente calde tipo ieri.
    risultato ho 20 gradi in tutta casa abbastanza costanti.
    .....quando sarà pui freddo penso mettere in climatica

  2. #2334
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao, se metto il sensore su aria-acqua non ho quasi mai on/off, temperatura in casa tra i 21 e 22 gradi e mandate che oscillano tra i 33/36 gradi... Ma forse c'è anche troppo caldo...
    A te se imposti lo scostamento la macchina reagisce se è in modalità aria-acqua? A me pare di no... Cosa che invece sebra fare se metto il sensore in modalità acqua.
    (ah io parlo sempre di utilizzo in climatica... Tu hai detto che hai mandata fissa a 30)

    Comunque la mia preoccupazione è il continuo accendendersi e spegnersi della pompa dell acqua quando l unità esterna è ferma.
    E' normale?

  3. #2335
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Il circolatore è normale che si accenda a PDC ferma (non spenta) ma puoi decidere i tempi di on/off, cerca nei parametri "impostazioni della pompa in riscaldamento" e allunga i tempi di off e on a piacere (di default sono 2 min on e 1 off)
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  4. #2336
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie mille Raffaele, dunque è una cosa normale, sto più tranquillo.

    Visto che ci sono butto dentro un altra problematica...

    Ogni tanto durante l inverno in casa non ci sarà nessuno per più di una settimana, a volte anche 2/3 di fila e essendo in zona E con qualche possibile ghiacciata avendo una monoblocco mi chiedevo se la macchina ha qualche sistema di protezione per questi casi quando è spenta?

    E in caso negativo, cosa si potrebbe fare?
    Ho cercato sul forum ma non ho trovato molto, almeno per ora.

    Leggevo del glicole però qualcuno mi pare lo sconsigli, cé un motivo particolare? Peggiora le prestazioni della macchina? O rischia di danneggiata?

    Quale potrebbe essere una soluzione a questo problema? A parte magari accendere da remoto la macchina per evitare che si ghiacci, anche se mi pare una mezza assurdità doverla tenere accesa con casa vuota...
    Ultima modifica di Uacko; 25-10-2020 a 13:02

  5. #2337
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    io a compressore fermo faccio 5 minuti di on e 40 di off

    per il discorso antigelo, da qualche parte nel manuale installatore ci sono indicazioni mi sembra
    io non ne so nulla anche perché ho una split (che avresti dovuto mettere anche tu forse visto che sei in zona a rischio)
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  6. #2338
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da raffaelem Visualizza il messaggio
    io a compressore fermo faccio 5 minuti di on e 40 di off

    per il discorso antigelo, da qualche parte nel manuale installatore ci sono indicazioni mi sembra
    io non ne so nulla anche perché ho una split (che avresti dovuto mettere anche tu forse visto che sei in zona a rischio)
    Il circolatore si accende molto frequentemente a macchina ferma.... Boh ora vedo se è un caso di oggi o altrimenti sentirò l installatore.

    Dalla 12kw in su sono solo monoblocco altrimenti l avrei messa splittatta.
    Sto rileggendo tutto il thread e per ora ho letto MO679 che parlava di kit exogel e un altro... Vediamo se legge e mi può dire di più o se c'è qualcun altro che ha affrontato questo problema

  7. #2339
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Di default il circolatore è impostato su 2 min on e 1 minuto off, non è un caso e non variano i tempi, devi solo aumentare i tempi.
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  8. #2340
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Uacko Visualizza il messaggio
    Il circolatore si accende molto frequentemente a macchina ferma.... Boh ora vedo se è un caso di oggi o altrimenti sentirò l installatore.

    Dalla 12kw in su sono solo monoblocco altrimenti l avrei messa splittatta.
    Sto rileggendo tutto il thread e per ora ho letto MO679 che parlava di kit exogel e un altro... Vediamo se legge e mi può dire di più o se c'è qualcun altro che ha affrontato questo problema
    premetto che non mi assento nel periodo invernale,
    anche da me andiamo sotto zero,
    io ho messo il kit antigelo Caleffi ( simile all'exogel)
    non ho messo glicole perche è un po corrosivo.
    a breve prendero un generatore elettrico diesel per coprirmi in caso di blackout elettrici nei periodi più freddi.

  9. #2341
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si luio ero l altro kit che veniva indicato su queste pagine, mi sa che lo proporrò all idraulico.
    È complicato o invasivo montarlo o è roba di poco conto?
    Ho cercato un po' su internet, possibile costi attorno ai 120/150 euro?

    Comunque ho "ascoltato" il circolatore ed effettivamente fa 2 minuti on e 1 off...
    Sono entrato nel pannello installatore e l ho modificato aumentando il periodo di off... Il compressore oggi è fermo da stamattina alle 11...

  10. #2342
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Uacko Visualizza il messaggio
    Si luio ero l altro kit che veniva indicato su queste pagine, mi sa che lo proporrò all idraulico.
    È complicato o invasivo montarlo o è roba di poco conto?
    Ho cercato un po' su internet, possibile costi attorno ai 120/150 euro?

    Comunque ho "ascoltato" il circolatore ed effettivamente fa 2 minuti on e 1 off...
    Sono entrato nel pannello installatore e l ho modificato aumentando il periodo di off... Il compressore oggi è fermo da stamattina alle 11...
    si le cifre sono quelle, non è un lavoro complicato ( mi sembra.....)
    quanto hai messo di on e off?

  11. #2343
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho messo 2 on e 10 off ma non essendo pratico mi sa che ora che è ripartita lo reimposto come era prima, semplicemente perchè non son pratico e non vorrei influisca, solo che prima l ho modificato perchè mi sembrava assurdo stesse cosi tanto in accendi/spegni con il compressore fermo.

  12. #2344
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Guarda che non c'è niente di pericoloso o trascendentale.

    Il circolatore è sempre in funzione quando la PDC parte, quelle impostazioni servono solo a far circolare acqua nell'impianto a PDC ferma.
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  13. #2345
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho appena letto la tua discussione di marzo/aprile proprio sul discorso circolatore e ho visto esattamente quello che dici, in pratica se il compressore è acceso anche il circolatore va, poi se si spegne il compressore allora il circolatore funziona con quegli intervalli che ho impostato... Infatti penso alzerò ancora un po' il periodo di off anche per ridurre leggermente i consumi e per evitare che si accenda/spenga così frequentemente quando sembrerebbe non necessario farlo

  14. #2346
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    buongiorno a tutti volevo chiedere un informazione siccome ho da poco iniziato ad utilizzare la pompa di calore 9kw in modalità riscaldamento acqua a 60gradi ho notato i consumi molto elevati per raggiungere la temperatura e mantenerla costante a 60gradi parliamo di 3kw di media e con picchi di 4kw....premetto che sono un semplice utente e non un tecnico volevo sapere se c'è un modo per farla consumare di meno....leggevo di modulazione ma sinceramente non so nemmeno cosa significa e se potrebbe far consumare di meno....in estate per raffreddamento consumava 1kw di media acqua a 15 gradi.....vi sarei molto grado se e possibile avere informazioni in merito

  15. #2347

    Predefinito

    Ci sono persone molto più preparate di me per risponderti, ma per aiutarle a capire la tua situazione dovresti descrivergli il tuo impianto, la tua casa e le condizioni ambientali.
    Per esempio tipo di riscaldamento ( pavimento oppure radiatore alluminio / ghisa) i gradi esterni , i gradi interni che vuoi raggiungere, se hai cappotto , tipologia infissi, m² della casa, magari zona climatica e gradi giorno.
    Non il riposo è riposo, ma il mutar fatica alla fatica è riposo

  16. #2348
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    C'è un motivo tecnico per cui il circolatore si accende di default 1 minuto on e 2 off a pdc ferma? Per monoblocco intendo.

  17. #2349
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DonSan86 Visualizza il messaggio
    buongiorno a tutti volevo chiedere un informazione siccome ho da poco iniziato ad utilizzare la pompa di calore 9kw in modalità riscaldamento acqua a 60gradi ho notato i consumi molto elevati per raggiungere la temperatura e mantenerla costante a 60gradi parliamo di 3kw di media e con picchi di 4kw....premetto che sono un semplice utente e non un tecnico volevo sapere se c'è un modo per farla consumare di meno....leggevo di modulazione ma sinceramente non so nemmeno cosa significa e se potrebbe far consumare di meno....in estate per raffreddamento consumava 1kw di media acqua a 15 gradi.....vi sarei molto grado se e possibile avere informazioni in merito
    stai usando la PDC a mandata fissa impostata a 60° mi sembra chiaro che consumi in quel modo... innanzitutto abbassa a 40° almeno e poi descrivi su cosa la stai usando

    termosifoni mi sembra chiaro
    in che zona climatica vivi? che classe energetica è la casa? isolamento? cosa usavi prima e quanto?
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  18. #2350
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusami Donsan86, ma spegni tutto e imposta correttamente con Raffaelem, io non ho questa PDC ma quelli sono picchi di consumo che forse puoi vedere a dicembre/gennaio e per poco, non ci giurerei che siano termosifoni, dice che la usa pure in raffrescamento, ma mi sa tanto che sei cascato molto male con il cat

  19. #2351
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DonSan86 Visualizza il messaggio

    ... ho notato i consumi molto elevati per raggiungere la temperatura e mantenerla costante a 60gradi parliamo di 3kw di media e con picchi di 4kw....premetto che sono un semplice utente e non un tecnico

    Tranquillo.. anche chi ti ha programmato la PDC cosi non è un tecnico.. è un asino.

    La PDC va messa in climatica ( cioè deve regolare la temperatura di mandata in funzione della T esterna.. piu' è freddo fuori piu deve alzare la T di mandata ).
    ..oltre a questo la PDC deve funzionare sempre o comunque per molte ore al giorno ( minimo 16.. )

    Puoi incominciare a vedere un grosso risparmio e un miglioramento del comfort riducendo a 45 ( .. anche meno.. ) la T dai 60 nella quale te l'ha messa l'"esperto" ..

    F.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  20. #2352
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DonSan86 Visualizza il messaggio
    buongiorno a tutti volevo chiedere un informazione siccome ho da poco iniziato ad utilizzare la pompa di calore 9kw in modalità riscaldamento acqua a 60gradi ho notato i consumi molto elevati per raggiungere la temperatura e mantenerla costante a 60gradi parliamo di 3kw di media e con picchi di 4kw....premetto che sono un semplice utente e non un tecnico volevo sapere se c'è un modo per farla consumare di meno....leggevo di modulazione ma sinceramente non so nemmeno cosa significa e se potrebbe far consumare di meno....in estate per raffreddamento consumava 1kw di media acqua a 15 gradi.....vi sarei molto grado se e possibile avere informazioni in merito
    ti hanno già risposto relativamente ai macroscopici errori di settaggio/funzionamento della tua PDC.
    Perciò non insisto ulteriormente su questi aspetti ma sottolineo che la PDC per essere usata bene va capita nel suo funzionamento che si discosta totalmente da una classica caldaia a gas alla quale siamo stati abituati perciò, hai due strade, o ti affidi ad un conoscente/tecnico realmente preparato che con santa pazienza ti imposta tutto lui facendo prove, tarature e ottimizzazioni, oppure ti metti a studiare tu con l'aiuto dei molti esperti di questo forum ed entri nella materia che ti consentirà di gestire in autonomia per il futuro.

  21. #2353
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Un saluto a tutti.
    credo che sicuramente l'argomento consumi sarà stato discusso.
    mi date qualche riferimento di qualcuno che ha postato i consumi al minimo e a potenza nominale?
    Se possibile sono interessato a quelli del modello 5kw r32
    grazie.
    Fotovoltaico 4Kw - 15 Pannelli Coenergia 270w con ottimizzatori e inverter Solaredge
    Riscaldamento: PDC 8Kw Mitsubishi PUHZ-SHW80VAA + Hydrotank ERST20C-VM2C

  22. #2354
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Al minimo è un discorso relativo se non si indica anche la temperatura esterna, ma tu sei a Lecce quindi il problema non si pone

    Io ho la 9kW R32 e l'assorbimento massimo da scheda è 5kW.
    Scaricati la scheda della 5 ma a potenza nominale, tu in particolare, non la vedrai mai (e nemmeno io spero).

    La mia attualmente con 9° esterni e 35/36 di mandata assorbe ~670W, nelle ultime 12h ha consumato 8.7kWh con un assorbimento medio di ~720W
    Quando fa ACS assorbe intorno ai 3/3.5 kW

    Dimenticavo, vanno aggiunti un'altra manciata di W per il circolatore... non so ancora quanto assorbe di preciso

    PS ho letto sulla scheda che assorbe fino ad un massimo di 60W quindi poco meno di 1.5kWh al dì
    Ultima modifica di raffaelem; 28-10-2020 a 06:08 Motivo: nota su circolatore lg
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

Pagina 107 di 115 primaprima ... 7578793949596979899100101102103104105106107108109110111112113114115 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. INNOVAZIONE: PDC ibrida aria-aria e aria-acqua in serie
    Da Spaziozero nel forum Pompe di Calore AEROTERMICHE
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 19-08-2016, 12:09
  2. PDC ibride aria/aria e aria/acqua
    Da HeavyManto nel forum Pompe di Calore AEROTERMICHE
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 06-07-2016, 21:19
  3. Pompa di calore acqua-acqua o aria-acqua ?
    Da theun nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 17-01-2014, 16:38
  4. Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 30-06-2009, 14:39
  5. Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 11-02-2009, 16:37

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •