templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  16
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  10
Pagina 1 di 7 1234567 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 22 su 149

Discussione: Impostazione circolatore PDC e andamento mandata/ritorno

  1. #1
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito Impostazione circolatore PDC e andamento mandata/ritorno



    Ho una PDC Therma V split da 9kW, gas R32 che monta questo circolatore
    Schermata del 2020-03-24 08-08-16.png

    la PDC tra le impostazioni ha la possibilità di gestire gli on/off del circolatore oppure di impostare la modalità di lavoro continua.

    Impostando un tempo di on/off in misura di 4:1 o 5:1 (ad esempio 20m ON e 5m OFF) ho un andamento di questo tipo di m/r
    Schermata del 2020-03-24 08-31-19.png

    invertendo le proporzioni, ad esempio 5m ON e 35m OFF, ho un andamento di questo tipo
    Schermata del 2020-03-24 08-32-57.png

    Considerando che attualmente il circolatore opera al 100% della capacità, cosa ne pensate di questi andamenti?
    quale delle due impostazioni è corretta?

    PS il default della PDC è impostato su 2min ON e 1min OFF
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  2. #2
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma non hai circolatore modulante ? se si perchè lo tieni al massimo e sono giorni che chiedi perchè pendola?

  3. #3
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Lo tengo al massimo perché così è consigliato da manuale.
    Potrei approfittare fare qualche test adesso che dovrebbe fare qualche giorno di freddo (motivo per cui ho scritto).

    Che relazione c'è tra il circolatore ed il pendolamento?
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  4. #4
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non lo so , ma immagino di si, noi della nimbus lo teniamo modulante da 40 a 100% e sembra funzioni bene e si può definire il target per il deltaT su cui lavora la modulazione ... ma scusa questa domanda specifica non la potevi fare nella discussione sulla LG ?

  5. #5
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se gira troppo forte è facile che il DT tra mandata e ritorno ti cali troppo, e infatti vedi che quando pendola il DT è molto basso.

    In generale regola la portata per mantenere un DT intorno a 4-5 gradi se riesci.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  6. #6
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    @spider nella discussione della LG in pratica risponde solo Mo679 che ha rigirato la pompa come un calzino e già ci siamo scambiati qualche dato. Volevo capire in generale come il circolatore possa influenzare quell'andamento anche sentendo altri utenti di altre macchine. Per quanto riguarda l'impostazione specifica, io posso solo stabilire il limite superiore, ad esempio 70%... poi immagino lui modulerà nel range 10%-70%

    @sergio grazie, ecco questo volevo cercare di capire, se il freddo acconsente andrò per step del 20% e vedrò cosa accade. Quindi tecnicamente più acqua circola, più dissipano calore i termi più si abbassa il ritorno?
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  7. #7
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da raffaelem Visualizza il messaggio
    Quindi tecnicamente più acqua circola, più dissipano calore i termi più si abbassa il ritorno?
    Raffaele è il contrario. Più il circolatore spinge e più mandata e ritorno tendono a convergere, quindi il delta T diminuisce, mentre quando la portata si abbassa succede il contrario
    Ultima modifica di leonik82; 24-03-2020 a 22:44
    Casa indipendente 127 mq --- Zona climatica: E --- 2281 GG --- T progetto -2°C --- 640 mslm --- EPH 63 kWh/mq*anno --- Casa No Gas
    PDC Panasonic Aquarea 9kW + Daikin Hybridcube 500 litri
    Riscaldamento a pavimento + 2 split di backup --- VMC zona giorno
    FV 5.7 kW esposizione SUD --- Kia Niro ibrida plug in --- Renault Zoe 22 kWh

  8. #8
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche Sergio me lo faceva notare, sono io che non ne capisco un tubo...
    Se gira troppo forte è facile che il DT tra mandata e ritorno ti cali troppo,
    Da quando ho calato al 75% infatti il delta che osservo è aumentato, al 100% teneva mediamente sui 5°
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Facci sapere i risultati del tuo esperimento!

  10. #10
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da raffaelem Visualizza il messaggio
    Quindi tecnicamente più acqua circola, più dissipano calore i termi più si abbassa il ritorno?
    No l'acqua che circola è sempre quella, essendo un circuito chiuso. La potenza dissipata è proporzionale al prodotto tra portata nel circuito e DT.... quindi a parità di potenza resa se alzi la portata abbassi il DT e viceversa.

    Poi in realtà se cambia il DT la potenza resa non rimane uguale.... ma in prima approssimazione la spiegazione è valida, per capirsi.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  11. #11
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Uso i termini impropriamente, intendevo dire portata.
    Ok, la formula che ho letto da qualche parte o su uno dei thread (forse proprio da @fcattaneo): kWt = dt * lt/min * 0.0697

    Adesso che siamo con temperature invernali ho rimesso il circolatore al 100% con un tempo di on a 5 minuti ed off a 30, rilevo questo comportamento

    Schermata del 2020-03-25 04-48-09.png

    Quello che ancora non ho capito è se devo preoccuparmi dei pendolamenti o se è la logica della PDC.
    Cattaneo ipotizzava che con un inerziale potrebbero stabilizzarsi.
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  12. #12
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da raffaelem Visualizza il messaggio
    Ok, la formula che ho letto da qualche parte o su uno dei thread (forse proprio da @fcattaneo): kWt = dt * lt/min * 0.0697.
    Definizione di caloria..... 1 caloria è il quantitativo di calore che serve per scaldare/raffreddare di 1 grado 1 grammo di acqua....

    Il calore quindi è sempre una massa per un DT. Se sei in condizioni di massa statica.

    Se sei in condizioni di massa che si muove, la potenza, che è energia nell’unita di tempo, è massa nell’unità di tempo (cioè portata) per DT.

    Se accendi e spegni il circolatore è ovvio che la T pendola.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  13. #13
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Cosa vuol dire con un tempo di on 5 minuti e off 30 ?!?! 30 cosa sono : minuti ? ma la pompa non deve andare fissa ?

  14. #14
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    @spider sì, sono minuti ed il motivo per cui l'ho impostato così è perché di default non è in modalità continua ma con 2 min ON e 1 min OFF

    Scambiando qualche messaggio con Mo679 attualmente sto facendo questo test con 5m ON e 30m OFF, anche se lui ha radiante misto a pareti/soffitto

    @sergio @spider capisco, mi state quindi suggerendo di mettere il circolatore in modalità continua. Scendo a farlo prima che torni la primavera.
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  15. #15
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma siete sicuri di quello che state facendo o di avere capito quei 5-30' ? ma non è possibile che la pompa si spenga 30' e lo si vede dal grafico, secondo me a occhio quelli sono tempi di qualche regolazione , non esiste che la pompa venga spenta si spegnerebbe anche il compressore , e siamo di fuori.... mi metti un link al manuale e a che pagina di parla della pompa di circolazione?

    ti metto il mio grafico delle ultime 24h della Nimbus e vedi come è lineare e i picchi sono solo per il recupero olio ogni 4h circa Schermata a 2020-03-25 08-44-14.png
    Ultima modifica di spider61; 25-03-2020 a 09:28

  16. #16
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    I manuali devi essere registrato per tirarli giù dal sito LG comunque ecco di seguito l'unica pagina riferita a quel parametro (lo so, i manuali sono moooolto sintetici)
    Questo è il manuale della monoblocco che è in italiano, uguale a quello della mia split che sul sito è solo in inglese
    Schermata del 2020-03-25 09-34-19.png

    vedo i grafici della Nimbus, già li avevo notati come vedo quelli di sergio e cattaneo, ed è proprio per questo che sto cercando un confronto più ampio... voglio capire se è una logica di funzionamento diversa della LG oppure se c'è da affinare.

    Mo679 ha dei grafici molto lineari con degli spikes ogni tot, motivo per cui cercavo di replicare le sue configurazioni
    Ultima modifica di raffaelem; 25-03-2020 a 09:38 Motivo: note su mo679
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  17. #17
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Guarda che state prendendo un abbaglio, quei tempi sono quello che per esempio Ariston , chiama pre e post circolazione pompa acqua , cioè quando il set decide di far partire il compressore , la pompa parte per un tempo X prima e quando spegne compressore un tempo Y dopo , non c'etra niente nella reoglazione , nella nimbus di default sono 30" pre e 3' post

    i manuali comunque si scaricano tranquillamente da qui LG HM051M.U43 - Therma V Monoblocco - LG Business

    e a che pagina è , la regolazione % della pompa ? non la trovo

  18. #18
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Pagina 117, nello screenshot che ti ho allegato si vede anche il titolo del paragrafo...

    (boh, prima dovevi registrarti per averli, adesso hanno aperto...)
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  19. #19
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    quel manuale è sicuramente una traduzione schifosa di quello inglese , lo chiamano tempo sopra e tempo sotto , che in italiano sarebbe prima e dopo immagino , ma dico dove è la regolazione massima minima in % non l vedo ?

  20. #20
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    essì, i manuali sono fatti ad minchiam, la regolazione del circolatore a pagina 121
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  21. #21
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Che cavolo di regolazione sarebbe a punto fisso?! o si può modficare qualcosa direttamente sulla pompa tipo portata o prevalenza variabile?

  22. #22
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Dove hai letto "punto fisso"?
    prevalenza variabile non c'è (a meno che non sia indicata con un altro termine)
    se con la portata intendi il flusso allora si regola con la capacità della pompa, quella di pagina 121 che si regola in percentuale dal 10% al 100%
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.5 Kwp (Vitovolt 300 M325 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

Pagina 1 di 7 1234567 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Valori mandata-ritorno raffreddamento
    Da trustpro nel forum Pompe di Calore AEROTERMICHE
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 03-06-2018, 03:39
  2. circolatore termocamino con scambio a piastre in mandata o sul ritorno?
    Da beppe70 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 25-09-2014, 00:12
  3. Dimensioni tubi mandata e ritorno
    Da misterpellet nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 10-12-2013, 19:00
  4. temperature mandata/ritorno pannelli
    Da leopio nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 08-10-2010, 07:43

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •