templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  8
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  9
Pagina 6 di 11 primaprima 1234567891011 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 101 a 120 su 207

Discussione: PDC aria-aria per riscaldamento/raffrescamento

  1. #101
    Affezionato

    User Info Menu

    Predefinito



    FV => Ho contattato Enel X, vediamo quando si fanno sentire e quanto sono veritieri quei prezzi, vi faccio sapere

    Ovviamente se il FV non fosse possibile farlo, valuterei qualcosa di diverso eventualmente solo per ACS/Cucina[/QUOTE]

    I prezzi per installazione standart sono quelli.
    In caso non facessi fv cmq ti direi di andare con lydos e induzione.
    In futuro se poi mettessi fv cosa fai, cambi ancora?

    Vai già di tutto elettrico, acs e cucina sono quelli che impattano meno sui consumi.
    Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
    Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

  2. #102
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    SI infatti non credo ci siano problemi con il FV, ma aspettiamo loro, per problemi intendo proprio che non posso installarmi per motivi tecnici ne oggi ne in futuro (anche se mi sembra difficile)

  3. #103
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ah, dimenticavo, per le murature portanti "esterne" che verranno realizzate saranno in POROTON da 25cm che ne pensate?

  4. #104
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Update:
    Oggi è stato fatto il sopralluogo Enel X per i 3KW mi sono stati preventivati circa 2700. 150/200 euro in più per avere un supporto metallico "doppio" e di conseguenza risparmiare spazio. Mi sembra un ottimo prezzo, spulciando stavo notando che al prezzo di 3000 contro i 2500 ti vengono dati i pannelli con ottimizzatori e inverter Solaredge e non "Enel X". Cosa ne pensate a riguardo? conviene investire 500 in più ed avere gli ottimizzatori?

  5. #105
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    leggendo in giro sul forum sto avendo un pò di dubbi ed è una cosa buona, il forum server proprio a questo.
    Partiamo dal presupposto che io non conosco il mio fabbisogno annuale ed ho spazio solo per un 3KW (solo costruendo telai ecc potrei ampliare, ma questo eventualmente in futuro, se ce ne sarà bisogno).
    L' inverter che viene dato con il classico Enel X ha una DC in ingresso max di 3250W quindi in ogni caso non si potrebbe mai ampliare l' impianto senza sostituire l' inverter.
    Mentre l' inverter in dotazione all' impianto con gli ottimizzatori ha un ingresso DC max di 4650W (quindi volendo in un secondo momento "supporterebbe" diciamo 1KW in più). Resta il fatto che entrambi possono erogare massimo 3KW in uscita, quindi in condizioni ottimali (credo rare, se non in estate) potrei avere delle perdite se ho 4KW di pannelli.
    Altra cosa che leggo è che appena si superano i 3KW scatta la tassa di 36euro al GSE, e addirittura rischio di dover riaccatastare l' edificio, con conseguenti aumento di tari, imu ecc.

    Ho bisogno seriamente di qualche dritta
    Conviene spendere 500E in più per gli ottimizzatori? non ho particolari ombre, ma avrei il vantaggio di poter aggiungere in futuro 3/4 pannelli da 300W se i miei consumi aumentassero.
    In media quanti KW all' anno dovrei consumare circa per sfruttare un 3KW? (in modo che non sia sopra/sotto dimensionato).

    Vi ringrazio tanto

  6. #106
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti, Alla fine ho scelto il 3KW con ottimizatori di Enel X (Pagato entro il 31/12 per accedere alla cessione del credito).
    Da PGVIS vedo che produrrà circa 4000kwh in quanto non sarà a pieno sud.
    Il primo passo verso l' elettrificazione è fatto

    @fedonis => Ma tu hai il panasonic serie Z oppure il VZ? La scelta sarebbe fra stilish vs serie Z. Lo stilish sembrerebbe avere qualcosina in più ma costa anche di più.

    Per ACS ormai sono orientato verso il lydos hybrid (poco sbattimento e pochi cash da spendere). Magari in seguito a nucleo familiare formato valuterei PDC più grandi e serie.

    Voi con riscaldamento a pavimento, cosa usate in bagno? Meglio scaldasalviette o un "brutale" termoventilatore 1000/2000W?

  7. #107
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da luckysquid Visualizza il messaggio
    Il primo passo verso l' elettrificazione è fatto

    @fedonis => Ma tu hai il panasonic serie Z oppure il VZ? La scelta sarebbe fra stilish vs serie Z. Lo stilish sembrerebbe avere qualcosina in più ma costa anche di più.



    Voi con riscaldamento a pavimento, cosa usate in bagno? Meglio scaldasalviette o un "brutale" termoventilatore 1000/2000W?
    Ciao Lucky. Io ho sia 3 VZ e due serie Z . A dirla tutta, due VZ dove abito ed un VZ in una casetta in montagna. Preferisco quello che non accendere il caminetto se sono fuori casa. Peraltro non gradisco odore di fumo.(ovviamente parlo della montagna) In merito gli Stilish o i serie Z, direi che siamo li. Anche perche' Daikin fornisce pochi dati, non e' facile compararle su carta. Se non erro pero',il minimo di Pana e' piu' basso. In ogni caso, con entrambe le macchine cadi in piedi. Non so per i Daikin, Pana comunque fornisce gia' a bordo la connettivita' wifi su serie Z(versione VKE). Scegli serenamente uno o l'altro, se non vivete temperature estremamente basse, entrambi potranno darti belle soddisfazioni. Giusto per chiudere: Se dovessi scegliere una macchina per design, sceglierei Emura che mi ha sempre dato la sensazione di macchina ben curata, seppure non abbia prestazioni esaltanti. Ma se dovessi scegliere tra rapporto qualita' prezzo, senza dubbio Panasonic serie Z o Daikin FTXM (Anche se quest'ultimo ha un minimo altino)

  8. #108
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie per la risposta, cosa intendi per minimo un pò altino? In ogni caso entrambe hanno WIFI integrato.
    Il daikin mi era venuto in mente perchè offre questo "fantastico" effetto "coanda" in riscaldamento e il rilevamento persone ecc.. che il Pana Z non ha. (il VZ sì)
    Ovvio che sono "sciccherie". Io a livello puramente estetico andrei di daikin ma bado più alla stostanza

  9. #109
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da luckysquid Visualizza il messaggio
    Grazie per la risposta, cosa intendi per minimo un pò altino? In ogni caso entrambe hanno WIFI integrato.
    Il daikin mi era venuto in mente perchè offre questo "fantastico" effetto "coanda" in riscaldamento e il rilevamento persone ecc.. che il Pana Z non ha. (il VZ sì)
    Ovvio che sono "sciccherie". Io a livello puramente estetico andrei di daikin ma bado più alla stostanza
    No, anche la serie Z ha il rilevamento presenza ed econavi. In automatico rileva presenza etc etc. Ha anche nanoe (su ultima serie molto piu' prestante per la purificazione aria e filtri della macchina.
    Per minimo un po altino, intendo dire che il Pana riesce a scendere di piu' come modulazione.(ma sto andando a memoria, dovrei rivedere le schede, anche se ripeto, Daikin e' un po' avara nel merito).

  10. #110
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Io avevo controllato semplicemente nelle varie Home del sito Pana:

    Heatcharge VZ da parete Inverter+ • R32 - Panasonic - sistemi di riscaldamento e raffrescamento
    Etherea Inverter+ Bianco Opaco• R32 - Panasonic - sistemi di riscaldamento e raffrescamento

    Solo nel VZ viene menzionata la funzione "econavi", ricordi di averla letta da qualche altra parte?
    Per quanto riguarda il "minimo" è un dato da cercare sul motore o sullo split?

  11. #111
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    In effetti stavo guardando su serie Z VKE non ne parlano. Io ho la serie precedente(quella senza wifi a bordo) e li c'e', compreso il tasto specifico su telecomando. Mi par strano la abbiano rimossa dalla nuova serie. Non saprei risponderti quindi nello specifico. Prova a sentire Panasonic, basta chiamarli e ti passano qualcuno della climatizzazione.
    Per quel che riguarda il minimo , se vai su catalogo, vedrai che il minimo del 3.5kw ad esempio, e' di 1.1.
    Adesso non ho tempo per guardare su Daikin, ma andando a memoria , avevamo cercato e parlato in altro topic, il minimo di Daikin era 1.4. In ogni caso, sono numeri che personalmente ritengo abbastanza trascurabili. Parliamo comunque di valori molto buoni.
    Modifico: Dai un occhio qui.
    https://www.fb-service.it/climatizzatori-panasonic-serie-z-tz-vz
    Anche a vedere l'unita vedo la spia econavi anche su queste unita.


  12. #112
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Beh questo sarebbe un bel dietro front da parte loro, nel frattempo ho "trovato" le modulazioni dei due modelli ad esempio 12000 btu.

    Effettivamente il Pana è più "versatile"

    Domanda stupida, ma parlando sempre di "multi split" e quindi di funzionamento multiplo quanto senso ha fare riferimento a questi parametri? (Sono presi dalla singola macchina "monosplit")

    stilish => 1,40/4,00/5,20
    pana =>
    4,00 (0,80 - 5,80)


  13. #113
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da luckysquid Visualizza il messaggio
    Beh questo sarebbe un bel dietro front da parte loro, nel frattempo ho "trovato" le modulazioni dei due modelli ad esempio 12000 btu.

    Effettivamente il Pana è più "versatile"

    Domanda stupida, ma parlando sempre di "multi split" e quindi di funzionamento multiplo quanto senso ha fare riferimento a questi parametri? (Sono presi dalla singola macchina "monosplit")

    stilish => 1,40/4,00/5,20
    pana =>
    4,00 (0,80 - 5,80)

    https://www.fb-service.it/climatizzatori-panasonic-serie-z-tz-vz
    Leggi qui, c'e' la funzione econavi.
    In quella macchina, dai dati che leggo, vai dal minimo di 800 al massimo di 5.80, Daikin ha prestazioni leggermente inferiori.
    In ogni caso, i multisplit hanno delle performance leggermente inferiori rispetto i mono. Comunque, per come la vedo io, sono numeri buoni, con entrambe le macchine cadi bene.

  14. #114
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Credo proprio abbiano fatto fuori l' econavi dalla serie Z nel 2019.

    Catalogo ufficiale panasonic 2018 https://www.panasonicproclub.com/upl...18%20(rev).pdf (pagina 29 del manuale vedi l' econavi anche all' etherea serie Z).

    Catologo ufficiale panasonic 2019 https://www.panasonicproclub.com/upl...0IT_finale.pdf (pagina 31 del manuale vedi l' econavi sparito dall etherea Z e presente solo nel VZ).

    A questo punto la mia "indecisione" aumenta, da come viene descritta sarebbe una funzione molto importante

  15. #115
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    https://www.fb-service.it/climatizzatori-panasonic-serie-z-tz-vz
    Leggi qui, parla proprio della serie 2019 (VKE) e dice che c'e'. Per maggiore sicurezza, chiama il numero verde di pana e fatti passare il reparto. Tanto non e' che li comprerai oggi immagino.

  16. #116
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sisi, nessuna fretta, proverò a sentirli, tu cosa usi in bagno per riscaldamento?

  17. #117
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    In ogni caso, se davvero fosse stata rimossa(mi pare strano) puoi sempre prenderti la serie 2018. Tanto si trovano ancora. Ovviamnte dovrai prendere il modulo wifi a parte.

  18. #118
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da luckysquid Visualizza il messaggio
    Sisi, nessuna fretta, proverò a sentirli, tu cosa usi in bagno per riscaldamento?
    sopra ho il radiante con aquarea, sotto tengo la porta aperta e VZ fa tutto. Ho pero' uno scaldasaviette elettrico, collegato al domotico, programmato per accendersi ad orari prestabiliti, mattina e sera per scaldare asciugamani. Non hai comunque bisogno del domotico, di suo lo farebbe comunque con il suo controllo. Io per comodita' ho fatto cosi'.

  19. #119
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho chiamato al volo, non mi hanno saputo dire nello specifico, mi hanno dato un ulteriore numero da richiamare che al momento non risponde. In ogni caso se dobbiamo rifarci alla doc ufficiale è come se fosse stata rimossa, a quel punto andrei sicuro di Daikin. Quindi tu hai il radiante nel bagno? mi avevano detto che non riuscivano a portarlo in bagno, ancora peggio con bagni di pochi metri quadri. In ogni caso io non avendolo sono indeciso fra scaldasviette e appunto termoventilatore (che mi sembra più performante considerando che deve lavorare "da solo").

  20. #120
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da luckysquid Visualizza il messaggio
    Ho chiamato al volo, non mi hanno saputo dire nello specifico, mi hanno dato un ulteriore numero da richiamare che al momento non risponde. In ogni caso se dobbiamo rifarci alla doc ufficiale è come se fosse stata rimossa, a quel punto andrei sicuro di Daikin. Quindi tu hai il radiante nel bagno? mi avevano detto che non riuscivano a portarlo in bagno, ancora peggio con bagni di pochi metri quadri. In ogni caso io non avendolo sono indeciso fra scaldasviette e appunto termoventilatore (che mi sembra più performante considerando che deve lavorare "da solo").
    Si, da doc ufficiali non ne parlano, ma il mio installatore, che ne ne installa un bel numero, dice che c'e'. Lo ho appena sentito. Approfondirei bene, perche prima di fasciarsi la testa, meglio informarsi. Quello che interessa e' anche il minimo basso. Un conto e' erogare 0.8 kwh una volta raggiunta la temperatura, un conto 1.4. Ma ripeto, mi ha detto che c'e' la spia e pure tasto da telecomando. Altro non saprei dirti...

  21. RAD
Pagina 6 di 11 primaprima 1234567891011 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Impianto di riscaldamento villino Andria: PDC Aria-Aria General-Fujitsu
    Da Reitereis nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 79
    Ultimo messaggio: 24-04-2019, 18:01
  2. Spostare il riscaldamento da metano a aria/aria: vale la pena?
    Da litodanie nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 30-03-2019, 09:45
  3. Quale contratto elettricità per riscaldamento PDC aria-aria ?
    Da VecchioGhisa nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 03-09-2018, 08:40
  4. preventivi e dubbi pdc aria/aria per integrazione riscaldamento
    Da filippocam nel forum Pompe di Calore AEROTERMICHE
    Risposte: 68
    Ultimo messaggio: 22-02-2017, 12:13
  5. PDC aria-aria per riscaldamento/raffrescamento di più unità abitative
    Da frank10 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 02-05-2013, 21:17

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •