templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  25
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  7
Pagina 7 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 133 a 154 su 159

Discussione: Consiglio per PDC con termosifoni

  1. #133
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Se parli della Ecodan allora NON è gas injection, mentre le Zubadan lo sono e gli abbiamo ripetuto almeno in 3 che a lui non serve una gas injection ché sarebbe sprecata ed un nonsense a Taranto.

    Comunque gli è stato detto come va usata una PDC e tutta la logica del funzionamento prolungato e che non va intesa come una caldaia... motivo per cui ragiona su DT20 per sostituire i termosifoni (e sta abbondando pure).

    A prescindere da tutto però la mia nei giorni in cui ha dovuto spingersi a ridosso dei ~47° per 5-6 ore con -1° esterni ecco quanto ha assorbito (i picchi verso l'alto sono docce o forno accesso probabilmente)
    Schermata del 2020-08-03 15-02-44.png

    Infine, non dimentichiamo che è a Taranto (attendo i dati del noaa degli ultimi 20 anni per sfoggiare il mio solito grafico con medie, minime e massime).
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  2. #134
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Consiglio per PDC con termosifoni

    Vedo che ti va di perdere tempo ma almeno perdilo bene. Parlavo della LG che è gas injection e dalla scheda che hai postato tu garantisce la potenza a flusso più basso.

    Il resto non lo leggo..... l’obiettivo non è convincere me (e come già detto a me non frega nulla di convincere te).
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  3. #135
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Che non leggi me ne sono accorto, sopratutto le schede tecniche che smentiscono quanto affermi.
    Sulla perdita di tempo però hai ragione da vendere
    Schermata del 2020-08-03 22-05-14.png
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  4. #136
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Consiglio per PDC con termosifoni

    Questa è un’altra ancora.... vabè..... evidentemente per te gas injection anzi no, 7 kW anzi no facciamo 9..... boh sarà tutto un po’ uguale, basta replicare prendendo qualcosa.

    Non leggo le cose quando sono ripetute a noia. Tu inizi a scivolare verso l’insulto. Classico.

    Intanto mentre tu ti affanni a cercare sempre di ribattere contro di me lui sta prendendo una ibrida con pdc da 11 kW.
    Ultima modifica di sergio&teresa; 03-08-2020 a 23:18
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  5. #137
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Sergio io non sto insultando nessuno ma tu hai scritto almeno un paio di corbellerie arrivando come un leone a tutta velocità su un lago ghiacciato.
    Qui sei tu che insulti l'intelligenza delle persone per non ammettere che le schede dicono ben altro rispetto a quel che fingi (almeno spero) di non sapere...

    PS che a lui non serve una 11 ne una 9 ne una ibrida gliel'ho scritto due giorni fa, il resto me lo ha chiesto in privato visto che si sarà rotto i ******** di questo flame

    PS PS quella è la scheda della mia cui mi sono riferito nel post #131, volevo solo essere coerente
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  6. #138
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito Consiglio per PDC con termosifoni

    Ho scritto che inizi a scivolare verso l’insulto, le parole sono importanti..... un classico anche forzare le parole altrui, hai diversi maestri su questo forum.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

  7. #139
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salve a tutti, per correttamente dimensionare i nuovi termosifoni mi accorgo che oltre un certo numero di elementi non posso andare. Mi hanno risposto da Fondidal che i suoi elementi interasse 60(blitz b4) possono essere assemblati fino a un Max di 14, ed io ne avevo calcolati 21...Come si può risolvere... Se c'è una soluzione?

  8. #140
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Cambia marchio, gli ardesia della cordivari arrivano a 6 colonne ad esempio.
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  9. #141
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Frk62 Visualizza il messaggio
    Salve a tutti, per correttamente dimensionare i nuovi termosifoni mi accorgo che oltre un certo numero di elementi non posso andare. Mi hanno risposto da Fondidal che i suoi elementi interasse 60(blitz b4) possono essere assemblati fino a un Max di 14, ed io ne avevo calcolati 21...Come si può risolvere... Se c'è una soluzione?
    Loro li assemblano fino a 14,a per questioni loro, se prendi due batterie una da 14 e l'altra da 7 poi te li accoppia l'idraulico

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  10. #142
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi non c'è un problema di circolazione dell'acqua all'interno dei termosifoni se si eccede col numero degli elementi. Esatto?

  11. #143
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Diciamo che devi sempre tenere da conto la capacitá di portata della pompa circolatore, ma in linea di massima problemi non ce ne sono, le varie aziende assemblano fino ad un tot di elementi per questioni loro, spesso legate al trasporto o ai macchinari.
    Io ho messo 21 elementi della sira bimetal da 60, nella camera di mio figlio, e la sira ne assembla al massimo 12, ho preso due termosifoni assemblati da 10 e 11 elementi e il mio idraulico li ha semplicemente accoppiati.
    Mia madre invece ha montato degli irsap a colonna, l'azienda non ha avuto nessuno problema ad assemblargliene uno da 1 metro e 80, a occhio una 40ina di colonne

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  12. #144
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie, ma utilizzi i termosifoni con pdc? Sapete se c'è un'azienda che produca elementi in alluminio che va oltre le 4 colonne?

  13. #145
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    No, non utilizzo pdc sui termo ma adotto lo stesso principio d'uso a bassa temperatura tramite caldaia a pellet e puffer, con valvola miscelatrice sull'impianto per regolare la mandata ai termosifoni, mando acqua a partire da 35/37 gradi con temperature esterne miti per arrivare ad un massimo di 50 con -2 esterni, la pdc sará il passo futuro.
    Oltte le 4 colonne ci sono cordivari, mi sembra, e anche irsap, entrambi dovrebbero arrivare a 6 colonne se non erro

    Inviato dal mio ASUS_X00QDA utilizzando Tapatalk

  14. #146
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Io, casa di 140mq, sto per usufruire del bonus governativo, e ho 10 elementi in casa in alluminio, ho una stufa a pellet idro di 3 anni, in modo da staccarmi dal gpl, e ora mi propongono una ibrida invece di una pdc, ah e impianto fv da 6.5kw e accumulo da 15kw. Nessuno sa dirmi sin ora, quanto consuma in kw una daikin alta temperarura da 11 nominali, e a quanta t manda i termosifoni xonsiderato che a me va bene anxhe a 55gradi. E con t in casa di 6 gradi quanto impiega a scaldare i termosifoni, consumando il massimo intendo. Perché di pellet spendo circa 40 euro da venerdì a sabato per scaldare, con 40 euro di elettricità penso che scaldo una villa da 250mq. Ma nessuno sin ora mi è riuscito a dire quanto consumano. Io non vivo quella casa quindi mi servirà accendere la pdc da remoto 24h prima, vorrei sapere solo da chi ce l ha magari, con t esterna di 0 gradi quanto impiega a mandare acqua a 50 gradi ai termo e quanto consuma in kw andando al massimo.

  15. #147
    Ho un pezzo di cuore nel forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Innanzitutto scrivi in che zona vivi, la potenza dei radiatori e come è messa la casa in termini di isolamento.
    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt su impianto a termosifoni
    Fotovoltaico 4.76 Kwp (Vitovolt M340 + HUAWEI SUN 2000L – 4,6 KTL)

  16. #148
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Manu84 Visualizza il messaggio
    Ma nessuno sin ora mi è riuscito a dire quanto consumano
    nessuno te lo dirà mai, se non hai una certificazione seria dell'abitazione per capire la reale esigenza termica
    inoltre, il consumo di una PDC ha così tante variabili (T° esterna, umidità, T° dimandata, ecc ecc) che spesso i consumi reali sono completamente diversi dalle "magnificenze" divulgate dal venditore di turno.....
    Una cosa è certa: il consumo attuale di pellet (è da valutare come e con cosa)
    Il tuo problema è l'utilizzo a spot (fine settimana) dell'abitazione, e quindi gli on/off infiniti del volano che la casa stessa crea.
    Da usare per i fine settimana, la PDC è la scelta peggiore per scaldare una casa (per riportarla in T° ogni volta da 6°, non bastano certe le T° che una PDC dà....)
    alias Dott Nord Est

    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si
    qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

  17. #149
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    vorresti usare il 110%? dubito sia possibile.
    la pdc usata in quel modo consuma (=costa) almeno quanto il pellet.
    rimane un mistero a cosa serve fv+batteria in una casa abitata 2 giorni a settimana.

  18. #150
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da francy.1095 Visualizza il messaggio
    rimane un mistero a cosa serve fv+batteria in una casa abitata 2 giorni a settimana.
    glielo sto dicendo da giorni.....
    pensa, in altra discussione c'è qualcuno che addirittura consiglia di installare una PDC (non faccio nomi di marchi) che garantisce a suo dire la mandata a 80°..... , e che quindi funziona molto meglio di qualsiasi altra cosa su una seconda casa di montagna usata nei WE......
    alias Dott Nord Est

    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si
    qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

  19. #151
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Casa non ha cappotto ma non è tirchia di termosifoni, classici in alluminio, tant è che 3 li devo chiudere perché sennò fa troppo caldo, e parlo già il secondo giorno con caldaia a pellet che manda acqua in uscita a 55 gradi. Dopo un po si schiatta in certe camere. Ha doppi vetri classe energetica F, in totale ha 10 elementi. È a 900slm e in inverno la t esterna la notte va sempre a -2 -3, . Capisco che servono più dati che non so, ma avendo un accumulo da 15 kw che troverò sempre pieno non essendoci dal lunedì al giovedì, avrei già quei 15 da sfruttare, ecco perché chiedo se la pdc andasse al 100% quanto mi consuma in kw, e spero credo che se trovasse una t interna di 15 gradi non va a mille, ma andrà a un po meno in consumo effettivo di corrente. Quindi le mie domande sono sempre le stesse e sono puramente tecniche a prescindere dalla casa, vorrei sapere se una pdc ad ht, quanto tempo impiega per portare un termosifone a 50' ad esempio, e quanto consuma al massimo. Tutto qui. Quella a pellet è una 26kw idro della mcz, davvero nulla da dire, ma sono 40 euro di pellet a weekend, secondo voi con 40 euro di corrente non ce la mando la pdc? Considerando che avrei anche il vantaggio di accenderla da remoto il giovedì per esempio.

  20. #152
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Manu84 Visualizza il messaggio
    Tutto qui. Quella a pellet è una 26kw idro della mcz, davvero nulla da dire, ma sono 40 euro di pellet a weekend, secondo voi con 40 euro di corrente non ce la mando la pdc? Considerando che avrei anche il vantaggio di accenderla da remoto il giovedì per esempio.
    Ma far lavorare la caldaia a regimi più bassi durante la settimana per mantenere la casa meno fredda? avresti più comfort e magari pure meno consumi
    Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
    Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

  21. #153
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da simonez Visualizza il messaggio
    Ma far lavorare la caldaia a regimi più bassi durante la settimana per mantenere la casa meno fredda? avresti più comfort e magari pure meno consumi
    Certo se non consuma troppa corrente perché no. Sarebbe un idea. Sperando che con fv di giorno sia sufficiente. Alla fine mi consuma solo il frigo quando non ci sono

  22. #154
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Manu84 Visualizza il messaggio
    Dopo un po si schiatta in certe camere
    basta installare delle banalissime valvole termostatiche

    vorrei sapere se una pdc ad ht, quanto tempo impiega per portare un termosifone a 50' ad esempio,

    dipende dalla T° interna, dalla T° esterna, dai kW che la casa assorbe, ecc ecc
    a 50° la mandata può averla anche dopo 5 minuti in uscita, ma non basta questo.... serve sapere anche quanti kW la PDC "spinge" assieme alla T° (quindi portate, volumi acqua, delta termici, ecc ecc)

    e quanto consuma al massimo.

    dipende dal COP, che a sua volta dipende dalla T° esterna, dall'umidità, dalla T° di mandata, dai kW espressi, ecc ecc
    Ultima modifica di GiuseppeRG; 15-09-2020 a 11:33
    alias Dott Nord Est

    la biomassa non è per tutti........ ma per alcuni si
    qui vedi chi sono e cosa faccio: www.erregisas.org

Pagina 7 di 8 primaprima 12345678 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Consiglio sostituzione caldaia e termosifoni con PDC e Fancoil
    Da mariolino320 nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 38
    Ultimo messaggio: 15-10-2019, 11:53
  2. Consiglio risparmio energetico Termosifoni in ghisa
    Da jack-water nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 59
    Ultimo messaggio: 23-01-2019, 17:11
  3. consiglio per acquisto termosifoni con basso coefficiente KCHF
    Da duroon nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 03-12-2018, 14:21
  4. Consiglio su termosifoni
    Da Meinardi nel forum BIOMASSE
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 18-03-2018, 09:53
  5. Consiglio caldaia/termosifoni per riscaldamento e acs metano
    Da gallas nel forum Caldaie a Gas (metano-GPL)
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 20-03-2014, 11:50

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •