templari energie rinnovabili
Mi Piace! Mi Piace!:  10
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 4 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 67 a 88 su 98

Discussione: Pompa di calore abbinata a termosifoni/nuova costruzione

  1. #67
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    Bastano le emissioni delle persone per scaldare quella casa , o la tv o un pc acceso

  2. #68
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    non è che ci sia molto a livello di dati/calcoli...

    max.c perché parli di 3kw di dispersione?

    ...parla di un totale dispersioni attorno ai 6 KW, a -6, ipotizziamo non ci siano apporti vari... sommiamo qualcosa per l'ACS... un po' di margine perché non mi pare un tecnico "precisissimo"... ti servirà una macchina che a -6 (facciamo tranquillamente anche -7 vista l'umidità della zona) faccia circa 8 Kw, ovviamente pdc con inverter. Quindi potenza nominale da valutare a seconda del modello/marca.

  3. #69
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    dai calcoli hai 3kW persi dall'involucro e 2,5kW persi per ventilazione (quando apri le finestre per cambiare aria).
    Il ricambio di aria, se non ricordo male, e' modellato con 15minuti ogni 2 ore, H24 (anche di notte ).
    Quindi una PdC da 5/6kW dovrebbe essere sufficiente perche' certamente le tue perdite per ventilazione saranno molte meno (in questo caso sarebbe bene mettere una VMC per avere aria salubre e non avere troppe perdite )

  4. #70
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    @arch.simone
    Non concordo con i tuoi conti. Sono 3kW di dispersioni.... Se poi tu quando fuori c'è -6° apri le finestre o fai acs..... Beh sei simpatico e mi fai fare una risata in questo periodo drammatico

    PS Ti prego dimmi che non sei un architetto/termotecnico....
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  5. #71
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    @arch.simone
    Non concordo con i tuoi conti. Sono 3kW di dispersioni.... Se poi tu quando fuori c'è -6° apri le finestre o fai acs..... Beh sei simpatico e mi fai fare una risata in questo periodo drammatico

    ...
    ...sono abituato a prevedere sempre i comportamenti peggiori dagli utenti... è utile


    p.s.
    mi occupo di efficienza energetica ed energie rinnovabili, ma non faccio il termotecnico

  6. #72
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da arch.simone Visualizza il messaggio
    ...sono abituato a prevedere sempre i comportamenti peggiori dagli utenti... è utile
    Comportamenti peggiori si.... impossibili anche no...
    Se poi tu hai mai visto qualcuno con le finestre aperte con -6° fuori beh..... di pazzi ce ne sono per carità ma non per questo andiamo in giro con camicie di forza nella borsa perchè utili in caso ne incontrassimo qualcuno....

    Quote Originariamente inviata da arch.simone Visualizza il messaggio
    mi occupo di efficienza energetica ed energie rinnovabili, ma non faccio il termotecnico
    Ok ora capisco la logica del mettersi al riparo ovviamente così non potrà mai dirsi che il tuo consiglio era sbagliato
    Poi se non è il massimo dell'efficienza pazienza.....
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  7. #73
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    Comportamenti peggiori si.... impossibili anche no...
    Se poi tu hai mai visto qualcuno con le finestre aperte con -6° fuori beh..... di pazzi ce ne sono per carità ma non per questo andiamo in giro con camicie di forza nella borsa perchè utili in caso ne incontrassimo qualcuno....



    Ok ora capisco la logica del mettersi al riparo ovviamente così non potrà mai dirsi che il tuo consiglio era sbagliato
    Poi se non è il massimo dell'efficienza pazienza.....
    meglio un pochino meno efficienza, che subire le ire della moglie (e quindi poi anche del marito) che ti dicono che la Pdc non funziona bene o il FV non fa bene il suo lavoro... e succede ... te lo assicuro

  8. #74
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da arch.simone Visualizza il messaggio
    subire le ire della moglie (e quindi poi anche del marito) che ti dicono che la Pdc non funziona bene o il FV non fa bene il suo lavoro...
    Qualsiasi cosa se non si sa utilizzarla non funziona....
    Metti una 8kW su quella casa e poi lo troveremo qui a lamentarsi dei continui on off....
    Aspetto fiducioso
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  9. #75
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da max.c Visualizza il messaggio
    Qualsiasi cosa se non si sa utilizzarla non funziona....
    Metti una 8kW su quella casa e poi lo troveremo qui a lamentarsi dei continui on off....
    Aspetto fiducioso
    sono sicuro che sia peggio avere la moglie dell'utente/cliente che si lamenta di qualcosa che lo stesso che si lamenta degli on-off...

  10. #76
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Vorrei vederlo uno lamentarsi di stare al freddo con radiante e quella dispersione...
    Basta accendere un "caldobagno" de longhi 10 minuto e sei a posto...
    E dai su.... Non mi diventare come quelli di youtube
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  11. #77
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    no, no... erano considerazioni generali, poi vano valutati i casi specifici

  12. #78
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    sempre che i calcoli di quel tecnico siano giusti. C'è più spazio vuoto che scritto in quelle due paginette, quanto lo paghi?

  13. #79
    Amante storico del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Beh si certo valutiamo i casi specifici.... ma con 3kW di dispersione per tramissione mi riscaldo tutto l'inverno con il caldobagno de longhi che fallito non ci vado...

    Poi possiamo filosofeggiare mettendo il terrore ai poveri utenti che la moglie gli fa una causa di divorzio per averla lasciata al freddo.... ma sono solo fesserie commerciali per vendergli un impianto di cui non ha bisogno

    Questo per parlare fuori dai denti e senza offendere nessuno
    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

  14. #80
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ragazzi grazie a tutti per le risposte intanto!!non sono sparito ma ho letto di volta in volta le vostre risposte ,mi avete fatto sorridere quindi grazie
    Per quanto riguarda la compagna che si lamenta di averla lasciata al freddo, direi che non c'è nessun problema,in sala d'inverno abbiamo 10 gradi e ci scaldiamo solo col camino al momento, di freddo ne ha patito parecchio compreso il sottoscritto quindi siamo alla stregua degli uomini delle caverne nella nostra situazione dai suoceri quindi qualsiasi situazione per noi sarà sicuramente migliorativa in ogni caso!!!!a beneficio di tutti i dolori che abbiamo patito per anni!
    Detto ciò, faccio un piccolo riepilogo per vedere se ho capito:
    Salendo che un kW elettrico fornisce in media 3,5 kW termici significa che la pdc da 11 kW che mi aveva proposto il termotecnico è ultra sovradimensionata! Questo comporta che arrivi troppo velocemente alla temperatura desiderata e pertanto poi la pdc si spenga; a questo punto non sfrutti i vantaggi dell'inverter , è corretto?
    Ammesso e non concesso che i calcoli siano giusti (detto da lui stesso,sono calcoli fatti approssimativamente), da quello che dice Max c. mi ha stimato una perdita per trasmissione troppo alta?
    In teoria , potrei mettere una pdc da 4/5 kW e il tutto dovrebbe essere sufficiente?
    Considerato però, che il primo piano dell'appartamento da ristrutturare è inserito in un contesto di scala completamente aperta su tre livelli, forse vale la pena di considerare una dispersione maggiore?

  15. #81
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da axoduss Visualizza il messaggio
    sempre che i calcoli di quel tecnico siano giusti. C'è più spazio vuoto che scritto in quelle due paginette, quanto lo paghi?
    Guarda ho dovuto già pregare in cinese per avere questi calcoli perché mi continuava a dire che tanto bene o male le case sono tutte sui 6 kW . Teoricamente solo il progetto del termotecnico mi viene a costare 2000 euro. Lui è anche geometra quindi in tutto 8000 e qualcosa sia per il progetto termotecnico sia per le pratiche edilizie. L'ho scelto solo per questo motivo, perché se avessi scelto i professionisti separati avrei speso molto di più. Ma a questo punto, vedendo i suoi comportamenti ( e mi sembra anche la mancata conoscenza a livello termotecnico) non so quanto mi convenga continuare su questa strada.
    Penso che se chiedessi ad un termotecnico come viene considerato un fabbricato in categoria catastale F3 ,per quanto riguarda gli obblighi sul risparmio energetico e sulla FER dovrebbe sapermi rispondere! Non mi aspetto (come è accaduto con questo "professionista") la risposta " Devo guardarci, non sono sicuro"
    Come lo vorresti considerare un F3?! Se non come un fabbricato le cui opere da ultimare devono attenersi alle regole odierne, pertanto NUOVA COSTRUZIONE. Ci arrivo io che non so niente di edilizia, mi aspetto che un professionista che ha a che fare con queste pratiche tutti i santi giorni mi sappia rispondere ad occhi chiusi!!

  16. #82
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Marco1900 Visualizza il messaggio
    ...
    Come lo vorresti considerare un F3?! Se non come un fabbricato le cui opere da ultimare devono attenersi alle regole odierne, pertanto NUOVA COSTRUZIONE. Ci arrivo io che non so niente di edilizia, mi aspetto che un professionista che ha a che fare con queste pratiche tutti i santi giorni mi sappia rispondere ad occhi chiusi!!
    direi proprio di si. A meno che, per qualche motivo, tu non abbia già un permesso di costruire "aperto"... ma, viste le normative, dovrebbe essere stato prorogato parecchio e per anni... e non credo sia possibile

  17. #83
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da arch.simone Visualizza il messaggio
    direi proprio di si. A meno che, per qualche motivo, tu non abbia già un permesso di costruire "aperto"... ma, viste le normative, dovrebbe essere stato prorogato parecchio e per anni... e non credo sia possibile
    Esattamente! Non ho nulla di "aperto", quindi non so sinceramente se faccio bene a fidarmi di questo professionista, tra virgolette. Spenderei meno ma quali problemi potrebbero sorgere in futuro?!

  18. #84
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Marco1900 Visualizza il messaggio
    Esattamente! Non ho nulla di "aperto", quindi non so sinceramente se faccio bene a fidarmi di questo professionista, tra virgolette. Spenderei meno ma quali problemi potrebbero sorgere in futuro?!
    Scusami, ho letto molto velocemente tutto il thread ... a me sembra che ti stai affidando ad uno che sa poco o nulla.
    Ogni cosa che hai riportato è stata smentita alla grandissima.
    Io ti posso riportare la mia esperienza, con una ibrida daikin, su casa esistente, in questo primo inverno abbiamo speso poco e ci siamo trovati bene.
    Abbiamo fotovoltaico in eccesso, e sinceramente togliere il gas avrebbe dato più problemi che benefici.
    Su una casa nuova e senza allacci proverei anche io ad evitarlo ma non è la fine del mondo doverlo mettere. Metti i termosifoni più grandi che puoi se non metti il gas.

  19. #85
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ludos Visualizza il messaggio
    ...
    Abbiamo fotovoltaico in eccesso, e sinceramente togliere il gas avrebbe dato più problemi che benefici.
    ...
    questa non l'ho capita

  20. #86
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da arch.simone Visualizza il messaggio
    questa non l'ho capita
    Mi sono espresso male, l'una non è conseguenza dell'altra.
    C'erano difficoltà e costi da sostenere per poter togliere il gas come ad esempio l'accumulo dell'acqua calda, l'integrazione con l'impianto esistente, la grandezza della casa, le dispersioni ecc
    Avere optato per l'ibrida nel mio caso è stata una scelta azzeccata dal punto di vista prezzo e prestazioni e costi di esercizio.

    Comunque se non ci fossero gli incentivi ed il fotovoltaico è tutto da vedere quanto conviene, alla fine se la casa è isolata, una semplice caldaia da 1000 euro fa lo stesso lavoro e tra 10 anni quando la devi sostituire è più economico ancora

  21. #87
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ok, capisco tutto..., ma il Fotovoltaico dove c'è un consumo elettrico (dimensionato di conseguenza) oggi non è discutibile...

  22. #88
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da arch.simone Visualizza il messaggio
    ok, capisco tutto..., ma il Fotovoltaico dove c'è un consumo elettrico (dimensionato di conseguenza) oggi non è discutibile...
    Sono, d'accordo, il fotovoltaico è il miglior investimento che abbia fatto in vita mia. Prima della pompa di calore le bollette non arrivavano a 60 euro con il canone tv, e qua è tutto un via vai di lavatrici, forni, asciugatrice, frigoriferi. Adesso mi scaldo e avanza ancora. Probabilmente quando si abbasseranno i prezzi posso anche pensare all'auto elettrica. Pare si stimi un consumo di 2000kwh per fare 10000km In pratica camminerei gratis e andrei a valorizzare ancora di più l'energia che viene prodotta, in quanto l'eccedenza è pagata un prezzo ridicolo, mentre per fare 10.000 km ci vogliono da 500 a 1000 euro a secondo della vettura e carburante.

Pagina 4 di 5 primaprima 12345 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Consiglio pompa di calore nuova costruzione
    Da formula1 nel forum Pompe di Calore AEROTERMICHE
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-10-2019, 08:07
  2. Pompa di calore HT per termosifoni tradizionali e ACS
    Da michelinodj nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 23-09-2018, 18:56
  3. Nuova costruzione a telaio.....Quale pompa di calore?
    Da paco71 nel forum Pompe di Calore e Condizionatori
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 26-01-2017, 21:28
  4. pompa di calore con termosifoni?
    Da striscia70 nel forum Solare TERMICO
    Risposte: 64
    Ultimo messaggio: 16-02-2010, 15:28
  5. FV e pompa di calore in casa di nuova costruzione
    Da lauraz nel forum FOTOVOLTAICO
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 15-11-2007, 18:29

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •