templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  59
NON mi piace! NON mi piace!:  5
Grazie! Grazie!:  8
Pagina 5 di 9 primaprima 123456789 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 100 su 167

Discussione: Valutare il passaggio a PdC con impianto a termosifoni. Consigliatemi!

  1. #81
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    ... solo che si deve tenere conto delle pause di riscaldamento se queste diventano importanti.

    F.[/QUOTE]

    Queste 2 righe riassumono quello che volevo esprimere in merito ai defrost, che se sono numerosi incidono anche su una minor modulazione.
    Oltre al fatto che come hai indicato si può sopperire in termini di comfort aumentando leggermente le T di mandata ... quindi parliamo giustamente di un NON problema. Ovviamente il COP si abbassa.
    Provincia di Udine a 20 km dal mare zona E 2257 gradi - 160 mq (+ taverna 90 mq) no gas - TCAP 9 kw + Hybridcube 500 - impianto a termosifoni in alluminio - ftv 7,35 kwp + Solaredge SE6000 Wave

  2. #82
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Devid Visualizza il messaggio
    ...
    Oltre al fatto che come hai indicato si può sopperire in termini di comfort aumentando leggermente le T di mandata ... quindi parliamo giustamente di un NON problema. Ovviamente il COP si abbassa.
    Sul COP influisce di più la T. esterna che gli sbrinamenti...

    Come ho gia avuto modo di scrivere, ho fatto un COP più basso con -4 esterni e 7 sbrinamenti al giorno rispetto a +1 esterni con 26 sbrinamenti/giorno...

    Gli sbrinamenti non sono legati solo alla T esterna, ma soprattutto alle condizioni di umidità e le 2 cose non sono coincidenti.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  3. #83
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fcattaneo Visualizza il messaggio

    Come ho gia avuto modo di scrivere, ho fatto un COP più basso con -4 esterni e 7 sbrinamenti al giorno rispetto a +1 esterni con 26 sbrinamenti/giorno...
    E cosa c'è di strano?
    Probabilmente lo è per spider... Spider calore latente dice nulla?
    Forse no ma ancora parli di umidità e sbrinamenti.... E vabbè ma dimentico che tu sei l'esperto secolare.
    Continuiamo a demonizzare l'umidità e temperatura di 0 gradi come fossero il male del secolo....
    L'unica che non traeva benefici dall'umidità era la vecchia compact ed i suoi sbrinamenti. Ora li hanno risolti sulla R32? Benvenuta anche alla daikin in quelle che riescono a lavorare ad umidità 100%... Ci ha messo appena qualche anno in più delle altre marche....

    Quando vedrò qualcuno con dati a 0° ed umidità 100% con cop globale inferiore dei dati di lavoro a -3 o -5° ne riparliamo.

  4. #84
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Avevo messo un grafico con T esterna sotto i 5 , e la mandata aveva bisogno di 1 ora per tornare all'inizio sbrinamento, appena arrivata al set mandata riattaccava con sbrinamento, ma la mia è sottodimensionata, però anche altro utente sempre con la nimbus e PDC azzeccata faceva lo stesso.....
    i grafici io li avevo messi cercateveli......
    Ultima modifica di eroyka; 24-01-2020 a 09:19

  5. #85
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio

    L'unica che non traeva benefici dall'umidità era la vecchia compact ed i suoi sbrinamenti. Ora li hanno risolti sulla R32? Benvenuta anche alla daikin in quelle che riescono a lavorare ad umidità 100%... Ci ha messo appena qualche anno in più delle altre marche....
    Beh Max, Daikin ha avuto i famosi problemi con la Compact, mi pare la 6 e la 8 (parlo degli sbrinamenti compulsivi). Ti assicuro che un mio collega, con una 11kw di Daikin, si scalda benissimo in Val Passiria dal dicembre 2015, lo stesso periodo in cui e' stata messa in moto la mia. E li' siamo a 3600 gg, spesso tutto innevato. Voglio dire, io non sono al caldo, ma lui sta peggio lato frescotto. In ogni caso, la macchina non ha mai avuto il minimo fastidio né accusato sbrinamenti non necessari.. Personalmente, relegherei quel fastidioso problema a quella specifica serie di macchine.

  6. #86
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fcattaneo Visualizza il messaggio

    Gli sbrinamenti non sono legati solo alla T esterna, ma soprattutto alle condizioni di umidità e le 2 cose non sono coincidenti.
    Non possiedo le tue conoscenze tecniche, ma aggiungerei che io vedo brinare e di conseguenza sbrinare, soltanto quando viaggia a medie/ alte frequenze, quindi compressore allegro. Sopra i 45 hz per intenderci, in genere quando si dedica ad acs. Se la macchina e' in bassa frequenza, puo' venire giu' pure il nebbione da affettare, la batteria non si impacca. Potrebbe essere una coincidenza, ma in questo caso le coincidenze sono abbastanza frequenti.
    P.S: aggiungo che, ovviamente la temperatura deve essere bassa, altrimenti col cavolo che brina.

  7. #87
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fedonis Visualizza il messaggio
    Beh Max, Daikin ha avuto i famosi problemi con la Compact, mi pare la 6 e la 8 (parlo degli sbrinamenti compulsivi). Ti assicuro che un mio collega, con una 11kw di Daikin, si scalda benissimo in Val Passiria dal dicembre 2015, lo stesso periodo in cui e' stata messa in moto la mia. E li' siamo a 3600 gg, spesso tutto innevato.
    Hai ragione si le versioni sono quelle, quindi questo conferma che la "leggenda" della brina è una sorta di figura mitologica a 10 teste.....
    Come hai ben detto riguardo la frequenza compressore se la pdc è a palla a 0° secondo voi il problema è la brina?
    Mah......

  8. #88
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    E cosa c'è di strano?
    Probabilmente lo è per spider...
    Spider non credo che intenda che sbrinare sia un problema.. ha sollevato solo una questione tecnica che riguarda la regolazione in caso di sbrinamento..

    Posso capire che non è per tutti il discorso di Spider... è anche inutile saperlo se nn per questioni accademiche.


    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    ...
    L'unica che non traeva benefici dall'umidità era la vecchia compact ed i suoi sbrinamenti. Ora li hanno risolti sulla R32? Benvenuta anche alla daikin in quelle che riescono a lavorare ad umidità 100%...
    Mha.. che dire, non hai ancora capito la questione delle vecchie Daikin....

    Quelle erano e sono perfettamente in grado di lavorare con nebbia ed umidità al 100% forse meglio delle altre.... la questione è che con quelle macchine la logica a 'tempo' fa sbrinare preventivamente sotto una certa T... e quella logica a tempo mal si sposa con l'impossibilità di escludere il continous heating del solo vecchio modello Compact.

    Quella logica è conservativa... si perde un pizzico in efficienza a T e umidità basse, per assicurare una produzione di calore adeguata ANCHE in caso di condizioni estreme.

    Naturalmente preferisco anche io la nuova logica adottata nelle recenti R32, ma questo nn significa che le vecchie ti lasciano al freddo se c'e' troppa umidità... anzi!!

    F.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  9. #89
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da spider61 Visualizza il messaggio
    ...
    Avevo messo un grafico con T esterna sotto i 5 , e la mandata aveva bisogno di 1 ora per tornare all'inizio sbrinamento,
    Mi spieghi ?

    Tu hai una Ninbus... sbrina su quale logica da quello che osservi ?

    Sbrina gia con T esterne di +5 ?, con nebbia ?
    Fa cicli di sbrinamento a tempo? ( che possono capitare in assenza di brina ? )

    Grazie...
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  10. #90
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusate ragazzi ma tento di riportarvi all'ordine.

    Questo 3d serve a me per prendere decisioni importanti, quindi vi chiedo di smetterla con elucubrazioni che (forse) mi interesseranno solo tra 1 anno!
    Alle 17 vedo il primo consulente....

    Lui mi proporrà qualcosa immagino e vi chiederò pareri, ma forse potrei avanzare io richieste precise su marche e modelli.

    Vi allego la pianta del balconcino incassato dove potrei mettere la PdC. Quote approssimative, oggi le prendo meglio.
    misure_balcone.jpg

    quindi mi servirà in effetti una PdC splittata. Dove arrivano i tubi potrei mettere accumulo e il grosso della macchina, circa 120 x 60cm, altezza abbastanza libera fino a 2,7 metri (ma spero sia più bassa)

    Poi lo scambiator lo metterei sospeso che guarda a sud, forse sarebbe brutto perchè mi toglierebbe luce, ma c'è da dire che in inverno il sole è basso e entrerebbe lo stesso, in estate l'ombra fa solo bene. Ci starà entro un 90 x 90 spessore 40 circa?
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  11. #91
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma la splittata sei sicuro si possa mettere totalmente in esterno?

    Spesso la parte di controllo è fatta per stare in interni.

  12. #92
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Mi informo, ma considera che quel balcone è una nicchia in facciata, quindi non ci piove, e non va sotto zero.
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  13. #93
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Primo consulente bocciato. Vabbe', forse provare via Facebook non è stata una grande idea ahahah

    Non era esperto di PdC (ma io per quelle avevo chiesto preventivo) e me l'ha sconsigliata, ha proposta una ibrida o condensazione.

    Cmq per una PdC pura Daikin, senza dirmi modello nè altri dati oltre la potenza di 11kW ("meno la daikin non ne fa")... ha parlato di circa 13-15000 €
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  14. #94
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    15k €??? Aaarrgghhh !!! Oltre a bocciarlo lo avrei accompagnato "gentilmente" con una bella pedata nel fondo schiena....
    Riccardo per il posizionamento valuta anche eventuali problemi di vibrazioni e suoni vari, da evitare pareti adiacenti alla zona notte e conoscere i db dichiarati dal costruttore (inclusi quelli degli sbrinamenti).
    Il dono della fantasia è stato per me più importante della mia capacità di assimilare conoscenze (A.Einstein)

  15. #95
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da richiurci Visualizza il messaggio
    ...
    .... la potenza di 11kW ("meno la daikin non ne fa")
    wow.. un vero esperto.
    Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
    Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

  16. #96
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Vabbè lo ammetto ho prenotato due preventivi gratuiti, mi sembra su facebook si chiami "risparmio energetico per te"... Non mi fido più del forum volevo cambiare ahahah

    Il prossimo già al telefono mi sembrava più preparato, quando ha capito che ero preparato anche io mi ha fatto molte domande...vedremo mercoledì
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  17. #97
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Però a questo punto dovresti chiamare un bel fenomeno del web... almeno ti fai 4 risate

    A parte gli scherzi se vuoi metterla in quegli spazi per me dovresti mettere una monoblocco....

  18. #98
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche io avevo pensato a una monoblocco, ma poi non potrei orientare la ventola in modo che spari l'aria fredda verso sud, fuori dal balcone incassato...
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  19. #99
    Banned

    User Info Menu

    Predefinito

    Non ti seguo quale sarebbe il problema con la monoblocco che la split non ha?

  20. #100
    TUTOR

    User Info Menu

    Predefinito

    Scusa, il disegno del post 90 fa schifo...il lato sud, a sinistra, è l'unico verso l'esterno, gli altri 3 lati sono verso pareti.

    Quindi in alto a dx in figura, in zona tubi, la parte che spesso siette in interno: PIT, compressione ecc.
    Il rettangolo giallo sospeso sarebbe lo scambiatore, e dovrebbe sparare l'aria all'esterno (verso sx)
    Ambientalista, esperto di risparmio energetico, veicoli elettrici e energie rinnovabili.
    Possessore di una rara FIAT Seicento Elettra: Eli!

  21. RAD
Pagina 5 di 9 primaprima 123456789 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-10-2018, 08:04
  2. Valutare il mio nuovo impianto
    Da Rubbé nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 24-07-2017, 05:14
  3. Richiesta di aiuto per valutare proposta impianto FV
    Da Bruncito1 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 27-11-2016, 00:14
  4. 3 preventivi da valutare per impianto termo-solare
    Da cinziadifrancesco nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 09-09-2011, 08:33
  5. Valutare la producibilità di un impianto
    Da paolob087 nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 29-06-2010, 21:56

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •