templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  63
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  6
Pagina 6 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 111 a 132 su 168

Discussione: I fenomeni del web

  1. #111
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Buonasera a tutti, sono capitato per caso su questo forum perchè anch'io stavo per contattare un "fenomeno del web"... per fortuna ho ancora qualche mese di tempo prima di prendere possesso della mia nuova abitazione in provincia di Treviso, quindi al momento sto facendo ricerche su quale possa essere la soluzione migliore per la mia casa.

    Leggerò sicuramente i vari thread ma da totale ignorante in materia avrò bisogno di un professionista serio a cui affidare il progetto della mia nuova centrale termica... immagino qui ci sia più di qualcuno che possa fare al caso mio...

    miki

  2. #112
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    @max.c
    Guarda sono MOLTO felice anche io.
    Solo che adesso sono nel pallone più totale.
    Sui termotecnici che sono venuti (installatori di caldaie a pellet e metano con inesistente competenza sulle pdc) non posso fare affidamento ("non si può fare, bisogna fare misto etc.") ed ecco che ho aperto un topic sulla mia situazione nella speranza di raccogliere dei consigli che mi permettano di fare un buon impianto

    Consigli per impianto PDC in sostituzione del termocamino a legna

  3. #113
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ovvero, su una casa nuova a Treviso, hai supposto che per scaldarti hai bisogno di quelle inutile locomotive? Ma non hai un termotecnico?

  4. #114
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da miki79 Visualizza il messaggio
    Buonasera a tutti, sono capitato per caso su questo forum perchè anch'io stavo per contattare un "fenomeno del web"... per fortuna ho ancora qualche mese di tempo prima di prendere possesso della mia nuova abitazione in provincia di Treviso, quindi al momento sto facendo ricerche su quale possa essere la soluzione migliore per la mia casa.

    Leggerò sicuramente i vari thread ma da totale ignorante in materia avrò bisogno di un professionista serio a cui affidare il progetto della mia nuova centrale termica... immagino qui ci sia più di qualcuno che possa fare al caso mio...

    miki
    è una nuova costruzione? quanti mq?

  5. #115
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fedonis Visualizza il messaggio
    Ovvero, su una casa nuova a Treviso, hai supposto che per scaldarti hai bisogno di quelle inutile locomotive? Ma non hai un termotecnico?
    ho aperto una nuova discussione con tutti dettagli Casa No Gas - Aiuto x non cadere nella rete degli youtubers

    grazie a chi vorrà contribuire!
    miki

  6. #116
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Remy90 Visualizza il messaggio
    TORNANDO IN TOPIC....
    tre giorni fa mi compare un post Fb, del noto dispensatore di “soluzioni”, contenente una fotografia di una pompa di calore “””commerciale””” completamente brinata con una descrizione del post stesso di questo tipo “ siamo a XXX, temperatura 4 gradi circa e PDC baciata dal sole, ma guardate in che condizioni lavora con condizioni climatiche non proibitive... mentre a poca distanza è presente un mio impianto con “termopompa professionale” che lavora tranquillamente e senza sbrinamenti” ...
    Ma ti riferisci al Veneto o al Piemontese quando parli di Soluzioni...???
    Perchè sono indeciso da chi dei due contattare...

    Ovvio, a differenza dell'ing. T e degli insetti vari, sembrano i più "tecnici"...

    Opionioni?? Consigli??

  7. #117
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da sargon93 Visualizza il messaggio
    Ma ti riferisci al Veneto o al Piemontese quando parli di Soluzioni...???
    Perchè sono indeciso da chi dei due contattare...

    Ovvio, a differenza dell'ing. T e degli insetti vari, sembrano i più "tecnici"...

    Opionioni?? Consigli??
    Ma contattali tutti e due no? Perche' limitarsi ad uno quando potresti avere entrambi? Mai porsi limiti!

  8. #118
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fedonis Visualizza il messaggio
    Ma contattali tutti e due no? Perche' limitarsi ad uno quando potresti avere entrambi? Mai porsi limiti!
    Certo, ma volevo sapere a chi faceva riferimento quando descriveva l'accaduto infausto...

  9. #119
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Facci sapere come andrà
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  10. #120
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sargon93... a buon intenditor, poche parole ... il troll è dietro l’angolo.

    Mi raccomando, facci sapere... siamo curiosissimiiii!!!

  11. #121
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Questo thread credo sia buono anche per condividere le esperienze di contatto con questa gente in modo che faccia massa e storia (scripta manent) per evitare che molti incappino in vere e proprie truffe (o poco ci manca).
    Racconto quindi la mia.
    Contattato per conto di un "Ing." (avete capito chi è) mi hanno chiesto 30 mila euro (!!!!!) per un FV 6kWp + "termopompa pro " da 13kW (la marca la sapete).
    Quando gli ho detto che una pdc "comune" (le pro per me ormai non esistono) costa sensibilmente meno mi hanno risposto che tutte le altre si rompono SEMPRE e PESANO UN QUARTO (!!!!!) .
    Al che ho risposto sarcasticamente che non sapevo che le pdc le vendessero a peso....
    Alla mia richiesta di scheda tecnica della macchina via email (aò se mi spari 30 mila cucuzze mi vuoi almeno dire cosa andrei a comprare???) non hanno dato nessun seguito. Se non bastasse la dubbia qualità delle macchine proposte (on/off manco le iniziano a fare più gli altri) basta questo per capire che sono interessati solo allo spolpamento. Perché se sparisci in contrattazione figuriamoci in assistenza!

    Uniche note tecniche dalla telefonata:
    - la macchina è una ON/OFF incapace di modulare (da 13kW scende a max 10kW)
    - il FV ha pannelli di cui non mi hanno voluto dire la marca ma solo "che ci facciamo produrre noi perché sono ottimizzati" (spacciati come il santo graal del fotovoltaico).


    Spero che la mia esperienza di contatto con sta gente aiuti qualcuno a NON lasciarsi infinocchiare dai video su youtube!!!
    Devo ringraziare questo forum se non ci sono caduto io stesso.
    Per cui è giusto fare gruppo e ricambiare.

  12. #122
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Robe da matti

    Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk

  13. #123
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buonasera.
    Chiedo a chi è sicuramente piu pratico di me in ambito di impianti di riscaldamento/raffrescamento di dare un parere a quello che a me, da ignorante, sembra una PECIONATA EPOCALE...
    P.S. dicasi "pecionata" qualcosa di pasticciato, fatto male, materialmente sbagliato o mal eseguito

    Vi lascio alla visione del video
    https://www.youtube.com/watch?v=Db8ZpnOxZwE

  14. #124
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    questo è un altro del network anche lui di quelli che qualcuno ha chiamato termopippari..diciamo che quella famigliola così vedendo il tipo di casa hanno fatto un investimento inutile risparmierà max 2 metri cubi al giorno di metano e non rientreranno mai dall'investimento fatto anche casa mia è di quel tipo consumo circa 15 metri cubi al giorno di metano in inverno e solo 1,5 in estate per cucinare a acqua calda

    il senso è che se scaldavano l'acqua sanitaria con la caldaia gli conveniva..avevano già quello che gli serve senza spendere nulla........

  15. #125
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Alla fine fa pure finta che è lui che ha dato gli schei a loro per far bella figura.....

    Comunque promette di fare anche i conti.... attendiamo fiduciosi di vederli e capire chi è che ci guadagna gli schei....
    Concordo con triuso in una famiglia normale si risparmiano al massimo 2mc di metano e sono già tanti, se li consideriamo per 6-7 mesi pieni.... sono poco più di 200€/anno....
    Voi dite che quei poveri clienti al netto (e ripeto al netto) del GSE o altro rimborso hanno speso meno di 2000€.... beh se sono stati così fortunati ci vogliono 10 anni per rientrare... se non lo sono stati (e penso sia questa la situazione) forse nemmeno lo vedono il giorno in cui recupereranno i loro soldi...

    Occhi aperti sempre mi raccomando
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  16. #126
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Dubito fortemente del funzionamento di quel daikin messo in corridoio...

  17. #127
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    non farà miracoli ma il clima in corridoio da una bella mano d'estate e spesso è sufficiente se fatto lavorare per diverse ore consecutive. d'altra parte l'alternativa sarebbe un canalizzato se non un multi-split con costi decisamente superiori.
    piuttosto il problema è il solare + pdc per sanitaria.
    a metano con un generatore moderno 1mc al giorno basta per fare acs per 3-4 persone, soprattutto se escludiamo il periodo invernale (acqua in ingresso più freddo e maggior fabbisogno). ben che vada quindi si può agire su 200mc di metano che sono poco più di 150€. bisogna spendere davvero poco per rientrare in tempi decenti dell'investimento.
    può avere senso quella soluzione solo se permette di non allacciarsi al metano (e quindi pagarne i fissi), es se si riscalda con biomassa o con multi-split.
    secondo me la cosa più interessante del video è però la pdc: fa un rumore infernale! è peggio di una lavatrice in centrifuga, e starà accesa per ore e ore ogni giorno.
    i dati tecnici parlano chiaro infatti (prendo i dati della versione eco, che dovrebbe essere la top di gamma). fa più rumore di alcune unità esterne di pdc funzionanti a ritmo molto sostenuto, però in questo caso il rumore è all'interno, quindi molto più fastidioso
    krono.JPG

  18. #128
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Chi ha esperienza nel solare termico non installerebbe MAI più un sistema a circolazione forzata non a svuotamento..

    Come la gestiranno la sovraproduzione estiva ?... spenderanno 150 euro ogni volta che tornano dalle ferie per cambiare il glicole oppure smetteranno di usare l'impianto ?

    AI posteri l'ardua sentenza ( sicuramente lato impianto solare rimpiangeranno il loro ex. circolazione naturale ).

    F.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  19. #129
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da francy.1095 Visualizza il messaggio
    non farà miracoli ma il clima in corridoio da una bella mano d'estate e spesso è sufficiente...
    Non voglio fare sapientino, ma mettere il condizionatore in corridoio è una pessima idea.. già lo era 10anni con gli on off.. avere una ghiacciaia in corridoio per togliere l'umidità in camera non mi sembrava una genialità.. mo in 10 secondi comincia a modulare... ogni locale deve essere climatizzato a singolarmente...

  20. #130
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Andrea non è come dici, in estate il clima in corridoio è un compromesso accettabile, forse ti sfuggono un po' di concetti e non lo hai mai visto lavorare
    Comunque sono davvero dei fenomeni a fare certe vendite e il bello è che le sbandierano anche come fossero chissà quale risultato....
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  21. #131
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    Andrea non è come dici, in estate il clima in corridoio è un compromesso accettabile, forse ti sfuggono un po' di concetti e non lo hai mai visto lavorare
    Comunque sono davvero dei fenomeni a fare certe vendite e il bello è che le sbandierano anche come fossero chissà quale risultato....
    Scusa Max non voglio fare il 'fenomeno' ma tu quanti clima hai montato nella tua vita? Io per 10 anni..

  22. #132
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da andr€a Visualizza il messaggio
    Scusa Max non voglio fare il 'fenomeno' ma tu quanti clima hai montato nella tua vita? Io per 10 anni..
    Guarda nemmeno io voglio fare il fenomeno e sicuramente ne avrò montati meno di te ma tutti che funzionano... Già all'epoca degli on off funzionavano figuriamoci ora con gli inverter.
    Per curiosità in questi 10 anni ne hai mai montato uno in questo modo e seguito poi il funzionamento?
    Siamo già in 2 a dirtelo e senza scomodare gli altri utenti credimi, in ESTATE funziona. Non ti sto nemmeno a spiegare il perchè funziona sarebbe offensivo e dovresti saperlo da solo....

    Ah una cosa, di certo non puoi pensare di accenderlo e in 10 minuti avere casa fresca e deumidificata ma questo mi sembrava ovvio

    Senza alcuna offesa capisco la tua affermazione da "installatore" che non vuole sentirsi il cliente che lo chiama e dice "è mezz'ora che ho acceso e la casa è ancora calda".
    Quando si consiglia una soluzione va spiegato all'utente come usarlo e quali sono i limiti di una installazione del genere, ma dire che NON funziona e che NON vale la spesa fatta NON è vero.
    Ovviamente parliamo di un solo split rispetto magari ad un canalizzato o multisplit che hanno costi ben diversi.
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

Pagina 6 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Perchè tutto gira?? La spiegazione potrebbe essere alla base dei fenomeni LERN?
    Da Armando de Para nel forum REAZIONI NUCLEARI a BASSA ENERGIA (Fusione Fredda)
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 17-02-2012, 16:55
  2. e questi ancora insistono!!! ma dietro a sti fenomeni chi si nasconde??
    Da econtek nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 16-04-2010, 09:58
  3. Farmer Markets e fenomeni simili
    Da Alex Svoboda nel forum AGRICOLTURA E ALIMENTAZIONE
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 29-09-2008, 08:28
  4. Teoria generale fenomeni EM 'overunity'
    Da f_dyne nel forum Discussioni su teorie, personaggi e tecniche
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 07-02-2008, 13:55

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •