templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  25
NON mi piace! NON mi piace!:  2
Grazie! Grazie!:  17
Pagina 15 di 48 primaprima 123456789101112131415161718192021222324252627282935 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 309 a 330 su 1049

Discussione: Pompa di calore - potenza e configurazione impianto

  1. #309
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Bentrovata Giottina,
    non prendere il consumo del primo anno come indicativo comunque. Generalmente si attesta sempre su valori più alti dei successivi.

  2. #310
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Anch'io sono in fase di installazione della mia Zubadan da 11,2 kWt. Dovrebbero installarla in settimana e collaudarla (direttamente Mitsubishi) la prossima, contestualmente all'allaccio del FTV e alla conseguente asciugatura del massetto.
    Il mio boiler sarà da 350 litri, con doppia serpentina (una maggiorata per la PdC e l'altra per il futuristico ST)

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  3. #311
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    E' un piacere tornare a leggervi e grazie per le dritte.
    Ieri sera finito il collaudo, compilato il libretto e acceso il riscaldamento a 19°C. Lo lasceremo acceso per una settimana per vedere come cambiano i consumi elettrici anche se è ben poco indicativo in quanto ora non fa freddo e la PDC è praticamente sempre spenta. Probabilmente i 3 Kw attuali saranno pochi, ma dovremo valutare se chiedere un 4,5 Kw o di più.
    Casa singola monopiano interamente elettrica in pannelli sandwich in CA con coibentazione interna + cappotto esterno - mq netti 155 - zona climatica E 2211 gradi giorno - Riscaldamento con pannelli radianti a pavimento - MITSUBISHI Ecodan PUHZ SW75 - Hydrobox HERSD VM2C - Pannello solare SONNENKRAFT SK500


  4. #312
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    se riesci ad spettare Gennaio, mi pare che il cambio potenza diventi gratuito e puoi anche avere 3,5 -4-5 kw dome taglia di contatore e non solo il 4,5
    Benvenuta nel "club" delle pdc
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  5. #313
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    19° cosa sarebbe? Detta così sembra la temperatura di mandata (in questo caso più che caldo fai freddo in questa stagione). Oppure è il valore dei termostati?

  6. #314
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Giottina Visualizza il messaggio

    Probabilmente i 3 Kw attuali saranno pochi, ma dovremo valutare se chiedere un 4,5 Kw o di più.
    Il contatore da 3 Kw in D2 permette di prelevare sempre a 3.3 kw e per 3 ore continuative fino a 4 Kw; ...oltre i 4 kw il contatore scatta entro 120 secondi.

    E' cosi davvero.. io da quando ho messo un sistema che mi avverte con un suono acustico che l'assorbimento sta superando i i 3,95 Kw, il contatore non mi scatta MAI.

    Questa caratteristica della D2 unita ad un po di domotica permette di gestire i 3 kw al meglio garantendo il massimo dello sfruttamento di questo contratto che è molto , molto economico.

    Se hai una PDC di taglia medio/piccola poi tentare questa strada come fa molta gente.

    Ciao,
    F.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  7. #315
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da marcober Visualizza il messaggio
    se riesci ad spettare Gennaio, mi pare che il cambio potenza diventi gratuito e puoi anche avere 3,5 -4-5 kw dome taglia di contatore e non solo il 4,5
    Benvenuta nel "club" delle pdc
    Grazie! Aspetteremo qualche mese, poi si vedrà.

    Quote Originariamente inviata da LordofHome Visualizza il messaggio
    19° cosa sarebbe? Detta così sembra la temperatura di mandata (in questo caso più che caldo fai freddo in questa stagione). Oppure è il valore dei termostati?
    Hai ragione! 19°C è la temperatura cui ho impostato i termostati interni - casa divisa in due zone - mentre la temperatura di mandata dell'acqua per ora è a 35°C ma il tecnico mi ha detto che posso portarla in seguito a 33°C e risparmio soldini, quando non fa molto freddo.

    Quote Originariamente inviata da fcattaneo Visualizza il messaggio
    Il contatore da 3 Kw in D2 permette di prelevare sempre a 3.3 kw e per 3 ore continuative fino a 4 Kw; ...oltre i 4 kw il contatore scatta entro 120 secondi.

    E' cosi davvero.. io da quando ho messo un sistema che mi avverte con un suono acustico che l'assorbimento sta superando i i 3,95 Kw, il contatore non mi scatta MAI.

    Questa caratteristica della D2 unita ad un po di domotica permette di gestire i 3 kw al meglio garantendo il massimo dello sfruttamento di questo contratto che è molto , molto economico.

    Se hai una PDC di taglia medio/piccola poi tentare questa strada come fa molta gente.

    Ciao,
    F.
    Soluzione interessante, dovrò certamente approfondire questo aspetto. Grazie
    Ultima modifica di Giottina; 05-10-2016 a 10:44
    Casa singola monopiano interamente elettrica in pannelli sandwich in CA con coibentazione interna + cappotto esterno - mq netti 155 - zona climatica E 2211 gradi giorno - Riscaldamento con pannelli radianti a pavimento - MITSUBISHI Ecodan PUHZ SW75 - Hydrobox HERSD VM2C - Pannello solare SONNENKRAFT SK500


  8. #316
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Giottina Visualizza il messaggio
    Grazie! Aspetteremo qualche mese, poi si vedrà. Hai ragione! 19°C è la temperatura cui ho impostato i termostati interni - casa divisa in due zone - mentre la temperatura di mandata dell'acqua per ora è a 35°C ma il tecnico mi ha detto che posso portarla in seguito a 33°C e risparmio soldini, quando non fa molto freddo.Soluzione interessante, dovrò certamente approfondire questo aspetto. Grazie
    Mi sembrano tanti i 35° di mandata "fissi". Su case isolata "di oggi" quando sei a 28° dovrebbe essere più che sufficiente se si considera un funzionamento a 24h.

  9. #317
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Sono i primi giorni di funzionamento dell'impianto, poi tutto andrà modulato.
    Casa singola monopiano interamente elettrica in pannelli sandwich in CA con coibentazione interna + cappotto esterno - mq netti 155 - zona climatica E 2211 gradi giorno - Riscaldamento con pannelli radianti a pavimento - MITSUBISHI Ecodan PUHZ SW75 - Hydrobox HERSD VM2C - Pannello solare SONNENKRAFT SK500


  10. #318
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusa Giottina..ma dove abiti? Pensavo fosse presto per il riscaldamento anche al nord!

  11. #319
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Non abito al Polo!!
    Anzi, vivo in centro Italia, seppure in zona climatica E ed attualmente non c'è bisogno del riscaldamento, che qui di solito si accende a metà ottobre, o giù di lì.
    Però ieri è stato fatto il collaudo e mi hanno detto di tenere acceso per una settimana, per valutare consumi e funzionamento generale dell'impianto, con una mandata dell'acqua a 35°C e 19°C impostati in casa sui termostati.
    E' una settimana di prova generale dell'impianto, insomma.
    Casa singola monopiano interamente elettrica in pannelli sandwich in CA con coibentazione interna + cappotto esterno - mq netti 155 - zona climatica E 2211 gradi giorno - Riscaldamento con pannelli radianti a pavimento - MITSUBISHI Ecodan PUHZ SW75 - Hydrobox HERSD VM2C - Pannello solare SONNENKRAFT SK500


  12. #320
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok scusami..mi ero preoccupato! :-)

  13. #321
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    In pratica la pdc non partira' nemmeno, io in casa ho ancora 24-25 gradi sempre zona E.
    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  14. #322
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    In casa mia per tutta l'estate abbiamo monitorato attentamente temperatura e umidità e - in linea con gli anni passati - le temperature estive hanno toccato molto raramente i 25°C, attestandosi di norma attorno ai 23°C.
    In questo periodo di regola in casa ci sono 20°C senza riscaldamento, e infatti la PDC si accende raramente, solo per qualche minuto. Proprio perché non si accendeva mai, ieri ho impostato i termostati interni a 20°C. Va detto che sta lavorando anche per sopperire alla produzione di acqua calda sanitaria, laddove il pannello solare non riesca più a portare alla temperatura desiderata (impostata a 45°C) l'accumulo.
    Casa singola monopiano interamente elettrica in pannelli sandwich in CA con coibentazione interna + cappotto esterno - mq netti 155 - zona climatica E 2211 gradi giorno - Riscaldamento con pannelli radianti a pavimento - MITSUBISHI Ecodan PUHZ SW75 - Hydrobox HERSD VM2C - Pannello solare SONNENKRAFT SK500


  15. #323
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Sto cercando di capire bene impostazioni e comandi, e stamani mi è saltata all'occhio una cosa che mi ha destato delle perplessità. Allego l'immagine della curva di compensazione. Possibile che il valore delle ordinate sia sbagliato? E' impostato a 50°C ma io non ho ventilconvettori, ho impianto radiante! Non dovrebbe essere impostata a 35°C o anche meno?
    Su quel parametro non posso agire, riesco solo ad agire sul valore delle ordinate, ora impostato a -30°C

    CURVA-DI-COMPENSAZIONE.jpg
    Casa singola monopiano interamente elettrica in pannelli sandwich in CA con coibentazione interna + cappotto esterno - mq netti 155 - zona climatica E 2211 gradi giorno - Riscaldamento con pannelli radianti a pavimento - MITSUBISHI Ecodan PUHZ SW75 - Hydrobox HERSD VM2C - Pannello solare SONNENKRAFT SK500


  16. #324
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E' impostata a 50 se T esterna scende a -15
    Pero la curva è comunque "alta" per un radiante..a 0°C mi pare sia 45..me l'aspetterei a 35 circa
    La puoi modificare..prendi il librone che ti avranno lasciato..il Manuale Uso..e vedrai che ci può..ora non ricordo bene come ma si può.
    magari devi entrare a livello "impostazioni" ma si fa mettendo 4 volte 0
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  17. #325
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Dalle impostazioni utente non si può modificare, così sono entrata nel menu Servizio Tecnico - con tanto di password! - e ho cercato fra le varie opzioni quella che mi sembrava da modificare....i vari passaggi:
    1.jpg
    2.jpg
    Poi ho modificato i valori che erano impostati (temperatura minima 30°C e temperatura massima 50°C)
    3.jpg
    inserendo i valori sotto riportati (come Temperatura Massima, il minimo valore selezionabile è 35°C)
    4.jpg

    Tuttavia, confermando i parametri inseriti e uscendo dal menu, la curva risulta impostata tal quale a prima...
    5.jpg
    Casa singola monopiano interamente elettrica in pannelli sandwich in CA con coibentazione interna + cappotto esterno - mq netti 155 - zona climatica E 2211 gradi giorno - Riscaldamento con pannelli radianti a pavimento - MITSUBISHI Ecodan PUHZ SW75 - Hydrobox HERSD VM2C - Pannello solare SONNENKRAFT SK500


  18. #326
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Nella kita i valori limiti ( min. E max.)e i valori della curva climatica sono in due menu differenti, per me sei nella pagina sbagliata.
    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  19. #327
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora reimposto i valori tal quali erano settati, che poi erano i valori di default...
    Casa singola monopiano interamente elettrica in pannelli sandwich in CA con coibentazione interna + cappotto esterno - mq netti 155 - zona climatica E 2211 gradi giorno - Riscaldamento con pannelli radianti a pavimento - MITSUBISHI Ecodan PUHZ SW75 - Hydrobox HERSD VM2C - Pannello solare SONNENKRAFT SK500


  20. #328
    Utente NON confermato

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao,

    partendo dalla schermata iniziale devi tener premuto il tasto in basso sinistra (il primo dei 3 o 4 tasti...) per alcuni secondi. Comparirà il menu avanzato in cui potrai modificare i parametri (sembra lo stesso menù, ma non lo è...).
    Vai sul simbolo del riscaldamento e vedrai che ti si abilita la configurazione della curva.

    Ciao
    Ultima modifica di supertopis; 19-10-2016 a 14:02

  21. #329
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie!! Ottima dritta, tutto fatto. Ripristinati i valori dei settaggi e modificata poi la curva in questo modo:
    curva.jpg
    Casa singola monopiano interamente elettrica in pannelli sandwich in CA con coibentazione interna + cappotto esterno - mq netti 155 - zona climatica E 2211 gradi giorno - Riscaldamento con pannelli radianti a pavimento - MITSUBISHI Ecodan PUHZ SW75 - Hydrobox HERSD VM2C - Pannello solare SONNENKRAFT SK500


  22. #330
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da HeavyManto Visualizza il messaggio
    Anche a parità di costo di investimento e gestione oggi vi basate sul costo del metano, ma io sono convinto che aumenterà e molto.
    Percepisco sensibilità compatibile, picchista?

  23. RAD
Pagina 15 di 48 primaprima 123456789101112131415161718192021222324252627282935 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Consumi su impianto con pompa di calore
    Da tribo nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 2511
    Ultimo messaggio: 18-03-2020, 13:11
  2. dimensionamento fancoil e potenza pompa di calore
    Da gratteri nel forum Pompe di Calore AEROTERMICHE
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 19-02-2020, 18:20
  3. Pompa di calore Aria Acqua alta temperatura 2KW potenza impegnata per tariffa D1
    Da maskawild nel forum Pompe di Calore AEROTERMICHE
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 03-06-2016, 21:10
  4. Ace - pompa di calore di potenza insufficiente
    Da SIMONE NICOLINI nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 15-12-2013, 12:51
  5. Parere su impianto con Pompa di Calore
    Da tosdan78 nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 17-10-2013, 07:55

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •