templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  10
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  7
Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 45 a 66 su 109

Discussione: Impostazione circolatore PDC e andamento mandata/ritorno

  1. #45
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito



    Quote Originariamente inviata da Mo679 Visualizza il messaggio
    ma quanti elementi hai? anche io quando provavo a mandare a 26c avevo andamento pendolante su radiante, e con on off.
    a me sembrano anti on off. ma il grafico di assorbimento cosa dice?
    potresti provare a diminuire l'isteresi e vedere se la pompa va in on off. sembra essere effettivamente un tentativo della pompa di rimanere accesa.
    abbasserei l'isteresi di un grado alla volta e vedi che succede.
    se questo fosse il caso beh... devi alzare la mandata un grado alla volta,
    sarebbe utile inoltre avere un idea del flusso. anche per essere sicuri che legga corretto. non puoi mettere un flussimetro sul ritorno da pochi euro a impulsi e loggare i risultati.
    ho 94 elementi e due termoarredi, diciamo che a parte due termosifoni che hanno interassi diversi gli altri sono tutti uguali, cmq il dato sulla potenza resa l'ho messo sopra a DT25 ho quasi 6kW
    il grafico di assorbimento ha lo stesso andamento della PDC, ecco quello dalla mezzanotte di oggi, io vedo un off all'1:30 circa
    Schermata del 2020-03-26 12-02-57.png
    Il "TH on/off dell'acqua di riscaldamento", l'isteresi (giusto?) è impostato su type1 quindi -3 +3°

    La climatica è 30/45 18/-5, attualmente i picchi dell'andamento sono quelli giusti (va a 36°) ma poi non ci resta e scende fino ai 33°... che debba mettere l'isteresi su Type4? quindi 1°?

    Vedrò di attrezzarmi con un flussimetro...

    @kid sì, i termi sono caldi uguali
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico ~4,6 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  2. #46
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusa se mi permetto, come hai calcolato la resa dei termo in funzione del deltaT ?
    Questi grafici come sono elaborati ? I dati da dove provengono ?
    Non hai resistenze accese vero ?

  3. #47
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate l'intervento.
    A mio modestissimo parere la pdc va in off perchè DT troppo basso, indicativamente sotto i 5°.
    La soluzione è che o abbassi la curva o abbassi la portata del circolatore in modo da alzare il dt o comunque allungarne l'inevitabile tempo di risalita. Oppure accumulo sul ritorno.
    ABITAZIONE : consegnata nel 67, classe G circa 300 kWh/m^2 anno . RISCALDAMENTO : caldaia condensazione a gas metano su impianto a tubi a vista in rame con radiatori in ghisa classici. No raffrescamento. No VMC. No FV.

  4. #48
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Però questo deltaT dovrebbe essere chiaramente spiegato nel manuale e nella regolazione , qui c'è un 10-100% della pompa e non sappiamo cosa è esattamente se un flusso fisso o no , per paragone la mia nimbus ne regolo sia massimo e minimo pompa tenuta di default a 40-100% e deltaT obbiettivo di 5° , normalmente ce la fà , solamente quando fuori ci sono è di 15-16° allora và un pò in fluttuazione uguale a questo grafico.... o è una pecca della LG che non ha considerato di regolare il flusso....

  5. #49
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    @kid la resa dei termo l'ho calcolata dalle tabelle del produttore, i grafici sono due sonde di temperatura poste su mandata e ritorno (a contatto sui tubi) e chiaramente i dati sono della mia pompa di calore non ho resistenze accese

    @lucas il delta ha questo andamento, questo è di oggi
    Schermata del 2020-03-26 13-08-14.png

    @spider dovrei leggere le specifiche tecniche del grundfos per vedere se è modulante, magari se Mo ci legge ce lo dice lui
    Nel frattempo ho trovato il parametro che si occupa di avviare il circolatore prima del compressore, pagina 166 del manuale che hai anche tu in italiano

    grazie a tutti per i contributi
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico ~4,6 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  6. #50
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Io ho trovato a pagina 132 il tempo di pre e post circolazione ed è giusto , ma allora quello che si parlava ieri a pag 117 cosa è ? questo manuale è vergognoso non si riesce a capire cosa servono quelle funzioni , guarda di trovare quello in inglese e leggere lì cosa c'è scritto...

  7. #51
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    scusa ma ho confuso le pagine la 166 è del mio, il manuale inglese non è da meno (io uso quello) eccotelo
    Schermata del 2020-03-26 14-01-22.png


    I manuali sembrano fatti in fretta e furia... vero che il coreano con un ideogramma magari rappresenta un concetto di 10 parole ma cazzarola...
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico ~4,6 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  8. #52
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ecco questa è la funzione di pre e post circolazione pompa nfatti si egola da 1 a 10 , basta far andare la pompa acqua 1' prima e spegneral qualche minuto per dissipare il calore eventuale sullo scambiatore , basterebbe lo stesso 1'.... allora la funzione a pagina 117 cosa è mica i tempi minimi tra un accensione e l'altra del compressore , che quelli sono importanti non puo per esempio far accendere e spegnere ogni minuto , che lo distruggi in pochi mesi , che però anche questa funzione è ininfluente al tuo pendolamento, prova a mettere al 50% la pompa e vedi cosa fà ....... potrebbe avere ragione Lucas2 , siccome non reisce a mantenere un deltaT alto abbassa frequenza compressore e diminuisce T per poi rialzarsi.....

  9. #53
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quella a 117 dice Mo679 che è il tempo on/off a compressore spento, in inglese usa il termine "rest" che è proprio riposo infatti

    Ho messo i parametri così come erano quando ho avuto questo andamento "quasi normale" di mandata e delta, i picchi verso il basso sono sbrinamenti come mi faceva notare anche leonik
    Schermata del 2020-03-26 14-24-01.pngSchermata del 2020-03-26 14-25-09.png
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico ~4,6 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  10. #54
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma il problema è nato da quando hai modificato i parametri ?
    E poi, mia curiosità, la pompa non è modulante già in funzione del delta ?

  11. #55
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Il "problema" è nato da quando ho iniziato a monitorare l'andamento di mandata e ritorno e ho notato che i grafici non erano in linea diciamo con quelli di altri utenti che hanno termosifoni (spider, cattaneo che hanno solo quelli e non misto come sergio). Io ho impostato i parametri essenziali, climatica, ACS, sensore.

    La PDC fa il suo mestiere, i consumi sono stati contenuti (a parte questi recenti smanettamenti che mi fanno tenere accesa la PDC un po di più )
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico ~4,6 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  12. #56
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da raffaelem Visualizza il messaggio

    Ho messo i parametri così come erano quando ho avuto questo andamento "quasi normale" di mandata e delta, i picchi verso il basso sono sbrinamenti come mi faceva notare anche leonik
    Schermata del 2020-03-26 14-24-01.pngSchermata del 2020-03-26 14-25-09.png
    Questi grafici sono mediati? Oppure sono valori istantanei che prendono tutti i picchi? Se non sono mediati quelli non sono sbrinamenti perchè il delta T deve diventare negativo
    Casa singola 127 mq --- Zona climatica: E --- 2281 GG --- T progetto -2°C --- 640 mslm --- EPH 60 kWh/mq*anno --- Casa No Gas
    PDC Panasonic Aquarea 9kW + Daikin Hybridcube 500 litri
    Riscaldamento a pavimento + 2 split di backup --- VMC zona giorno
    FV 5.7 kW esposizione SUD --- Kia Niro ibrida plug in --- Renault Zoe 22 kWh

  13. #57
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    No sono valori ad 1 minuto, questo è il grafico con due giorni a cavallo e due tipi di impostazioni diverse

    A destra quando il delta diventa negativo ho tolto il famigerato "tempo di riposo della pompa" e messo su "continuo" con capacità al 100% mentre a sinistra avevo capacità al 75% e 5 on - 20 off per il tempo di riposo
    Schermata del 2020-03-26 17-08-06.png
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico ~4,6 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  14. #58
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quelli dopo le 20 sembrerebbero tutti sbrinamenti anche se, per capire meglio, servirebbe l'andamento del consumo però con valori istantanei senza medie ed anche quello della temperatura esterna
    Casa singola 127 mq --- Zona climatica: E --- 2281 GG --- T progetto -2°C --- 640 mslm --- EPH 60 kWh/mq*anno --- Casa No Gas
    PDC Panasonic Aquarea 9kW + Daikin Hybridcube 500 litri
    Riscaldamento a pavimento + 2 split di backup --- VMC zona giorno
    FV 5.7 kW esposizione SUD --- Kia Niro ibrida plug in --- Renault Zoe 22 kWh

  15. #59
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    voilà, grafana ;-)
    il consumo non ce l'ho istantaneo ma a 5 minuti, comunque ho controllato e i picchi "fanno scopa" con dei down di assorbimento, sono certamente sbrinamenti, ad un certo punto ho rilevato anche l'umidità (che quasi sicuramente è sottostimata)
    Schermata del 2020-03-26 18-21-59.png
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico ~4,6 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  16. #60
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    anche quelli di sx sono sbrinamenti anche se la cosa strana è che il dT non scende in negativo però potrebbe essere dipeso dalla media dei valori che rilevi
    Casa singola 127 mq --- Zona climatica: E --- 2281 GG --- T progetto -2°C --- 640 mslm --- EPH 60 kWh/mq*anno --- Casa No Gas
    PDC Panasonic Aquarea 9kW + Daikin Hybridcube 500 litri
    Riscaldamento a pavimento + 2 split di backup --- VMC zona giorno
    FV 5.7 kW esposizione SUD --- Kia Niro ibrida plug in --- Renault Zoe 22 kWh

  17. #61
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    In teoria durante gli sbrinamenti dovresti trovarti dei picchi si assorbimento e non minore assorbimento
    Se hai un abbassamento dell'assorbimento è perché il compressore si ferma, anche se con il rilevamento a 5 min si perde tanto.

  18. #62
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Con circolatore al 50 % dovresti avere un grafico molto più lineare !
    ABITAZIONE : consegnata nel 67, classe G circa 300 kWh/m^2 anno . RISCALDAMENTO : caldaia condensazione a gas metano su impianto a tubi a vista in rame con radiatori in ghisa classici. No raffrescamento. No VMC. No FV.

  19. #63
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    @leonik i dati sono ad 1 minuto sia a dx che a sx, non è una media


    il circolatore adesso è al 75%, più tardi forse tirerò giù

    al 100% leggo 19.6lt/min al 75% leggo 17.6lt/min
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico ~4,6 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  20. #64
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lucas2 Visualizza il messaggio
    Con circolatore al 50 % dovresti avere un grafico molto più lineare !
    secondo me non sono sbrinamenti. potrebbe trattarsi di on off. ma con rilevayione a 5 min è difficile da evidenziare.

    Il circolatore è la ottima upmk grundfos ( che credo monti anche panasonic acquarea). Ho già sollevato il problema della modulayione del circolatore con gli ingegneri LG. esso lavora in logica PWM e si adatta in funzione proporzionale. dunque parlando con l'ingegnere LG ho avanzato l'ipotesi che l'intervallo 10-100% potesse trattarsi delle curve selezionabili. ha annuito. ma non credo abbia capito fino in fondo la mia domanda sul flusso termico in relazione alla portata, e vacillando sul fatto che la pdc é sprovvista di flussimetro (ha un flussostato impostato a 7l/m), ha ammesso che la logica del circolatore é proporzionale alla Testerna.

    le mie rilevazioni mi hanno fatto dedurre che:
    la pdc funziona con Dt di 2c per ore senza problemi.
    la modulazione è in relazione alla pressione allo scambiatore (che sarà proporzionale al delta T) e non direttamente alla portata
    il circolatore interviene poco sulla regolazione della potenza, lavorando la pdc prevalentemente sul delta T e sulla modulazione paurosa del compressore scroll.
    Zona D 1400gg. PDC Therma V R32 Monoblock 9Kw, Boiler Panansonic OSO 200L, FV 4.8Kw solaredge Hd wave 5000 Esp SO. Riscaldamento/ Raffrescamento con radiante a soffitto, pavimento, parete. Termostatiche solo bagni. Monitoraggio EMONCMS, contacalore Sontex superstatic 440 sulla line di ritorno PDC.

  21. #65
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Hai visto se varia il flusso in funzionamento o in momenti diversi ? io con la nimbus 50 ho visto da 7 a 21lt' va bene gli errori di misura su un flusso , ma te hai 9kw da scaricare quindi dovrebbe superare i miei 21 quanto và al massimo

  22. #66
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    poi considera che la portata potrebbe essere effettivamente modulata, cioü se leggi 19.6 al 100% vuol dire che in condizioni di delta 5 produrrai circa 7kw.
    se leggi bene il manuale la pdc dichara 9kw con 25l/m. ma a 5.7m di prevalenza.
    quindi o il circolatore si é settato con logica proporzionale sulle perdite di carico e piu di quello non riesce a fare perchè la prevalenza della pompa non è sufficiente nel tuo impianto, oppure ha modulato in funzione della richiesta termica
    Zona D 1400gg. PDC Therma V R32 Monoblock 9Kw, Boiler Panansonic OSO 200L, FV 4.8Kw solaredge Hd wave 5000 Esp SO. Riscaldamento/ Raffrescamento con radiante a soffitto, pavimento, parete. Termostatiche solo bagni. Monitoraggio EMONCMS, contacalore Sontex superstatic 440 sulla line di ritorno PDC.

  23. RAD
Pagina 3 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Valori mandata-ritorno raffreddamento
    Da trustpro nel forum Pompe di Calore AEROTERMICHE
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 03-06-2018, 03:39
  2. circolatore termocamino con scambio a piastre in mandata o sul ritorno?
    Da beppe70 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 25-09-2014, 00:12
  3. Dimensioni tubi mandata e ritorno
    Da misterpellet nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 10-12-2013, 19:00
  4. temperature mandata/ritorno pannelli
    Da leopio nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 08-10-2010, 07:43

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •