templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  110
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  40
Pagina 30 di 34 primaprima ... 1016171819202122232425262728293031323334 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 639 a 660 su 736

Discussione: Nuova PDC Altherma 3 Compact in R32.

  1. #639
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Scelta oculata Altherma 3 6 Kw o 8 Kw



    Buongiorno a tutti,
    Ho già avuto risposte (Sergio&teresa mi sembra, grazie) in un altra sezione circa il dimensionamento di una PDC. Qui invece scrivo in quanto possessore di una Rotex gsu 320 con solare termico che molto probabilmente sostituirò con un Altherma 3 (non ho alternative causa spazio e la volontà di continuare ad usare il gruppo pompe RPS3) vorrei un vostro parere sulla scelta della taglia della macchina. Si è molto discusso sulle caratteristiche della modulazione e quindi quale scelta PDC al fabbisogno massimo della casa che è circa 6 Kw? Sovradimensionare a 8kw perché tanto l’una o l’altra avranno lo stesso dispendio di energia a parità d’uso oppure prendere la
    6 Kw perché sempre e comunque consumerà meno energia a parità di comfort e un prezzo di acquisto inferiore?
    La temperatura di progetto da tabella è di -2 gradi e i gradi giorno sono 2077, la realtà da 30/40 anni ad oggi è che le giornate di ghiaccio sono veramente poche e i zero gradi si raggiungono la mattina quei 10/20 gg anno. Grazie.

  2. #640
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da edema Visualizza il messaggio
    ...
    La temperatura di progetto da tabella è di -2 gradi e i gradi giorno sono 2077, la realtà da 30/40 anni ad oggi è che le giornate di ghiaccio sono veramente poche e i zero gradi si raggiungono la mattina quei 10/20 gg anno. Grazie.
    La scelta è tua.. sicuramente non rimarrai al freddo con la 6Kw e la 8 garantisce una velocità di caricamento superiore per quanto riguarda la produzione di ACS.

    Per quanto riguarda invece la GSU320... considera di venderla su internet se il tuo installatore puo dismetterla lasciandola a tua disposizione... ha un discreto mercato per quelli che vogliono recuperare il suo PIT .
    La nuova Altherma è interfacciabile anche con la vecchia RPS/3 tramite un apposito adattatore.

    F.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  3. #641
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie del consiglio riguardo la gsu Fabrizio.
    Quindi le problematiche di modulazione minima (riscaldamento) della 6 Kw rispetto alla 8 Kw qui discusse sono state superate?

  4. #642
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Qua è stata discussa una problematica di modulazione in raffreddamento che doveva essere sistemata con una release del firmware in uscita il 12 di questo mese...... nn so se ti riferisci a quello .

    Non conosco le tabelle ai carichi parziali della 6 kW ma immagino che la potenza minima del modello più piccolo, sia più bassa.

    F.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  5. #643
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok, Grazie.
    ...Sono indeciso su quale taglia prendere...con 6 Kw basandomi sui vari calcoli sul web (anche il tuo ) ci sto dentro anche considerando che farò la coimbentazione dei cassonetti e una chiusura di un angolo del terrazzo...

  6. #644
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno,
    primo preventivo € 10100 mi sembra tanto, (distanza unità esterna-unità interna 3/4 mt di tubo). Ho sentito nel frattempo un’altra ditta e mi dice ancor prima di fare il preventivo che serve un volano da 150litri...

  7. #645
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche io quest'anno ho inserito la modalità raffrescamento (sia modalità climatica o mandata fissa) ed ho notato che la temperatura dell'acqua arriva a 18 gradi, ma dopo un minuto circa stacca la macchina esterna e ritorna a 23/24 gradi, non raffrescando il pavimento. Quindi indipendentemente dal funzionamento on/off la macchina non raffredda.

  8. #646
    Novizio/a

    User Info Menu

    Post Problema modulazione in raffrescamento

    Salve, scrivo dalla Sardegna provincia di Cagliari, ho una daikin altherma r32 8 kW e ho riscontrato gli stessi problemi descritti alla perfezione da Stefano1552. L'acqua viene mandata ai fancoil (2 da 600 , 2 da 400 ,1 da 200 per Superficie utile 270 m3) ad una temperatura di 10°C, il compressore allo spunto consuma 10 Ampere poi piano piano scende a 7 Ampere e rimane acceso 10 minuti, si spegne per 4 minuti e poi riparte e così via, (temperatura esterna 35 °C) .Oggi l'ha controllata il CAT, mi hanno risposto che il funzionamento è normale , non so che dire perché non sono esperto però la teoria di Stefano1552 , che il compressore a lungo andare on/off potrebbe essere compromesso la sposo. Cmq la notizia più importante e che non mi hanno dato nessuna notizia in merito al rilascio di un nuovo firmware!!!

  9. #647
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Gianluca_PSE Visualizza il messaggio
    Anche io quest'anno ho inserito la modalità raffrescamento (sia modalità climatica o mandata fissa) ed ho notato che la temperatura dell'acqua arriva a 18 gradi, ma dopo un minuto circa stacca la macchina esterna e ritorna a 23/24 gradi, non raffrescando il pavimento. Quindi indipendentemente dal funzionamento on/off la macchina non raffredda.
    non raffredda perché va in on off.
    puoi provare, se possibile, a settare il sensore temperatura sul ritorno invece della mandata. Aumentare isteresi e provare ad abbassare la Tdi ritorno di uno due gradi,
    Puoi specificare quanti metri q attivi hai di radiante, se hai termostatiche ed il fabbisogno termico di casa? Potrebbe essere che la pompa in raffreddamento sia esuberante per cui bisogna individuare quanto dissipa il tuo radiante e regolare la t di mandata di conseguenza, sempre considerando la possibilità di condensa
    Zona D 1400gg. PDC Therma V R32 Monoblock 9Kw, Boiler Panasonic OSO 200L, FV 4.8Kw solaredge Hd wave 5000 Esp SO. Riscaldamento/ Raffrescamento con radiante a soffitto, pavimento, parete. Termostatiche solo bagni. Monitoraggio EMONCMS, contacalore Sontex superstatic 440 sulla line di ritorno PDC.

  10. #648
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La mia abitazione è su 4 livelli per complessivi 140 mq, di cui 60 in un livello interrato che non mi serve raffrescarlo.
    La parte che vorrei raffrescare è una superficie di circa 80 mq su tre livelli (di cui 60 mq con parquet prefinito) mentre la pompa di calore la utilizzo in inverno su tutti i piani i quali hanno termostati singoli. La mia Altherma è di 8 kw (5 Kw erano richiesti dalla legge 10).
    Ho considerato di metterla a mandata fissa a 18° in quanto non ho un impianto di deumidificazione centralizzato.
    Controllando i vari parametri, non trovo quello relativo all'isteresi in raffreddamento. Forse sarebbe il caso di metterla in climatica modificando i vari parametri. Spero di essere stato chiaro. Grazie per l'interesse.

  11. #649
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    80 mq se va bene sono 75-78 di radiante attivo, mandando a 18 avrai una temperatura superficiale intorno ai 22-23c considerato in casa una T di 25-26 hai un salto termico di 3-4C con una resa, a seconda del passo radiante e tipologia di 20-40Wmq che nella migliore delle ipotesi è dunque in grado di dissipare circa 3kw di potenza termica. Se la tua Pdc non scende sotto quella soglia( e credo che in raffeddamento non moduli molto) non hai alternative, devi abbassare la T di mandata in modo da aumentare il salto termico ed aumentando l‘efficienza dell‘emissore fino trovare la T che ti Garantisce di mantenere il funzionamento. In funzione di ciò e del tipo dinradiante che hai, potrai calcolare la potenza minima a cui arriva la pdc.
    Secondo scenario hai poca acqua nell‘impianto tale da mandare in crisi la pdc, ma è strano che in inverno funziona...
    Zona D 1400gg. PDC Therma V R32 Monoblock 9Kw, Boiler Panasonic OSO 200L, FV 4.8Kw solaredge Hd wave 5000 Esp SO. Riscaldamento/ Raffrescamento con radiante a soffitto, pavimento, parete. Termostatiche solo bagni. Monitoraggio EMONCMS, contacalore Sontex superstatic 440 sulla line di ritorno PDC.

  12. #650
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Miky.M Visualizza il messaggio
    Salve, scrivo dalla Sardegna provincia di Cagliari, ho una daikin altherma r32 8 kW e ho riscontrato gli stessi problemi descritti alla perfezione da Stefano1552.

    .Oggi l'ha controllata il CAT, mi hanno risposto che il funzionamento è normale , non so che dire perché non sono esperto però la teoria di Stefano1552 , che il compressore a lungo andare on/off potrebbe essere compromesso la sposo. Cmq la notizia più importante e che non mi hanno dato nessuna notizia in merito al rilascio di un nuovo firmware!!!
    Non credo che gli On/Off compremettano a lungo andare il compressore, tuttavia il problema di modulazione va risolto.

    Siamo tutti in attesa di Stefano1552 per sapere se e quando gli hanno installato l'aggiornamento... dubito che i CAT sappiano del rilascio del firmware prima che venga effettivamente messo a disposizione.

    F.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  13. #651
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Gianluca_PSE Visualizza il messaggio
    Anche io quest'anno ho inserito la modalità raffrescamento (sia modalità climatica o mandata fissa) ed ho notato che la temperatura dell'acqua arriva a 18 gradi, ma dopo un minuto circa stacca la macchina esterna e ritorna a 23/24 gradi, non raffrescando il pavimento. Quindi indipendentemente dal funzionamento on/off la macchina non raffredda.

    Forse non ti basta raffreddare l'acqua a 18 gradi per avere un risultato nei tempi che immagini.

    A T di mandata cosi alta credo che servano almeno 3/4 giorni di funzionamento continuo per sentire una evidente sensazione di fresco entrando in casa.

    Ad ogni modo se non hai deumidificatori la scelta di lavorare ad alta T e' corretta, pero devi farla funzionare sempre ed avere pazienza per verificare i risultati.

    F.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  14. #652
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Mandando a 18 su radiante il beneficio lo sento subito e dopo 4 ore c’è un calo evidente di temperatura, non credo in casa abbia 30C
    Zona D 1400gg. PDC Therma V R32 Monoblock 9Kw, Boiler Panasonic OSO 200L, FV 4.8Kw solaredge Hd wave 5000 Esp SO. Riscaldamento/ Raffrescamento con radiante a soffitto, pavimento, parete. Termostatiche solo bagni. Monitoraggio EMONCMS, contacalore Sontex superstatic 440 sulla line di ritorno PDC.

  15. #653
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Con 20°c in mandata ho sensazione di fresco dopo 3-4 ore ovviamente con deumidificazione.
    I 20°c aquarea li mantiene tutto il giorno e modula anche con compressore a 19-20hz.
    Molto strano il funzionamento di daikin....
    Se abbinato ad un gruppo esterno di deumidifica manderebbe immediatamente l'impianto in blocco....
    F.

    Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

  16. #654
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Fabry7501 Visualizza il messaggio

    Con 20°c in mandata ho sensazione di fresco dopo 3-4 ore ovviamente con deumidificazione.
    I 20°c aquarea li mantiene tutto il giorno e modula anche con compressore a 19-20hz.
    Molto strano il funzionamento di daikin....
    Non è un funzionamenti strano.. ma un bug della nuova R32 che dovrebbe essere stato risolto con un aggiornamento software uscito questo mese.
    La vecchia in R410 funziona esattamente come la Aquarea in R410.

    F.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  17. #655
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi è stato riconosciuto come bug? Al compressore non veniva permesso di scendere sotto una percentuale di Hz vero? Interessante se qualcuno potesse spiegare dove era il problema e come è stato affrontato
    Zona D 1400gg. PDC Therma V R32 Monoblock 9Kw, Boiler Panasonic OSO 200L, FV 4.8Kw solaredge Hd wave 5000 Esp SO. Riscaldamento/ Raffrescamento con radiante a soffitto, pavimento, parete. Termostatiche solo bagni. Monitoraggio EMONCMS, contacalore Sontex superstatic 440 sulla line di ritorno PDC.

  18. #656
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Mo679 Visualizza il messaggio
    ............ Interessante se qualcuno potesse spiegare dove era il problema e come è stato affrontato
    Occorre aspettare Stefano che sta aspettando questo aggiornamento e che ci dira come funziona la macchina dopo.

    Io non farò aggiornare la mia macchina perche per me questo non è un problema limitante.

    Ciao,
    F.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  19. #657
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Noi siamo ancora in attesa della sostituzione della scheda madre con il nuovo firmware. Anche a noi il cat inizialmente aveva detto che era un funzionamento normale, poi i tecnici di Genova hanno ammesso la problematica dicendo che i pendolamenti erano deleteri per i compressori. Comunque speriamo riescano a risolvere la questione perché di fatto sono quasi inutilizzabili in raffrescamento

  20. #658
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Sulla mia che si comporta in maniera simile alla daikin, ho trovato miglioramento impostando il sensore sul ritorno, la macchina non modula come dovrebbe ma gli on off sono molto diminuiti, raffredda meglio. Ora sto modificando l’impianto con interventi volti ad aumentare ulteriormente la massa d’acqua. Messi tubi in rame del 35, valvole da 1 1/4, e puffer sul ritorno di 50Lt, questo(forse) garantirà ancora meno on off. A breve ci sarà una sostituzione della scheda inverter ed eeprom, con l’ultima versione firmware, e vediamo che succede...
    Zona D 1400gg. PDC Therma V R32 Monoblock 9Kw, Boiler Panasonic OSO 200L, FV 4.8Kw solaredge Hd wave 5000 Esp SO. Riscaldamento/ Raffrescamento con radiante a soffitto, pavimento, parete. Termostatiche solo bagni. Monitoraggio EMONCMS, contacalore Sontex superstatic 440 sulla line di ritorno PDC.

  21. #659
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da stefano1552 Visualizza il messaggio
    Noi siamo ancora in attesa della sostituzione della scheda madre con il nuovo firmware. Anche a noi il cat inizialmente aveva detto che era un funzionamento normale, poi i tecnici di Genova hanno ammesso la problematica dicendo che i pendolamenti erano deleteri per i compressori. Comunque speriamo riescano a risolvere la questione perché di fatto sono quasi inutilizzabili in raffrescamento
    Ho aperto una nuova segnalazione, ho chiesto che la problematica venga affrontata in modo più approfondito dalla sede centrale in quanto il CAT alla prima uscita non ha rilevato difetti di funzionamento.
    SALUTI

  22. #660
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao a tutti,
    mi aggiungo anche io alla lista degli ex-felici possessori di altherma 3 da 6kw (con 500L di accumulo).

    Questo il grafico della mia pompa in raffredamento (con 2 fancoil e puffer di circa 30 litri) configurata con mandata fissa a 8 gradi.

    img1.JPG

    e questo l'andamento delle temperature di mandata e ritorno

    img2.JPG

    andamento tristemente folle.

    A breve dovrei fare il primo controllo annuale e sentirò cosa mi dice il CAT di vigevano.

    Nel mentre....spero in buone news da stefano.

    ciao a tutti
    ste

Pagina 30 di 34 primaprima ... 1016171819202122232425262728293031323334 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Daikin Altherma
    Da PatryGE77 nel forum Pompe di Calore AEROTERMICHE
    Risposte: 40
    Ultimo messaggio: 04-03-2019, 21:43
  2. Nuova Rotex HPSU Compact - SG Ready Label
    Da EmilianoM nel forum GEOTERMICO
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 24-03-2013, 22:11
  3. Altherma e pavimento radiante
    Da zul-cam nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 82
    Ultimo messaggio: 17-02-2012, 08:06
  4. gestione altherma
    Da clinicadellantenna nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 23-03-2009, 09:42
  5. altherma
    Da pg64pg nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 12-11-2008, 22:29

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •