templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  63
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  6
Pagina 7 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 133 a 154 su 168

Discussione: I fenomeni del web

  1. #133
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da andr€a Visualizza il messaggio
    ........
    Non voglio fare sapientino, ma mettere il condizionatore in corridoio è una pessima idea.
    Dipende dalla regolazione.

    Se lo lasci sempre acceso un clima in un corridoio puo climatizzare un intero piano. ( anche puntandolo piuttosto alto ).
    Diversamente se aspetti di sentire caldo in soggiorno per accendere il clima in corridoio, muori.

    Io a casa mia ho montato 2 FTXM da 7000 BTU, uno per piano; tuttavia in estate spesso mi basta lasciare acceso H24 quello del piano sopra per raffrescare tutta la casa. ( 2 piani da 60 mq. cad )

    Il mio installatore non avrebbe mai montato macchine da 7000 BTU in una situazione simile.. ora lo ha imparato che è possibile e che dipende tutto dalla regolazione; in particolare dal tempo di funzionamento impostato.

    F.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  2. #134
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fcattaneo Visualizza il messaggio
    Dipende dalla regolazione.

    Se lo lasci sempre acceso un clima in un corridoio puo climatizzare un intero piano. ( anche puntandolo piuttosto alto ).
    Diversamente se aspetti di sentire caldo in soggiorno per accendere il clima in corridoio, muori.

    Io a casa mia ho montato 2 FTXM da 7000 BTU, uno per piano; tuttavia in estate spesso mi basta lasciare acceso H24 quello del piano sopra per raffrescare tutta la casa. ( 2 piani da 60 mq. cad )

    Il mio installatore non avrebbe mai montato macchine da 7000 BTU in una situazione simile.. ora lo ha imparato che è possibile e che dipende tutto dalla regolazione; in particolare dal tempo di funzionamento impostato.

    F.

    Ciao.. anni fa ho montato un 12000 mit a casa di amici, in corridoio, che in realtà era più un ingresso, abbastanza largo diciamo, a detta sua si trova bene, ma questo perchè non aveva provato altre soluzioni e sopratutto glielo piazzato fronte alla porta quindi, un pò di fresco gli entra, anche lui con il fotovoltaico lo lascia accesso sempre, non ho provato ma sicuramente gli modulerà pochissimo (ce l'ha su ancora ), cioè nella normalità non è un sistema da consigliare (+ tubo , pompa condensa probabile) infatti c'è capitato di dover spostare e poi aggiungere un altro split a casa di clienti testoni...

    Se te lo puoi permettere chiaramente la soluzione canalizzata è da preferire, ovvio

    Ho parlato di inverter, come avevo detto con gli on off il funzionamento è diverso percui anche il risultato... i pinguini in corridio...

    Capisco che il mondo forum è pieno di tecnici da libretto delle istruzioni, però cavolo leggere 3d con: alzo la climatica di 1 grado, ho comprato una pompa con un rendimento migliore dello 0,0001, (sto parlando di pdc mondo che sto conoscendo da pochi mesi e spero che usciti da sta situazione brutta riesca a fare i lavori per poi arrivare anche io a possederne una) pignolerie assurde, e poi convalidare soluzioni taccone..

    Spero di non venire frainteso con il mio intervento..

  3. #135
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    Guarda nemmeno io voglio fare il fenomeno e sicuramente ne avrò montati meno di te ma tutti che funzionano... Già all'epoca degli on off funzionavano figuriamoci ora con gli inverter.
    Per curiosità in questi 10 anni ne hai mai montato uno in questo modo e seguito poi il funzionamento?
    Siamo già in 2 a dirtelo e senza scomodare gli altri utenti credimi, in ESTATE funziona. Non ti sto nemmeno a spiegare il perchè funziona sarebbe offensivo e dovresti saperlo da solo....

    Ah una cosa, di certo non puoi pensare di accenderlo e in 10 minuti avere casa fresca e deumidificata ma questo mi sembrava ovvio

    Senza alcuna offesa capisco la tua affermazione da "installatore" che non vuole sentirsi il cliente che lo chiama e dice "è mezz'ora che ho acceso e la casa è ancora calda".
    Quando si consiglia una soluzione va spiegato all'utente come usarlo e quali sono i limiti di una installazione del genere, ma dire che NON funziona e che NON vale la spesa fatta NON è vero.
    Ovviamente parliamo di un solo split rispetto magari ad un canalizzato o multisplit che hanno costi ben diversi.

    Già all'epoca degli on off funzionavano figuriamoci ora con gli inverter

    e questo me l'ha confermato perchè è esattamente il contrario...
    Ultima modifica di eroyka; 09-04-2020 a 07:32

  4. #136
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito


    Note di Moderazione:
    Ragazzi occhio a non superare il limite... rimanete su toni civili e concilianti o qualcuno si fa una vacanzina. Per ora siete sul filo del rasoio... ma preferirei che rimanesse un atmosfera tranquilla e utile.
    Mi raccomando...
    Eroyka

    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  5. #137
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Eroyka.... ho chiesto di cancellare le parole poco cortesi e fuori luogo grazie

    Quote Originariamente inviata da andr€a Visualizza il messaggio
    sto parlando di pdc mondo che sto conoscendo da pochi mesi e spero che usciti da sta situazione brutta riesca a fare i lavori per poi arrivare anche io a possederne una
    Giusto per chiarezza tecnica, sai che quello che tu chiami clima è una pdc? perchè dici di non conoscere il mondo delle pdc se le installi da 10 anni?

    Per concludere
    -Il solare termico e pdc per acs del video è remissione di soldi per fa quella spesa e solo guadagno per l'installatore.
    -Un clima in corridoio d'estate fa un buon lavoro a costo RIDICOLO. Questo significa anche efficienza economica.

    Poi se al nostro cliente vogliamo far mettere un multisplit o un canalizzato beh ovviamente il guadagno dell'installatore è maggiore, la spesa è maggiore, "l'immediatezza d'uso" è maggiore.
    Quindi una cosa è un prodotto valido come rapporto qualità/prezzo come il clima in corridoio.
    Un'altra cosa è un prodotto che non vale la spesa fatta come pdc acs+solare termico.

    Un saluto
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  6. #138
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    Eroyka.... ho chiesto di cancellare le parole poco cortesi e fuori luogo grazie


    ...

    Un saluto
    Giusto per chiarezza tecnica

    no comment

    sai che quello che tu chiami clima è una pdc? perchè dici di non conoscere il mondo delle pdc se le installi da 10 anni?

    Non mi è mai capitato di installare in ambito civile impianti aria / acqua... nei grandi impianti non ci occupavamo prettamente della parte tecnica... eravamo più tubisti, per intenderci guai aprire il freon.. mi occupavo principalmente di canalizzazione...

    -Un clima in corridoio d'estate fa un buon lavoro a costo RIDICOLO. Questo significa anche efficienza economica.


    Insisti.. un clima on off lavorava o meglio riusciva ad abbassare meglio la temperatura nelle varie stanze perchè NON modulando mandava in saturazione il corridoio... con uno ad inverter, modulando avrai una massa d'aria fredda decisamente insufficiente per raffreddare le stanze, se poi ci si accontenta è un altro discorso ma io sono del parere che ogni ambiente deve essere climatizzato a parte per raggiungere il confort...

    Poi se al nostro cliente vogliamo far mettere un multisplit o un canalizzato beh ovviamente il guadagno dell'installatore è maggiore, la spesa è maggiore, "l'immediatezza d'uso" è maggiore.

    Tutti i fatturati dell'azienda dove lavoravo provenivano per la maggiore da lavori importanti... i guadagni nei condizionatori gli aveva perchè riusciva ad avere un rincaro maggiore in condizionatori di bassa lega, daikin se ne montavano ben pochi (in case intendo) perchè la maggiore della clientela estiva erano clienti dell'ultimo minuto... è meglio montare 2 clima spalla spalla al giorno che prendersi rogne con un multisplit (ricordo che il multi split è per ambienti grandi non per installazione in stanze diverse, si, si fa e l'ho fatto anche io nel mio ex appartamento in mansarda, ma non è la soluzione migliore, sempre meglio un clima per ogni stanza) 1 giorno di lavoro con 2 operai...(quando andava bene) i tubi mica te li regalano...
    Ultima modifica di andr€a; 08-04-2020 a 11:12

  7. #139
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da andr€a Visualizza il messaggio
    nei grandi impianti non ci occupavamo prettamente della parte tecnica...
    Apprezzo la sincerità..... magari tu apprezza i consigli di chi te lo dice magari avendo già provato con mano, e non sono il solo te lo hanno già scritto in diversi

    Quote Originariamente inviata da andr€a Visualizza il messaggio
    io sono del parere che ogni ambiente deve essere climatizzato a parte per raggiungere il confort...
    Lo so è il ragionamento dell'installatore che ovviamente non vuole avere problemi con il cliente.
    Poi ci sono gli schei da considerare....

    Quote Originariamente inviata da andr€a Visualizza il messaggio
    ricordo che il multi split è per ambienti grandi non per installazione in stanze diverse, si, si fa e l'ho fatto anche io nel mio ex appartamento in mansarda, ma non è la soluzione migliore, sempre meglio un clima per ogni stanza
    Anche qui capisco che non consideri la parte tecnico/economica.... un multi split ad esempio un dual ha regime di minimo praticamente la metà di 2 mono.
    Come ben saprai la pdc va lasciata accesa h24.
    Se ho una casa che praticamente mi manda la pdc sempre al minimo (cosa che spesso accade lasciando h24) un dual consumerà ad esempio 250w mentre 2 mono 500w....

    Andrea fidati..... stai tralasciando tanti particolari
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  8. #140
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Vedo che continui ad insistere...

    Dovrei apprezzare i consigli di uno che ne sa immagino ... 250 500 questi calcoli tecnici come gli hai fatti? Sei convinto che un compressore di un dual o trial sia grande quanto uno singolo? Comunque la modulazione minima è in base al modello quasi sempre tenere uno split spento consumerà di + con un multi split è normale... a onor del vero il mio samsung dual al minimo non scendeva sotto i 700w... l'emura che ho messo da mia madre questa estate dual invece sotto i 300w... ma tutto questo esula dal discorso iniziale del corridoio, anzi neppure quello in realtà guardando il titolo del 3d...
    Ultima modifica di eroyka; 09-04-2020 a 07:30

  9. #141
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    premetto che
    - non so come funziona un on/off e neanche mi interessa saperlo
    - non voglio sapere chi 10anni fa proponeva ancora degli on/off, tecnologia del secolo scorso.
    - non so come funzionano i clima "da prezzo" e sarei curioso di saperlo.
    ho però un dualsplit mitsubishi del 2004 (16 anni!!), chiaramente inverter. non ha alcun problema a gestire la modulazione anche se lo split usato (quello in zona giorno in raffreddamento viene acceso massimo 3gg/anno) è in corridoio della zona notte. lo imposto a 27°C e quando c'è bisogno va a massima potenza per ore e ore fino alla sera/notte quando inizia a modulare per la riduzione del carico termico.
    piuttosto mi chiedo quanti on/off fa un clima su una stanza da 15mq, visto che i 9000btu hanno minimi spesso superiori al kw termico.

    poi c'è anche chi spende 6000€ per dotare ogni stanza di un clima, salvo poi accenderli 1 ora al giorno "perchè consumano" o "mi da fastidio l'aria condizionata" o "tutto sommato con il ventilatore si sta beninio" o "poi si usura" ecc.

  10. #142
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Il problema della modulazione è riferito al fatto che posizionando il clima in un ambiente piccolo, in questo caso corridoio IN GENERE dato che non c'è un ricircolo d'aria sufficiente, il clima percepisce subito la temperatura e inizia subito a modulare...

    L'ultima parte non l'ho capita, comunque farti installare 1 condizionatore spalla spalla ti partono credo 300 / 350€ se è onesto, se vuoi solo raffreddare un cinese lo trovi a 250€
    Ultima modifica di eroyka; 09-04-2020 a 07:36

  11. #143
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    quel corridoio non è certo piccolo... e anche in corridoi piccoli basta che l'installatore perda 1 secondo per orientare le alette interne decentemente e poi l'utente regola le alette esterne non totalmente verso l'alto ma a metà via.
    meglio che non commento nemmeno i prezzi dell'installazione. visto che per un dualsplit con predisposizione già presente (quindi basta collegare i tubi del gas e fare il vuoto) chiedono anche oltre 500€ per mezza giornata scarsa di lavoro di 1 operaio.
    per il resto ti conviene dare un'occhiatina ai compressori dei mono e dei dual-split perchè rischi di fare brutta figura.

  12. #144
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma tu sei il fratello di max? Perchè scrivete con tono cosi altezzoso? L'ultima parte, lasciamelo dire è veramente vergognosa... quelli come te si meritano gente improvvisata che si spaccia per frigoristi e in realtà ha fatto 2 cartelle in vita sua e pure male...

    bah no comment
    Ultima modifica di eroyka; 09-04-2020 a 07:35

  13. #145
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    non so dove vedi il tono altezzoso, dico le cose come stanno. regolare le alette è un lavoro da 1 secondo e il corridoio che vedo sul video è alto, largo e confina con molte stanze, non vedo nessun problema nel gestire 3-4kw di un clima, sopratutto con la porta davanti lo split aperta.
    se per te è normale lavorare a 120€/ora dopo aver fatto un corso di qualche decina di ora per fare cartelle, non so che dire. e ti parlo di lavori dove c'è 0 materiale, nelle vicinanze dell'installatore e immagino che l'installatore avrà anche dei margini sulla fornitura del clima.

  14. #146
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per il clima leggiti quello che ho scritto sopra...

    Schermata 2020-04-08 alle 21.23.14.png
    comunque fonte sito Toshiba...

    Se chiedi a 10 persone e tutti ti fanno lo stesso prezzo probabilmente avranno i loro motivi..altrimenti ti compri la cartellatrice, la pompa del vuoto, anzi no tanto non serve basta sfiatare e ti monti tutti i clima che vuoi...

  15. #147
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    tempo perso scrivere qua.
    un discorso generale non ha mai senso.
    cosa significa corridoio? un disimpegno da 2mq che porta a 2 camere di cui una dietro lo split è ben diverso da un corridoio di 10mq con 4-5 porte attorno.
    stessa cosa si pensa di tenere acceso 30 min e poi spegnere o di far lavorare la macchina in modulazione per intere mezze giornate? e ancora qual è il fabbisogno stimato delle stanze in questione? è sufficiente avere 27°C in casa con un'umidità decente o si vuole stare a 24°C?
    il punto è che installare uno split in corridoio costa poco ed è molto efficace, installare uno split per stanza costa una follia e i vantaggio potrebbero essere relativi
    però capisco che fa comodo risolvere tutta la questione in due righe come sopra.
    Ultima modifica di francy.1095; 08-04-2020 a 21:01

  16. #148
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Buonasera, Andrea veramente quelle istruzioni mi sembrano di 30 40 anni fa quando installavo i clima on off se ci passavi davanti ti congelavi, sinceramente ora non è più così , ogni installazione si arriva a dei compromessi. mentre mi sembra che qui vedi solo o nero o bianco dimenticando che in mezzo ci sono anche tutte le sfumature io ad esempio preferisco rafrescare un locale tramite un altro proprio per dare l'effetto fresco naturale che con un clima in ogni locale non riesci ad avere in qualsiasi maniera giri le alette , poi dipende anche dalla sensibilità alle correnti fredde delle persone.

  17. #149
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buonasera anche a te... sicuramente si il problema è far arrivare l'aria nell'altro locale, tu come fai? fresco naturale con il clima intendi ambiente NON con poca umidità? eheh basterebbe sovradimensionare in modo da abbassare solo la temperatura...

    Cosa intendi per compromesso?

    Condizionatori Inverter... Anche In Corridoio? - Impianti Climatizzazione - PLC Forum una discussione a caso che ne parlano...
    Ultima modifica di eroyka; 09-04-2020 a 07:34

  18. #150
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da francy.1095 Visualizza il messaggio
    tempo perso scrivere qua
    Concordo e sottoscrivo.
    Parlare con questo troll è fiato sprecato.


    Quote Originariamente inviata da gruppo Visualizza il messaggio
    preferisco rafrescare un locale tramite un altro proprio per dare l'effetto fresco naturale che con un clima in ogni locale non riesci ad avere in qualsiasi maniera giri le alette , poi dipende anche dalla sensibilità alle correnti fredde delle persone.
    ma no gruppo non ti unire a noi che siamo degli incompetenti, lasciamo parlare e spiegare come funzionano i clima ad Andrea

    Quote Originariamente inviata da andr€a Visualizza il messaggio
    sicuramente si il problema è far arrivare l'aria nell'altro locale, tu come fai?
    Vediamo... l'aria fredda dove va?

    Quote Originariamente inviata da andr€a Visualizza il messaggio
    fresco naturale con il clima intendi ambiente NON con poca umidità?
    Pensa che tolta l'umidità hai risolto gran parte del problema estivo.... strano vero?


    Quote Originariamente inviata da andr€a Visualizza il messaggio
    eheh basterebbe sovradimensionare in modo da abbassare solo la temperatura...
    Si olè.... sovradimensioniamo..... roba da mani nei capelli....


    Quote Originariamente inviata da andr€a Visualizza il messaggio
    Tutti parlano.... c'è chi le cose le fa e funzionano
    Te lo stiamo dicendo tutti e tu non ci credi.... secondo te chi è lo "strano"? O magari ti troveremo su youtube?
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  19. #151
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi fai un piacere? Dato che sarei un troll, mi linkeresti un link dove dicono che si possa mettere nel corridoio lo split?

    PS: Interessante, prima hai chiamato il moderatore, non ti ha filato e adesso rincari la dose, complimenti...

  20. #152
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    bho, io rinfresco 120mq di casa si due piani con uno split in cima alle scale con ventola al minimo e puntato a 25 gradi...per sentire il flusso freddo devi proprio fermarti sotto, altrimenti non lo senti. è ed una patacca cinese di 10anni
    Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
    Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

  21. #153
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Vediamo quanti utenti devono passare di qua prima che forse ti verrà qualche dubbio... e magari la smetti anche di fare lo spiritoso con gli inchini?
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  22. #154
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Schermata 2020-04-08 alle 23.37.43.png
    fonte ENEA

    Schermata 2020-04-08 alle 23.42.39.png

    Immagino che sei pure un prof di bon ton...

    E' questo il problema.. parlare... scrivere è troppo facile...

    Va bè questo è quello che ho imparato... probabilmente abbiamo idee diverse di raffreddamento , concludo con:

    a mio parere installare il clima fuori dalla stanza non è una scelta furba...

    Notte a tutti

    ps:

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    Vediamo quanti utenti devono passare di qua prima che forse ti verrà qualche dubbio... e magari la smetti anche di fare lo spiritoso con gli inchini?
    Era più che altro uno "chapeau"

Pagina 7 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Perchè tutto gira?? La spiegazione potrebbe essere alla base dei fenomeni LERN?
    Da Armando de Para nel forum REAZIONI NUCLEARI a BASSA ENERGIA (Fusione Fredda)
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 17-02-2012, 16:55
  2. e questi ancora insistono!!! ma dietro a sti fenomeni chi si nasconde??
    Da econtek nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 16-04-2010, 09:58
  3. Farmer Markets e fenomeni simili
    Da Alex Svoboda nel forum AGRICOLTURA E ALIMENTAZIONE
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 29-09-2008, 08:28
  4. Teoria generale fenomeni EM 'overunity'
    Da f_dyne nel forum Discussioni su teorie, personaggi e tecniche
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 07-02-2008, 13:55

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •