templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  14
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 4 di 4 primaprima 1234
Visualizzazione dei risultati da 67 a 83 su 83

Discussione: PDC casa nuova

  1. #67
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    Si tratta di nuova abitazione come in firma, quindi pensavo che le Temperature di mandata fossero sotto i 30 anche in pieno inverno con gestione in climatica.
    Casa indipendente: PT 80 mq Soppalco 20 mq No Gas
    Zona E 2561 GG T Min di Progetto: -4.87 (prov.AQ)
    EPH,tot kWh/(m²·a) 30,256
    Radiante a pavimento 4 Persone

  2. #68
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma il radiante a che passo te l’hanno messo?
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  3. #69
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Metteranno a 5 nei bagni e 10 nel resto.
    Casa indipendente: PT 80 mq Soppalco 20 mq No Gas
    Zona E 2561 GG T Min di Progetto: -4.87 (prov.AQ)
    EPH,tot kWh/(m²·a) 30,256
    Radiante a pavimento 4 Persone

  4. #70
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Con una casa da 30 kWh/mq anno passo 10..... non so che dirti se non farti gli auguri.....

    Forse meglio mettere un termoarredo elettrico, vedi se interviene qualcun altro.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  5. #71
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da hazzard77 Visualizza il messaggio
    Metteranno a 5 nei bagni e 10 nel resto.
    Il passo 10 si faceva nelle classi G.... dillo al tuo idraulico.

    In una casa moderna con bagno addirittura con passo 5 pensare che serva anche un termoarredo è da assoluti incompetenti.

    F.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  6. #72
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    Concordo che non c'è nessuna perdita di efficienza con la 5kw anzi avrai una ricarica ACS un po' più rapida ma la modulazione al minimo è la stessa.
    se il cat di zona è affidabile è un valore aggiunto enorme quindi vai di Panasonic che tra l'altro caschi in piedi.
    La J? Non saprei.... sicuramente sarà una macchina affidabile ma comunque con la possibilità di problemi di gioventù.... Se non sei uno di quelli o R32 o niente vai con la H.
    Poi per i consumi che avrai tu praticamente non ci sarà nessuna differenza
    Quoto il messaggio di Max giusto per ricordare la situazione.
    In settimana mi monteranno la Aquarea Split da 5 kw serie J che dovrà servire un impianto radiante ad una zona da 85 mq su unico piano ed in più scaldare l'acqua tecnica per un Cordivari Puffermas 2 Domus da 300 lt.
    Tutto semplice credo, ma siccome nel forum ho più volte sentito di evitare pompe di rilancio, vi chiedo se anche quella che andrà messa dopo il Puffer sulla linea di mandata del radiante è superflua.
    L'idraulico mi ha detto che questa pompa si può evitare solo in impianti che servono unicamente l'impianto radiante, è così?
    Casa indipendente: PT 80 mq Soppalco 20 mq No Gas
    Zona E 2561 GG T Min di Progetto: -4.87 (prov.AQ)
    EPH,tot kWh/(m²·a) 30,256
    Radiante a pavimento 4 Persone

  7. #73
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non ho capito dove vogliono installare la pompa di rilancio. Ti installeranno pdc, accumulo acs e un puffer da 50/100 litri?
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  8. #74
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Sulla linea del radiante ci sarà prima un puffer da 100 lt ed in uscita da esso(sulla mandata) la pompa di rilancio. La ragione dovrebbe essere che senza il puffer la pdc farebbe continui ON/OFF e senza la pompa di rilancio l’acqua non uscirebbe dall’interno del puffer con la giusta temperatura a causa delle”turbolenze” che si creerebbero.
    Corretto?

    P.S. Aggiungo che la pdc dovrà fare anche raffrescamento estivo, che in casa ci sarà un solo termostato ambiente e che prossimamente metterò FTV.
    Ultima modifica di hazzard77; 17-09-2020 a 21:46
    Casa indipendente: PT 80 mq Soppalco 20 mq No Gas
    Zona E 2561 GG T Min di Progetto: -4.87 (prov.AQ)
    EPH,tot kWh/(m²·a) 30,256
    Radiante a pavimento 4 Persone

  9. #75
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fcattaneo Visualizza il messaggio
    Il passo 10 si faceva nelle classi G.... dillo al tuo idraulico.

    In una casa moderna con bagno addirittura con passo 5 pensare che serva anche un termoarredo è da assoluti incompetenti.

    F.
    Normalmente il progetto esecutivo viene fatto usando appositi programmi metti il fabbisogno di watt, temperatura mandata , diametro tubo e il programma si calcola il passo , termoarredo in bagno magari con acqua ad alta temperatura è da folli .. comunque direi passo 15 e passo 10 nei bagni .. poi in bagno prevedere presa per lo specchio a raggi infrarossi che sono molto efficienti magari con timer che lo accende in inverno in bagno quando serve per la doccia , anche se magari regolando i flussometri si potrebbe tenere qualche grado in piu in bagno , per il puffer io ho appena avviato pompa lg il mio circuito radiante contiene 136 litri non ho messo nessun puffer disgiuntore o valvole ma solo valvola a 3 vie che devia su acs quando serve, il fabbisogno minimo del circuito per la pompa lg era 5 litri a kw , la pompa presente nella pompa lg è potentissima impianto semplice.. lavora in climatica , ho seguito le indicazioni spesso citate in questo forum, certo se davo retta al mio termotecnico serviva disgiuntore .. su una pompa di calore che al massimo arriva a 65 gradi .. per loro magari devi mettere pompa di calore da 16kw per stare tranquilli e magari pure caldaia a metano.. io mi sono preso come sempre le mie responsabilità nelle scelte con non grossi contrasti coi tecnici, ma sapendo che altri le usavano e andavano bene non ho avuto dubbi..
    Ultima modifica di formula1; 18-09-2020 a 09:15

  10. #76
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quando uno ha un minimo di conoscenza a livello tecnico, convincere e far valere le proprie ragioni è più facile.
    Io sono riuscito a mettere una pdc di potenza adeguata seguendo le indicazioni anche del forum, oggi anche l'idraulico si è convinto che la scelta è stata corretta; inoltre ho anche evitato i termostati in ogni stanza, sarà un unico circuito con un contenuto di acqua di non so quanti litri (sono 80mq) e ci sarà la valvola a 3 vie che devierà su ACS quando servirà.
    Adesso mi è sorto il dubbio del puffer e della pompa successiva che lui ritiene indispensabile. Nel web in molti raccomandano l'utilizzo del puffer per una "ripartenza" più soft dell'impianto e per evitare continui ON/OFF della pdc, la successiva pompa di rilancio servirebbe invece (secondo l'idraulico)per far uscire dal puffer l'acqua proveniente dalla mandata senza che si mescoli con quella fredda del ritorno (o almeno così ho capito io).
    Non so quanto sarà la spesa per questi accessori, ma la resa dell'impianto subirebbe una significativa perdita di rendimento?
    Ultima modifica di hazzard77; 18-09-2020 a 10:53
    Casa indipendente: PT 80 mq Soppalco 20 mq No Gas
    Zona E 2561 GG T Min di Progetto: -4.87 (prov.AQ)
    EPH,tot kWh/(m²·a) 30,256
    Radiante a pavimento 4 Persone

  11. #77
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma perché il passo 10 nelle case nuove o comunque ben isolate è sconsigliato? Il mio termo tecnico ha messo passo 10 su casa nuova, però non riesco a capire i motivi per cui possa dare problemi rispetto ad uno con passo 15. Lui ha detto che lo fa per tenere la temperatura di mandata più bassa.

    Quote Originariamente inviata da hazzard77 Visualizza il messaggio
    Quando uno ha un minimo di conoscenza a livello tecnico, convincere e far valere le proprie ragioni è più facile.
    Io sono riuscito a mettere una pdc di potenza adeguata seguendo le indicazioni anche del forum, oggi anche l'idraulico si è convinto che la scelta è stata corretta; inoltre ho anche evitato i termostati in ogni stanza, sarà un unico circuito con un contenuto di acqua di non so quanti litri (sono 80mq) e ci sarà la valvola a 3 vie che devierà su ACS quando servirà.
    Adesso mi è sorto il dubbio del puffer e della pompa successiva che lui ritiene indispensabile. Nel web in molti raccomandano l'utilizzo del puffer per una "ripartenza" più soft dell'impianto e per evitare continui ON/OFF della pdc, la successiva pompa di rilancio servirebbe invece (secondo l'idraulico)per far uscire dal puffer l'acqua proveniente dalla mandata senza che si mescoli con quella fredda del ritorno (o almeno così ho capito io).
    Non so quanto sarà la spesa per questi accessori, ma la resa dell'impianto subirebbe una significativa perdita di rendimento?
    Se è semplicemente un puffer sul ritorno e non fa da separatore idraulico, non dovrebbe servirti la pompa di rilancio.

    Hai anche una VMC che deumidifica, quindi alimentata con acqua del radiante? a quel punto il puffer servirebbe per avere abbastanza acqua nell'impianto qualora tu volessi solo utilizzare la VMC in deumidifica..

  12. #78
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Vmc al momento non prevista, forse successivamente.
    Nel puffer dovrebbe passare sia la mandata che il ritorno, la pompa la vorrebbe mettere in uscita dal puffer sulla mandata.
    Casa indipendente: PT 80 mq Soppalco 20 mq No Gas
    Zona E 2561 GG T Min di Progetto: -4.87 (prov.AQ)
    EPH,tot kWh/(m²·a) 30,256
    Radiante a pavimento 4 Persone

  13. #79
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se il puffer e' sul ritorno, non ti serve la pompa di rilancio, al contrario, se e' in mandata e' necessaria. In entrambi i casi il puffer aumenta la quantita' di acqua nell'impianto, resta comunque il fatto che, una volta che sara' tutto in temperatura, se la macchina e' sovradimensionata comunque gli on off ci saranno lo stesso. Ovviamente averlo sul ritorno ti risparmia qualche cosa in installazione ma sopratutto non avrai una ulteriore pompa in tensione. Ad ogni modo, non e' drammatico, diciamo che un impianto in diretta e' leggermente piu' performante e meno complicato.
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

  14. #80
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Non capisco perché tutti i più esperti quì sul forum consigliano di limitare il numero degli apparecchi, mentre gli idraulici, che comunque hanno contatti diretti con tecnici e commerciali dei vari marchi(almeno il mio ce l'ha), si ostinano a consigliare negli impianti oggetti che rendono meno efficiente il tutto.
    Mah
    Casa indipendente: PT 80 mq Soppalco 20 mq No Gas
    Zona E 2561 GG T Min di Progetto: -4.87 (prov.AQ)
    EPH,tot kWh/(m²·a) 30,256
    Radiante a pavimento 4 Persone

  15. #81
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da hazzard77 Visualizza il messaggio
    hanno contatti diretti con tecnici e commerciali dei vari marchi(almeno il mio ce l'ha), si ostinano a consigliare negli impianti oggetti che rendono meno efficiente il tutto.
    Mah
    solo per aumentare i margini di profitto.

    Tant'è che se ti opponi a mettere la roba inutile con una motivazione tecnica non sanno come controbattere....al massimo la risposta sarà che sono loro i tecnici e quindi serve
    Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
    Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

  16. #82
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Guarda, con il mio idraulico ho un rapporto fraterno, il prezzo è già stato concordato, le parti che saranno montate verranno pagate direttamente da me, quindi nessun ricarico, solo maggior lavoro per installarle. Guadagno zero. È proprio convinto che la Pdc lavori male senza quel puffer
    Casa indipendente: PT 80 mq Soppalco 20 mq No Gas
    Zona E 2561 GG T Min di Progetto: -4.87 (prov.AQ)
    EPH,tot kWh/(m²·a) 30,256
    Radiante a pavimento 4 Persone

  17. #83
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    ma lui non deve essere convinto di nulla, deve collegare dei tubi secondo uno schema fatto da un termotecnico.
    questo è il vero problema dell'Italia.... c'è chi si improvvisa quello che non è.
    Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
    Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

Pagina 4 di 4 primaprima 1234

Discussioni simili

  1. Casa nuova
    Da diego86 nel forum Isolamento e Sistemi Passivi
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 15-02-2017, 17:23
  2. Nuova casa , nuova caldaia a pellet
    Da Separato nel forum BIOMASSE
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 13-10-2016, 21:06
  3. nuova casa
    Da Nideker nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 04-03-2013, 09:58
  4. nuova casa
    Da rubio0672 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 05-04-2010, 15:15
  5. help per nuova casa
    Da kicca77 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 16-06-2009, 07:10

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •