templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  12
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 8 di 8 primaprima 12345678
Visualizzazione dei risultati da 141 a 150 su 150

Discussione: Help PDC per duplex classe C in provincia di Treviso

  1. #141
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    In che senso dici "non potrà mai essere utilizzato per il riscaldamento"?

  2. #142
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Nel senso letterale del termine
    In un impianto a pdc il puffer acs si usa solo per fare acs.
    Poi se hai un impianto ad esempio a ventilconvettori che necessita di accumulo inerziale si monta in aggiunta e comunque separato dalla parte acs.
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  3. #143
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da fedonis Visualizza il messaggio
    La pdc non lavora come una caldaia, che andra' in on off. La pdc eroga pian piano quello che richiede la casa, per poi arrivare al punto di equilibrio ed erogare con serenita' quel che man mano si disperde. E' questo il motivo. Io abito sopra Udine, sono con pdc dal 2015, mai avuto problemi. Ho una Panasonic non una Mitsu, ma la questione non cambia.
    Vicino da te c'e' un bravissimo installatore che lavora da sempre con pdc.
    fedonis potresti scrivere anche a me i contatti dell'installatore? Sono di Vicenza e sto cercando supporto.
    Grazie

  4. #144
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    @ ybbbor @ patatoso siete rimasti contenti del termotecnico che vi ha seguito? lo reputate valido? se sì mi potreste dare in pvt il contatto? grazie

  5. #145
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sg8 Visualizza il messaggio
    @ ybbbor @ patatoso siete rimasti contenti del termotecnico che vi ha seguito? lo reputate valido? se sì mi potreste dare in pvt il contatto? grazie
    Ciao, io per quel che mi riguarda devo ancora affrontare "formalmente" la questione termotecnico, ho agganciato un idraulico che sà un pò leggere la "legge 10" e stà stilando uno schema di impianto

  6. #146
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    Nel senso letterale del termine
    In un impianto a pdc il puffer acs si usa solo per fare acs.
    Poi se hai un impianto ad esempio a ventilconvettori che necessita di accumulo inerziale si monta in aggiunta e comunque separato dalla parte acs.
    Io ho un impianto a termosifoni, non necessità di accumulo inerziale? Se ho capito bene l' eco combi 1 fà girare l' acqua del riscaldamento al suo interno e all' interno della stessa ce la serpentina ACS, quindi d' estate dovresti chiudere mandata e arrivo dei termosifoni dal puffer e avere una via di by-pass se vuoi continuare a fare acs istantanea, almeno io capisco questo vedendo lo schema sul sito cordivari...

  7. #147
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    no sei completamente fuori strada
    su termosifoni l'inerziale non serve
    l'eco combi 1 va collegato obbligatoriamente con la 3 vie e il problema dell'estate/inverno non esiste
    lascia perdere gli schemi dei produttori.... completamente inutili
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  8. #148
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    no sei completamente fuori strada
    su termosifoni l'inerziale non serve
    l'eco combi 1 va collegato obbligatoriamente con la 3 vie e il problema dell'estate/inverno non esiste
    lascia perdere gli schemi dei produttori.... completamente inutili
    Riusciresti a pubblicare uno schemino di quanto stai tentando di spiegarmi, che l' eco combi 1 sia una scelta intelligente ok, ma a questo punto non mi è chiaro come collegarlo...

  9. #149
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Prova a dare un'occhiata qui, ovviamente nel primo schema ignora il discorso piscina
    https://www.energeticambiente.it/attachments/pompe-di-calore-aerotermiche/72902d1570191887-pdc-lg-therma-v-aria-acqua-screenshot_20191004-141110.png

    PDC LG THERMA V ( aria-acqua)

    PS servirebbe un post in evidenza con gli schemi tipo
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  10. #150
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sg8 Visualizza il messaggio
    @ ybbbor @ patatoso siete rimasti contenti del termotecnico che vi ha seguito? lo reputate valido? se sì mi potreste dare in pvt il contatto? grazie
    Ciao @Sg8
    non posso aiutarti perchè alla fine sia il tecnico consigliato da fedonis sia il termotecnico non sono nemmeno passati a casa. Appena hanno letto la mia email di anticipazione della situazione che volevo correggere, mi hanno risposto che la pompa di calore senza ulteriori attività coibentative non era vantaggiosa, anche viste le mie bollette annuali medie dell'ultimo triennio.

    Ognuno ha la propria casa e specificità, nel mio caso l'ammortamento era troppo lento per essere un lavoro utile.

    In ogni caso ti consiglio di sentire il tecnico di Oderzo(TV) consigliato da Fedonis e un termotecnico di tua scelta, magari consigliato da amici di zona.

  11. RAD
Pagina 8 di 8 primaprima 12345678

Discussioni simili

  1. Differenze tecniche tra caldaia a condensazione classe A e classe B
    Da litodanie nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 08-04-2019, 14:54
  2. Casa 56 mq appena comprata, passare da classe E a classe C
    Da mArCo1928 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 19-11-2018, 21:33
  3. Radiante sotto solaio interpiano per riscaldare duplex, è fattibile ??
    Da MaRaMa nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 25-08-2018, 19:16
  4. Evento in provincia di Treviso
    Da mariomaggi nel forum Fiere, Conferenze e Raduni
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 17-09-2006, 07:15

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •